Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Social network usati per tracciare e arrestare manifestanti
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Ribelli digitali
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 22 Ott 2016 09:30    Oggetto: Social network usati per tracciare e arrestare manifestanti Rispondi citando

Leggi l'articolo Social network usati per tracciare e arrestare manifestanti
Succede anche nei paesi democratici.


 
immagini di repertorio ;)
 

Segnala un refuso
Top
{historic maxima}
Ospite





MessaggioInviato: 23 Ott 2016 14:03    Oggetto: Rispondi citando

Come sanno bene storici, psicologi, antropologi e sociologi, gli unici modi per governare un Paese molto esteso è la dittatura e la ricerca costante di un nemico esterno che faccia sentire uniti gli abitanti di quel Paese.
Gli Stati Uniti, come la Russia, la Cina e l'India (e fra un po' l'Europa) sono una dittatura, ma molto ben nascosta, anche se ultimamente un po' più rilassata rispetto al passato, ed infatti nel presente molti Stati dell'Unione pensano alla secessione, guarda caso.
Le tecniche non sto a descriverle in un post, chi è interessato può informarsi; non c'è niente di volutamente nascosto.
L'unica cosa che nasconde le informazioni è il mantenere le persone all'oscuro che quelle informazioni esistono e sono importanti.
Top
leodis
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 21/07/08 19:46
Messaggi: 155

MessaggioInviato: 23 Ott 2016 14:16    Oggetto: Rispondi citando

Voglio dire che la polizia fa bene a monitorare quello che succede, deve essere in grado di punire eventuali violenze. Vi piacerebbe avere la macchina distrutta senza poter beccare il colpevole? Questo ovviamente senza perseguire il sacrosanto diritto a protestare, civilmente però.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 7302
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 23 Ott 2016 15:04    Oggetto: Rispondi citando

Andando avanti di questo passo penso che potremo dire che, in fondo, Orwell era un ottimista... Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 7302
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 23 Ott 2016 15:08    Oggetto: Rispondi citando

leodis ha scritto:
Voglio dire che la polizia fa bene a monitorare quello che succede, deve essere in grado di punire eventuali violenze. Vi piacerebbe avere la macchina distrutta senza poter beccare il colpevole? Questo ovviamente senza perseguire il sacrosanto diritto a protestare, civilmente però.

Il problema è che per le autorità, anche nei paesi democratici, la tentazione di perseguire o di prevenire con ogni mezzo anche non lecito a prescindere dai diritti dei cittadini sta diventando sempre più forte del principio di difesa dei diritti civili di detti cittadini.
Top
Profilo Invia messaggio privato
denny_cube
Comune mortale
Comune mortale


Registrato: 15/11/14 12:07
Messaggi: 6

MessaggioInviato: 23 Ott 2016 15:13    Oggetto: Rispondi citando

Questa è divertente... ancora più divertente perchè a fondo pagina mi veniva proposto questo articolo: http://www.zeusnews.it/n.php?c=24714
Top
Profilo Invia messaggio privato
toto200
Dio minore
Dio minore


Registrato: 28/11/05 16:43
Messaggi: 664
Residenza: europa

MessaggioInviato: 24 Ott 2016 11:21    Oggetto: Rispondi citando

leodis ha scritto:
la polizia fa bene a monitorare quello che succede, deve essere in grado di punire eventuali violenze.

Nessun problema. Solo un dubbio: chi decide che cosa la polizia può e che cosa non può fare? la polizia stessa? che può fare qualunque cosa ritenga utile a punire eventuali violenze?

Se così fosse, dato che anche tu potresti - oggi no, ma domani chissà - commettere dei reati, non avresti nessun problema se la polizia decidesse di riempirti la casa - gabinetto compreso, ovviamente - e l'auto con webcam, tanto non hai nulla da nascondere, vero?

E, dato che anche tu potresti - l'occasione fa l'uomo ladro - in futuro avere dei traffici illeciti, non ti scoccerebbe nemmeno un po' se la polizia avesse i codici di accesso alla tua home banking. O no? Per poter intervenire sequestrando quello che crede in caso di eventuali movimenti sospetti.

Lo stesso dicasi per poter entrare da remoto sul tuo PC, e leggere le tue e-mail. E registrare tutte le tue telefonate. E codificare il tuo aspetto per poter tracciare in automatico i tuoi spostamenti attraverso la rete di tutte le webcam sparse per la città.
Sempre solo per poter punire eventuali violenze, come scrivi tu.

Grazie per una conferma Cool
Top
Profilo Invia messaggio privato
{filippo}
Ospite





MessaggioInviato: 24 Ott 2016 14:54    Oggetto: Rispondi citando

@ toto200
In effetti non c'è limite a quello che si potrebbe fare nel nome di una società sicura, piano piano la gente si abitua a tutto, e le nuove generazioni troveranno normale la società in cui cresceranno (potrebbero lamentarsene, ma rientrerebbe comunque nel loro concetto di 'normalità', come accade a noi, proprio qui e ora).
Per me le società hanno dei cicli, e il ciclo della dittatura sta tornando, come notano altri.
Top
{abierto}
Ospite





MessaggioInviato: 24 Ott 2016 20:14    Oggetto: Rispondi citando

"[...] potremo dire che, in fondo, Orwell era un ottimista"
Non solo Orwell era un ottimista, ma oltretutto nel suo romanzo la gente stava male ed era consapevole dell'oppressività di Big Brother, mentre nella realtà di oggi si fa un gran parlare di totalitarismo, ma sembra che quasi nessuno lo percepisca come tale, sebbene sia tutto intorno a noi.
E questo è molto peggio, perché nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo (cit.).

P.S.
Apple, un paio di anni fa, ha brevettato una funzione televisiva hardware per cui il televisore diventa anche telecamera...
Top
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 7302
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 25 Ott 2016 18:01    Oggetto: Rispondi

{filippo} ha scritto:
[...]
Per me le società hanno dei cicli, e il ciclo della dittatura sta tornando, come notano altri.

Su questo ho pochi dubbi e confermo che ho sempre di più l'impressione che pochi se ne rendano conto e/o se ne dimostrino preoccupati e facciano qualcosa per evitarlo...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Ribelli digitali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi