Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Sorpresa, il vinile vende più degli MP3
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sopravvivere alla new economy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 08 Dic 2016 20:00    Oggetto: Sorpresa, il vinile vende più degli MP3 Rispondi citando

Leggi l'articolo Sorpresa, il vinile vende più degli MP3
Sono sempre di più gli amanti dei dischi, che li acquistano anche se non hanno un giradischi.


 

 

Segnala un refuso
Top
{aldolo}
Ospite





MessaggioInviato: 08 Dic 2016 21:04    Oggetto: Rispondi citando

oppure è diventato evidente che i cd durano poco
Top
{umby}
Ospite





MessaggioInviato: 08 Dic 2016 23:30    Oggetto: Rispondi citando

Indubbiamente, il vinile da la sensazione reale di avere la musica "in mano".
Lo puoi ascoltare come e quando vuoi.
Non ti verrá mai cancellato dal pc/ipad/ipod/smartphone/cazzorillo-vario.
É tuo. Per senpre. Non ha scadenza. Una volta comprato ti rimane, non devi ricomprarlo se cambi pc/ipad/ipod/smartphone/cazzorillo-vario.
Top
{Paolo Salvatore}
Ospite





MessaggioInviato: 09 Dic 2016 10:43    Oggetto: Rispondi citando

Che il vinile duri per sempre e che i cd durino poco, sono affermazioni di chi non conosce la materia, un vinile inizia a consumarsi e suonare peggio fin dalla prima lettura sul giradischi, il cd non è eterno come si pensava, ma dura infinitamente più del vinile, tra l'altro la disputa non è più tra cd e vinile, ma tra musica cosiddetta "liquida" e vinile. In questo senso è sbagliato mettere sul piatto della bilancia solo la musica acquistata, come l'articolo dice, i consumatori si sono spostati verso lo streaming e bisogna considerarlo. Il ritorno al vinile è solo una moda, dura da una decina anni perché spinta da tutti gli elementi tipici delle bufale, quando gli utenti avranno a disposizione musica digitale in alta risoluzione e impianti all'altezza, si accorgeranno della superiorità del digitale, sia in termini qualitativi che pratici e il vinile sparirà definitivamente. Tra l'altro se si ama davvero la qualità dell'analogico non è certo il vinile il miglior sistema per ascoltarlo.
Top
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8470

MessaggioInviato: 09 Dic 2016 12:17    Oggetto: Rispondi citando

@umby

Perché un CD audio no?
Che occupa anche meno spazio?
Shocked
Top
Profilo Invia messaggio privato
zero
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 17:34
Messaggi: 1222

MessaggioInviato: 09 Dic 2016 17:26    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
si calcola che il 7% degli acquirenti britannici di dischi nemmeno possieda un giradischi
Un salotto con una collezione di dischi e' decorativa, e da' l'impressione che il padrone di casa sia un intenditore. Si possono sflilare, osservare uno ad uno, fare commenti e iniziare una conversazione, ecc.

L'mp3 visivamente non esiste.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8470

MessaggioInviato: 09 Dic 2016 18:10    Oggetto: Rispondi citando

A buon intenditore poche parole!! Laughing
Uno che ha i dischi in vinile senza possedere un giradischi è un idiota con soldi da buttare... Rolling Eyes

I
Top
Profilo Invia messaggio privato
Cesco67
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/10/09 10:34
Messaggi: 1398
Residenza: EU

MessaggioInviato: 09 Dic 2016 18:41    Oggetto: Rispondi citando

Comunque il titolo dell'articolo è sbagliato, casomai il "Vinile incassa più degli MP3"; poi sarebbe curioso sapere se il guadagno è uguale alla vendita degli MP3 (a pari numero di brani)


@Maary79
Citazione:
Uno che ha i dischi in vinile senza possedere un giradischi è un idiota con soldi da buttare...
Presente Razz
Di vinili ne ho parecchi che risalgono agli anni passati quando avevo anche il giradischi e i pochi cd reperibili erano riservati a chi aveva tanti soldini (i lettori all'epoca costavano un botto). Da quando mi sono sposato ho rinunciato al "piatto" per motivi di spazio non disponibile, ma i dischi li conservo ancora (non sono in bella mostra)
Top
Profilo Invia messaggio privato
vac
Comune mortale *
Comune mortale *


Registrato: 25/09/09 11:37
Messaggi: 288

MessaggioInviato: 09 Dic 2016 19:39    Oggetto: Rispondi citando

Il vinile è una cosa concreta il file (non esistono solo gli mp3) è informazione astratta.
Così come l'intelligenza.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
vac
Comune mortale *
Comune mortale *


Registrato: 25/09/09 11:37
Messaggi: 288

MessaggioInviato: 09 Dic 2016 19:45    Oggetto: Rispondi citando

{Paolo Salvatore} ha scritto:
Che il vinile duri per sempre e che i cd durino poco, sono affermazioni di chi non conosce la materia,.


Dipende: se non hai il giradischi e per te il vinile è solo un soprammobile può durare secoli!!
Se invece sei un intenditore ed apprezzi la qualità dell'analogico hai ragione.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12545
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 09 Dic 2016 20:26    Oggetto: Rispondi citando

@Cesco67
Non è il tuo caso: tu hai acquistato a suo tempo i dischi in vinile e li hai utilizzati. Adesso non hai più il "piatto" ma hai conservato i dischi per i tuoi - legittimi - motivi: nostalgia, ricordo, la possibilità di tornare ad ascoltarli, ...
Anch'io ho una discreta collezione di dischi in vinile degli anni passati e, pur avendo mantenuto il giradischi, ammetto di ascoltarli molto raramente, soprattutto per motivi di comodità.
Non ho più acquistato dischi in vinile e soprattutto non ne acquisterei se sapessi di non poterli ascoltare (mi riferisco a quel 7% di acquirenti britannici); mi ricordano un po' coloro che acquistavano intere collezioni di libri soltanto per arredare lo studio o la biblioteca....
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8470

MessaggioInviato: 09 Dic 2016 21:40    Oggetto: Rispondi citando

Esatto Anabasi, era ciò che intendevo. Wink
Aggiungo che io ho ancora un giradischi funzionante, anni 70, se qualche appassionato lo vuole, io tengo solo un paio di dischi, giusto per tenerlo "in vita"... Wink

Penso starebbe molto meglio in una di quelle salette vintage... Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
giubbe
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 28/10/12 13:37
Messaggi: 31

MessaggioInviato: 09 Dic 2016 23:44    Oggetto: Rispondi citando

{Paolo Salvatore} ha scritto:
Che il vinile duri per sempre e che i cd durino poco, sono affermazioni di chi non conosce la materia, un vinile inizia a consumarsi e suonare peggio fin dalla prima lettura sul giradischi, il cd non è eterno come si pensava.

e cosa hai, un aratro al posto della puntina? Very Happy
Io ho dischi in vinile da più di 30 anni e si sentono ancora benissimo, solo un po' rumore tra una traccia e l'altra e nemmeno in tutti. Certo, vanno trattati con molta cura, ma è sufficiente farlo.
Al contrario i CD quando si rovinano sono da buttare, per ora a me uno solo.

E' la musica liquida senza DRM a durare per sempre, basta cambiare il supporto, ma non rende bene come oggetto da collezione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
giubbe
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 28/10/12 13:37
Messaggi: 31

MessaggioInviato: 10 Dic 2016 00:10    Oggetto: Rispondi citando

vac ha scritto:
Se invece sei un intenditore ed apprezzi la qualità dell'analogico hai ragione.


Non è detto. Tieni conto che tutti i vinili a partire dagli anni 80 hanno il master digitale. La bontà del vinile dipende dalla qualità della conversione all'origine. Figurati che, almeno i primi vinili "digitali", sono conversioni a 14 bit...
Top
Profilo Invia messaggio privato
fuocogreco
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/07/12 05:14
Messaggi: 2227

MessaggioInviato: 10 Dic 2016 01:02    Oggetto: Rispondi citando

Io ho ancora qualche vinile di quando avevo il mio MITICO impianto stereo hifi Pioneer Evvai
Li custodisco ( quasi ) come fossero miei figli...

Poi per ascoltare musica ora uso i cd mp3 . Certamente penso che la tecnologia ha fatto passi da gigante . Penso anch'io che quelli che si comprano ora dei vinili senza avere uno stereo buttano via i soldi . Probabilmente lo fanno per moda. Queste mode del menga . Per quanto mi riguarda se la moda e' a sinistra io sono a destra, se e' in alto io sono in basso, se e' al centro io sono in periferia Wink Wink Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
carobeppe
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 17/08/07 23:48
Messaggi: 195

MessaggioInviato: 10 Dic 2016 07:43    Oggetto: Rispondi citando

Per quello che mi riguarda, comprerei un MP3 solo se fossi costretto. Mi piace il supporto fisico ed adoro il vinile; ho un Technics 1200 dell'epoca da me restaurato ed anche se non è proprio un giradischi da audiofili mi sta dando grandissime soddisfazioni. Se posso acquisto in vinile anche le nuove uscite, anche se sono mixate in digitale e riconvertite mi danno comunque la sensazione morbosa e feticista di avere qualcosa in mano. La soddisfazione di dovermi alzare dal divano per girare facciata e la "scomodità" di non poter skippare agilmente le tracce meno interessanti per godere dell'interezza dell'album Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
fuocogreco
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/07/12 05:14
Messaggi: 2227

MessaggioInviato: 10 Dic 2016 11:05    Oggetto: Rispondi citando

carobeppe, ho provato ad andare a vedere cosa significava skippare e mi e' venuto fuori questo dizionarietto simpatico:

link

Ciao Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
carobeppe
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 17/08/07 23:48
Messaggi: 195

MessaggioInviato: 10 Dic 2016 11:13    Oggetto: Rispondi citando

...e pensare che normalmente utilizzo termini come "Calcolatore", "Instradatore", "Disco rigido", "Punto di accesso senza fili". Ma stavolta ho capitombolato!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9089
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 10 Dic 2016 15:36    Oggetto: Rispondi citando

giubbe ha scritto:
{Paolo Salvatore} ha scritto:
Che il vinile duri per sempre e che i cd durino poco, sono affermazioni di chi non conosce la materia, un vinile inizia a consumarsi e suonare peggio fin dalla prima lettura sul giradischi, il cd non è eterno come si pensava.

e cosa hai, un aratro al posto della puntina? Very Happy
Io ho dischi in vinile da più di 30 anni e si sentono ancora benissimo, solo un po' rumore tra una traccia e l'altra e nemmeno in tutti. Certo, vanno trattati con molta cura, ma è sufficiente farlo.
Al contrario i CD quando si rovinano sono da buttare, per ora a me uno solo.

E' la musica liquida senza DRM a durare per sempre, basta cambiare il supporto, ma non rende bene come oggetto da collezione.

Sono d'accordo, i miei LP in vinile si ascoltano ancora tutti molto bene mentre di CD ne ho già buttati due e anche due DVD per inciso... alla faccia della durata prevista di 100 anni!
Top
Profilo Invia messaggio privato
janez
Semidio
Semidio


Registrato: 07/12/11 15:24
Messaggi: 308

MessaggioInviato: 11 Dic 2016 17:53    Oggetto: Rispondi

Ho più di 600 vinili, un migliaio di CD, un numero sterminato di mp3 (qualche FLAC) su pc, e mi sono addirittura rimaste un paio di cassette.
Ho anche ancora il giradischi con una testina buonina, anche se non eccezionale, ma ammetto che non ricordo più l'ultima volta che l'ho utilizzato, sicuramente più di una trentina di anni fa.
Ho anche il lettore CD-DVD-MP3-CHINEHAPIUNEMETTA ed ancora una doppia piastra ONKIO che duplicava le cassette a velocità doppia.
Per questa ho speso da poco un centinaio di euro per rimetterla in sesto anche se non la usavo da tempo immemore.
Se voglio ascoltare qualcosa normalmente metto su un CD tra i miei preferiti, e raramente metto la musica liquida, e mai vinili.

Per quanto mi riguarda è una questione di praticità, e quella del CD per ora mi va bene.
Gli MP3 sono ancora più pratici ma non mi sono attrezzato con lettori che consentano un ascolto non dico con Alta Fedeltà, ma decentemente accettabile. E poi mi pare di aver capito che se voglio musica di qualità i FLAC sono di molto superiori agli MP3, per cui eventualmente passerei a questi.

L'aspetto quasi filosofico della discussione (toccare fisicamente i vinili, usarli come innesco di una conversazione, l'aspetto decorativo, ...) non mi interessano.
Per il resto la discussione pare quella tra fotografia su rullino o digitale. Anche in questo caso finora il primo è di qualità superiore (sempre che sia nelle mani giuste), ma il secondo è infinitamente più pratico, semplice, economico. E la tecnologia fa passi da gigante per cui il discorso della superiorità qualitativa diventerebbe ininfluente.
Così potrebbe essere per la musica.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sopravvivere alla new economy Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi