Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Antipirateria, oscurati 50 siti
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Internet - generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 03 Feb 2017 16:58    Oggetto: Antipirateria, oscurati 50 siti Rispondi citando

Leggi l'articolo Antipirateria, oscurati 50 siti
I domini sequestrati dalla Guardia di Finanza offrivano illegalmente periodici e quotidiani.


 
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)
 

Segnala un refuso
Top
{Giorgio}
Ospite





MessaggioInviato: 03 Feb 2017 21:43    Oggetto: Rispondi citando

Attribuire alla pirateria la colpa della crisi dell'editoria è come dare la colpa alle zone pedonali della chiusura dei negozi. La verità è che la lettura, in un paese sempre più ignorante, è un optional e che i lettori tra un po' verranno inscritti nelle specie in via di estinzione. Su cento persone incontrate per strada o in sala d'attesa o bus o treno, 95 usano lo smartphone, 4 il portatile e uno legge. Non per niente l'editoria italiana, senza contributi statali, sarebbe scomparsa da anni.
Top
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 04 Feb 2017 08:36    Oggetto: Rispondi citando

la crisi dell'editoria italiana è iniziata quando il quotidiano è diventato un optional per vendere vhs, cd, dvd vari, enciclopedie, album di figu per nostalgici ecc ecc, ovvero piu' di venti anni fa, quando certi giorni della settimana, uscendo dall'edicola, ci voleva una carriola per trasportare gli inserti (zeppi di pubblicità, e che finivano direttamente nel cestino) allegati ai vari giornali..
Top
zero
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 17:34
Messaggi: 1331

MessaggioInviato: 04 Feb 2017 09:35    Oggetto: Rispondi citando

Anche la diffusione di internet ha contribuito non poco.
Personalmente sono anni che non compro piu' riviste (ne di carta ne digitali). Su internet c'e' tutto, le informazioni molto piu' fresche, si possono commentare, ecc.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{umby}
Ospite





MessaggioInviato: 04 Feb 2017 15:24    Oggetto: Rispondi citando

Certo che prendere un quotidiano e dover scartare paginoni con pubblicitá che "importa sega"...
Top
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 04 Feb 2017 21:21    Oggetto: Rispondi citando

la crisi dei giornali si è aggravata in modo irreversibile da quando sono diventati lo specchio dei mali nazionali: spettacolarizzazione dei litigi, pubblicità politica, cassa di risonanza di varia malafede da bar dello sport aggravati nello specifico da pennivendolismo da strapazzo condito da grammatica e sintassi di tipo televisivo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zio_LoneWolf
Semidio
Semidio


Registrato: 18/05/16 09:00
Messaggi: 201

MessaggioInviato: 06 Feb 2017 11:39    Oggetto: Rispondi citando

Le vostre considerazioni sono tutte giustissime, attribuire il declino dei giornali al crollo generalizzato della qualità del giornalismo -per non parlare dell'obsolescenza dell'editoria cartacea tradizionale- certo mica si può...

Ma volete mettere con la voglia di protagonismo della GdF, che ora può dichiararsi soddisfatta di aver permesso il "recupero" seppur ipotetico anche solo di una briciola del fantasioso 32% di fatturato perso dall'editoria?!?

Il risvolto positivo è che probabilmente sul sito della GdF, nel testo del provvedimento di sequestro, si trovano tanti bei siti nuovi da visitare...

Very Happy Very Happy Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Bruno}
Ospite





MessaggioInviato: 06 Feb 2017 15:59    Oggetto: Rispondi citando

Giornali e giornalisti asserviti al potere....E bisogna anche pagarli????
Top
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9644

MessaggioInviato: 07 Feb 2017 19:00    Oggetto: Rispondi citando

Zio_LoneWolf ha scritto:

Ma volete mettere con la voglia di protagonismo della GdF, che ora può dichiararsi soddisfatta di aver permesso il "recupero" seppur ipotetico anche solo di una briciola del fantasioso 32% di fatturato perso dall'editoria?!?

Il risvolto positivo è che probabilmente sul sito della GdF, nel testo del provvedimento di sequestro, si trovano tanti bei siti nuovi da visitare...

Very Happy Very Happy Very Happy


ROTFL
Verissimo!

Io poi, mi chiedo a cosa servano siti cosi...con tutte le notizie che ci sono on-line, anche di queste testate giornalistiche, e anche senza abbonarsi. Guadagnano dalla pubblicità, come in tutti i siti, del resto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9700
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 07 Feb 2017 19:14    Oggetto: Rispondi citando

Francamente dissento in modo totale dalle affermazione della nostra ineffabile GdF sulle responsabilità di questi siti per la crisi dell'editoria italiana che, peraltro, ha radici ben più lontane del quinquennio preso in esame e ragioni ben più profonde, credibili e gravi che sono già state ampiamente descritte da chi mi ha preceduto in questo thread.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Molok
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 19/04/05 01:21
Messaggi: 146
Residenza: Lodi

MessaggioInviato: 08 Feb 2017 13:24    Oggetto: Rispondi citando

Oltre alla errata valutazione sulla crisi dell'editoria, c'è da considerare l'altra faccia della medaglia:
Il "popolo di internet" è assuefatto alla gratuità dei siti.
Quanti servizi a pagamento utilizzate, sinceramente, su internet?
E in particolare quanti che riguardano il consumo di contenuti (musica, testi, immagini) ?

Il concetto è questo: mi interesso di auto? cerco quattroruote digitale, perché mi scoccia scendere al bar o andare nella sala d'aspetto del dottore per leggerlo... lo trovo (gratuito): ne usufruisco, punto.
Non lo trovo? pace, leggo le "stesse" notizie su un blog o una testata gratuita condita di pubblicità.

La GdF chiude i miei siti di riferimento per quei contenuti?
Quasi non me ne accorgo nemmeno, ma di sicuro non vado ad abbonarmi il giorno dopo alla stessa rivista che leggevo.

Questo è quasi una verità assoluta e personalmente solo adesso che ho passato i 40 inizio a considerare la qualità di un prodotto a pagamento contro la risorsa gratuita (ma deve essere VERAMENTE di qualità!!!)


Il futuro, secondo me, ci porterà a considerare "di tutti" ogni tipo di conoscenza o informazione digitale, proprio come ogni conoscenza umana dovrebbe essere.
O forse lo spero soltanto.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9644

MessaggioInviato: 09 Feb 2017 12:10    Oggetto: Rispondi citando

Molok ha scritto:
Quanti servizi a pagamento utilizzate, sinceramente, su internet?
E in particolare quanti che riguardano il consumo di contenuti (musica, testi, immagini) ?


E' capitato una volta, navigando in una pagina web da Android, per vedere le previsioni del tempo, mi sono ritrovata abbonata ad un servizio che voleva mandarmi delle foto sexy di giovani ragazze.

E' stato piuttosto irritante.

Poi ho chiamato l'operatore, per disattivare questi servizi, mi sarebbe capitato un altro paio di volte altrimenti... Rolling Eyes





Molok ha scritto:
l concetto è questo: mi interesso di auto? cerco quattroruote digitale, perché mi scoccia scendere al bar o andare nella sala d'aspetto del dottore per leggerlo... lo trovo (gratuito): ne usufruisco, punto.
Non lo trovo? pace, leggo le "stesse" notizie su un blog o una testata gratuita condita di pubblicità.


Esatto, io preferisco così. E diciamola tutta...prima ci guadagnavano 2 volte...i giornali erano conditi di pubblicità e pure li pagavi!! Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Molok
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 19/04/05 01:21
Messaggi: 146
Residenza: Lodi

MessaggioInviato: 10 Feb 2017 13:56    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:
E' capitato una volta, navigando in una pagina web da Android, per vedere le previsioni del tempo, mi sono ritrovata abbonata ad un servizio che voleva mandarmi delle foto sexy di giovani ragazze.


Hehehe, non era esattamente quello che intendevo...
Mi riferivo più che altro a servizi a cui siete abbonati per scelta consapevole

Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9644

MessaggioInviato: 11 Feb 2017 17:30    Oggetto: Rispondi citando

Era una specie di humor il mio... Rolling Eyes
Per non dire che di quello che offrono a pagamento non mi interessa nulla... Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9700
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 11 Feb 2017 17:40    Oggetto: Rispondi

Maary79 ha scritto:
Per non dire che di quello che offrono a pagamento non mi interessa nulla... Laughing

Concordo in pieno. Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Internet - generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi