Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Distribuzioni Linux leggere per vecchi pc
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 4895

MessaggioInviato: 10 Mar 2017 11:16    Oggetto: Distribuzioni Linux leggere per vecchi pc Rispondi citando

Di seguito elencherò alcune distribuzioni Linux adatte per vecchi pc a 32 bit, ovviamente tutte queste distribuzioni dispongono anche di una versione a 64 bit, dunque potremo installarle anche su pc anche più recenti, ma sempre con hardware poco potente.

Molti si chiederanno il perchè voler tenere in vita un pc di oltre 10 anni (in particolare a 32 bit, che sta per essere abbandonato) ...beh, io rispondo sempre:
- come pc di scorta;
- come pc per far giocare i bambini (Linux fra le tante cose offre molti giochi didattici, che richiedono poche risorse);
- per cominciare ad usare Linux in una macchina secondaria;
- perchè non abbiamo soldi da spendere.

Come macchina prova ho usato un pc del 2005, nato con XP, un Asus A6U, con queste caratteristiche:

AMD Sempron Mobile 3300, 2 ghz, single core, 512 mb di ram (ampliata a 1,5 gb), scheda video integrata SiS

Io ora ne elencherò alcune che ho provato, se altri utenti vogliono segnalare altre distro, continuare il thread postando le prestazioni sul loro hardware, possono farlo. Smile

Non è neppure detto che alcune distribuzioni provate da me funzionino su tutti i pc della stessa epoca, io le elenco tutte, comprese quelle che non sono andate (che su altri pc potrebbero andare).

Questi vecchi pc non potranno avviarsi da usb, e per evitare di masterizzare cd/dvd potremo usare plop link sarà sufficiente scaricare il file zippato, estrarlo e masterizzare il piccolo file .iso come immagine.
Per copiare correttamente su usb le immagini di Linux potremo invece usare unetbootin link usando la seconda opzione "Diskimage", in modo da poter cercare sul nostro disco l'immagine Linux precedentemente scaricata.

Le distribuzioni sono in ordine alfabetico, non in ordine di preferenza.

ANTIX Flubox

link antiX-16.1_386-base.iso

Distribuzione minimalista basata su Debian che integra il software essenziale, è l'unica che ci ha messo veramente poco ad installarsi (10 minuti), una volta installata si avvia in circa 40 secondi.

Allego il task manager, solo sistema:



Con Firefox avviato:



BODHI

Distribuzione minimalista, basata su l'ultima LTS di Ubuntu, software essenziale, con desktop Enlightenment, che include un app center, e un gestore aggiornamenti. link Si avvia in circa 1 minuto.
Bhodi si italianizza completamente post installazione, lanciando l'apposita utility che troviamo sul menù.

Task solo sistema:



Con Firefox avviato:



Debian lxde

Madre di molte distro (compresa Ubuntu) include un numero discreto di software, disponibile anche il live, si avvia in circa 20 secondi link. Questa distribuzione è attualmente su un altro mio vecchio pc del 2002 AMD Athlon XP, 1,7 ghz, 768 mb di ram, e scheda Nvidia da 64 mb.

Task solo sistema:



Task con Firefox avviato:




LITE

Linux Lite ha come desktop xfce, link non proprio leggerissima, include molto software, che appesantisce e rallenta l'avvio, di circa 1 minuto e mezzo, togliendo un po' di software che si avvia assieme al sistema si arriva ad un avvio di un minuto.
Lite si italianizza completamente post installazione, lanciando l'apposita utility che troviamo sul menù.

Task solo sistema:



Task con Firefox avviato:



LUBIT 5

Lubit 5 è basata su Ubuntu 14.04 LTS, non sono riuscita a trovare l'ultima, ovvero la 6, basata sull'ultima LTS di Ubuntu. link
Distro italiana con openbox, a mio parere molto carina, completa di software, si avvia in circa 50 secondi.

Task solo sistema:



Task con Firefox



Semplice

Semplice Linux for Workstation "Jethro Tull", basata su Debian stable (vi sconsiglio l'altra che è una rolling), distro italiana con openbox, molto carina e funzionale, essenziale e leggera. Questa funziona anche sul mio vecchio pc del 2002 citato sopra. Si avvia in circa 20 secondi.

Task solo sistema:



Task con Firefox avviato:



Uplos

Questo è un fork di PcLinuxOs, con Xfce, che ha abbandonato di recente il supporto per i 32 bit, ancora in fase di sviluppo, usabile ma con qualche piccolo difetto di gioventù. Molto ricca di software, si avvia in circa 1.05 minuti. Non riesco neppure più a trovare da dove l'ho scaricata...comunque il sito è questo: link
Uplos si italianizza completamente post installazione lanciando l'apposita utility.

Task solo sistema:



Task con Firefox avviato:



Ne ho altre da provare, dunque il thread non è finito... Wink

Elenco altre distro, a 32 bit che sui mio non sono partite, ma su altri potrebbero:

Salix xfce e openbox (Slackware)link (kernel panic in fase di avvio)
Slitaz link (kernel panic in fase di avvio)
Ogigia 2017, derivata dell'ultima LTS di Lubuntu link (si pianta in fase di avvio con delle scritte, dice di non riuscire a montare non so neanch'io cosa, e va a riga di comando).
Sparky lxqt, xfce, derivata di Debian link (che sembrano piantarsi nel tentativo di montare sdb1, ovvero la chiavetta del live, andando poi in loop, forse risolvibile masterizzando il file .ISO su CD)
Lubuntu e Xubuntu, le derivate di Ubuntu con lxde ed xfce non le ho provate, in quanto su questo pc non funzionano più dalla versione del 2013 (ovvero la 13.xx), stesse considerazioni per Mint.


L'ultima modifica di Maary79 il 18 Mar 2017 20:33, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 4895

MessaggioInviato: 16 Mar 2017 12:31    Oggetto: Rispondi citando

Continuo le mie prove di distribuzioni Linux adatte a vecchi pc.
I questi giorni ho provato Absolute Linux, distro tedesca basata su Slackware. link installazione testuale (inadatta ad utenti alle prime armi), nessun live da provare, alquanto difficile, e a mio parere imperfetta.
L'ho installata indicandogli la partizione (l'unica cosa buona che ha fatto), questo è il wiki per l'installazione: link su tutto il disco, se si vuole indicare la partizione si dovrà scegliere la riga "TARGET".
Il problema è che ad installazione ultimata mi ha chiesto la password (da digitare 2 volte per conferma) ma non il nome utente...in poche parole dopo il riavvio arrivo alla schermata di login e non riesco ad andare avanti... Laughing bloccato li...ho provato a dare invio su "user" e poi a mettere la mia password, ma niente, non entra. Mi ripropone sempre la schermata di benvenuto con la richiesta del login e password.

Un altro di simile, per chi volesse provare (io no, ho già dato abbastanza) sempre basato su Slackware è Connochaetos, link, anche qui niente live, solo installazione testuale (freccia su/giù, invio, esc, ecc..)
I tedeschi le fanno complicate... Rolling Eyes

Ho avuto modo di provare Tinycore Plus link un avvio in live in 3 secondi, ma di fatto non sono riuscita ad installarla. Seguito pari pari il wiki link nonostante l'installazione sembrasse conclusa senza errori e in pochissimo tempo, il SO non andava (sembrava mancare il bootloader, e ad ogni modo poi grub non lo trovava installato).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Cesco67
Dio minore
Dio minore


Registrato: 15/10/09 10:34
Messaggi: 878
Residenza: EU

MessaggioInviato: 18 Mar 2017 15:42    Oggetto: Rispondi citando

Grazie per la guida, la terrò in considerazione casomai decidessi di provare Linux in futuro quando avrò un po' di tempo disponibile

Però non mi sono chiare un paio di cose
Maary79 ha scritto:
Questi vecchi pc non potranno avviarsi da usb, e per evitare di masterizzare cd/dvd potremo usare plop link sarà sufficiente scaricare il file zippato, estrarlo e masterizzare il piccolo file .iso come immagine.

Dici "per evitare di masterizzare" e poi "estrarlo e masterizzare il piccolo file .iso", mi sembra una contraddizione...




Maary79 ha scritto:
Per masterizzare su usb le immagini di Linux potremo invece usare unetbootin link usando la seconda opzione "Diskimage", in modo da poter cercare sul nostro disco l'immagine Linux precedentemente scaricata.

Qui intendi di masterizzare utilizzando un masterizzatore esterno USB?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 4895

MessaggioInviato: 18 Mar 2017 20:29    Oggetto: Rispondi citando

Plop non è altro che un programmino che permette di selezionare il device per avviare il pc. Questa è un immagine esempio:



Viene utile quando un vecchio pc non può avviarsi da usb, in quanto il bios non lo permette.

Lo possiamo mettere su cd ma anche su floppy. La schermata è la stessa.
Se per ogni distribuzione provata avessi creato un cd (e in alcuni casi dvd) pensa quanti ne avrei creati.
Invece cosi ho creato un solo cd con plop (ma avrei potuto anche creare un floppy).

Cesco67 ha scritto:
Qui intendi di masterizzare utilizzando un masterizzatore esterno USB?


No, mi sono espressa male (farò la modifica), intendo estrarre i file (lo fa unetbootin) che saranno poi copiati dentro la chiavetta usb, che diventerà bootabile (avviabile).

Spero sia più chiaro ora. Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8492
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 18 Mar 2017 23:21    Oggetto: Rispondi citando

Sono tutte con kernel non PAE?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 4895

MessaggioInviato: 20 Mar 2017 10:19    Oggetto: Rispondi citando

Sai che non lo so.
Nel senso che tempo fa, scaricavo i file iso dai vari siti ufficiali (quelli che poi ho indicato sopra) e trovavo la versione pae e non pae per i pc a 32 bit. Ora ce n'è una sola, o comunque non è specificato.

Nemmeno se do il comando uname -a, che mi restituisce la versione del kernel mi specifica se pae o non pae.

ad esempio, per Bhodi:

Linux Bhodi-A6U 4.8.0-34-generic #36 16.04.1-Ubuntu ...

Stessa cosa per altri che ho provato.

L'unica che son sicura che abbia un kernel pae è Debian, in quanto se do il comando uname -a me lo specifica, e me lo specifica anche in fase di avvio.

Del resto è difficile trovare un pc che non supporti pae, questi 2 vecchi che ho io lo supportano.

Per saperlo è sufficiente dare il comando:

Codice:
sudo lshw


Se non è installato (ce ne accorgiamo perchè risponde comando non trovato), installarlo con questo comando:

Codice:
sudo apt-get install lshw


Cercare la riga *-cpu, e controllare se ci sia scritto pae in "capabilities".

Esempio:

Codice:
*-cpu
          product: Mobile AMD Sempron(tm) Processor 3300+
          vendor: Advanced Micro Devices [AMD]
          physical id: 1
          bus info: cpu@0
          version: 15.12.2
          size: 800MHz
          capacity: 2GHz
          width: 32 bits
          capabilities: fpu fpu_exception wp vme de pse tsc msr pae mce cx8 apic sep mtrr pge mca cmov pat pse36 clflush mmx fxsr sse sse2 syscall nx mmxext fxsr_opt 3dnowext 3dnow rep_good pni 3dnowprefetch vmmcall cpufreq


Ad ogni modo, io se trovo 2 versioni a 32 bit, pae e non pae, le provo entrambe.
In alcuni casi, dove era specificato che il kernel era pae, esempio con Simplicity Linux (derivata di Puppy) link la distribuzione non è partita neanche il live, distribuzione che fra l'altro era partita nella versione "mini" (priva di installer, solo live).
Di Puppy, ho comunque trovato sia la versione pae che non pae, è che devo ancora provarle, link
Top
Profilo Invia messaggio privato
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8492
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 20 Mar 2017 23:06    Oggetto: Rispondi citando

Ultimamente volevo provare una serie di distro leggere su macchina virtuale, ma ormai qualsiasi iso scarico e tento d'installare mi finisce sempre con la schermata d'errore relativa al processore che non supporta kernel PAE.
Riprovo mettendo nelle impostazioni della VM la spunta alla voce "Abilita PAE" (in emulazione) e a quel punto l'errore non compare più ma l'installazione non va più avanti.
Con tutte le iso Linux vecchie che ho da parecchi anni (e ne ho tante) non c'è alcun problema, mentre invece è inutile che scarichi oggi una distro Linux, non c'è verso. Fino adesso ne ho scaricate e tentato d'installare una decina, ma nisba, frustrazione totale. Ed erano tutte dichiarate 'per macchine vecchiotte e poco potenti'.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 4895

MessaggioInviato: 21 Mar 2017 12:33    Oggetto: Rispondi citando

Quali erano Dan? Alcune provate da me?
Non ho capito una cosa però...hai istallato un virtualizzatore in un vecchio pc e stai cercando di virtualizzare Linux?
Te lo chiedo perchè i vecchi pc non dovrebbero riuscire a virtualizzare o farebbero troppa fatica, a patto che la supportino (i miei no).
E virtualizzarle su un pc recente non ha senso.

Da quanto leggo sono tutte con kernel pae, e ad ogni modo Puppy è ancora disponibile in non pae. Anche AntiX, ma andiamo alla versione del 2014 link, e probabilemente anche con altre distro è la stessa cosa.

Ora ho installato Puppy Thar 6 pae, giusto per capire il perchè non andava Semlicity (derivata di Puppy con kernel pae), e ho visto che funziona, si è installata.
Dunque alcuni pae per qualche motivo non funzionano nemmeno a me.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 4895

MessaggioInviato: 23 Mar 2017 11:15    Oggetto: Rispondi citando

Questa è Puppy Tahr 6.0.2, disponibile con kernel pae e non pae, link
Ora Puppy ha un metodo di installazione full che semplifica l'operazione rispetto a qualche tempo fa, l'importante è che dal live si monti la chiavetta (sdb, basta cliccarci sopra), sembra strano ma non lo è già montata, se non è montata l'installer non troverà i file che gli servono e non potremo proseguire.

Il sistema è molto ricco di programmi e si avvia in 43 secondi, task manager solo sistema:



Task manager con Firefox installato:



Senza dubbio con il suo ambiente desktop JVM è il più leggero, usa meno ram di tutte, ma ho avuto qualche problema con librerie mancanti (installando alcuni software) e con dipendenze (rimuovendo alcuni software). I software installati funzionavano comunque, ma è una certa noia non poter rimuovere ciò che non ci serve.
Io poi ho provato la derivata di Ubuntu, magari la derivata di Slackware non darà questi problemi, che si può scaricare da qui: link
Un'altra noia è stata quella che di alcuni software non ha creato la voce sul menù, ho dovuto dunque cercare l'eseguibile di mio interesse per metterlo sul desktop come lanciatore (percorso uguale per tutti i Linux /usr/bin).
Puppy si è aggiornato comunque senza problemi con il suo gestore, ed è sempre dal suo gestore che si installano i programmi.

Puppy si italianizza installando questi 2 pacchetti (basta un click e dare ok per confermare). link
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 4895

MessaggioInviato: 28 Mar 2017 11:42    Oggetto: Rispondi

Minino è una distribuzione Linux spagnola un po' datata ma supportata, https://minino.galpon.org/es basata su Debian 7 ed lxde, l'installazione velocissima (5 minuti), ha la pecca di non avere la lingua italiana (solo spagnolo o inglese). Ci impiega circa 40 secondi ad avviarsi.

Task maneger solo sistema



Task con Firefox (Iceweasel)



Nonostante l'avvio in live, l'installer è testuale (si apre dentro il terminale), non chiede molte cose, login e password le imposta lui e sono semplicemente "minino". Si può cambiare a sistema installato.

Questo è un esempio di installazione:

Codice:
Esculli el seu idioma.  Per  català CA escrigui:   ca
Escolla o seu idioma.   Para galego GL escriba:    gl
Escoja su idioma.       Para español ES escriba:   es
Choose your language.   For  english US write:     en

: en

## GALPon MiniNo "Artabros" Installation ##
 
You can choose between a manual (classic) or automatic (unattended) installation:
In the normal installation you will can partition your hard disk
manually.
In the automatic installation you won't be asked anything, your
hard disk will be formated and you'll LOST ALL in it and
when it has finished you'll have in your computer
GALPon MiniNo operating system ONLY.
 
Do you want a manual or automatic installation?
(m/a): m

## GALPon MiniNo "Artabros" Installation ##
 
It is necessary to have a Linux partition (ext4) for installing the system
and is recommend a SWAP linux partition.
If you have already partitioned the hard disk, answer no, « n »
to the next question.
 
Do you want to partition the hard disk?(y/n):
n
Next, you can see the linux partitions available.
 

sda1   10.09 MiB   Linux
sda2   64.43 MiB   Extended
sda5   10.09 MiB   Linux
sda6   10.09 MiB   Linux
sda7   10.09 MiB   Linux
sda8   10.09 MiB   Linux
sda9   10.09 MiB   Linux
sda10   10.84 MiB   Linux
sdb1   3.73 MiB   W95
 
 
To write the partition where you want to install GALPon MiniNo:
For example, sda1: sda6

The partition is going to be formated is
 sda6 for the system
and the partition
 sda11 for the swap memory area.
Do you agree?
(y/n): y


Poi inizia l'installazione vera e propria... Wink

Si consiglia di creare con Gparted prima la partizione di swap e root, in modo l'installer le trovi automaticamente.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi