Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Consigli su nuovo telefono appena comprato
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Telefonia mobile
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Sem
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 09/12/15 21:29
Messaggi: 34

MessaggioInviato: 30 Mar 2017 14:24    Oggetto: Consigli su nuovo telefono appena comprato Rispondi citando

Ciao a tutti, come da titolo qualche giorno ho comprato un nuovo smartphone (il mio vecchio smartphone, tra l'altro il mio primo, Htc One S ha fatto la guerra ahahahah ha durato 4 anni più o meno. Appena arrivato a casa l'ho acceso e aveva il 52% di batteria ora arrivata al 24% e l'ho spento.Come mi devo comportare per non rovinare subito la batteria? lo lascio scaricare finchè non si spegne oppure appena arriva al 5/10 % lo carico?da spento o da acceso? e le future cariche come devo farle?

p.s. appena acceso mi sono scordato ad impostare le varie cose che chiedeva, se lo ripristino perdo la garanzia?

Smartphone: Honor 6x

Grazie a chi risponderà e soprattutto per la pazienza
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 5612

MessaggioInviato: 30 Mar 2017 18:30    Oggetto: Rispondi citando

Per la batteria molti dicono che non faccia molto bene portare il cellulare scarico fino a spegnersi. Ad ogni modo se io a sera vedo che arriva al 20% lo carico, perché altrimenti vorrebbe dire che durante la notte si potrebbe spegnere, e poi non mi suonerebbe la sveglia...creando una reazione a catena mica da poco. Wink

Non perdi la garanzia se lo ripristini ai valori di fabbrica.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Danielix
Amministratore
Amministratore


Registrato: 31/10/07 15:30
Messaggi: 8497
Residenza: Hinter dem Horizont.

MessaggioInviato: 31 Mar 2017 04:47    Oggetto: Rispondi citando

Sem ha scritto:
Come mi devo comportare per non rovinare subito la batteria? lo lascio scaricare finchè non si spegne oppure appena arriva al 5/10 % lo carico?

NO! Assolutamente l'opposto.
Sempre sotto carica, sempre sotto carica, sempre.
Il telefono deve stare sempre sotto carica quando possibile, se si vuole dare una lunga e prosperosa vita alla batteria.
Lo stacchi per uscire giusto 15 minuti solo per andare in piazza da Abdul a comprare la droga, e al ritorno a casa lo riattacchi subito al suo caricabatteria. Non è difficile.

Il concetto è: cercare di farlo scaricare il meno possibile; cercare di mantenere la carica alla più alta percentuale possibile, sempre.
Quando per ragioni inevitabili questo non è possibile, non farlo MAI scendere al di sotto del 20%. MAI.


È così maledettamente semplice, perché ancora non è abbastanza chiaro?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Sem
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 09/12/15 21:29
Messaggi: 34

MessaggioInviato: 11 Apr 2017 14:24    Oggetto: Rispondi citando

sono di nuovo qui... oggi ho riacceso il telefono in questione e ho notato che la batteria cala velocemente (è passata dal 24 al 21% in neanche un minuto). Mi devo preoccupare? è un problema della batteria?

p.s. non l'ho ancora fatto scaricare del tutto , non ha eseguito il ciclo di scarica/carica completa.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 5612

MessaggioInviato: 12 Apr 2017 08:40    Oggetto: Rispondi citando

Finchè non ti decidi a tirarlo fuori dalla scatola, caricarlo completamente e poi guardare quanto effettivamente dura la carica, non ci si potrà mai fare un'idea.
La batteria dal 24 al 21% può essere causata da qualsiasi cosa, un aggiornamento che stava facendo, o magari stavi guardando un video e curiosando sul menù.
Non è necessario che si scarichi completamente caricalo e basta, è al 20%, è già troppo basso!!

E comunque, se veramente ha un problema alla batteria ora che sono trascorsi di sicuro gli 8 giorni non te lo cambiano più con un altro, ma te lo mandano in assistenza.

Ho guardato, la scheda tecnica di quel modello, ha una batteria potente, ma non posso prevedere io quale sia la durata della carica del tuo telefono.
Ad esempio il mio da nuovo durava 2 giorni abbondanti carico (con una batteria da 2910 Mah) il tuo ce l'ha più potente ancora, da 3340 Mah.
Top
Profilo Invia messaggio privato
strangedays
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 1495
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 14 Giu 2017 15:38    Oggetto: Rispondi

Modalità di carica del telefono e buona gestione della vita residua della batteria

Su internet ci sono vari metodi comunque no troppo dissimili, il mio (dato da esperienze decennali con cose a batteria) è simile e differenziato a seconda che siano i primi cicli o successivamente
APPENA TOLTO DALLA SCATOLA:
Accendetelo e se la carica residua fosse superiore al 20% usatelo normalmente (anche perchè la curiosità è tanta) impostando il vostro account e facendo le sincronizzazioni del caso oltre a installare le prime app e controllare che funzioni tutto bene.
Raggiunto il 20% mettetelo in carica da spento e lasciatecelo per 10-12 ore, poi sempre tenendolo in carica accendetelo e lasciatelo a caricarsi per una ora ulteriore. Questo perchè anche se l'indicatore dica 100% non è mai vero e probabilmente è al 97%, così lasciandolo a caricarsi espandete le celle della batteria che avranno modo di caricarsi completamente.
PRIMI CICLI:
Per le prime 4-5 cariche attuate la procedura di cui sopra ovvero da 20 a 100% da spento per 10-12 ore e sempre tenendolo in carica accendetelo e lasciatelo a caricarsi un'ora.
La circuiteria è impostata per caricare costantemente fino al 90% e poi l'energia assorbita dalla batteria in carica cala e per il restamte 10% residuo occorre molto più tempo, è una impostazione prudenziale fatta cai costruttori per fare in modo che le celle si carichino completamente e in totale sicurezza.
Vero che in genere quando si raggiunge il 100% e resta in carica il caricatore interrompe l'erogazione e se lo toccate risulta freddo e questo avviene dopo poche ore (quindi direte ma perchè temerlo 12 ore attaccato), beh se la batteria deve ancora espandersi e tararsi come avviene nei primi cicli un po' di energia continua a passare ed è quindi meglio lasciarlo attaccato per molto tempo nei primi cicli.
CICLI SUCCESSIVI:
Una volta fatto il trattamento descritto sopra la batteria sarà rodata e quindi non avrà grossi problemi futuri, occorre però che attuate un comportamento di carica il più possibile costante ovvero ove possibile caricate sempre dalla stessa % (attorno al range 20% quindi diciamo da 15 a 25% dovete metterlo in carica) e portatelo sempre al 100%.
Non occorre che resti in carica per 12 ore visto che ormai la batteria è a regime, vi basta il tempo che sapete sia quello giusto per la carica completa che a seconda della batteria e del caricatore usato varia assai ma ve ne siete sicuramente fatta una idea con l'esperienza.
Se sia sempre caricato da spento o da acceso non ha grandi differenze sappiate comunque che:
da spento la carica viene gestita dalla circuiteria interna (del caricatore, della scheda madre del telefono e il chip della batteria stessa) e in genere avrete le performance migliori per tempo di carica. Una volta arrivato al 100% da spento consiglio di accenderlo sempre in carica e di lasciarlo a caricarsi così altri 5-10 minuti e questo perchè come già detto probabilmente l'indicazione è fasulla e quei pochi minuti in più consentono di arrivare davvero alla carica piena.
Da acceso la carica è meno veloce per due ovvi motivi ovvero che nel mentre qualcosa consumate per il solo fatto che il device sia ON, inoltre a influire sulla carica ci si mette il kernel del telefono che spesso ha impostazioni di carica conservative, ad esempio i Sony della famiglia Z da spenti si possono caricare a 2A mentre da accesi il massimo che ricevono è 1,4A perchè il kernel prudenzialmente taglia l'energia che viene assorbita dalla batteria, quasi tutti i produttori applicano queste cautele nel kernel.
Da acceso una volta che è a 100% lasciatelo comunque qualche minuto ancora in carica.
Cercate ove possibile di non andare mai sotto al 10% (salvo la necessità di ricalibrare la batteria che spiego dopo),, se siete lontano da una presa e non servissero i dati mettete il cellulare in risparmio energetico in modo da poterlo tenere per ore acceso senza che la batteria cali troppo.
Non preoccupatevi di staccarlo sempre quando raggiunge il 100%, potete lasciarlo a caricarsi la notte intera tranquillamente visto che di suo quando si avvicina al 100% la circuiteria spegne il processo e al mattino successivo (se non ci sono problemi nella circuiteria) a toccarlo il caricatore vi risulterà freddo
Non lasciate mai che arrivi a 0 e si spenga da solo per mancanza di batteria, le celle soffrono la cosa sebbene meno delle batterie di anni fa, ma bene non fa se questa cosa diventa una abitudine.
RICALIBRAZIONE BATTERIA:
La percentuale che si vede da acceso è una stima, si basa sull'uso che ne fate e su come lo avete scaricato e caricato, se avete un comportamento di carica sempre uguale o quasi la % sarà abbastanza precisa ma comunque mai esatta, col tempo tenderà a essere sballata con cali repentini oppure ad esempio vi mostra il 10% ma si spegne da solo quindi è arrivato a zero.
In questi casi in cui non vi fidate molto della percentuale residua indicata occorre fare una ricalibrazione della batteria, che consiglio di fare a tutti ma una volta ogni 4-5 mesi e non più spesso visto che un po' la batteria ne soffre ma è utile per avere un dato più preciso di carica residua.
La procedura consiste nel caricare il cellulare fino al 100% e da lì portarlo nell'uso fino al 1% e a quel punto metterlo in carica fino al 100%, in questo modo in genere la % torna ad essere precisa, se vedete altre inesattezze o cali repentini allora rifate il processo un'altra volta. Come detto non abusate della ricalibrazione perchè portare la batteria ad esaurirsi non è mai bene.

Anche se seguite i consigli sopra comunque sappiate che la vita di una batteria è a tempo, per i primi 200 cicli grosso modo la potete considerare nuova ma poi piano piano le prestazioni caleranno costantemente, è normale e non dipende da un cattivo modo di caricare, semplicemente la batteria invecchia e perde prestazioni. Le moderne sono comunque pensate per avere una vita di 500 cicli ( quasi 2 anni quindi caricandolo giornalmente) senza perdere esageratamente performance ma è chiaro che se da nuova fate una giornata piena arrivando alla notte probabilmente dopo due anni arriverete a cena, è del tutto normale.

Tutto qua, c'è anche gente che dice che fare cariche parziali (da 50 a 90 ad esempio) non conta come ciclo di carica, e che non si deve mai arrivare a 100 ... sono idee che non hanno controprove, io penso che se carico da 50 a 90 quello è un ciclo di carica quindi alla lunga la batteria muoia prima del tempo di vita che avrebbe se la carico come vi ho consigliato. Nessuno ha la ricetta giusta e i pareri sono spesso diversissimi, io vi ho dato dei consigli in base alla mia esperienza ed ho ancora telefoni e altri prodotti a batteria di 10 anni fa che hanno ancora una autonomia più che discreta quasi pari a quando erano nuovi.
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Telefonia mobile Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi