Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
impossibile trasferire file in hard disk esterno
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Periferiche esterne
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
valyfilm
Dio minore
Dio minore


Registrato: 08/10/10 00:07
Messaggi: 767
Residenza: Forlì-Cesena

MessaggioInviato: 01 Lug 2017 15:13    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Maary, ho scaricato Uget, l'ho estratto perché era un file compresso, e poi per farlo partire?
Se devo avere per forza Flashgot come faccio? Glub
Top
Profilo Invia messaggio privato
valyfilm
Dio minore
Dio minore


Registrato: 08/10/10 00:07
Messaggi: 767
Residenza: Forlì-Cesena

MessaggioInviato: 02 Lug 2017 01:59    Oggetto: Rispondi citando

Maary credo che il file .ISO di LinuxMint fosse in realtà integro, perché oggi si è scaricato dal mirror italiano in 9 minuti (senza Uget) ed ha lo stesso peso di quello che avevo. Pesa 1.767.744 KB. Giusto?
Ho cancellato l'ISO che avevo messo nella chiavetta per rimetterglielo, e la cartella dists non si cancellava nemmeno con Files Terminator, perciò ho dovuto formattarla (in exFAT), eppure l'unità esterna F che identifica la chiavetta ha rimasto il nome LINUX MINT. Ci ho messo l'ISO scaricato oggi con Rufus nel modo corretto che mi hai insegnato, sono entrato nel BIOS per dare la precedenza alla chiavetta ma ancora non è partita all'avvio del PC. Ho provato a riabilitare Quiet Boot ma LinuxMint non è partito. Poi ho provato anche con Quiet Boot riabilitato e Secure Boot riabilitato, ma niente da fare.
Ora ho ridisabilitato Secure Boot.
Gli hash degli ISO di LinuxMint scaricati sono diversi da b99f4b98a1b41737ded072dc1a7060ca32224e23236074790d4fc86b51009e3c *linuxmint-18.1-cinnamon-64bit.iso.
L'avvio veloce di Windows è disabilitato.
Nessun'altra idea?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8194

MessaggioInviato: 02 Lug 2017 22:40    Oggetto: Rispondi citando

valyfilm ha scritto:
Maary chissà cosa avevo scaricato la prima volta, evidentemente qualcosa di incompleto, a parte il file Torrent di soli 33,9 KB. Allora lo voglio riscaricare ma non c'è veramente modo di portare a termine i download.


Qualche messaggio fa dicevi che pesava solo 33,9 KB, un peso irrisorio.
Ora dici 1.767.744 KB, e il peso in GB corrisponde.
Spero che tu riesca a convertire in questa unità di misura.
KB, MB, GB, TB. In ordine di grandezza.

Per questo ti avevo consigliato un download manager, in modo che tu potessi scaricare il file un po' per volta. Altrimenti se spegni prima che abbia finito ti trovi un file incompleto.
Io del resto ti ho detto che ho una connessione 3/4g, dunque più lenta, e necessito di scaricare proprio un po' per volta.

Hai provato a fare il DVD?
Domani controllo l'md5...neanche il mio corrispondeva con quello riportato dal loro sito...non vorrei fosse il codice sha1... Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
valyfilm
Dio minore
Dio minore


Registrato: 08/10/10 00:07
Messaggi: 767
Residenza: Forlì-Cesena

MessaggioInviato: 03 Lug 2017 00:41    Oggetto: Rispondi citando

Il primo ISO messo nella chiavetta pesava sempre 1.767.744 KB. Poi pensando che fosse incompleto quando ho cercato di riscaricarlo non si scaricava completamente, neanche a più riprese. Solo il Torrent si è scaricato ma col peso di 33,9 KB. Infine si è riscaricato come ti ho detto in 9 minuti senza usare Uget.
Ora non mi resta che provare a fare il DVD, ma secondo me butto via un altro dischetto. Lo voglio masterizzare con Infrarecorder. In questa pagina www.fosshub.com/InfraRecorder.html/ir053_portable_x64.zip ce ne sono però 2 a 64 bit. Vanno bene entrambi?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8194

MessaggioInviato: 03 Lug 2017 09:05    Oggetto: Rispondi citando

Il codice md5 di Mint Cinnamon 18.1 a 64 bit è:

7689235caec7eaa0bd1fd41127ddf492

Ho dovuto confrontarlo con il mio, in quanto loro mettono a disposizione solo il codice sha256...cambiano in continuazione... Rolling Eyes

Di infrarecorder puoi scaricare anche la versione portable a 64 bit, non necessita di installazione, scaricherà un archivio .zip, lo estrai dove vuoi (con il tasto destro del mouse sopra il .zip) poi apri la cartella e fai doppio clic su infrarecorder.exe

Oppure se lo vuoi installato devi cliccare su installer version x64, è un eseguibile .msi, basta che ci fai doppio clic.

Per Uget, comunque le indicazioni erano molto simili, specificate anche nella pagina di download, è un software che non necessita di installazione (portable), era sufficiente scaricare e estrarre l'archivio . zip, aprire la cartella Uget, aprire la cartella bin, e cercare il file uget.exe

Se hai problemi con gli scaricamenti puoi provarlo, gestisce anche i file .torrent, ma se vuoi farlo lavorare in Firefox devi scaricare il componente aggiuntivo flashgot. Basta che vai su menu - componenti aggiuntivi - estensioni - e scrivi - flashgot -sul campo di ricerca.
Top
Profilo Invia messaggio privato
valyfilm
Dio minore
Dio minore


Registrato: 08/10/10 00:07
Messaggi: 767
Residenza: Forlì-Cesena

MessaggioInviato: 03 Lug 2017 21:59    Oggetto: Rispondi citando

Maary, non so come ho fatto a dire che alla pagina www.fosshub.com/InfraRecorder.html/ir053_portable_x64.zip#sthash.FgmKN17X.dpuf ci sono due InfraRecorder portabili a 64 bit. Ho scaricato però quello da installare perché se va bene lo voglio tenere. Tu ce l'hai, vero? In che cartella va a finire? E con quele nome? Quando lo installo la finestra dell'installazione dice che si chiama InfraRecorder e che va a finire in Program Files che è la cartella Programmi, no? Ebbene, nella cartella Programmi non c'è, io non lo trovo per utilizzarlo. In Cerca non viene fuori.
Portabile vuol dire che allo spegnimento del PC il programma si perde?
Non ho mai avuto problemi di scaricamenti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8194

MessaggioInviato: 04 Lug 2017 08:07    Oggetto: Rispondi citando

In passato, su xp o su W8.1, avevo la versione installata. Se lo vuoi rimuovere te ritrovi in "programmi e funzionalitá", assieme agli altri tuoi programmi.
Di solito crea una voce sul menù start, è un icona sul desktop (quest'ultima glielo devi dire tu). Se cerchi i file di configurazione, controlla in C: /programmi o C: /program files, non ricordo bene, perché ora sono da smartphone. Prova a visualizzare i files nascosti (menù visualizza, da Esplora Risorse).

In realtà io preferisco i programmi portatili (Infrarecorder, Rufus, ecc..), se è disponibile questa versione, per motivi di comodità, per non avere 1000 programmi installati, che magari uso di rado.
Portable significa che non necessita di installazione, non si cancella nulla quando spegni, è sufficiente tenere la cartella con dentro i vari file (configurazione e lanciatore .exe), dove vuoi nel pc, o chiavetta.
Top
Profilo Invia messaggio privato
valyfilm
Dio minore
Dio minore


Registrato: 08/10/10 00:07
Messaggi: 767
Residenza: Forlì-Cesena

MessaggioInviato: 05 Lug 2017 00:36    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Maary, se Infrarecorder è tra i programmi che posso disinstallare vuol dire che ce l'ho, giusto? Eppure non riesco a trovarlo da nessuna parte. Allora l'ho voluto disinstallare con IOBit che disinstalla tutto bene, anche i file associati, e un messaggio ha detto che IOBit non ha rilevato nessun file dalla scansione, cioè vuole dire che neanche IOBit è stato capace di trovarlo. Sono uscito da Programmi in Pannello di Controllo, sono rientrato e ho trovato ancora Infrarecorder.
Ho deciso di installare la versione portable che so dove si trova e ho masterizzato il DVD con LinuxMint. Se clicco il menù a tendina in alto per cercare LinuxMint si blocca tutto; devo fare cerca dal tasto laterale sinistro. (Nel DVD ora ci sono tutte i file e le cartelle di LinuxMint). Ho riguardato se c'era ancora Infrarecorder fra i programmi da poter disinstallare e non c'è più! Che strano.
Quindi ho finalmente dato la priorità al DVD dal BIOS, ho fatto ripartire il PC e... Ta! Da! Da! E' partito ancora Windows. Ti arrendi?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8194

MessaggioInviato: 05 Lug 2017 07:49    Oggetto: Rispondi citando

E' il tuo W10 ad avere problemi.
Io non ho mai usato software come File Terminator, o come Iobit (i software Iobit poi sono famosi per creare problemi).

Nel dubbio che unìipotetica nuova versione potesse creare problemi l'ho riscaricato.

La versione portable a 64 bit è sempre la 0.53.0.0, non si blocca, e continua a fare il suo dovere.

Ho installato la versione installabile a 64 bit. Finita l'installazione ho una voce sul menu start, i programmi come ben saprai sono in ordine alfabetico, scorrendo fino alla lettera I lo trovo. Se lo scrivo su Cortana lo trovo.
Lo trovo su app e funzionalità.

Una prova? Ecco...



Vuoi un consiglio?
Appena finisci di fare questa prova con Mint REINSTALLA Windows 10 è arrivato ad un livello di incasinamento da panico, non saprei da che parte iniziare.
Il procedimento è sempre quello, scarichi il file .iso dal sito di Microsoft, e lo metti su dvd con infrarecorder (oppure usi lo strumento Microsoft, che lo fa in automatico).

Ed è un problema che su quel pc non si riesca a far partire nulla da cd/dvd o usb. Potresti avere problemi anche a reinstallare Windows. Prova a far partire quello.
Personalmente non so più che pensare.
Se hai impostato bene quei paramenti sul bios dovrebbe partire.
Se hai controllato il codice md5 dovrebbe partire.
Se la usb/dvd è stata fatta bene dovrebbe partire.

Sono queste le casistiche che impediscono l'avvio corretto di una versione Live di Linux, altre non ce ne sono.

Oppure provi a fare la chiavetta/dvd su un altro pc.

Puoi provare anche Unetbootin, software tipo Rufus, se funziona è un po' più complicato in fase di avvio da bios (se si avvia!).
link

Ovviamente te scegli la seconda opzione: "disk image", perchè hai già scaricato il file .iso

Oppure Rosa image Writer.
link
Sempre per fare una usb avviabile.
Istruzioni:link

Sono tutte utility già testate da me.
Top
Profilo Invia messaggio privato
valyfilm
Dio minore
Dio minore


Registrato: 08/10/10 00:07
Messaggi: 767
Residenza: Forlì-Cesena

MessaggioInviato: 06 Lug 2017 23:39    Oggetto: Rispondi citando

Oooh! Mi sembra palese che sia Windows ad avere problemi. Spesso la rimozione sicura dell'hardware non funziona (ma mi pare sempre sulle stesse cose), e a volte cliccando una cartella lo schermo diventa tutto nero e non vedo più niente. Però questo potrebbe essere causato da un conflitto creato da qualche cosa, chissà cosa. E InfraRecorder mi si blocca e devo terminarlo da Gestione Attività.
Su App e Funzionalità non c'è InfraRecorder.
Allora, reinstallo Windows 10? E' una parola! Perderei tutto quello che ho nel computer? E poi immagino che io debba dare un codice per poterlo reinstallare. Originariamente c'era Windows 8, poi tempo fa Microsoft mandava i messaggi per passare a Windows 10 gratuitamente ed io l'ho fatto.
Non ho il dischetto di Windows 8 per reinstallare il programma.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8194

MessaggioInviato: 07 Lug 2017 08:36    Oggetto: Rispondi citando

Innanzi tutto avere il disco di Windows ci servirebbe per vedere se il pc si avvia da dvd/usb.
Nel caso che ci riesce, puoi annullare l'operazione, e iniziarla quando sei pronto.
Certo, che nel caso che il dvd/usb con Windows parta mi viene da pensare che il pc sia intollerante a Linux...anche se mi sembra strano, nel caso di incompatibilità a Linux il pc dovrebbe comunque mostrare qualche scritta... Confused
Tipo...boot failed, o errori vari.

Hai provato Rosa o Unetbootin?

Per scaricare W10 (ma anche W8.1) segui questa guida.
http://forum.zeusnews.com/viewtopic.php?t=70596
Molte cose scritte li ora dovrebbero esserti famigliari.

Il product key da aggiornamento è:

- Windows 10 Home: YTMG3-N6DKC-DKB77-7M9GH-8HVX7
- Windows 10 Pro: VK7JG-NPHTM-C97JM-9MPGT-3V66T

Con la reinstallazione perdi app, software, dati, ma anche possibili virus, errori, ecc..
Se i dati li hai in una partizione separata, ad esempio D: li puoi mantenere, dicendo all'installer di Windows di lavorare solo sulla partizione di sistema.
Dunque...hai i dati separati dal SO?
Top
Profilo Invia messaggio privato
valyfilm
Dio minore
Dio minore


Registrato: 08/10/10 00:07
Messaggi: 767
Residenza: Forlì-Cesena

MessaggioInviato: 08 Lug 2017 22:48    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Maary!! Metto i punti esclamativi con entusiasmo perché ho avviato Linux Mint! Un tecnico mi ha detto come fare. Da Windows 10 e non dal BIOS. Si va in "Avvio avanzato", basta digitarlo in Cerca. Da lì si sceglie quale unità far partire per prima, da lì si reinstalla Windows, e da lì si utilizza un punto di ripristino o si abilita la modalità provvisoria.
WOW!
Certo però che ce ne vuole per avviare Linux Mint dal DVD. Passano tantissime scritte, e mi è anche capitato di leggere "errore in un settore".
Mi dicevi che sarebbe più veloce dalla chiavetta, ma con la chiavetta mi dice "Errore: invalid magic number. Alloc magic is broken at 0xcd2e9ce0: cd20g4c0. Aborted. Press any key to exit".
Per fare la rimozione sicura con Linux Mint devo cliccare Removable Drivers?
Vedo più del 99% dei file, che sono film, sia nel vecchio hard disk che nel nuovo hard disk dove avevo fatto la copia. Ma com'è possibile che Linux Mint entra negli hard disk e Windows no? Comuque meglio così.
Quell'1% che non si vede penso che si possa in parte vedere avendo i codec necessari.
Due cartelle hanno cambiato nome e dentro invece di vedere subito i file dei film ci sono altre cartelle ed in una ci sono i film, ad esempio nel percorso found.000/dir0002.chk.
Un filmato non si vede in mezzo, che strano. Di altri si vede l'inizio.
Nella nuova cartella (che non avevo) found 001 sono andati a finire file che erano in luoghi diversi, che strano.
Tra i numerosissimi film che erano fuori dalle cartelle si è creato un file syncguid.dat.
Mi dicevi che mi avresti insegnato dei comandi veloci. Ma mi chiedo anche, non è possibile spostare piano piano i film dal vecchio hard disk esterno ad uno nuovo dove poi accedere con Windows e vederli? Poi formatto quello che avevo comprato su cui avevo fatto la copia per poi poterlo utilizzare con Windows.
Quando clicco su un film due volte per vederlo parte un media player che ha bisogno di plugins. Mi dice quali plugins, clicco su scarica ma non si scaricano perché non si collega a Internet in questo modo. Devo allora cliccare sul file col pulsante destro del mouse, scegliere "Apri con" e VLC Media Player, così vedo. Alcuni film però hanno il volume molto basso, problema che non ho ascoltandoli con Windows dove alzando il volume sento bene.
Dal DVD posso scegliere due Linux Mint 18.1 Cinnamon 64-bit, in uno c'è anche scritto tra parentesi compatibility mode e scelgo questo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8194

MessaggioInviato: 09 Lug 2017 22:13    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Ciao Maary!! Metto i punti esclamativi con entusiasmo perché ho avviato Linux Mint! Un tecnico mi ha detto come fare. Da Windows 10 e non dal BIOS. Si va in "Avvio avanzato", basta digitarlo in Cerca. Da lì si sceglie quale unità far partire per prima, da lì si reinstalla Windows, e da lì si utilizza un punto di ripristino o si abilita la modalità provvisoria.
WOW


Bene! Very Happy
Ero convinta che avessi già provato con le opzioni di avvio avanzato di W10, ma si vede che qualcosa prima era andato storto!
In realtà avevo un'altra soluzione, piuttosto drastica... cioè scollegare fisicamente l'hdd primario dal pc, e poi riprovare. Per forza di cosa poi da BIOS sarebbe partito, il DVD o la USB.

Citazione:
Certo però che ce ne vuole per avviare Linux Mint dal DVD. Passano tantissime scritte


Perché, poco più in giù hai scritto che hai avviato con la voce "compability mode", questa opzione viene usata quando il live si pianta con il logo di caricamento, avviando così magari parte, o comunque si può vedere in che riga si pianta.

Citazione:
Mi dicevi che sarebbe più veloce dalla chiavetta, ma con la chiavetta mi dice "Errore: invalid magic number. Alloc magic is broken at 0xcd2e9ce0: cd20g4c0. Aborted. Press any key to exit


Ok, allora o Rufus ha fatto cilecca (dunque puoi provare rosa o Unetbootin), o quella USB non funziona bene, o non è abilitata all'avvio (dunque dovresti provare un'altra porta USB e un'altra chiave USB).

Non c'è niente di meglio che creare la USB avviabile con Mint, ora che hai un DVD live funzionante, hai anche questa possibilità. Mint contiene un tool per formattare le USB, e per creare USB avviabili (trovi tutto sul suo menù su "accessori" - "accessories").

Occhio con il live di Mint, a scuriosare dentro le partizioni di Windows, che per sbaglio gli non cancelli files importanti, occhio anche con le formattazioni dei tuoi hdd, chiavette, ecc..

Citazione:

Per fare la rimozione sicura con Linux Mint devo cliccare Removable Drivers?


Eh?
Dove vedi scritto removable drivers?
Removable device casomai, nella barra in basso, nella piccola icona del dischetto. O dal file manager (nella barra in basso l'icona con l'immagine della cartella), vicino al nome del hdd esterno dovresti vedere un immagine tipo l'eject dei lettori.

Citazione:
Vedo più del 99% dei file, che sono film, sia nel vecchio hard disk che nel nuovo hard disk dove avevo fatto la copia. Ma com'è possibile che Linux Mint entra negli hard disk e Windows no? Comuque meglio così


Non te lo so spiegare...incasinamento di Windows? Forse... così escludiamo subito un malfunzionamento a una o più porte USB del PC. O file system non riconosciuto? Se fai clic col dx negli hdd esterni - proprietà, che info ti dà? Tipo di file system? Quelli riconosciuti da Windows sono NTFS, e fat32.
Dal menù cerca l'utility dischi (disks) sempre su accessori (accessories), selezioni l'hdd esterno, e guardi il tipo di file system (su: tipo di partizione).

Non ti so neanche spiegare il perché i nomi delle cartelle siano cambiati, o perché alcuni file siano parziali.
Forse è il risultato dei vari tool che hai usato per Windows, quelli per recuperare i files nell'hdd. O forse è stato Windows nei suoi tentativi di aggiustare, recuperare, visualizzare i files che non riusciva più a gestire (check disks compreso).

Citazione:
Mi dicevi che mi avresti insegnato dei comandi veloci. Ma mi chiedo anche, non è possibile spostare piano piano i film dal vecchio hard disk esterno ad uno nuovo dove poi accedere con Windows e vederli? Poi formatto quello che avevo comprato su cui avevo fatto la copia per poi poterlo utilizzare con Windows


Test disk a questo punto non ti serve. È un tool a riga di comando, hai presente il prompt di Windows? Ecco, su Linux si chiama terminale. Si usa con quello.
Ti sarebbe servito come "ultima spiaggia" nel caso che Linux ti vedesse gli hdd esterni come file system "sconosciuto".
Posso eventualmente informarmi su altre sue opzioni, se eventualmente recupera "pezzi di file" mancanti.

Puoi fare anche un banale copia e incolla dei file dal vecchio al nuovo. Ma il nuovo deve essere formattato in NTFS. E ti conviene fare tutto da Linux.

Citazione:
Quando clicco su un film due volte per vederlo parte un media player che ha bisogno di plugins. Mi dice quali plugins, clicco su scarica ma non si scaricano perché non si collega a Internet in questo modo. Devo allora cliccare sul file col pulsante destro del mouse, scegliere "Apri con" e VLC Media Player, così vedo.


Per connetterlo ad internet, usa l'icona della rete sulla barra (pannello) in alto, vedrai le connessioni WiFi disponibili, dunque individua la tua e prosegui inserendo la password, o, in alternativa, collega il cavo Ethernet, si connetterá in automatico.

Citazione:
Alcuni film però hanno il volume molto basso, problema che non ho ascoltandoli con Windows dove alzando il volume sento bene.


Con alsa mixer dovresti riuscire ad alzare di più il volume, ma devo controllare da PC le impostazioni.

Edit: Vai sul menù - impostazioni (settings) - hardware - audio - da li hai tutte le opzioni per il volume.
Top
Profilo Invia messaggio privato
valyfilm
Dio minore
Dio minore


Registrato: 08/10/10 00:07
Messaggi: 767
Residenza: Forlì-Cesena

MessaggioInviato: 15 Lug 2017 22:34    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Maary. Meglio il compatibility mode per avviare Linux Mint, altrimenti mi sembra ci voglia ancora più tempo per avviarlo. Comunque l'ho messo in un'altra chiavetta e lì funziona, dopo poco parte. Wow!
Ora non riesco più a formattare la chiavetta dove Linux Mint non partiva e non la posso più utilizzare. Avevo provato a reinstallare Linux Mint su quella chiavetta provando a scriverlo in modo non ISO ma DD per vedere se sarebbe partito. Ho allora riavviato Linux Mint dal DVD e non mi ha più visto gli hard disk esterni. Comunque con la nuova chiavetta tutto ok.
Perché dici "occhio con le formattazioni dei tuoi hdd, chiavette, ecc.?".
I miei HDD esterni hanno il file system NTFS.
In "Apri con" in Linux Mint non c'è più VLC Media Player! Perché?
Ora il PC avviato con Windows non vede più l'unità collegata alla porta USB sinistra. Quando l'attacco si sente il segnale sonoro ma non si vede, si vede invece se la collego alla porta USB destra. Ma insomma Maary, ce n'è sempre una!
Top
Profilo Invia messaggio privato
valyfilm
Dio minore
Dio minore


Registrato: 08/10/10 00:07
Messaggi: 767
Residenza: Forlì-Cesena

MessaggioInviato: 15 Lug 2017 23:04    Oggetto: Rispondi citando

Anzi, non si vede quando attacco una seconda unità esterna, che sia nella porta USB di destra o di sinistra.
In Linux Mint qual è l'icona per collegarmi a Internet? Ma guarda che è collegato. Sono le due pennette una collegata all'altra in basso a destra?
Top
Profilo Invia messaggio privato
valyfilm
Dio minore
Dio minore


Registrato: 08/10/10 00:07
Messaggi: 767
Residenza: Forlì-Cesena

MessaggioInviato: 15 Lug 2017 23:08    Oggetto: Rispondi citando

Ah! Dimenticavo. In basso a destra ho removable drives, no removable drivers. Vedo l'icona simile a quella dell'eject e cliccandoci sopra mi chiede "Do you want to empty the trash before you unmount?".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8194

MessaggioInviato: 15 Lug 2017 23:42    Oggetto: Rispondi citando

Valyfilm, tutte le operazioni che ti dirò di fare sono da fare con il live di Mint, W10 è compromesso, va reinstallato al più presto.

Utilizza l'utility di Mint per formattare la chiavetta fatta con DD (capita che poi Windows non la legga più, incasinamenti a parte).
VLC...non ricordo se è disponibile sul live...se così non è basta installarlo, ma ricorda, che quando spegni lo perdi. È tutto caricato sulla RAM, altrimenti dovresti fare una USB persistente.

Spero per te che non ci siano problemi hardware.. Se una porta USB non va né con Windows né con Linux, è il pc. E gli hdd esterni vanno collegati in altre porte, prima di stabilire che abbiano problemi.

Occhio a formattare, nel senso che non formatti la chiavetta o hdd sbagliato, o anche l'hdd interno del PC.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8194

MessaggioInviato: 15 Lug 2017 23:54    Oggetto: Rispondi citando

valyfilm ha scritto:
Ah! Dimenticavo. In basso a destra ho removable drives, no removable drivers. Vedo l'icona simile a quella dell'eject e cliccandoci sopra mi chiede "Do you want to empty the trash before you unmount?".


Sì è quella, nel dubbio prima di smontare non fare svuotare il cestino. Se invece hai cancellato te dei file dall'hdd esterno fagli svuotare il cestino, altrimenti i file cancellati non saranno veramente cancellati.

L'icona della rete ha 2 frecce su/giù, se via cavo, se ci clicchi sopra ti darà tutte le info.
Top
Profilo Invia messaggio privato
valyfilm
Dio minore
Dio minore


Registrato: 08/10/10 00:07
Messaggi: 767
Residenza: Forlì-Cesena

MessaggioInviato: 16 Lug 2017 00:55    Oggetto: Rispondi citando

Un'icona con una freccia in giù e una in su non c'è. Vedo solo quella che ti dicevo, esattamente sono due spinotti orizzonatali connessi fra l'icona dei removable drives e l'icona del volume nell'angolo destro basso del desktop. Quando ci vado sopra col prompt appare la scritta "Connected to the wired network". (Ho il collegamento via cavo ethernet).
Se si collega a Internet cliccando sull'icona del browser perché non si collega cliccando su installa i plugins?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8194

MessaggioInviato: 16 Lug 2017 08:30    Oggetto: Rispondi

Sì, è connesso ad internet, ora mi è venuto in mente com'è fatta l'icona dei spinotti che dici, ogni distribuzione Linux cambia graficamente in qualcosa, anche se grosso modo, le più famose e user friendly sono così.

In che senso ci vai sopra col prompt? Ci vai sopra col muose vorrai dire, in quel caso, clicca sopra l'icona col dx o sx, vedrai comparire varie voci, strumenti del menù.

Non ti installa i plugin forse perché vuole prima essere aggiornato.
Ma ti rammento che tutte queste operazioni vanno perse quando spegni il pc, perché hai creato un USB/DVD live, che non permettono di salvare la sessione, in quanto caricano sulla ram, tutto il sistema, applicazioni, aggiornamenti, ed eventuali nuovi dati.

Se ora hai finito con gli hdd esterni, meglio che apri un nuovo thread se:
1. Sospetti problemi hardware del PC, in particolare delle porte USB.
2. Vuoi avere un sistema Linux che ti salva le modifiche che apporti (dunque per creare USB persistenti, o fare installazioni su usb, o su hdd fisso).
3. Se vuoi, a scopo didattico, provare ad aggiornare la tua versione live.
4. Avere info generali su Linux.

Ora, a strada spianata, vedrai che si farà vivo anche MK66.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Periferiche esterne Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 4 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi