Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Smartphone alla guida, polizia propone ritiro immediato della patente
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sopravvivere alla new economy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 14 Lug 2017 14:00    Oggetto: Smartphone alla guida, polizia propone ritiro immediato della patente Rispondi citando

Leggi l'articolo Smartphone alla guida, polizia propone ritiro immediato della patente
Il telefonino è la causa di distrazione principale.


 

 

Segnala un refuso
Top
{ice}
Ospite





MessaggioInviato: 14 Lug 2017 17:27    Oggetto: Rispondi citando

io sono dell'idea che i controlli andrebbero aumentati a tappeto
e alla prima infrazione non sia sospesa la patente
.
in alternativa sia fatta una pesante campagna mediaticha per sensibilizzare l'opinione pubblica (qualcosa a livello degli investimenti e della copertura mediatica per il SI al referndum....) In tal caso si potrebbe proecedere con la sopsensione già alla prima infrazione rilevata.
Pero ritengo che la soluzione N°1 sarebbe auspicabile e avrebbe un effetto comunicativo pari
Ritengo piu corretto investire in controlli che in pubblicità televisiva. Sarà poi sufficiente che piano piano gli italiani inizino a vivere la 1a sanzione perchè tramite passa parola si diffonda la sensibilizzazione sul problema
E in generale sono a favore di piu controlli e pene meno severe piuttosto che controlli ridottisiimi e pene severissime. Chi commette un crimine spera sempre di farla franca e quindi non si preoccupa nemmeno della gravità della pena. E' un discorso che faceva già il Manzoni rigurado alle "grida" ne i promessi sposi
Top
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1246

MessaggioInviato: 14 Lug 2017 22:29    Oggetto: Rispondi citando

Sospensione della patente per almenobun mese e sequestro del telefono alla prima infrazione, sequestro del veicolo e ritiro della patente alla seconda.
Viaggiando quasi esclusivamente in moto ne vedo tutti i giorni e normalmente li individuo già da 50 metri per come guidano. Alcune settimane fa una cretina mi ha superato due volte senza rispettare minimamente delle distanze di sicurezza (mi è passata a meno di mezzo metro di distanza); l'ho fermata ed è caduta dalle nuvole, era talmente concentrata sul telefono che non se ne era neanche resa conto. Alcuni giorni fa vedo una macchina dalla guida piuttosto imprecisa che continuava a sbordare dalla doppia striscia. Quando sono stato al suo fianco ho visto che era guidata da un idiota che invece di guardare la strada faceva selfie o filmava la ragazza addormentata sul lato passeggero ed un'altra idiota seduta dietro che evidentemente non si è minimamente preoccupata di fargli presente di come si stesse comportando incoscientemente. Oggi una a cui ho fatto presente che è vietato telefonare guidando, ha risposto in modo strafottente 'va bene' senza neanche toglere il telefono dall'orecchio.
Un vivavoce si trova a 20 euro, quando vedo un imbecille al telefono mentre guida un'auto da 40.000 euro, penso che la multa andrebbe proporzionata al valore del veicolo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{bjryan}
Ospite





MessaggioInviato: 15 Lug 2017 16:40    Oggetto: Rispondi citando

Il puliziotto non fa testo: vive in un suo pianeta personale, in compagnia di suoi simili, in cui le regole sono più importanti delle persone, e in cui le persone non lavorano, ma passano il loro tempo a seguire ora questa, ora quella regola.
Considerato che anche lui, in teoria è una persona, suona grottesco.
E genitorialmente punitivo.
Una persona normale dovrebbe invece chiedersi come mai non si agisce sui produttori di smartphone e di automobili, obbligandoli a studiare una strategia coordinata che annulli il rischio.
Perché come dicono altri, la tecnologia dovrebbe essere al servizio dell'uomo, non il contrario.
Ma forse per le istituzioni risulta più facile distruggere che costruire...
Top
thy
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 21/07/06 15:27
Messaggi: 181
Residenza: Pessano con Bornago (MI - Italia)

MessaggioInviato: 16 Lug 2017 06:47    Oggetto: Rispondi citando

Avanti di questo passo si rischierà meno a tentare una rapina che a guidare...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
zero
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 17:34
Messaggi: 1174

MessaggioInviato: 16 Lug 2017 09:32    Oggetto: Rispondi citando

Inutile alzare le pene se poi nessuno controlla.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gummy Bear
Dio minore
Dio minore


Registrato: 02/01/11 22:54
Messaggi: 674
Residenza: Paese dei Balocchi

MessaggioInviato: 16 Lug 2017 17:21    Oggetto: Rispondi citando

{bjryan} ha scritto:
Il puliziotto non fa testo: vive in un suo pianeta personale, in compagnia di suoi simili, in cui le regole sono più importanti delle persone, e in cui le persone non lavorano, ma passano il loro tempo a seguire ora questa, ora quella regola.
Considerato che anche lui, in teoria è una persona, suona grottesco.
E genitorialmente punitivo.
Una persona normale dovrebbe invece chiedersi come mai non si agisce sui produttori di smartphone e di automobili, obbligandoli a studiare una strategia coordinata che annulli il rischio.
Perché come dicono altri, la tecnologia dovrebbe essere al servizio dell'uomo, non il contrario.
Ma forse per le istituzioni risulta più facile distruggere che costruire...

Resta il fatto che i produttori dei mezzi tecnici sw ne infischiano, e fanno bene: non puoi imporre una lunghezza massima al machete solo perché ogni tanto un pazzo ci ammazza la moglie. Semmai il problema sono quelli che con l'auto ci lavorano; e privarli dell'auto sarebbe un privarli di quel diritto costituzionale che è il lavoro. Troverei più equo farli viaggiare a piedi per un centinaio di giorni l'anno, in tutti i WE, e se beccati al controllo, altrettanti giorni di lavoro obbligatorio ai servizi sociali.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{bjryan}
Ospite





MessaggioInviato: 16 Lug 2017 18:09    Oggetto: Rispondi citando

@Gummy Bear
Il telefonino non è un machete, ormai lo usano tutti e vorrei proprio vedere chi è il virtuoso (o Remigio Ligio senza personalità?) che non lo ha mai usato in auto.
Qualcuno lo fa in pianta stabile, qualcuno raramente, ma nessuno sa quando il destino colpirà.
E nessuna tecnologia chiave dovrebbe essere commercializzata se prima non è stata trovata ergonomica e fool-proof.
E' una utopia, lo so, ma questo ci da il giusto punto di vista su dove siamo attualmente e su quanto stiano dormendo i cialtroni che ci amministrano, buoni a punire ma non a proporre.
Perché non dovrebbero certo essere le aziende, costituite da bambini che giocano al commercio, a determinare quando una tecnologia è chiave, ed è commercializzabile con ragionevole sicurezza.
Top
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1246

MessaggioInviato: 16 Lug 2017 23:26    Oggetto: Rispondi citando

{bjryan} ha scritto:
Il puliziotto non fa testo: vive in un suo pianeta personale, in compagnia di suoi simili, in cui le regole sono più importanti delle persone, e in cui le persone non lavorano, ma passano il loro tempo a seguire ora questa, ora quella regola.
Considerato che anche lui, in teoria è una persona, suona grottesco.
E genitorialmente punitivo.
Una persona normale dovrebbe invece chiedersi come mai non si agisce sui produttori di smartphone e di automobili, obbligandoli a studiare una strategia coordinata che annulli il rischio.
Perché come dicono altri, la tecnologia dovrebbe essere al servizio dell'uomo, non il contrario.
Ma forse per le istituzioni risulta più facile distruggere che costruire...


Pretendere che sia la tecnologia ad impedire un uso demenziale dei prodotti mi sembra assurdo e comporterebbe che invece di essere essa al servizio dell'uomo sarebbe l'uomo ad esserne schiavo. Pretendere che la gente accenda il cervello prima della macchina non mi sembra equivalga a vivere su un altro pianeta.
Se non sei in grado di gestire la tecnologia e gli strumenti che ti fornisce, forse faresti meglio a rinunciarci. Per guidare la macchina va fatto un esame e (almeno in teoria) dovresti sapere che devi tenere le mani sul volante e non devi usate il telefono, ci sono strumenti che impediscono di mettersi alla guida se non si ha la patente o che impediscano di passare col rosso? La guida incosciente è pericolosa, mette a rischio l'incolumità e la vita del prossimo, chi non sa fare a meno di stare attaccato al telefono faccia guidare altri, prenda il pullman od il taxi ma non pretenda di essere giustificato perché la macchina non si rifiuta di viaggiare se lui è così imbecille da guardare il telefono invece della strada.
Chi usa la macchina per lavoro, utilizzi il vivavoce (ormai di serie su quasi tutte le auto) e francamente, se è tanto stupido da non saper rispettare le regole, preferisco che venga tolto a lui lo strumento così importante (se poi lo ritiene tanto importante, è un motivo in più per utilizzarlo con cognizione) piuttosto di rischiare io la mia vita se lo incrocio per la strada.
Top
Profilo Invia messaggio privato
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1246

MessaggioInviato: 17 Lug 2017 19:48    Oggetto: Rispondi

{bjryan} ha scritto:
@Gummy Bear
Il telefonino non è un machete, ormai lo usano tutti e vorrei proprio vedere chi è il virtuoso (o Remigio Ligio senza personalità?) che non lo ha mai usato in auto.
Qualcuno lo fa in pianta stabile, qualcuno raramente, ma nessuno sa quando il destino colpirà.
E nessuna tecnologia chiave dovrebbe essere commercializzata se prima non è stata trovata ergonomica e fool-proof.
E' una utopia, lo so, ma questo ci da il giusto punto di vista su dove siamo attualmente e su quanto stiano dormendo i cialtroni che ci amministrano, buoni a punire ma non a proporre.
Perché non dovrebbero certo essere le aziende, costituite da bambini che giocano al commercio, a determinare quando una tecnologia è chiave, ed è commercializzabile con ragionevole sicurezza.

Complimenti per il ragionamento intelligente. Così ora sappiamo che è solo una questione di caso e dobbiamo accettare il fatto che circolare per le strade è semplicemente una roulette russa in cui dobbiamo sperare di non trovarci al momento sbagliato sulla strada dell'imbecille di turno che ritiene una mancanza di personalità il rispetto del codice stradale. Mi auguro che ai geni simili venga al più presto ritirata la patente.
Renditi conto che il telefono, in mano ad un idiota alla guida è ben più pericoloso di un machete dal momento che è l'insieme di alcuni quintali di ferro la cui traiettoria non è più sotto attento controllo, è un'arma in grado di causare una strage.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sopravvivere alla new economy Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi