Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Basta un adesivo per confondere i veicoli autonomi
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 07 Ago 2017 10:41    Oggetto: Basta un adesivo per confondere i veicoli autonomi Rispondi citando

Leggi l'articolo Basta un adesivo per confondere i veicoli autonomi
Qualunque vandalo può causare incidenti mortali.


 

 

Segnala un refuso
Top
{emmer}
Ospite





MessaggioInviato: 07 Ago 2017 15:04    Oggetto: Rispondi citando

Lo sappiamo come finirà: si dirà che il software dell'auto deve essere blindato e non certo open, perché così nessuno ne conoscerà il codice, che nelle fabbriche sarà custodito da vestali appositamente addestrate.
Computer e software saranno in auto dentro una blindatura con sigillo, e rompere il sigillo significherà essere identificati (quindi aspettiamoci altre storture per permettere l'identificazione) e andare in galera.
Un'auto elettrica dovrebbe costare pochissimo, perché i motori elettrici sono semplici, termodinamicamente efficientissimi e dotati di coppia massima a regimi utra-bassi, cioè già allo spunto, senza uso di frizione e cambio.
Invece si assiste alla produzione di auto elettriche che costano un patrimonio anche se prodotte in larga scala, gonfiate dal marketing, ma anche da batterie inefficienti e inquinanti, e soprattutto da un hardware e software invasivi e pervasivi ad aggiornamento costante (altro punto debole e altro esborso costante).
Abbiamo guidato per un secolo senza software, ora appare indispensabile (grazie a un lavaggio del cervello giornaliero).
Ci saranno grandi incidenti di massa provocati da chiunque voglia e possa, isteria politica normativa da scaricabarile, costi enormi che provocheranno il car-sharing come soluzione "normale" e scomoda (devo prenotare e pagare tariffe imposte da altri, invece di scendere e accendere il motore), inquinamento da batterie e altro.
Per stare meglio finiremo per stare peggio, come già oggi accade in tanti altri ambiti.
Top
francescodue
Semidio
Semidio


Registrato: 26/09/08 10:00
Messaggi: 345

MessaggioInviato: 07 Ago 2017 21:52    Oggetto: Rispondi citando

Come sempre, più il difetto è grande meno lo si nota (all'inizio).
Un sistema di riconoscimento puramente "meccanico" (cioè che legge solo i cartelli o i vari segnali) può essere compromesso come indicato nell'articolo. Devo dire, nella mia ignoranza, che credevo il sistema avesse in memoria tutte le immagini di ogni cartello e un software di "correzione" per i segnali rovinati in modo da ignorare i cartelli falsi e riconoscere quelli veri.
Ma forse è proprio qui il punto debole.
Credo sia inevitabile che il software di guida sia un sistema IA, che fa le opportune valutazioni.
Mi sorprende di più che questa soluzione sia presentata come una novità da implementare ex novo.
Comunque, se vogliono un test veramente pesante (brutale, forse, è il termine più corretto), devono lasciar circolare le auto nelle città italiane, magari nei centri storici: credo che più di qualcuna metterà fuori una bandiera bianca.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{commercio}
Ospite





MessaggioInviato: 08 Ago 2017 08:26    Oggetto: Rispondi citando

Mah.. anche gli umani hanno lo stesso problema, infatti il codice della strada (prima ancora di parlare di "contesto") prevede che la segnaletica "verticale" ed "orizzontale". Certo, appiccicare un adesivo è più semplice che oscurare completamente un cartello, ma si tratta sempre solo di affinare il software.
Top
{byron}
Ospite





MessaggioInviato: 08 Ago 2017 17:10    Oggetto: Rispondi citando

@francescodue
Pensa che io credevo che i cartelli fossero memorizzati dinamicamente nel computer con tutti i dati della zona da attraversare, compresi i cartelli momentanei.
Che senso ha scrivere un software del tutto svincolato dal resto del sistema circostante?
Il mio navigatore non legge certamente i cartelli della strada.
Che cose strane si scrivono negli articoli, e forse accadono nella realtà...
Top
vac
Comune mortale *
Comune mortale *


Registrato: 25/09/09 11:37
Messaggi: 241

MessaggioInviato: 10 Ago 2017 09:19    Oggetto: Rispondi citando

Un po' di modestia...
Se ci accontentassimo di guida autonoma in autostrada sarebbe + semplice.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
francescodue
Semidio
Semidio


Registrato: 26/09/08 10:00
Messaggi: 345

MessaggioInviato: 10 Ago 2017 23:37    Oggetto: Rispondi citando

@byron
Il nesso con i navigatori satellitari mi era proprio sfuggito.
Effettivamente quando attraverso centri storici, o altri tratti, mi vengono segnalati i limiti di velocità.
Dubito che mettano i cartelli momentanei (tipo quelli dei cantieri), ma forse sono io che non dispongo di un navigatore moderno.
D'altra parte, però, può accadere che ci siano delle variazioni dell'ultimo momento (tipo appunto cantieri o cambi di circolazione per altri motivi): in questo caso la mappa del navigatore potrebbe non essere aggiornata e diventa fondamentale che il sistema riconosca la nuova situazione.
Mi sembra quindi inevitabile che ci sia un sistema IA che discrimini ad esempio di ignorare i limiti di velocità più alti dopo un segnale di "manifestazione in corso".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 6682
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 16 Ago 2017 15:09    Oggetto: Rispondi

Personalmente continuo ad essere molto scettico sulla possibilità di vedere un numero consistente di veicoli a guida completamente autonoma in giro per le nostre strade nel futuro prossimo.

Forse fra un decennio, forse più avanti...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi