Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Falla critica nei processori Intel, la patch rallenterà tutti i Pc
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Dal processore al case
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
{lavita}
Ospite





MessaggioInviato: 11 Gen 2018 19:56    Oggetto: Rispondi citando

"Allo stato attuale, se il vostro computer con Cpu Amd si è bloccato dopo l'installazione dell'ultima patch, il modo migliore di procedere è reinstallare Windows da zero".
Questa è la pazzia dei nostri giorni: gli utenti colpiti dalle inefficienze/incompetenze delle aziende, non solo subiscono ma devono risolvere i problemi rimettendoci tempo e denaro.
E sembra tutto regolare.
Incredibile mondo...
Top
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 12 Gen 2018 18:00    Oggetto: Rispondi citando

Leggi l'articolo Meltdown e Spectre, arrivano le patch: ecco quanto rallenterà il Pc
Intel conferma il degrado delle prestazioni.


 
Top
{ice}
Ospite





MessaggioInviato: 13 Gen 2018 09:54    Oggetto: Rispondi citando

speriamo in una bella class action
io ho un 4a e un 6a generazione
per fortuna il nas è AMD
Top
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8416

MessaggioInviato: 13 Gen 2018 12:35    Oggetto: Rispondi citando

@lavita (e altri che si preoccupano di dover "formattare")

Io se fossi in voi non mi preoccuperei di dover reinstallare, ripristinare o fare un restore.
Mi preoccuperei del fatto che non avrete un pc patchato, e sarete vulenrabili ad eventuali attacchi, salvo che tra qualche tempo MS trovi il modo di far "digerire" aggiornamento a tutti i pc (e a quel punto sarà inutile, in quanto gli utenti o chi per loro, avranno disabilitato l'aggiornamento, o Windows Update in toto).
Top
Profilo Invia messaggio privato
PuppinoCbr
Dio minore
Dio minore


Registrato: 10/03/06 17:13
Messaggi: 601
Residenza: Chieti

MessaggioInviato: 13 Gen 2018 13:31    Oggetto: Rispondi citando

Ma c'è qualche modo per evitare di installare (a proprio rischio e pericolo, considerando anche la reale possibilità/probabilità di essere colpiti) la patch in questione? Si potrà scegliere il tipo di fardello gratuito che ci si vuole accollare: rallentamento o rischio?
Credo sia un diritto sacrosanto. Soprattutto considerando gli svariati tipi di utilizzo dei pc.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8416

MessaggioInviato: 13 Gen 2018 19:06    Oggetto: Rispondi citando

C'è questo per nascondere gli aggiornamenti link ovviamente prima devi rimuovere l'aggiornamento se lo hai già installato, e non so se funzioni con tutti i tipi di aggiornamenti (quelli di sicurezza sono considerati importanti, appunto questo). Altrimenti ci sono software terzi...che non è detto che possano conflittare con lo stesso Windows... Rolling Eyes

E comunque non c'è ancora nulla di definito. Gli aggiornamenti servono per Meltdown, per Spectre ci stanno ancora lavorando. Per cui problemi di compatibilità software, e rallentamenti non sono definitivi.
Si spera una patch per la patch...magari che tappi le falle e che non depotenzi l'hardware.

Al momento io non vedo depotenziamento sui mei hardware, un Haswell e un Kaby Lake...nonostante dicessero che per gli Haswell (o più vecchi) sarebbe stato evidente...dipenderà forse dalle applicazioni usate.

In Linux invece si possono non installare gli aggiornamenti, per singolo pacchetto, io li ho fatti tutti e anche li non vedo depotenziamento.
Ovvio, che installando la prossima versione li includerà tutti di default.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{ViR}
Ospite





MessaggioInviato: 14 Gen 2018 11:14    Oggetto: Rispondi citando

Chi paga per tutti questi errori?!
Top
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 14 Gen 2018 15:30    Oggetto: Rispondi citando

Leggi l'articolo Ancora su Spectre: iOS e macOS vanno aggiornati di nuovo



 
Top
giovanni56
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 28/12/05 21:21
Messaggi: 163

MessaggioInviato: 15 Gen 2018 07:02    Oggetto: Rispondi citando

I Core i3 - i5 non vengono nominati, sono "immuni" o sono "da buttare"?
Top
Profilo Invia messaggio privato
jinkazama82it
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 20/11/07 17:51
Messaggi: 148
Residenza: PC - Residenza estiva PS Vita

MessaggioInviato: 15 Gen 2018 08:23    Oggetto: Rispondi citando

io ho uno skylake con su win 10 pro e non ho notato degrado nelle prestazioni dopo l'aggiornamento, anzi mi sembra migliorato, unica cosa negativa riscontrata dopo l'update è stato il non funzionamento del software di controllo della scheda madre da dove controllavo velocità delle ventole, temperatura velocità ed overclock della cpu e della ram senza dover accedere al BIOS (una reinstallazione risolverà? boh presumo di no ma ci proverò)
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
{ictuscano}
Ospite





MessaggioInviato: 15 Gen 2018 08:31    Oggetto: Rispondi citando

Andando avanti, l'altra questione che si pone (io devo acquistare tra non molto un PC) è: ma la patch "hardware" quando è prevista? Cioè, quando aggiusteranno i processori nuovi? Anche se io sarei per un Ryzen (quando arriveranno le versioni per desktop di medie prestazioni) che credo non abbiano il problema. Grazie
Top
steverm
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 15/02/07 12:33
Messaggi: 186

MessaggioInviato: 15 Gen 2018 08:47    Oggetto: Rispondi citando

Sul mio Intel Core i7 3770K @ 3.50GHz nessun rallentamento nonostante utilizzi programmi di grafica, montaggio video e costruzione siti web
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
{valerio}
Ospite





MessaggioInviato: 15 Gen 2018 08:56    Oggetto: Rispondi citando

Ormai passiamo il nostro tempo e il nostro denaro a correre dietro alle esigenze della tecnologia, invece di usare la stessa in maniera trasparente, in modo che sia veramente al nostro servizio, e non il contrario, come sembra purtroppo essere nella realtà.
Top
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10253
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 15 Gen 2018 10:52    Oggetto: Rispondi citando

giovanni56 ha scritto:
I Core i3 - i5 non vengono nominati, sono "immuni" o sono "da buttare"?


nessun processore di nessuna serie "Intel Core" è immune - spiacente

comunque osservando la tabella direi che se uno non ha un SSD non solo non noterà perdita di performance, ma sostanzialmente neanche 'prontezza' (responsiveness)

io sul mio portatile (i5-7300HQ - Linux Mint - HDD 7200 rpm) non ho notato onestamente nessuna differenza in termini prestazionali Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
luipez
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 09/06/05 17:21
Messaggi: 7

MessaggioInviato: 15 Gen 2018 11:56    Oggetto: Rispondi citando

Ho

un portatile ACER con un: Intel Core i7 6600U con WIN10

un desktop assemblato con un: Intel Core i7-4770S con WIN7

quali solo le patch previste per i predetti SO e dove posso leggere il previsto decadimento delle prestazioni?
Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10253
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 15 Gen 2018 14:34    Oggetto: Rispondi citando

{ictuscano} ha scritto:
Andando avanti, l'altra questione che si pone (io devo acquistare tra non molto un PC) è: ma la patch "hardware" quando è prevista? Cioè, quando aggiusteranno i processori nuovi?


E' possibile che mettano mano e correggano già in questa generazione (ottava) rilasciando una seconda revisione - ma onestamente non sarei pronto a scommetterci. Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10253
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 15 Gen 2018 18:07    Oggetto: Rispondi citando

luipez ha scritto:
dove posso leggere il previsto decadimento delle prestazioni?


questa è la tabella indicata dall'articolo
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 15 Gen 2018 23:30    Oggetto: Rispondi citando

Leggi l'articolo Falla chipset Intel: così si viola un laptop in meno di 30 secondi
Bastano pochi comandi per aprire una backdoor.


 
Top
eratostene
Dio minore
Dio minore


Registrato: 10/02/06 12:38
Messaggi: 928
Residenza: colli fiorentini

MessaggioInviato: 15 Gen 2018 23:56    Oggetto: Rispondi citando

oggi pomeriggio ho aggiornato il mac a high sierra 10.13.2
pur avendo ancora un HD classico e oltre 3.5 su 4 G nella RAM (più o meno come al solito) e una vastità di applicazioni aperte (chrome, mail, libreoffice, qgis, airdorid, timeviewer,pages, google earth) a me pare vada ache meglio di prima...

(NB: Processore I5) da 2.5 GHz)
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
luipez
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 09/06/05 17:21
Messaggi: 7

MessaggioInviato: 16 Gen 2018 08:38    Oggetto: Rispondi

SverX ha scritto:
luipez ha scritto:
dove posso leggere il previsto decadimento delle prestazioni?


questa è la tabella indicata dall'articolo


Nella tabella manca la 4^ generazione.

Pensate che la 4^ generazione perderà molto? qualche altra tabella dove trovare altre info?

Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Dal processore al case Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 3 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi