Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
iOS, parte del codice sorgente trapela in Rete: faciliterà hacker e jailbreaker
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Mac
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 08 Feb 2018 00:30    Oggetto: iOS, parte del codice sorgente trapela in Rete: faciliterà hacker e jailbreaker Rispondi citando

Leggi l'articolo iOS, parte del codice sorgente trapela in Rete: faciliterà hacker e jailbreaker



 

 

Segnala un refuso
Top
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 7611
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 11 Feb 2018 18:29    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
«iBoot» - ha commentato Levin - «è l'unico componente che Apple s'è sempre tenuta ben stretto, arrivando a criptare a 64 bit la sua immagine. E adesso è completamente aperto, nella forma di software open source»

Direi che questo non è esatto ma, anzi, in netto contrasto con quanto dichiarato da Apple poche righe sopra nello stesso articolo, sarebbe più corretto dire che il codice di iBoot è stato rubato e pubblicato ad insaputa di Apple ed è adesso disponibile per chi, essendo riuscito a scaricarlo fintanto che è stato su GitHub, voglia studiarlo o peggio... ma certo non è open source.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 12 Feb 2018 14:00    Oggetto: Rispondi citando

Leggi l'articolo Trafugato il codice di boot di iOS: che cosa comporta?



 
Top
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6633
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 21 Feb 2018 13:55    Oggetto: Rispondi

Non è codice iOS ma del boot, per far capire come il GRub2 o Lilo di Linux.

Poche righe di codice... Conosciute da tempo: Inutile crittografare o offuscare, tanto alla fine saltano fuori decompilandole con tanta pazienza. Dunque nessuna trafugazione!

Conosciute da tanto di quel tempo in rete che qualcuno in buona fede non pensava che fossero chiuse.

Anche l'intero codice di Windows10, dicono, che sia presente da tempo in darknet.

Sicurezza? È un boot quindi dopo aver lanciato iOS sparisce! Quindi non è possibile nessun attacco in quanto lavorando in basso livello e blindato dal hardware.

Semmai facendole diventare pubbliche qualcuno può trovare come togliere iOS e installare un altro OS più facilmente!!! Questa è la vera paura di Apple!

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Mac Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi