Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
È ufficiale, anche le sigarette elettroniche fanno male alla salute
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 28 Feb 2018 09:30    Oggetto: È ufficiale, anche le sigarette elettroniche fanno male alla salute Rispondi citando

Leggi l'articolo È ufficiale, anche le sigarette elettroniche fanno male alla salute
Contengono piombo e arsenico.


 

 

Segnala un refuso
Top
zero
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 17:34
Messaggi: 1166

MessaggioInviato: 28 Feb 2018 17:29    Oggetto: Rispondi citando

Se poi consideriamo che molte persone, per risparmiare, comprano il liquido da venditori non ufficiali (chiamiamoli cosi'), non oso immaginare cosa ci sia dentro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{unoditanti}
Ospite





MessaggioInviato: 01 Mar 2018 07:19    Oggetto: Rispondi citando

Leggendo altrove però si contesta lo studio soffermandosi sul concetto di quantità. In molte sostanze che ingeriamo e nell'aria che respiriamo ci sono sostanze tossiche. Sembra rilevante stabilire la quantità. In termini assoluti anche l'acqua fa male
Top
{Generans}
Ospite





MessaggioInviato: 01 Mar 2018 07:51    Oggetto: Rispondi citando

Ma se non ho letto male, lo studio dice che nel 50 per cento dei casi si è riscontrata la presenza di metalli...ergo nel restante 50 per cento, non si è
riscontrata. Considerando che hanno testato varie ecig usate, di varie modelli e qualità, come si può scrivere "è ufficiale, anche le sigarette elettroniche fanno male"?, al massimo questo studio rivela che "alcune" ecig, per motivi che non hanno specificato (magari qualità, usura,etc..) rilasciano tali sostanza.
Top
{Tommaso}
Ospite





MessaggioInviato: 01 Mar 2018 08:19    Oggetto: Rispondi citando

ci sono decine di studi altrettanto autorevoli (anche italiani) che affermano l'esatto contrario.
Per parcondicio dovreste riportare anche gli altri studi fatti.
Saluti
Top
{Matteo}
Ospite





MessaggioInviato: 01 Mar 2018 11:00    Oggetto: Rispondi citando

la news originale è diversa
link

si parla solo di alcuni heating coil non di tutti.
Top
{Haggart}
Ospite





MessaggioInviato: 01 Mar 2018 11:06    Oggetto: Rispondi citando

Studio americano = BigTobacco

...ci sono ancora persone che credono alle manipolazioni socio-politiche de lle lobby ???
Top
GipsytheKid
Semidio
Semidio


Registrato: 20/02/15 10:17
Messaggi: 232
Residenza: La città che si vorrebbe eterna, ma che non lo è

MessaggioInviato: 01 Mar 2018 13:49    Oggetto: Rispondi citando

zero ha scritto:
Se poi consideriamo che molte persone, per risparmiare, comprano il liquido da venditori non ufficiali (chiamiamoli cosi'), non oso immaginare cosa ci sia dentro.


Non so cosa intendi per venditori non ufficiali, ma io da utilizzatore di vaporizzatori personali (la cosiddetta sigaretta elettronica) ti dico che:

1) il punto dell'articolo è che comunque fa meno male della sigaretta analogica (chiamiamola così), questo è innegabile e comunque io (come tanti altri) sono finalmente riuscito ad affrancarmi dal vizio del fumo. Ora vaporizzo a nicotina 0 e posso passare giorni interi senza usarla. Per me, e sottolineo per me, è un meraviglioso risultato.

2) la maggioranza degli utenti consapevoli sa benissimo che non è come respirare aria di montagna.

3) i dispositivi per la vaporizzazione sono spesso fatti da piccole aziende, questo da una parte fa si che non ci sia un movimento di lobbing (vedi recente legge italiana, un pasticciaccio brutto, per dirla con Gadda), dall'altra però rende difficile fare questo tipo di ricerche in maniera seria, perché i controlli non ci sono e vai a capire se quei metalli pesanti (non presenti nei liquidi) provengono da un atomizzatore fatto male, da un filo per la resistenza di pessima qualità o chissà cosa.

4) per quanto riguarda chi si fa i liquidi "da solo" (non so se ti riferivi a questo nel tuo intervento) e magari è abbastanza bravo da raccogliere il plauso e gli acquisti da parte di una cerchia più o meno grande, beh, forse è il modo migliore per controllare almeno in parte la salubrità del liquido, perché si utilizzano solo basi (o elementi di base, ossia glicole propilenico e glicerolo vegetale) di qualità farmaceutica (FU) ed aromi alimentari testati per lo svapo, magari da ditte che espongono anche le certificazioni (per esempio la Flavour Art).


Insomma, l'articolo ha le sue ottime ragioni, se diretto ad un pubblico di non fumatori, ma purtroppo inserito nel quadro italiano, di demonizzazione della cosiddetta "sigaretta elettronica", considerando il titolo poco equilibrato, secondo me è fazioso.

My 2 satoshi abou it
Top
Profilo Invia messaggio privato
gqn77
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 05/07/05 23:35
Messaggi: 91

MessaggioInviato: 01 Mar 2018 16:44    Oggetto: Rispondi citando

Come si è passati dalla frse " servono ulteriori ricerche al fine di quantificare con precisione l'esposizione ai metalli che risulta dall'uso delle e-sigarette, nonché le implicazioni per la salute umana" al titolo "le sigarette fanno male"? Cioè i ricercatori dicono di non sapere gli effetti sulla salute ma voi di Zeus si?

Infatti nella ricerca appare come mentre molti campioni siano SOTTO le soglie di massima concentrazione per m3, alcuni campioni le sforino. Ma dire che ad esempio il piombo è il doppio di quanto ammesso dalla legge non considera che la legge accetta determinate quantità prevedendo di respirarci dentro 24 ore al giorno. Cioè quanti m3 di esig fumo al giorno. A fronte dei 6 m3 di aria al giorno in cui respiriamo massimo x per m3, facendo anche finta di inpirare mezza capacità polmonare di esig una volta ogni 5 minuti per 16 ore fanno 2,1 litri per 192 atti sono 0.4m3 di esig quindi la comparazione è fra 6 m3 *x contro 0.4*2x ovvero mi viene concesso in un giorno di respirare 6x mentre le esig portano 0.8x.
Per andare in pari dovrei più o meno svapare 8 volte tanto ovvero 1500 atti al giorno ovvero un tiro e mezzo al minuto per 16 ore senza sosta.
Top
Profilo Invia messaggio privato
grober
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 03/12/06 09:02
Messaggi: 29
Residenza: Bibione - Pordenone

MessaggioInviato: 01 Mar 2018 16:50    Oggetto: Rispondi

hehe che libidine!
La rivincita di noi "SANI" fumatori di tabacco Twisted Evil
Ovviamente scherzo, è vero però che prima di essere certi degli effetti delle cosiddette sigarette elettroniche dovrà passare ancora qualche anno.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi