Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Il seggiolino di Samsung e Chicco che aiuta a non dimenticare i bambini in auto
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Altra ferraglia stand-alone
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 26 Set 2018 15:00    Oggetto: Il seggiolino di Samsung e Chicco che aiuta a non dimenticare i bambini in auto Rispondi citando

Leggi l'articolo Il seggiolino di Samsung e Chicco che aiuta a non dimenticare i bambini in auto
Con la nuova legge l'uso dei salva-bebé diventa obbligatorio.


 

 

Segnala un refuso
Top
{tristano}
Ospite





MessaggioInviato: 26 Set 2018 15:52    Oggetto: Rispondi citando

Prevenire è meglio che curare, ma è molto più difficile per gente che passa la vita a cercare consensi immediati dal popolo bue, raggirato e manipolato continuamente.
Così al posto di capire come mai la gente "dimentica" un figlio, come mai la gente si droga, come mai la gente beve, e tutti gli altri "come mai", è più semplice fare un numero sterminato di leggi e regolamenti coercitivi e punitivi.
L'alternativa sarebbe quella di agire a livello sistemico e riorganizzare una intera società, con i burocrati ad ostacolare ogni singolo cambiamento e con la gente ormai abituata a chiedere a gran voce di essere messa in un recinto di regole "confortanti" e di apparati che generano un senso di (finta) sicurezza.
La prossima volta che morirà un bambino abbandonato in macchina, si darà la colpa ai sistemi di sicurezza che non hanno funzionato, e/o alle regole male applicate.
E via avanti così.
Top
pentolino
Semidio
Semidio


Registrato: 04/09/08 13:53
Messaggi: 237

MessaggioInviato: 26 Set 2018 16:03    Oggetto: Rispondi citando

una cosa del genere secondo me paradossalmente potrà aumentare le tragedie. Perché scrivo questo? Perché è un sistema con tante "parti in movimento", tante condizioni devono verificarsi insieme perché funzioni, ma siccome è "smart" la gente ci si affiderà completamente. Ed un giorno il cellulare di mamma (o di papà) avrà la batteria scarica e non arriverà la notifica... A, e tra l'altro, come si connette alla rete o al mio cellulare? Io tengo il BT spento in genere...

Si potrebbe al limite fare un sistema interamente autocontenuto, che suoni in uno dei due casi:
- ti sei dimenticato il bimbo
- la batteria sta per scaricarsi
Top
Profilo Invia messaggio privato
{umby}
Ospite





MessaggioInviato: 26 Set 2018 20:51    Oggetto: Rispondi citando

"Il decreto è stato proposto dopo che in tre anni tre bambini sono morti perché abbandonati in un'auto lasciata al sole dai genitori"

Tre (3) bambini in tre (3) anni?
Ossia, per colpa di 3 e solo 3 idioti, uno (1) all'anno, tutte le altre persone intelligenti sono OBBLIGATE a pagare una cosa simile?

"BebèCare, scaricabile gratuitamente e disponibile sugli store Samsung. Il sistema prevede due livelli di allarme: il primo è acustico e visivo sul display del telefonino, scatta quando lo smartphone su cui è stata scaricata lʼapp si allontana dall’auto. Lʼallarme è silenziabile entro 40 secondi, dopodiché scatta lʼallarme di secondo livello. Allo scadere dei 40 secondi BebèCare invia un sms a tutti i numeri di emergenza registrati nell’account famiglia, per un massimo di cinque."

Quindi vuole PER FORZA uno smartphone.
Per mandare un SMS vuole una SIM.
Quindi bisogna fare un'altro contratto telefonico!

BELLO!
Top
{Petrus}
Ospite





MessaggioInviato: 26 Set 2018 21:04    Oggetto: Rispondi citando

Figo! Dunque ora uno/a dovra acquistare uno smartphone per legge. Un precedente pericoloso in direzione del Grande Fratello (orwelliano) obbligatorio per tutti. Attendiamo fiduciosi altre perle legislative...
Inoltre, non ho le statistiche alla mano, ma scommeterei quella stessa mano che sia proprio il furbofono la causa principale di quelle "dimenticanze" fatali.
Top
francescodue
Semidio
Semidio


Registrato: 26/09/08 10:00
Messaggi: 466

MessaggioInviato: 26 Set 2018 21:35    Oggetto: Rispondi citando

Concordo sui dubbi di pentolino.
Già ora invio dei messaggi e il destinatario era troppo impegnato per leggerli subito.
Anche perché, onestamente, che senso ha usare un'app che avvisi la madre (che magari è a centinaia di chilometri) e non l'autista (che potrebbe essere solo uno zio o un amico).
Più sicuro, come suggerito, un sistema autocontenuto: nel momento in cui posiziono le cinture per fissare il seggiolino questo si attiva (usare i punti di aggancio come interruttori?).
E se fermo l'auto?
Non so se un sensore può riconoscere sulla cintura di sicurezza se l'auto è accesa o spenta, ma si può mettere un ricevitore sulla presa accendisigari in modalità passante (c'è ma non intralcia e resta sempre là): finché il ricevitore risponde tutto ok. quando l'auto si spegne il ricevitore si spegne e parte l'allarme.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Franco}
Ospite





MessaggioInviato: 26 Set 2018 23:08    Oggetto: Rispondi citando

Per le nuove auto basterebbe un allarme come quello della cintura di sicurezza non allacciata: se un soggiolino è fissato all'isofix, o una cintura non è stata slacciata, quando spegni il motore un allarme acustico e visivo ti avvisa.
Top
Zio_LoneWolf
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 18/05/16 09:00
Messaggi: 187

MessaggioInviato: 27 Set 2018 08:43    Oggetto: Rispondi citando

{umby} ha scritto:
"Tre (3) bambini in tre (3) anni?
Ossia, per colpa di 3 e solo 3 idioti, uno (1) all'anno, tutte le altre persone intelligenti sono OBBLIGATE a pagare una cosa simile?

3 in 3 anni, e se non ricordo male 9 in oltre 15 - poco importa che milioni di persone non si sono manco sognate di scordarsi il pupo; l'obbligo previsto per legge mi sembra un classico esempio di fucilazione di zanzara per mezzo di cannone.


{umby} ha scritto:
"Quindi vuole PER FORZA uno smartphone.
Per mandare un SMS vuole una SIM.
Quindi bisogna fare un'altro contratto telefonico!

Non necessariamente, esistono (ma nessuno lo dice...) SIM e contratti particolari per dispositivi come ad esempio gli IoT e l'e-Call dei veicoli che possono essere tranquillamente sostenuti dal fornitore...


{umby} ha scritto:
BELLO!

Bello davvero...
Top
Profilo Invia messaggio privato
pentolino
Semidio
Semidio


Registrato: 04/09/08 13:53
Messaggi: 237

MessaggioInviato: 27 Set 2018 09:09    Oggetto: Rispondi citando

{Franco} ha scritto:
Per le nuove auto basterebbe un allarme come quello della cintura di sicurezza non allacciata: se un soggiolino è fissato all'isofix, o una cintura non è stata slacciata, quando spegni il motore un allarme acustico e visivo ti avvisa.

ma sei impazzito? Un sistema del genere sarebbe semplicissimo da implementare, a basso costo e molto efficace. Quindi:
- non ci lucrerebbero i solito noti
- non avrebbero occasione dopo 5 anni di venderti il nuovo sistema 2.0, dopo avere verificato che la versione 1.0 non è servita ad una mazza.

Però chi dice che chi dimentica i figli in macchina è un idiota non ha mai avuto figli secondo me; io non sono certo un idiota ed una volta mi è capitato di fare la strada del lavoro invece che quella dell'asilo: il primo pezzo della strada è lo stesso, poi ad un certo punto per l'asilo vado a sinistra, per il lavoro a destra.
Il bambino era a bordo, ma si era insolitamente e quindi era stranamente zitto e non faceva rumori in genere. Avrei potuto benissimo parcheggiare ed andare al lavoro, lasciando mio figlio lì, ma per fortuna ad un semaforo ho guardato distrattamente nello specchietto retrovisore e lo ho visto!
In poche parole sono per un sistema semplice, il più possibile auto contenuto e non dipendente da servizi esterni (SIM, app e ca...voli varii), non per queste cose ultra complicate (e sono uno che adora la tecnologia, non è certo uno sfogo contro di essa il mio)
Top
Profilo Invia messaggio privato
HTFItalia
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 24/04/09 07:59
Messaggi: 12

MessaggioInviato: 27 Set 2018 09:32    Oggetto: Rispondi citando

Ecco qua, grazie allo smartphone e tutte le soluzioni che ci propone:

1) dimentichiamo i bambini in macchina perchè siamo connessi con il mondo in ogni momento con il nostro magnifico attrezzo

2) come commenta giustamente Petrus, se dovesse passare una legge simile, tutti quelli che hanno un bambino e lo devono portare in macchina PER LEGGE dovranno comprare non solo il seggiolino di Chicco e concorrenza, ma anche uno smartphone. Viva la libertà.

3) Che benessere! Essere un genitore con lo smartphone diventa molto più rilassante, perchè gli hai affidato la vita di tuo figlio...mi raccomando caro genitore felice e rilassato, leggi ancora più assiduamente tutte le notifiche, i messaggi, le trxxxte...perchè da una di queste potrebbe dipendere la vita di tuo figlio. Ah, soprattutto ricordati di tenere lo smartphone sempre carico.

4) Per quest'ultimo problema però state tranquilli, perchè tra poco:
- l'azienda A) (cinese) produrrà un accessorio indispensabile e liberatorio: una caricatore anale, consistente in due elettrodi separati da infilare nel cxxo, per tenere il telefono sempre attivo e liberarci dalla ingiusta schiavitù del caricabatterie tradizionale.
- per chi considerasse - a torto secondo me - il sistema A) troppo intrusivo, non c'è problema: l'azienda B) (americana, ma con il patrocinio e i soldi della nostra amata Comunità Europea) svilupperà un sistema nazionale/internazionale totalmente centralizzato e controllato dalla legge per dare a tutti la ricarica totale, istantanea e continuativa: il tutto con l'installazione sul territorio di una rete di torri emittenti un fascio di onde elettromagnetiche tesla-ricaricanti, che investiranno tutto e tutti, e oltre a ricaricare tutti i dispositivi ci guariranno anche da un sacco di malattie e forse anche dalla morte.

5) Qualora la soluzione anale-cinese e la soluzione elettromagnetica-AngloEuropea dovessero fallire (a causa di emorroidi nel primo caso, a causa di un guasto generale Telecom nel secondo)...beh...ci sarà sicuramente uno smartphone ancora carico nei paraggi per chiedere aiuto a qualche responsabile, no?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
{donna rosa}
Ospite





MessaggioInviato: 27 Set 2018 11:20    Oggetto: Rispondi citando

Eh si, i "legislatori" sono gli stessi che hanno messo altoparlantini con bip agli incroci di mezza italia, disturbando giorno e notte gli abitanti (centinaia di migliaia) vicino agli incroci stessi.
Il tutto per quattro ciechi.
Troppo intelligente studiare un sistema rispettoso verso TUTTI.
L'italia è il parese dove l'ipocrisia e il benpensantismo hanno avvelenato il clima sociale e politico.
Siamo la nazione con più leggi e regolamenti al mondo, che per fortuna non vengono sempre rispettati, altrimenti paralizzerebbero ogni cosa.
Ma agli ipocriti basta salvare l'apparenza, e al popolino basta sentirsi coccolato da leggi salvifiche e protettive; le consegenze non lo riguardano, e se ci sono, invocano altre leggi, e altre leggi...
Ogni popolo ha i governanti che si merita.
Top
{sal.di.gr.}
Ospite





MessaggioInviato: 27 Set 2018 16:35    Oggetto: Rispondi citando

Nel mondo (2017) ci sono stati 134.200 decessi (4 in Italia) per morbillo. Un dramma assurdo e evitabile.

Nel mondo (2017) si sono stati 45 decessi (1 in Italia, 8 negli ultimi 20 anni) perché un genitore ha dimenticato il proprio bambino in automobile. Un dramma assurdo e evitabile.

Benvenuta ogni scelta che possa salvare anche un solo bambino dalla sofferenza, non avere il seggiolino può essere un problema per il bambino. Ma non avere il vaccino può essere un problema per il bambino, per le altre persone, per la società.

Il governo doveva decidere se rendere obbligatorio il vaccino contro il morbillo (costo: circa 56 euro) o il "seggiolino anti abbandono" (costo circa 300 euro). Pensate per un attimo a cosa sarebbe più utile per i nostri bambini e pensate a cosa dovrebbe dare la precedenza una nazione civile.
Pensate a cosa è più urgente e a cosa è più logico e solo dopo commentate ciò che vuole decidere il nostro governo e, se volete, ai motivi che spingono un governo verso certe scelte.
Poi ragionateci sopra.
[sal.di.gr.]
Top
{Andrea G}
Ospite





MessaggioInviato: 27 Set 2018 16:36    Oggetto: Rispondi citando

56 euro a carico della collettività, 300 a carico della famiglia, aggiungerei.
Top
{Franco}
Ospite





MessaggioInviato: 27 Set 2018 16:37    Oggetto: Rispondi citando

maledetta lobby dei seggiolini sicuri, pakati da Soros
Top
zero
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 17:34
Messaggi: 1214

MessaggioInviato: 28 Set 2018 17:12    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
i seggiolini per bambini dovranno essere dotati di un sensore che, anche ad auto spenta, rilevi la presenza di un bambino ed emetta un segnale sonoro, evitando in tal modo che il genitore possa dimenticare la prole in macchina

Quindi avra' una batteria.
E se la batteria del seggiolino si e' scaricata e non me ne sono accordo?

Urge un'altra legge che imponga di usare un'altro scatolotto che mi segnala che la batteria del seggiolino va ricaricata.

Pero' nessuno ha pensato alla soluzione piu' semplice: basta mettere al mondo bambini piagnoni e che fanno le bizze h24.
Voglio vedere chi se li scorda...


.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{sofia}
Ospite





MessaggioInviato: 28 Set 2018 19:41    Oggetto: Rispondi citando

@ sal.di.gr.: la logica (che evidentemente tu non conosci) porta a conclusioni diverse a seconda del punto di partenza del ragionamento e a seconda delle priorità che si considerano.
I sofisti greci di 2500 anni fa già avevavono ampiamente dimostrato questa ovvietà.
Ovvietà se ci si sgancia dai propri schemi mentali per osservare quello che noi stessi e gli altri pensano e dicono.
Estendi le tue conoscenze ed esci dalla gabbia delle tue convinzioni (non necessariamente in quest'ordine), prima di fare prediche farcite di dati a chi la pensa diversamente da te.
Top
pietro1953
Semidio
Semidio


Registrato: 13/09/07 07:28
Messaggi: 366
Residenza: in volo

MessaggioInviato: 28 Set 2018 22:13    Oggetto: Rispondi

Di solito sistemi del genere devono rispondere a una norma di certificazione, quindi una legge del genere per poter essere applicata avrà bisogno di un regolamento attuativo che si rifaccia a quella norma.
La quale difficilmente potra presupporre che il conducente:
a) possieda uno smartphone
b) che lo stesso sia carico
c) che sempre lo stesso sia connesso

Tanto casino per far vedere a costo zero che ci si occupa della sicurezza dei bambini... il tutto dalla stessa gente che di fatto toglie l'obbligo di vaccinazione.

E gli idioti annuiscono contenti: 60%, secondo le ultime statistiche, quindi 6 persone su 10 tra quelli che leggeranno questo commento

Meditate gente meditate
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Altra ferraglia stand-alone Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi