Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Microsoft cambia Pulizia Disco per salvare gli utenti sbadati da sé stessi
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 28 Dic 2018 20:30    Oggetto: Microsoft cambia Pulizia Disco per salvare gli utenti sbadati da sé stessi Rispondi citando

Leggi l'articolo Microsoft cambia Pulizia Disco per salvare gli utenti sbadati da sé stessi
Già troppi hanno perso tutto il contenuto della cartella Download.


 

 

Segnala un refuso
Top
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1220

MessaggioInviato: 28 Dic 2018 22:56    Oggetto: Rispondi citando

La maggior parte degli utenti windows che conosco salva nella cartella download perché non sa che potrebbe far chiedere ogni volta dove salvare, cosa utile per salvare i file importanti direttamente in una posizione sicura e non sono neanche capaci di andare a cercarli in quella cartella ma li scaricano nuovamente ogni volta che abbiano bisogno di aprirli; alla fine si trovano filex.xxx, filex(1).xxx, filex(2).xxx ... Del resto, anche con un avviso non sarebbero in grado di effettuare una pulizia della cartella selezionando con cognizione cosa cancellare e cosa mantenere.
Tempo fa una collega mi raccontò che fece pulizia sul PC di un dirigente di una azienda; tra le varie operazioni, ovviamente, lo svuotamento del cestino di outlook. Scoprì che il genio lo utilizzava come archivio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 7493

MessaggioInviato: 29 Dic 2018 02:30    Oggetto: Rispondi citando

Quella del cestino come archivio è veramente comica... Laughing
Comunque questa gente che dici tu, amldc, manco è a conoscenza di quell'utility Windows. Non corrono pericoli... finché MS non deciderà di farlo lui, con qualche nuovo automatismo. Twisted Evil
Top
Profilo Invia messaggio privato
{ictuscano}
Ospite





MessaggioInviato: 31 Dic 2018 08:41    Oggetto: Rispondi citando

Non credo che gli utenti che non spostano da download siano "pigri". Magari quella è la loro cartella per quel tipo di files.. è M$ che come al solito è "troppo intelligente" e fa le cose a modo suo. Del resto, sul cellulare è uguale: quando scarico qualcosa (es. un catalogo) so che lo trovo lì (tra l'altro sul cellulare spostare qualcosa è un po' più complesso, nonostante Amaze & co. a volte non riesco manco a scovare la cartella che mi interessa).
Peraltro, non so quali requisiti siano richiesti per essere assunti in M$. Mi spiego: da decenni Windows salva i documenti in "C:". Come sanno tutti quelli un minimo esperti, o logici, è una pessima idea. Quindi, ormai da mò Windows dovrebbe "suggerire" "vedo che hai un disco D: vuoi che sposti lì le cartelle di default? Sai, può essere furbo qualora Windows abbia dei problemi"....
A proposito, approfitto: su questa cosa ci fu il problema con Win 10 tempo addietro, che cancellava il contenuto delle cartelle di default. Io le cartelle standard le creo da me e ci imposto il percorso nei programmi, però in quell'occasione ho letto della possibilità di "istruire" Windows a mettere appunto le cartelle da altra parte. Ho letto un momento le info di questa funzionalità, ma non ho compreso bene da dove impostarla. Siccome devo giusto mettere in uso un PC nuovo, se mi date una dritta. Grazie
Top
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10015
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 31 Dic 2018 10:20    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:
Quella del cestino come archivio è veramente comica...


aspe, anche io uso il cestino come archivio, ma è da spiegare.

una volta pensavo che il cestino fosse inutile - cancelli un file perché non ti serve, e quindi a che serve che vada nel cestino se poi per rimuoverlo davvero devi ancora svuotare il cestino?

poi mi sono evoluto - il cestino serve. Cancelli un file, lui va lì e hai ancora modo di recuperarlo il giorno dopo quando magari ti accorgi che ti farebbe comodo riavere quel file. Poi ogni tanto, quando capita, svuoti il cestino.

infine la seconda evoluzione: il cestino è un archivio di file che possono essere cancellati per rimuovere spazio se ne avessi bisogno. Quindi adesso lo uso così: non lo svuoto mai e ci vado dentro a cancellare i file più grandi SOLO quando ho bisogno di recuperare dello spazio su disco, cosa che non accade quasi mai in effetti... Rolling Eyes

I vantaggi? Quando mi ricordo di qualcosa che avevo visto/scaricato/di cui avevo parlato giorni o mesi addietro e poi avevo rimosso, posso semplicemente andare nel cestino a recuperare le tracce invece che dover scaricare nuovamente da Internet, dove a volta capita non essere nemmeno più disponibile...

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8448
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 31 Dic 2018 10:37    Oggetto: Rispondi citando

In effetti, che scopo ha il cestino di windows se non quello di archivio temporaneo di file che prima o poi saranno eliminati davvero ma nel frattempo potrebbero essere ancora utilizzabili in caso di necessità? Think
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ok_cian
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 11/08/15 17:28
Messaggi: 107

MessaggioInviato: 31 Dic 2018 11:01    Oggetto: Rispondi citando

Invece dell'avviso (che non leggerà nessuno) avrebbero potuto creare una sottocartella di cestino apposta per i download, dove questi files vengano archiviati, compressi, per un paio di giorni. Dopo questi due giorni i files andrebbero cancellati in automatico.

Quando l'utonto non trova più i files, ecco che il SO gli propone il "ripristino" dei files, selezionandoli tra quelli dei due giorni precedenti.

Così l'utonto può recuperare i files e al contempo l'HD ringrazia, perché dopo due giorni comunque i download inutili (ovvero quelli non recuperati) vanno a sparire.
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10015
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 31 Dic 2018 11:36    Oggetto: Rispondi citando

quello che proponi è una soluzione semi-automatica che rimuoverebbe i file eliminati più vecchi di un prefissato tot temporale... ma in effetti non tiene conto della reale necessità di liberare tale spazio.

preferisco la gestione manuale - in questo modo il cestino diventa un 'acceleratore', una cache che conserva informazioni già ottenute in precedenza, potenzialmente eliminabili anche subito ma anche conservabili fino a che non si renda necessario liberare risorse. Smile

(e non è dissimile da come i sistemi operativi moderni utilizzino la RAM, se ci pensate... Rolling Eyes )
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 7493

MessaggioInviato: 31 Dic 2018 15:31    Oggetto: Rispondi citando

Mai pensato minimamente di tenere il cestino come archivio dei dati, anche temporanei. Ma solo per ripristinare files cancellati per errore. Tipo premendo per sbaglio il tasto canc.
Io ho tutto catalogato in cartelle e sottocartelle. Se ho bisogno di spazio so dove andare. Ma di solito non cancello, sposto.
Per me la cartella download è un ottima cartella temporanea, e da lì, poi sposto i files che mi interessano, o li cancello.
E sarebbe ora che l'utonto imparasse a usare il pc, a leggere cosa gli viene scritto sul monitor, specie se ci deve lavorare, altroché automatismi per cose così elementari, imho.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ok_cian
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 11/08/15 17:28
Messaggi: 107

MessaggioInviato: 01 Gen 2019 02:33    Oggetto: Rispondi

@Maary79
Citazione:
E sarebbe ora che l'utonto imparasse a usare il pc, a leggere cosa gli viene scritto sul monitor


Sarebbe ora si...ma è una lotta contro i mulini a vento.

Probabilmente si potrebbe educare l'utonto con delle animazioni molto colorate che ne destino l'interesse.
O magari delle piccole quest, come quelle di certi videogiochi dove all'inizio ti viene insegnato come si fanno le cose e quali tasti devi usare.


E pensare che una volta c'era il manuale cartaceo dei software ed era pure normale non semplicemente leggerso ma studiarselo.

Adesso se metti più di due righe da leggere all'utonto gli sembra una violenza e un attentato alla sua creatività. Perché lui "deve lavorare da subito", mica "stare lì a perdere tempo inutilmente".

E così via di icone sempre più grandi e colorate...e interfacce sempre più "intuitive"...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7 Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi