Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Hacker violano Chromecast e Smart TV per pubblicizzare un canale YouTube
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sicurezza
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 03 Gen 2019 21:00    Oggetto: Hacker violano Chromecast e Smart TV per pubblicizzare un canale YouTube Rispondi citando

Leggi l'articolo Hacker violano Chromecast e Smart TV per pubblicizzare un canale YouTube
I fan di PewDiePie colpiscono ancora.


 

 

Segnala un refuso
Top
Ripper_92
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 11/09/09 10:03
Messaggi: 94

MessaggioInviato: 04 Gen 2019 08:11    Oggetto: Rispondi citando

Ricordate che in passato gli hacker violavano gli account delle celebrità per pubblicare foto e video di nudo o chiedere riscatti per non cancellare tutto? Ora violano i dispositivi per far iscrivere ad uno stupidissimo canale di YouTube. Mi sembra che siamo caduti proprio in basso Crying or Very sad
Top
Profilo Invia messaggio privato
{umby}
Ospite





MessaggioInviato: 04 Gen 2019 15:14    Oggetto: Rispondi citando

Personalmente di quel canale yutubbe, non mi interessa una emerita cippa e non ci penso neanche lontanamente di vedere che cosa sia.
Il fatto che abbiano utilizzato una "feature" per svegliare la gente, mi sembra alla fine, una buona occasione per iniziare a far capire che internet e quello che ne è connesso, non sono brustolini.
Top
Undertaker
Eroe
Eroe


Registrato: 25/02/14 16:00
Messaggi: 54

MessaggioInviato: 04 Gen 2019 20:20    Oggetto: Rispondi citando

100% Responsible disclosure. Hanno avvisato gli utenti senza fare danni seri. Visitare il sito è lasciato alla discrezione dell'utente.
Una bella differenza dagli scriptkiddie antifa, che non fanno altro che defacement, ddos, cyberstalking ed altra roba di basso livello.
Top
Profilo Invia messaggio privato
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1176

MessaggioInviato: 05 Gen 2019 12:09    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
100% Responsible disclosure. Hanno avvisato gli utenti senza fare danni seri. Visitare il sito è lasciato alla discrezione dell'utente.
Una bella differenza dagli scriptkiddie antifa, che non fanno altro che defacement, ddos, cyberstalking ed altra roba di basso livello.


Personalmente ritengo che una persona responsabile non sfrutti un buco nel sistema per un'intrusione invasiva spacciandola poi per un 'servizio'.
Il 'non hanno fatto danni seri' implica già che comunque dei danni li hanno fatti ed in realtà non è altro che una nuova forma di SPAM che abusa di risorse informatiche altrui.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 7852
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 05 Gen 2019 13:52    Oggetto: Rispondi citando

Ma questo tizio - PewDiePie - gli gira una percentuale degli introiti derivanti dal suo canale YouTube a questi hacker per sfruttare i buchi di sicurezza dei dispositivi connessi per la pubblicità?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Undertaker
Eroe
Eroe


Registrato: 25/02/14 16:00
Messaggi: 54

MessaggioInviato: 06 Gen 2019 22:20    Oggetto: Rispondi citando

amldc ha scritto:

Il 'non hanno fatto danni seri' implica già che comunque dei danni li hanno fatti ed in realtà non è altro che una nuova forma di SPAMche abusa di risorse informatiche altrui.


implica che hanno stampato UNA pagina per segnalare gratis una vulnerabilità
Top
Profilo Invia messaggio privato
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1176

MessaggioInviato: 07 Gen 2019 15:53    Oggetto: Rispondi

Citazione:
implica che hanno stampato UNA pagina per segnalare gratis una vulnerabilità


Fosse anche una sola riga, hanno abusato di un sistema informativo altrui e non gratis, visto che la corrente non la pagano loro. Comunque non hanno neanche stampato una pagina, visto che l'articolo si riferisce all'attacco verso dispositivi chromecast, smart tv e google home e non a quello verso le stampanti

Inoltre, nonostante le tue affermazioni, chi lo ha fatto non è differente dagli script kiddies che utilizzando procedure automatizzate per sfruttare buchi di sicurezza conosciuti spazzolando la rete.
Non hanno inventato niente e non hanno particolari abilità informatiche, sono equivalenti agli scocciatori che intasano le buche ed i parabrezza delle auto con volantini pubblicitari.

I
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sicurezza Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi