Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
* Linux su PC con piccolo hard disk...
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10159
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 15 Set 2005 12:38    Oggetto: * Linux su PC con piccolo hard disk... Rispondi citando

Domanda: ho "riciclato" un K6II 350MHz, 128MB, HD (e qui viene il problema) da 850MB...

premettendo che su una macchina così Windows98 gira che è un piacere, se invece volessi utilizzarlo per farne un desktop equipaggiato Linux, che distribuzione mi consigliereste? (da installare, non una "Live"...)

Occhio che voglio farne un PC con il quale possa fare tutto quello che avrei potuto farci con Windows98: ad esempio semplice grafica (con PaintShopPro), ascoltare musica (con WinAmp), semplice wordprocessing / fogli elettronici (OOo) ...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Shannara
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 18/05/05 17:24
Messaggi: 1083
Residenza: In cerca di GRoANE

MessaggioInviato: 15 Set 2005 14:06    Oggetto: Rispondi citando

Mah, secondo me puoi prendere una distro qualsiasi e perdere un po' di tempo in installazione a togliere tutti i pacchetti non necessari o ridondanti (qualsiasi distribuzione installa più programmi diversi per la stessa funzione, specie se installa sia Gome che KDE). Certamente la prima cosa da fare è scegliersi un window manager tra i 5/6 che di solito vengono inclusi.

Se parti da una Live fai anche prima, tanto quasi tutte, se non tutte, ti permettono l'installazione su disco.

Se vuoi qualcosa di veramente ridotto, ma con ancora un po' di grafica, prova a guardare qui: http://www.damnsmalllinux.org/. sono circa 60 mb di roba. Verso il fondo della pagina ci sono dei link a vari screenshot.

Qui ( http://xwinman.org/ ) puoi sceglierti un window manager meno esoso di gnome e kde.

Visto che cercando è saltato fuori, forse questo ( http://www.xpde.com/shots.php ) può piacere a qualche nostalgico...
Top
Profilo Invia messaggio privato
zius
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/09/05 19:33
Messaggi: 626
Residenza: Mediterraneo

MessaggioInviato: 20 Set 2005 17:22    Oggetto: VectorLinux... why not...? Rispondi citando

ciao a tutti,
incredibile che il mio primo post nell'Olimpo riguardi un argomento che conosco appena e al quale mi "sto affacciando" da un annetto in qua (parlo di Linux).
Cercate una distro che occupi poco spazio e che sia mooolto performante? Tempo addietro ho letto recensioni molto lusinghiere di VectorLinux, appena giunto alla versione 5.1. In buona sostanza hanno preso Slackware (solidità, stabilità, ...) e l'hanno reso decisamente più usabile; per finire hanno deciso di tenere UN solo applicativo per ogni funzione, quello che hanno ritenuto più indicato (ad es: al posto di un menu con una decina di browser troverete solo FireFox).
La promessa che fanno gli sviluppatori di questa distro è proprio quella di resuscitare quel vecchio pentium 133 che avevate accantonato come ferraglia, e volete sapere una cosa? L'ho installato l'altro ieri sul mio Celeron: è una scheggia Surprised ! Provare per credere, anche se adesso devo cominciare a smanettare per capirci qcosa, la sola velocità di apertura dei prog (Gimp, ecc) è una goduria per gli occhi...

Ci sono tre principali edition:
1) Vector Linux 5.1 Standard, pesa appena 850 MB e ha tutto l'essenziale per un desktop
2) VectorLinux 5.0.1 SOHO (2 GB di spazio richiesto adatto per SmallOffice-HomeOffice)
3) VectorLinux 5.1 Deluxe (2 CD pieni zeppi di sftw aggiuntivi - a pagamento).
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10159
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 21 Set 2005 09:08    Oggetto: Rispondi citando

Interessante Smile Intanto mi sono dimenticato di raccontarvi come è andata con DSL (Damn Small Linux) ... beh, bene direi Smile Mi è venuto l'appetito di qualcosa di più e forse il post di zius va proprio in questa direzione...

mettiamo di avere 5 PC, il più scarso tipo quello mio "riciclato" (che per la cronaca ha solo 64MB di ram, ricordavo male...) ed il più potente un PC di alta gamma comprato oggi...

quale distribuzione Linux potrebbe andare bene? Qualcosa che mi permetta di "ritagliare" una installazione diversa a seconda della macchina, che mi permetta però -compatibilmente con la macchina stessa- di arrivare ad avere "potenzialmente tutto"?

Passo Smile Ma intanto guarderò VectorLinux... Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
The_Noise
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 27/04/05 15:35
Messaggi: 103

MessaggioInviato: 21 Set 2005 18:56    Oggetto: Rispondi citando

Ciao SwerX,

una delle distro più flessibili è sicuramente debian. Puoi fare installazioni minimali (l'installer minimo è < 40 MB) e contemporameamente accedere ad un archivio di programmi sterminato (l'archivio debian è sicuramente il più ampio di ogni altra distro contenendo oltre 10.000 pacchetti). Quindi sarà davvero difficile che avrai necessità di compilare programmi, ogni programma puo' essere automaticamente scaricato e installato dall'archivio con un semplice comando (apt-get) che risolverà anche le dipendenze.

Oltre che il sito ufficiale ti segnalo un sito italiano

www.debianizzati.org

dedicato a debian che contiene un wiki con un centinaio di guide sui vari aspetti di debian (incluse guide introduttive "di presentazione" per chi non conosce debian).

Per il pc desktop più potente, puoi usare benissimo debian, ma alcuni programmi non sono aggiornatissimi (in particolare gli ambienti grafici gnome e kde). Per vedere veramente lo stato dell'arte degli ambienti grafici più pesanti (gnome e kde) probabilmente fai prima ad installare ubuntu molto semplice da installare e usare, ma basata su debian (quindi mantiene sotto la corazza gran parte delle configurabilità della madre Wink. Inoltre ubuntu, essendo orientata al desktop, ha un migliore riconoscimento hardware out-of-the-box (ovviamente puoi ottenere lo stesso risultato con debian ma devi sapere come farlo). Debian invece non è orientata a niente, mira ad essere un SO universale (server, workstation, mainframe, grid-computing) e quindi lascia all'utente la scelta di molte più variabili, insomma non è una distro per pivelli, ma per gente che ha voglia di capire, anche se per quello che offre è relativamente semplice da usare.

Anche la gentoo è un'ottima distribuzione (con un'ottima documentazione) ma richiede più tempo per la configurazione.



Ciao.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Shannara
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 18/05/05 17:24
Messaggi: 1083
Residenza: In cerca di GRoANE

MessaggioInviato: 21 Set 2005 22:49    Oggetto: Rispondi citando

Come faccio a non quotare The_Noise? Wink

In breve: se ti piacciono le cose testate per bene, Debian.

Se ti piacciono le cose sempre aggiornate, Ubuntu (o Kubuntu se, come me, preferisci KDE a Gnome).
Top
Profilo Invia messaggio privato
omissis
Semidio
Semidio


Registrato: 12/09/05 01:29
Messaggi: 258
Residenza: torino

MessaggioInviato: 22 Set 2005 14:49    Oggetto: Rispondi

Come faccio a non quotare Shannara? Wink

W Kubuntu! Wink

(anche se una parte del mio cuoricino rimarrà sempre per la slack :°°° )
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi