Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Parliamo di musica?
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al caffe' dell'Olimpo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10592
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 22 Gen 2020 11:43    Oggetto: Rispondi citando

elisa.r ha scritto:
Adesso vado su Youtube a guardarmi i video di chitarristi e bassisti. Laughing


... e poi riprendo da qui rilanciando.

Questa ragazzina ha talento da vendere, e lo fa vedere suonando, con l'impegno che un brano di questa caratura richiede, "Altitudes" di Jason Becker.





e di seguito il brano originale, peraltro registrato quando Jason era appena qualche anno più grande della ragazzina di cui sopra:



Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20674
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 23 Gen 2020 22:03    Oggetto: Rispondi citando

Gran bel Tread! Evvai!
Forza ragazzi continuate!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
bdoriano
Amministratore
Amministratore


Registrato: 02/04/07 11:05
Messaggi: 14252
Residenza: 3° pianeta del sistema solare... (Barzotti)

MessaggioInviato: 26 Gen 2020 12:15    Oggetto: Rispondi citando

Tutti i contenuti RAI sono bloccati in Italia... Rolling Eyes

Proviamo con questo:



o questo:


Top
Profilo Invia messaggio privato
elisa.r
Semidio
Semidio


Registrato: 18/11/12 16:05
Messaggi: 396

MessaggioInviato: 26 Gen 2020 20:40    Oggetto: Rispondi citando

Wow. Ma io me l'ero proprio perso questo. Shocked



SverX ha scritto:
elisa.r ha scritto:
Adesso vado su Youtube a guardarmi i video di chitarristi e bassisti. Laughing


... e poi riprendo da qui rilanciando.



E' proprio brava. Poi mi fa piacere che sia una ragazza, perché i chitarristi che si vedono in giro sono quasi sempre uomini.

Comunque non ricordo se l'ho già detto in un'altra risposta, ma intendevo dire che mi guardo anche i tutorial di chitarra e basso: gente che ti spiega le tecniche, o che prova e confronta strumenti, ecc. Non so suonare, ma li trovo sempre interessanti e anche utili. Capire come si suona migliora la capacità di ascoltare la musica.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9552

MessaggioInviato: 27 Gen 2020 08:55    Oggetto: Rispondi citando

Veramente brava la ragazzina con la chitarra, peccato che di questi tempi difficilmente avrà notorietà, il rock è defunto gran parte all'inizio degli anni 2000, ora restano più che altro cantanti vecchi, morti loro dovremo ascoltare la trap se vorremo qualcosa di nuovo... Laughing

A proposito di fischi, chiatarre e rock.

Qualche brano dei G&R









O questa degli Scorpions:





A proposito di musica recente, avete sentito che razza di buffone vogliono a San Remo? Junior Cally, che ovviamente non sapevo chi era, in passato ha cantato brani pro femminicidio e violenza contro le donne (basta cercare in rete per capire di che porcheria si tratta).
Ora redento, è pronto per San Remo con un brano dicono...sanremese.
Ma si può essere così idioti, queste trovate, pur di far parlare del programma, non le capisco.
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10592
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 28 Gen 2020 11:14    Oggetto: Rispondi citando

la cosa migliore per non regalare notorietà a chi non apprezziamo è semplicemente ignorarli

vogliono fama? diamogli fame.

Laughing Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9552

MessaggioInviato: 29 Gen 2020 12:30    Oggetto: Rispondi citando

Fosse così facile, le visualizzazioni non gli mancano...mi sto' imbattendo in una discussione fra i tanti, con un ragazzino (che poi mi sono accorta che aspira a fare il t-rapper, ha fatto un video e l'ha caricato su youtube).
Scambiano l'arte e il diritto di espressione come scusa per poter dire quello che vogliono. Invece è solo moda.
E' riuscito persino ad accostarmi Guccini e De Andrè (intesi come primi rapper). Citando 'l'avvelenata' e paragonandola a 'strega'. Hanno pure l'arroganza di dire che noi non capiamo niente, che sono tutte metafore... Laughing
Ma sapete che cosa mi fa più incazzare e che questi t-rapper mettono i video senza nessun avvertimento, così chiunque, anche da non loggato può vedere quella schifezza, pensano solo alle visualizzazioni.
Poi citano proprio i Metallica o i Nirvana, come per dire che neppure loro facevano dei testi 'puliti', che basta guardare i testi nel loro repertorio. Io non ricordo nulla del genere e di canzoni ne ho tradotte.
Un altro ragazzino invece (16 anni ha detto) dice che manco le ascolta le parole, che ascolta solo la 'metrica'....
Top
Profilo Invia messaggio privato
elisa.r
Semidio
Semidio


Registrato: 18/11/12 16:05
Messaggi: 396

MessaggioInviato: 29 Gen 2020 17:22    Oggetto: Rispondi citando

A difesa di Junior Cally sono stati tirati in ballo Eminem, di cui nessuno contestò l'ospitata a Sanremo, e pure Marco Masini per "Bella stronza" (ma ricordiamo che Masini quella canzone la fece 25 anni fa, e che oggi probabilmente non sarebbe bene accetta: i tempi cambiano. Ma vabbè.)

Ho letto che "Strega" sarebbe una metafora in cui Cally intende dire che ha superato in bravura tutti gli altri rapper. Va bene, però non capisco come le ampie porzioni del testo in cui si parla di una donna in termini ben poco lusinghieri e poi dice "l'ho ammazzata, le ho strappato la borsa, ci ho rivestito la maschera" rientrino nella metafora.
Poi lui dice che è contro la violenza sulle donne. Va bene, grazie. Questo lo dice chiunque, a meno che non sia uno psicopatico o non sia in cerca di guai.

C'è anche il rapper Skioffi, il cui caso è esploso nei giorni scorsi. In "Yolandi" viene descritta l'uccisione di una donna dal punto di vista del protagonista (cioè l'assassino). Le scene e il linguaggio sono ancora più estremi di quelli usati da Cally. Poco tempo fa Skioffi ha risposto in termini aggressivi e denigratori alle donne che criticavano la sua canzone, venendo per questo espulso dal talent di Maria De Filippi. In seguito ha dovuto scusarsi e ha detto di essere contro la violenza. Ah, di nuovo tutto bene.

Di gente che fa canzoni così mi viene da dubitare. Ci vuole poco a usare la scusa dell'arte per esprimere idee inaccettabili.
Beninteso, anche dietro quelli con le canzoni tutte sole-cuore-amore senza dubbio si nasconde qualche maschilista misogino, ma almeno non emettono spazzatura dalla bocca quando cantano.

I ragazzini non diventeranno stupratori e assassini ascoltando queste canzoni, ma non penso che siano materiale adeguato a loro. Eppure questi cantanti proliferano proprio perché sono seguiti in massa dagli adolescenti, che sono in pratica gli unici fruitori rilevanti dello streaming. I discografici continueranno a propinarci questa roba, finché funziona. E la colpa è anche di noi "vecchi", che non usiamo lo streaming, ma non compriamo più i CD (ma cosa cavolo ascoltiamo, solo cose del passato?), quindi in pratica siamo ininfluenti nel mercato musicale.
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10592
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 30 Gen 2020 18:44    Oggetto: Rispondi citando

non conosco gli artisti in questione o le loro opere, e quindi - posso sbagliarmi (ma parto da un punto di vista 'non inquinato') nel dire che un testo che suggerisce qualcosa di riprovevole ne sia implicitamente suggerimento o approvazione

il vostro discorso mi ha ricordato questa stupenda canzone





poi parliamo del testo... Twisted Evil
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10592
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 30 Gen 2020 18:46    Oggetto: Rispondi citando

elisa.r ha scritto:
E la colpa è anche di noi "vecchi", che non usiamo lo streaming, ma non compriamo più i CD (ma cosa cavolo ascoltiamo, solo cose del passato?), quindi in pratica siamo ininfluenti nel mercato musicale.


Io sto comprando un sacco di CD in questi ultimi mesi. Tutti usati però Laughing Laughing Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
elisa.r
Semidio
Semidio


Registrato: 18/11/12 16:05
Messaggi: 396

MessaggioInviato: 30 Gen 2020 19:36    Oggetto: Rispondi citando

@SverX

Anch'io ho una confessione da fare. Per tutta la vita ho comprato mediamente un disco all'anno (prima vinili, poi cassette, poi CD), raramente due o tre.
Da quando ci sono i servizi streaming tipo Spotify, di cui comunque faccio uso, anche se a modo mio, compro 10 CD all'anno, o anche di più, e qualche vinile. Un po' nuovi, un po' usati, dipende da quello che cerco. Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10592
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 31 Gen 2020 11:30    Oggetto: Rispondi citando

io con ancora un po' di sforzo forse arrivo a 10 a settimana Laughing Laughing Laughing

comunque torniamo al discorso di cui sopra. che mi dite della citata 'Where the wild roses grow'? Twisted Evil
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20674
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 31 Gen 2020 15:37    Oggetto: Rispondi citando

Sono troppo vecchio ragazzi..








Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
elisa.r
Semidio
Semidio


Registrato: 18/11/12 16:05
Messaggi: 396

MessaggioInviato: 01 Feb 2020 02:54    Oggetto: Rispondi citando

SverX ha scritto:
io con ancora un po' di sforzo forse arrivo a 10 a settimana Laughing Laughing Laughing

comunque torniamo al discorso di cui sopra. che mi dite della citata 'Where the wild roses grow'? Twisted Evil


Sono andata a leggerla per capire meglio. Qui si dà voce anche alla donna e non c'è violenza esplicita (si dice solo che lui ha una pietra in mano). Ovviamente il discorso non cambia: parliamo sempre di violenza contro una donna. Però penso che la scena e il linguaggio siano fondamentali nel determinare come un brano viene recepito. Questo testo sicuramente crea empatia verso la donna, e certo non verso l'uomo, con il quale peraltro non sembra probabile che qualcuno possa identificarsi, anche per via della motivazione del suo gesto ("all beauty must die").

Testi come quello di "Strega" di Junior Cally o "Yolandi" di Skioffi sono molto disturbanti e forse è soprattutto questo il motivo per cui generano indignazione, più che per il messaggio, quale che sia (e che magari viene anche frainteso).

Parlando di questo argomento non può non venirmi in mente una canzone del 1962 che ascoltavo spesso da bambina (avevamo una ricca compilation di canzoni anni '60): "Via Broletto 34" di Sergio Endrigo. Qui a parlare in prima persona è solo l'assassino, che ha ucciso la donna con cui ha una relazione.



Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9552

MessaggioInviato: 01 Feb 2020 12:04    Oggetto: Rispondi citando

elisa.r ha scritto:
A difesa di Junior Cally sono stati tirati in ballo Eminem, di cui nessuno contestò l'ospitata a Sanremo, e pure Marco Masini per "Bella stronza" (ma ricordiamo che Masini quella canzone la fece 25 anni fa, e che oggi probabilmente non sarebbe bene accetta: i tempi cambiano. Ma vabbè.)

Ho letto che "Strega" sarebbe una metafora in cui Cally intende dire che ha superato in bravura tutti gli altri rapper. Va bene, però non capisco come le ampie porzioni del testo in cui si parla di una donna in termini ben poco lusinghieri e poi dice "l'ho ammazzata, le ho strappato la borsa, ci ho rivestito la maschera" rientrino nella metafora.
Poi lui dice che è contro la violenza sulle donne. Va bene, grazie. Questo lo dice chiunque, a meno che non sia uno psicopatico o non sia in cerca di guai.

C'è anche il rapper Skioffi, il cui caso è esploso nei giorni scorsi. In "Yolandi" viene descritta l'uccisione di una donna dal punto di vista del protagonista (cioè l'assassino). Le scene e il linguaggio sono ancora più estremi di quelli usati da Cally. Poco tempo fa Skioffi ha risposto in termini aggressivi e denigratori alle donne che criticavano la sua canzone, venendo per questo espulso dal talent di Maria De Filippi. In seguito ha dovuto scusarsi e ha detto di essere contro la violenza. Ah, di nuovo tutto bene.

Di gente che fa canzoni così mi viene da dubitare. Ci vuole poco a usare la scusa dell'arte per esprimere idee inaccettabili.
Beninteso, anche dietro quelli con le canzoni tutte sole-cuore-amore senza dubbio si nasconde qualche maschilista misogino, ma almeno non emettono spazzatura dalla bocca quando cantano.

I ragazzini non diventeranno stupratori e assassini ascoltando queste canzoni, ma non penso che siano materiale adeguato a loro. Eppure questi cantanti proliferano proprio perché sono seguiti in massa dagli adolescenti, che sono in pratica gli unici fruitori rilevanti dello streaming. I discografici continueranno a propinarci questa roba, finché funziona. E la colpa è anche di noi "vecchi", che non usiamo lo streaming, ma non compriamo più i CD (ma cosa cavolo ascoltiamo, solo cose del passato?), quindi in pratica siamo ininfluenti nel mercato musicale.


Eminem a San Remo fu contestato, ricordo poco, ma mi sembra che successivamente Eminem a San Remo non ci volle più tornare.

Citazione:
Eminem, il dito medio e le polemiche all'Ariston – 2001

Correva l’anno 2001. Alla conduzione del Festival di Sanremo c’era Raffaella Carrà. Ad affiancarla Enrico Papi e Massimo Ceccherini. Fu un'edizione non facile e costellata di polemiche, dovute soprattutto agli ospiti. Quando fu annunciato che Eminem si sarebbe esibito sul palco dell’Ariston, infatti, si urlò allo scandalo. In tanti fecero a gara per dimostrare il proprio dissenso e chiedere di sospendere la partecipazione del “white rapper” a Sanremo. Fra tutti, anche Giampiero Gamaleri. Nelle vesti di consigliere di amministrazione di viale Mazzini, scrisse al presidente della Rai, Roberto Zaccaria. Pochi giorni prima, il 21 febbraio del 2001, l’Italia era stata scossa dalla notizia del delitto di Novi Ligure. La sedicenne Erika De Nardo e il fidanzato Mauro Favaro detto Omar, avevano ucciso la madre e il fratellino di lei. Gamaleri sostenne che fosse inaudito fare esibire un artista che con leggerezza parla di violenza e matricidio. Ecco il testo della missiva:

continua su: https://tv.fanpage.it/i-10-momenti-piu-contestati-del-festival-di-sanremo/#eminem-il-dito-medio-e-le-polemiche-allariston-2001
https://tv.fanpage.it/


E' che i ragazzini non hanno memoria di questi fatti, non erano alcuni, ancora nati.
link

Masini vabbè...era visto come un cantante da 'taglio vene', era più quello che veniva preso in giro che altro. Sono paragoni del piffero come quello che mi fecero con Guccini o De Andrè.

Poi certo, parlano delle metafore, o di iperbole. Cercano gerghi 'difficili' di cui neanche conoscono appieno il senso.
Ci sono un sacco di canzoni che parlano di violenza, senza scendere in testi del genere, e video violenti senza un senso logico.
Poi dicono che la trap è musica che viene dalla strada, è violenta per questo. Peccato che anche di loro ci siano figli persone note o anche politici, per cui, benestanti.
Trovo fuoriluogo e fuorviante il video 'Strega' di J. Cally, come le parole che usa.
Siccome mi contestavano che era una sola canzone così ne ho ascoltate (e guardate) un'altra decina. Le trovo banali, noiose, tralasciando l'aspetto sonoro che non mi piace i testi sono sempre quelli. Parlano della fama che hanno ottenuto, delle donne di facili costumi che incontrano, della rivalsa verso gli altri (altri trapper o anche verso chi li snobbava), dei soldi a palate che prendono. Tutto contornato di video con dito medio a gogò, ragazze in abiti succinti, mimando vari atti sessuali.
Strega, alla fine parlerebbe di questo? Come tante altre canzoni trap allora...che banalità!

Il caso Skioffi, Yolandi. Visto anche quello, e successivamente il video Sukkiami.
Per la prima, ci sono tante altre canzoni che parlano di violenza, anche in prima persona.
Esempio i Rammstein, lui affronta molte tematiche in modo duro e crudo.
link
Non tutte le canzoni hanno dei video correlati (per fortuna).
Questa ad esempio parla di stupro dal punto di vista dello stupratore.
link

Per quanto riguarda l'influenza verso i giovani...beh, le menti deboli ci sono. Non a caso questo gruppo è parecchio criticato, in America, un ragazzo sulle note delle sue canzoni ha fatto una strage in un college.
Ma a leggere quelle parole, ora come ora, non leggo volgarità, violenza si, ma non volgarità gratuite.

La seconda di Skioffi che ho sentito, 'sukkiami', per un attimo ho sperato che si riferisse al sistema. No. Ti pare, c'è un via via di ragazze che si danno il cambio, nel mimare la fellatio verso di lui, fra le tante, una ragazza cicciotta, che l'ha definita 'cessa'.

Il tutto senza nessun limite d'età per vedere il video. Nessuna richiesta di loggarsi. Contano solo le visualizzazioni.

Dopo queste canzoni ho trovato il programma radiofonico 105 strap, che li prende in giro, molto più adatto alle mie orecchie... Laughing

Riguardo a noi vecchi, che non compriamo musica, è vero, io non compro nulla, fruisco delle streaming gratuito, se ho voglia scarico. Non credo che questi gruppi siano diventati famosi grazie alle vendite, i giovani non hanno soldi, casomai arrivano grazie alle visualizzazioni.

Poi ho già detto, che io, dalla musica dei miei tempi (anni '90, fino alla prima decade del 2000) ho cominciato ad andare indietro, mica avanti. Forse è un errore, perchè non si da voce ai gruppi emergenti, diversi da quella roba. Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
elisa.r
Semidio
Semidio


Registrato: 18/11/12 16:05
Messaggi: 396

MessaggioInviato: 02 Feb 2020 00:39    Oggetto: Rispondi citando

Eh, ma il punto è proprio quello: a parte qualche caso isolato, ormai nessuno compra più musica. Il crollo delle vendite dei CD ha raggiunto livelli critici una decina di anni fa, in conseguenza della pirateria online iniziata 10 anni prima, ora sostituita in parte dallo streaming legale. Però il livello di fruizione dello streaming scende col salire dell'età. Questo contribuisce a creare un divario di "vendite" (o forse si dovrebbe dire "visualizzazioni") abissale tra i cantanti seguiti dai giovanissimi e quelli apprezzati dagli adulti. Sicuramente ciò sposta l'ago della bilancia dell'industria musicale verso quegli artisti e quei generi. Non bisogna dimenticare che per fare la musica, soprattutto musica degna di questo nome, ci vogliono i soldi. Lo streaming, inoltre, paga poco, quindi solo chi fa grandissimi numeri può guadagnarci davvero qualcosa.


Tornando ai rapper, in questi giorni ho sentito dire che le polemiche su Eminem a Sanremo riguardavano il compenso e non altro, però effettivamente mi sembrava di ricordare che ci fosse stato da ridire anche sugli argomenti delle sue canzoni.
Starò invecchiando, ma comunque mi mancano sempre di più i Sanremo degli anni '90. C'erano canzoni che sono ancora belle. Poi ricordo una compagna di classe fanatica dei Take That, che andò a Sanremo per vederli davanti all'Ariston. Era tanto appassionata che si commuoveva quando parlava di loro e svenne per l'emozione a un concerto. A me non piacevano, ma se penso ai ragazzini di oggi, che vanno dietro a tizi con la maschera e dal linguaggio improponibile, ho nostalgia di loro.
A proposito, mi è venuto in mente che l'ex Take That Robbie Williams, che per un po' di anni ha avuto una carriera di tutto rispetto, un anno fa ha cantato alla festa di Natale dei dipendenti di Luxottica. Mi son detta che o Luxottica ha davvero una barca di soldi da spendere in regali, o che il povero Robbie non se la deve passare così bene. Shocked Laughing

(Ma come mi piace quando salto di palo in frasca così con nonchalance Laughing ).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20674
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 02 Feb 2020 12:42    Oggetto: Rispondi citando

Elisa, sei molto brava e competente, meriti la nostra stima e ascolto, le tue osservazioni e analisi sono più che apprezzabili e apprezzate.

Gli OT, il saltare di palo in frasca, qui nel caffè è ammesso..
Detto per inciso. CinCin
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
elisa.r
Semidio
Semidio


Registrato: 18/11/12 16:05
Messaggi: 396

MessaggioInviato: 03 Feb 2020 00:15    Oggetto: Rispondi citando

Eh, mi ricorda i bei tempi, un po' di anni fa, quando stavo su un forum che era praticamente la mia seconda casa (e che ora purtroppo non c'è più Weeps ), dove c'erano dei veri "artisti" dell'OT, al punto che avevamo fatto un topic apposta: lì non solo si parlava di ciò che si voleva, ma bisognava andare OT rispetto a ciò di cui si stava parlando. L'OT era obbligatorio! Laughing

Non è che sappia tantissimo di musica o di come funziona il "giro", anzi mi piacerebbe saperne di più. Racimolo quello che vengo a sapere qua e là, magari da chi è più competente o da un articolo che mi capita di leggere. Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9552

MessaggioInviato: 03 Feb 2020 09:04    Oggetto: Rispondi citando

SverX ha scritto:
non conosco gli artisti in questione o le loro opere, e quindi - posso sbagliarmi (ma parto da un punto di vista 'non inquinato') nel dire che un testo che suggerisce qualcosa di riprovevole ne sia implicitamente suggerimento o approvazione

il vostro discorso mi ha ricordato questa stupenda canzone





poi parliamo del testo... Twisted Evil


Conosco poco K. Minogue come artista, se non per le canzoni commerciali che passavano alla radio. Questa canzone non ha nessun contenuto esplicito, è triste a differenza delle canzoni trap che sono piene di rabbia, non ci sono vocaboli coloriti, nè scene di violenza gratuita, usa metafore vere, è una canzone seria insomma.
Come ha detto elisa.r questa canzone è un duetto, uomo e donna, dove ognuno ha la sua parte, e la donna fa la parte di colei che è stata uccisa senza sapere il perchè.
Non parla di corna e basta come le canzoni sul femminicidio dei trapper, ha un senso molto più profondo e metaforico.

Questa canzone, molto vecchia degli ex Articolo 31 e Paola Turci, un bel duetto, non parla di femminicidio o omicidio, ma semplicemente di una storia finita tra una coppia, dal punto di vista di entrambi, anche con un po' di rabbia volendo.
Pensate l'assurdo, per vedere questo video bisogna essere loggati per dimostrare che si hanno 18 anni, ma non ha nessun contenuto esplicito, è stata caricata da una youtuber (la canzone non ha un video suo).





Ecco a cosa ero abituata io con il rap.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9552

MessaggioInviato: 03 Feb 2020 09:23    Oggetto: Rispondi

[quote="elisa.r"]
SverX ha scritto:


Parlando di questo argomento non può non venirmi in mente una canzone del 1962 che ascoltavo spesso da bambina (avevamo una ricca compilation di canzoni anni '60): "Via Broletto 34" di Sergio Endrigo. Qui a parlare in prima persona è solo l'assassino, che ha ucciso la donna con cui ha una relazione.





Questo prova che l'argomento non è mai stato tabù, se ne è sempre parlato in musica. I tempi sono difficilmente paragonabili...solo che la parte finale dove dice: 'sono un galantuomo e non vi dirò il perchè lo ho fatto non mi piace molto, i sa di qualcosa di lasciato li, da finire.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al caffe' dell'Olimpo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 4 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi