Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 04 Nov 2019 20:00    Oggetto: Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto Rispondi citando

Leggi l'articolo Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto



 

 

Segnala un refuso
Top
{Doulos}
Ospite





MessaggioInviato: 05 Nov 2019 08:54    Oggetto: Rispondi citando

Soluzione intelligente ma ancora "manovriera" per il fatto di dover installare fotocamere ecc.
Allora perché non "inventare" montanti "trasparenti" senza eliminarli? Credo che sia possibile con tutti i progressi fatti fino ad ora.
Top
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 05 Nov 2019 09:12    Oggetto: Rispondi citando

Il grande problema sarebbe l'integrita strutturale del materiale, più il costo di esso
Top
{Ruzzolo}
Ospite





MessaggioInviato: 05 Nov 2019 12:09    Oggetto: Rispondi citando

Interessante soluzione ma non banale ... perche' di mezzo c'e' la tua testa e i tuoi occhi, che si spostano di continuo: in teoria dovresti avere un proiettore e una serie di telecamere.

L'idea comunque non e' peregrina, anzi, ben vengano.
Top
{Tharon}
Ospite





MessaggioInviato: 05 Nov 2019 17:31    Oggetto: Rispondi citando

Idea sicuramente affascinante ma di difficile realizzazione.
Innanzitutto il proiettore proietta su tutta la zona, non soltanto sul montante, e questo può causare problemi e riflessi sul cristallo anteriore.
Inoltre la proiezione emette luce (e non poca) e in notturna potrebbe limitare la visuale esterna.
Infine, come è stato già fatto notare, la struttura non è affatto semplice da realizzare e non sarà di certo a basso costo.

Davvero buona come intuizione per una quattordicenne, ma non tutte le intuizioni si rivelano poi "vincenti".
Top
{Marco}
Ospite





MessaggioInviato: 05 Nov 2019 20:33    Oggetto: Rispondi citando

Ma solo io avevo già visto soluzioni simili?
Top
francescodue
Semidio
Semidio


Registrato: 26/09/08 10:00
Messaggi: 466

MessaggioInviato: 05 Nov 2019 22:12    Oggetto: Rispondi citando

Un kit di montaggio lo vedo utopico: la telecamera (o le telecamere) devono essere piazzate correttamente e ben fisse. E il proiettore (o i proiettori) a loro volta e regolati correttamente: se l'immagine fuoriesce dall'abitacolo che problemi può dare? Se non è regolata bene crea un notevole disagio (come guardare un film con le immagini spezzate) e, alla peggio, potrebbe abbagliare il pilota.
Una soluzione da inserire nella produzione, invece, la vedo abbastanza bene.
Teoricamente occorrono sei coppie telecamera/proiettore: montante frontale, centrale e posteriore (una per lato). Forse quelli che potrebbero essere più disturbati sono i passeggeri posteriori.
Un appunto: i montanti potrebbero ipoteticamente essere trasparenti (problemi strutturali a parte: ma su questi si appoggiano le portiere e la guarnizione del parabrezza. Quesa soluzione mi sembra più difficile.
Può darsi che in futuro questa soluzione sia applicata, almeno per i montanti frontali. Purtroppo molte auto sono disegnate da artisti, non da chi deve usarle.
Top
Profilo Invia messaggio privato
colemar
Semidio
Semidio


Registrato: 17/08/10 23:44
Messaggi: 368

MessaggioInviato: 07 Nov 2019 13:48    Oggetto: Rispondi citando

Non vorrei sminuire l'ingegnosità della ragazza, ma il video mostra una situazione ideale in cui:
1. Il punto di vista è esattamente quello richiesto per fare combaciare l'immagine proiettata con la visuale esterna.
2. È stato scelto il montante anteriore più lontano, che pertanto è meno soggetto a variazione di parallasse conseguente al movimento del punto di vista.

Dato che nessuno guida con la testa perfettamente ferma nel punto ideale, mi sembra molto difficile che sul montante sinistro (quello che produce un punto cieco più esteso) sia possibile ottenere un immagine utile piuttosto che fastidiosa.
Top
Profilo Invia messaggio privato
seagate
Eroe
Eroe


Registrato: 24/02/16 11:44
Messaggi: 56

MessaggioInviato: 09 Nov 2019 12:36    Oggetto: Rispondi citando

Un bel periscopio che segua i movimenti del pilota e proietti il tutto sul parabrezza a 'sto punto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8959
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 09 Nov 2019 18:55    Oggetto: Rispondi

Considerato che stiamo vedendo una soluzione "casalinga" studiata da una quattordicenne mi pare che le basi per almeno fare una valutazione approfondita ed industriale con relativa messa a punto per ogni situazione ci possano essere.
Probabilmente non come kit di secondo equipaggiamento ma come integrazione nel veicolo fin dalla sua progettazione credo ci siano del possibilità, in quanto ai costi, considerato il problema di sicurezza che risolve e la disponibilità di componentistica adeguata a basso costo mi sembra più che fattibile, io un optional del genere lo comprerei anche se costasse 1000 €.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi