Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Perchè quasi nessuno sa più cucinare bene?
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al caffe' dell'Olimpo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
uomoselvatico70
Eroe
Eroe


Registrato: 24/09/19 22:07
Messaggi: 48

MessaggioInviato: 10 Nov 2019 04:35    Oggetto: Perchè quasi nessuno sa più cucinare bene? Rispondi citando

E' la quinta volta in 2 mesi che esco con una tipa e quella mi confessa di non saper fare un tubo in cucina.
Intendo dire niente di niente, manco un uovo fritto e a quasi 40 anni!...
E fosse solo questo...... Almeno lavorasse, che so fosse una donna in carriera, no niente!...Sta a casa non lavora né studia, si fa fare da mangiare dalla mamma, e sta ancora sul gobbo del povero cristo di suo padre che ha divorziato dalla madre 20 anni fa...
( meno male che io non mi sono mai voluto sposare...)
Tra l'altro credo che la piaga della mala cucina si stia estendendo anche ai locali di buon livello..
Con la tipa ero in un noto ristorante e abbiamo mangiato 2 fiorentine e 2 paccheri allo scoglio, e io ho detto al cameriere:
- Mi raccomando eh?.... Ben cotta la carne che non mi piace al sangue
Risultato:
Mi è arrivata bruciata fuori ( quindi piena di sostanze cancerogene )
e sanguinolenta dentro, ( quindi batteri a gò gò...)

120 euro e rotti....

Meglio che mangio a casa mia.


Crying or Very sad Crying or Very sad
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8160

MessaggioInviato: 10 Nov 2019 09:37    Oggetto: Rispondi citando

Ce ne sono di donne che in cucina non sanno fare un tubo (come di uomini), spesso sono le persone che raggiunta una certa età vivono ancora con i genitori. Chiedile se sa fare le pulizie. Con molta probabilità ti dirà di si, ma ci pensa sua madre.

Mi ricorda la figlia di un amico. 22 anni lei, lui poco più di 50. La madre è separata e abita con il compagno da un'altra parte.
Padre e figlia vivono insieme. A 20 anni ha abbandonato gli studi. Ha la 3a media, ora fa corsi e corsini perché non vuole fare lavori di fatica tipo l'operaia o la cameriera. Un corso di fotografia, uno di body builder, uno di istruttrice di nuoto.
In casa non fa niente, non sa neanche fare un caffè, non pulisce un piatto, anzi si fa mantenere dai genitori in tutto per tutto, paghetta, parrucchiera settimanale, vestiti...
Ora ha trovato un fidanzato e sono andati a convivere. Da qualche mese. Servita e irriverita dal ragazzo ora, e sempre mantenuta dai genitori.

Non so se comunque sia tutta colpa loro. E quanta sia di chi sta loro vicino, che permette questi atteggiamenti.

Riguardo ai ristoranti, ci vado raramente, appunto perché ho sempre qualcosa da dire, da non essere contenta. Dalla pizza alla trattoria al ristorante.
Però, siccome ormai ci vado di rado, ormai le mie esperienze sono limitate.

Preferisco comprarmi il pesce fresco e di qualità e fare io, idem la carne, per quello che so fare, che è alla mia portata. Almeno risparmio.

Ah, io cucino e lavoro. Anche se non so fare manicaretti.. Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20590
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 19 Nov 2019 08:43    Oggetto: Rispondi citando

Io invece adoro cucinare e me la cavo piuttosto bene.. Mi piace inventare pietanze e accostamenti.. è una questione di educazione, sì, di cultura e di abitudini acquisite.
Io ho imparato da piccolo a fare di tutto in casa, compreso quello che era normale competenza del mondo femminile.
Essere autonomi in tal senso è un gran vantaggio, non devi pesare su nessuno e chiedere niente a nessuno.
Che se non c'è nessuno sei fregato.
Per la verità in casa sono in grado di fare praticamente tutto. Compreso i lavori di idraulica, elettricità, falegnameria (mi sono fatto alcuni mobili da solo), piccoli interventi di cantieristica edile.. Mi diverto ad apprendete tutto ciò che si può fare con mani e cervello.
Ma la cucina è una cosa a sé, è creatività, cura, gusto e piacere totale! Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8160

MessaggioInviato: 19 Nov 2019 09:57    Oggetto: Rispondi citando

Silent, ma tu sei un uomo di una volta, e di quelli fatti bene... Smile

Per me è anche questione di sopravvivenza. A tutti piace mangiar bene, e andare al ristorante costa un botto, e non si ha la clausola soddisfatti o rimborsati! Rolling Eyes

Per cui, io passo da alimentazione dietetica, senza molti sfronzoli (tipo bistecchina alla piastra con verdure in padella o lesse o riso o pasta in bianco) o piatti più elaborati e calorici, magari una volta a settimana.

Ora mi è venuto il pallino che vorrei comprare un astice e cuocerlo io. E' l'unico modo di mangiarlo, con quello che costerebbe al ristorante, ma il fatto di bollirlo vivo non mi entusiasma per niente. Sad
Top
Profilo Invia messaggio privato
uomoselvatico70
Eroe
Eroe


Registrato: 24/09/19 22:07
Messaggi: 48

MessaggioInviato: 19 Nov 2019 20:31    Oggetto: Rispondi citando

@Maary79

Astici e aragoste si trovano anche surgelate non grandissime certo, ma si trovano.

A parte che le uniche aragoste decenti e grosse che ho mangiato io non le ho mai trovate né in Italia né in altri posti in Europa, ma solo sulle coste del sud-est asiatico, ( Thailandia Cambogia Vietnam ..)
La roba che arriva qui in Europa è tutta piccola e di scarsa qualità.
Comunque se devo dirla tutta l'aragosta è troppo blasonata e per conto mio gode di troppa immeritata fama.
Dimensioni a parte, come sapore siamo in molti casi sotto a quello di certe code di mazzancolla tropicale o meglio ancora, dei comuni gamberi giganti indiani.
Io ad es, ogni tanto per le occasioni speciali quando ho parenti per le feste faccio gli spaghetti allo scoglio con le code di gamberi indiani ( prezzatura 20-30) fasolari, polipini, tonno, cozze, vongole,capesante,polpa di granchio, pezzettini di merluzzo, alici, aglio prezzemolo e pomodoro ciliegino..
Tutto già sgusciato e pulito preparato a regola d'arte con i gamberi devenati cosi uno si può strafogare negli spaghetti senza doversi interrompere di continuo per rimuovere gusci e scarti vari, sporcandosi pure le dita.
Di secondo ho fatto della banale pluma di pata negra ( tre chili ) brasata con contorno di patate arrosto e un misto verdure grigliate con abbondante dose di vini bianchi e rossi..
Per concludere un semplice budino a tre strati di cioccolato fondente crema pasticcera e vaniglia adagiato su un letto di savoiardi intrisi di liquore Alchermes
E infine banane condite, macedonia di frutta, e liquore artigianale fatto con grappa, uova, coccolato, miele e vaniglia.
Alle ultime feste alcuni dei mie parenti hanno mangiato così tanto che sono pure stati male, pensa un po'...
Comunque fai molto bene a non andare tanto a mangiare in giro...
Ormai rischi che ti avvelenano.
Io sotto le feste poi non andrei mai e poi mai a mangiare nei locali in mezzo al caos come fanno in tanti....
Il personale dei locali in quelle occasioni è sempre super stressato, stanchissimo, depresso e incazzato, ti lascio immaginare quanta voglia può avere di cucinare decentemente per degli estranei.

Capace che ti arriva un topo morto nel piatto.


Cool Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8160

MessaggioInviato: 20 Nov 2019 12:36    Oggetto: Rispondi citando

Uomoselvatico70, ma tu non sei un uomo, sei uno chef! Wink

Hai ragione, non avendo mai cotto un astice dovrei forse iniziare da quelle surgelate, che costano presumo, anche un po' di meno.
La mia scelta, verso quelle fresche (e vive, dentro in quei acquari) è data dall'esperienza nell'acquisto di pesce surgelato vs quello fresco, anche decongelato.

Non so perchè, ma ad esempio, se prendo prendo le mazzancolle o cappesante decongelate al banco, sono più buone di quelle surgelate (con o senza guscio, o conchiglia).

Stessa cosa, anche con una orata (anche croata, d'allevamento), piuttosto che una surgelata (sfilettata e non), che praticamente mi pare senza gusto.

Ricordo, anni fa, di aver provato a prendere le lumache surgelate, avevo seguito la ricetta sul retro della confezione, e mi risultò una specie di carne scura gommosa, senza sapore (se non quello degli ingredienti per cuocerle).
Le lumache, altro piatto che vorrei fare, ma non so che lumache raccogliere o dove. O se ci sono degli allevamenti.

Io, il pesce lo faccio non troppo condito, ad esempio, uno spaghetto allo scoglio lo faccio solo con qualche mollusco, tipo cozze e vongole (che sguscio, e cuocio separate), mazzancolle (sgusciate e senza il filetto di sabbia) e pesce tipo moscardini o seppioline, al massimo un po' di merluzzo per amalgamare, aglio, olio, prezzemolo e pomodorini.

Anche i secondi li faccio semplici, ad esempio alla griglia, al forno, o in padella.
In alcuni casi li pulisco, in altri lascio il pesce intero.

Penso che alla gente non piaccia cucinare perchè porta via tempo, solo per questo, perchè alla fine non è difficile, e di ricette, ce ne sono per tutti i gusti, tasche e stomaci. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20590
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 08 Dic 2019 23:47    Oggetto: Rispondi

Uomoselvatico, sarai anche selvatico ma a me sembri uscito da un programma di cucina di questi ultimi anni e non certo un cacciatore-raccoglitore Cro-Magnon.. Evvai!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al caffe' dell'Olimpo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi