Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Windows 10: e adesso la pubblicità
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 23 Gen 2020 12:30    Oggetto: Windows 10: e adesso la pubblicità Rispondi citando

Leggi l'articolo Windows 10: e adesso la pubblicità
Per ora i banner invitano a provare Office, ma in futuro chissà.


 

 

Segnala un refuso
Top
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1287

MessaggioInviato: 23 Gen 2020 12:41    Oggetto: Rispondi citando

Come la rana messa a cuocere, basta iniziare ad abituare l'utente con piccoli innocenti suggerimenti per arrivare ad intasare lo schermo con pubblicità.
Ad ogni novità di M$ sono sempre più contento di essere passato al fido pinguino fin dai tempi di del neonato 7 Razz
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Dio Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2491

MessaggioInviato: 23 Gen 2020 15:51    Oggetto: Rispondi citando

Non credo farò l'abbonamento per sorbirmi pubblicità.

Del resto se da 18 anni faccio senza #Microsoft e sono tutt'altro che digital diviso non vedo l'esigenza di usare i loro prodotti e sorbirsi le loro pubblicità.

Che il modello "software as a service" sia già naufragato prima di nascere e si attacchino all'adware?

Per me possono attaccarsi ad altro. Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
jack.mauro
Semidio
Semidio


Registrato: 07/02/15 16:44
Messaggi: 244

MessaggioInviato: 23 Gen 2020 18:47    Oggetto: Rispondi citando

amldc ha scritto:
Come la rana messa a cuocere, basta iniziare ad abituare l'utente con piccoli innocenti suggerimenti per arrivare ad intasare lo schermo con pubblicità.


In realtà secondo me gli utenti si sono abituati al peggio con i cellulari, dove tutti i programmi sono infarciti di pubblicità, quindi l'estensione al desktop non è che il giusto passo successivo...

Ma esiste qualche buon personal firewall che funzioni bene su win10 e che possa porre un freno a questo degrado?
Top
Profilo Invia messaggio privato
uomoselvatico70
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 24/09/19 22:07
Messaggi: 84

MessaggioInviato: 23 Gen 2020 21:47    Oggetto: Rispondi citando

Ormai con la pubblicità non c'è più scampo da nessuna parte.
Tra un pò la vedremo pure sulle casse da morto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
milux
Eroe
Eroe


Registrato: 22/04/08 06:09
Messaggi: 54
Residenza: verso i Balcani

MessaggioInviato: 24 Gen 2020 06:47    Oggetto: Rispondi citando

Non mi sembra di aver visto banner pubbliciatri su LIBREOFFICE.
Top
Profilo Invia messaggio privato
franz
Dio minore
Dio minore


Registrato: 25/05/05 16:12
Messaggi: 771
Residenza: Lac Majeur

MessaggioInviato: 24 Gen 2020 08:13    Oggetto: Rispondi citando

e mi vien sempre da pensare che se c'è della pubblicità allora c'è anche della telemetria mirata e Windows 10 sappiamo quanto ne fa uso
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
etabeta
Dio Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2491

MessaggioInviato: 24 Gen 2020 10:44    Oggetto: Rispondi citando

jack.mauro ha scritto:
amldc ha scritto:
Come la rana messa a cuocere, basta iniziare ad abituare l'utente con piccoli innocenti suggerimenti per arrivare ad intasare lo schermo con pubblicità.


In realtà secondo me gli utenti si sono abituati al peggio con i cellulari, dove tutti i programmi sono infarciti di pubblicità, quindi l'estensione al desktop non è che il giusto passo successivo...


Temo, più semplicemente, che per non consunare neuroni il gregge prenda quello che passa il convento, paduli compresi.

jack.mauro ha scritto:

Ma esiste qualche buon personal firewall che funzioni bene su win10 e che possa porre un freno a questo degrado?


Di windows non sono pratico. Cos è windows? Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
etabeta
Dio Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2491

MessaggioInviato: 24 Gen 2020 10:46    Oggetto: Rispondi citando

franz ha scritto:
e mi vien sempre da pensare che se c'è della pubblicità allora c'è anche della telemetria mirata e Windows 10 sappiamo quanto ne fa uso


E ci sono dati trasferiti per far fare soldi ad altri che paghi tu e avendo una connessione a volume preferisco usare altri SO che il computer funziona ugualmente, a volte pure meglio.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
etabeta
Dio Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2491

MessaggioInviato: 24 Gen 2020 10:48    Oggetto: Rispondi citando

milux ha scritto:
Non mi sembra di aver visto banner pubbliciatri su LIBREOFFICE.


Al momento no e non devi neanche pagare il pizzo, scusate, il "software as a service"
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
etabeta
Dio Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2491

MessaggioInviato: 24 Gen 2020 10:50    Oggetto: Rispondi citando

amldc ha scritto:
Come la rana messa a cuocere, basta iniziare ad abituare l'utente con piccoli innocenti suggerimenti per arrivare ad intasare lo schermo con pubblicità.
Ad ogni novità di M$ sono sempre più contento di essere passato al fido pinguino fin dai tempi di del neonato 7 Razz


Mica ti obbligano ad essere rana e a farti cuocere.

Chi è causa del suol mal...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1287

MessaggioInviato: 24 Gen 2020 13:00    Oggetto: Rispondi citando

jack.mauro ha scritto:

Ma esiste qualche buon personal firewall che funzioni bene su win10 e che possa porre un freno a questo degrado?

Se non utilizzi la connessione direttamente da pc, con una spesa modica puoi comprarti un raspberry, installarci pihole ed usarlo come dns.
Top
Profilo Invia messaggio privato
jack.mauro
Semidio
Semidio


Registrato: 07/02/15 16:44
Messaggi: 244

MessaggioInviato: 24 Gen 2020 16:54    Oggetto: Rispondi citando

@amldc: La differenza tra un firewall esterno ed un "personal firewall" sta nel poter impostare i permessi per singola applicazione, e se devo essere sincero la mancanza di un buon personal firewall mi scoraggia anche dal passare a linux.

Attualmente su Win7 uso Outpost Firewall Pro (non più sviluppato né supportato dai nuovi Win10), configurato in modalità interattiva.

Quando Firefox vuole andare su internet verso le porte 80 e 443, una regola permette la connessione.
Quando Acrobat vuole andare su internet verso qualsiasi porta, una regola impedisce la connessione.
...e fin qui è fattibile anche con il firewall di windows e -forse- anche con iptables.

Quando invece non viene matchata alcuna regola (es: firefox vuole andare verso la 8123 oppure virus.exe vuole andare su qualsiasi porta), appare un popup che mi chiede se consentire, bloccare o creare una regola, e finché non scelgo, la connessione resta impedita.

Che giri su win10 forse c'è "comodo", ma su linux non ho mai visto alcun programma che si comporti in questo modo....

Sono abituato così, e -che sia windows o linux- non riuscirei ad usare un pc senza questo livello di controllo....
Top
Profilo Invia messaggio privato
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 24 Gen 2020 19:37    Oggetto: Rispondi citando

@etabeta hai ragione su tutto, ma qualche volta non ci si può fare proprio niente. Sul lavoro non puoi decidere tu che sistema operativo usare, spesso nemmeno se sei il capo. E gli applicativi te li impongono, quindi o windows o windows. Sempre che un controllo della gdf non trovi linux sul tuo PC e ti accusi dei peggio reati relativi alla sicurezza informatica perchè, secondo loro, è un software taroccato (si, tu sei in regola, non hai niente da nascondere, ecc. ecc. ma intanto il verbale è elevato e l'avvocato per il ricorso lo paghi con i tuoi soldi).
P.S. Uso linux dal 2002.
Top
etabeta
Dio Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2491

MessaggioInviato: 24 Gen 2020 22:53    Oggetto: Rispondi citando

jack.mauro ha scritto:
@amldc: La differenza tra un firewall esterno ed un "personal firewall" sta nel poter impostare i permessi per singola applicazione, e se devo essere sincero la mancanza di un buon personal firewall mi scoraggia anche dal passare a linux.

[...]

Quando invece non viene matchata alcuna regola (es: firefox vuole andare verso la 8123 oppure virus.exe vuole andare su qualsiasi porta), appare un popup che mi chiede se consentire, bloccare o creare una regola, e finché non scelgo, la connessione resta impedita.

Che giri su win10 forse c'è "comodo", ma su linux non ho mai visto alcun programma che si comporti in questo modo....

Sono abituato così, e -che sia windows o linux- non riuscirei ad usare un pc senza questo livello di controllo....


Il livello di controllo con GNU/Linux devi fartelo alla fonte e devi saperne purtroppo.
Ci sono interfaccie grafiche ma devi comunque avere competenze, niente clicca e crea.

Devi crearti una regola che escluda qualsiasi uscita sulla rete di programmi che non siano firefox ad esempio sulla http e https o ftp se hai un sito remoto da aggiornare e blocchi tutte le altre porte.
In GNU/Linux anche il gestore di pacchetti e gli aggiornamenti lavorano su http/https anche se invero Devuan può lavorare anche su onion.

GNU/Linux ha una root diversa da windows.
Windows è nato per far mettere un computer in casa anche a chi non ne aveva nessun bisogno e non aveva nessuna competenza per fare soldi, GNU/Linux è nato da informatici per riprendersi il controllo del computer.

Avere il controllo del computer vuol dire "sporcarsi" le mani personalmente senza necessità di pop up.
Questo è uno dei motivi per cui in GNU/Linux non trovi certe cose.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
etabeta
Dio Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2491

MessaggioInviato: 24 Gen 2020 22:58    Oggetto: Rispondi citando

uomoselvatico70 ha scritto:
Ormai con la pubblicità non c'è più scampo da nessuna parte.
Tra un pò la vedremo pure sulle casse da morto.


Meglio un monitor nelle lapidi.
Resta visibile Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8424

MessaggioInviato: 25 Gen 2020 11:38    Oggetto: Rispondi citando

L'app Posta su W10 tempo fa mostrava un piccolo banner in basso, consigliando il più completo Outlook...ora mi pare sia sparito da solo... Question
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Dio Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2491

MessaggioInviato: 25 Gen 2020 14:18    Oggetto: Rispondi citando

{utente anonimo} ha scritto:
@etabeta hai ragione su tutto, ma qualche volta non ci si può fare proprio niente. Sul lavoro non puoi decidere tu che sistema operativo usare, spesso nemmeno se sei il capo.


Sul lavoro vale solo per i pc desktop ma ti spiego anche perchè.
Gli utenti avanzati sono ben pochi soprattutto in ambito Windows e ne ho avuto prova anche giovedì, il nostro amministratore di sistema era fuori, nonostante io in azienda a livello informatico abbia carta bianca pur occupandomi di altro ho informato l'amministratore di sistema e ho fatto io assistenza all'utonto di turno non essendoci lui.

Le aziende non fanno nessuna formazione ai dipendenti che spesso quindi combinano casini ergo agli amministratori, non parlo del nostro che non decide ed esegue ma quelli della casa madre, non sembra vero "Che c'entriamo noi? E' colpa di Microsoft!" così continuano a prendere lauti stipendi senza assumersi corrispondenti responsabilità.
Finché li pagano Rolling Eyes

{utente anonimo} ha scritto:

E gli applicativi te li impongono, quindi o windows o windows.


Veramente molti applicativi mi sono dovuto arrangiare io a trovarmeli, free od open source proprio per evitare i possibili problemi che evidenzi nel seguito, per sopperire ad esigenze lavorative visto che non ci pensa l'azienda, se hai esigenze "fuori standard" (tipo visualizzatori CAD), che si occupa solo del gestionale almeno da noi.
Visto che le mie competenze sono note anche in casa madre gli fa addirittura comodo che mi arrangi tanto da essere l'unico oltre all'amministratore di sistema ad avere diritti amministrativi sulla propria macchina ma sono purtroppo l'eccezione che conferma la regola.

{utente anonimo} ha scritto:

Sempre che un controllo della gdf non trovi linux sul tuo PC e ti accusi dei peggio reati relativi alla sicurezza informatica perchè, secondo loro, è un software taroccato (si, tu sei in regola, non hai niente da nascondere, ecc. ecc. ma intanto il verbale è elevato e l'avvocato per il ricorso lo paghi con i tuoi soldi).


Parli di azienda o a livello privato?
Primo, stai screditando persone che non sono proprio incompetenti come le dipingi secondo se sei in regola perché dovresti aver bisogno di un avvocato?

A Modena ho speso 49 euro di contributo unificato, opposizione a sanzione amministrativa ergo equiparata a diritto del lavoro Giudice di Pace.
Logicamente ho vinto, accusa contumace da tanto li avevo messi in merda.
Rischiavano il penale, il giudice logicamente pagato dallo Stato ha soprasseduto a me anche se avevo comunque chiesto il trasferimento degli atti alla Procura in fin dei conti non interessava poi più di tanto avendo già dimostrato quello che volevo dimostrare.

2012 Operazione Scacco Matto della Polizia di Stato.
5 ore in Polizia Giudiziaria presso la Procura come persona informata sui fatti per colpa di un "cognonimo" poco pulito e una serie di sfigate coincidenze.
Come persona informata sui fatti non hai diritto ad un avvocato ma rischi comunque di trasformarti in indagato.
Li ho fatti anche entrare in casa mia senza mandato proprio perché non ho niente da nascondere e loro che non sono scemi come li dipingi hanno capito e mi hanno pure porto le loro scuse per l'incomodo.

Sono 25 anni che studio diritto, Civile, Penale, Costituzionale.
Mica per niente quello dell'avvocato si chiama Studio Legale Razz è un apprendimento continuo e devi continuamente stare aggiornato.
In ogni caso in cui la legge me lo consente procedo o mi difendo in proprio.
Come vedi spendo poco. Very Happy

Si a volte prendo un avvocato ma solo perché due teste competenti pensano meglio di una soprattutto quando l'affare è grosso, tipo quando sei persona offesa di reato e gli indagati sono 4 Giudici e il Cancelliere del Tribunale per i Minorenni dell'Emilia Romagna ma questa è un'altra storia.

Eravamo partiti da Windows e siamo finiti un po', troppo, OT Rolling Eyes

{utente anonimo} ha scritto:

P.S. Uso linux dal 2002.


E il computer funziona?
Razzo sei, un mago che solo con un kernel fai funzionare un PC?? Shocked

Il mio funziona solo con GNU/Linux
Dal 2002

P.S. E' scontato che se ti bei della tua ignoranza devi sempre avere il portafoglio aperto.
Se accendi il cervello molte volte anziché aprire il portafoglio puoi permetterti di alzare il medio.

Io ho scelto la due Razz
La scelta è libera quindi chi è causa del suo mal... non rompa i ... al prossimo.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
jack.mauro
Semidio
Semidio


Registrato: 07/02/15 16:44
Messaggi: 244

MessaggioInviato: 25 Gen 2020 18:05    Oggetto: Rispondi citando

etabeta ha scritto:
Il livello di controllo con GNU/Linux devi fartelo alla fonte e devi saperne purtroppo.
Ci sono interfaccie grafiche ma devi comunque avere competenze, niente clicca e crea.


L'idea del "clicca e crea" non è un modo per sopperire alla mancanza di conoscenza, ma per risparmiare (molto) tempo....

In ogni caso iptables può filtrare esclusivamente per PID (process id) o UID (user id), non per process name+path, questo complica in modo esponenziale la creazione di un firewall per linux con filtro a livello applicazione.

Solo su android è possibile perché viene utilizzata la segretazione utente del kernel linux per separare tra loro le app, quindi ogni app gira con un proprio UID.
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Dio Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2491

MessaggioInviato: 25 Gen 2020 23:30    Oggetto: Rispondi

@jack.mauro

Puoi sempre creare un gruppo e tramite iptables tagliare l'accesso a internet al gruppo

Fai un bouquet di applicazioni che non devono accedere a internet così fai le cose una volta sola e non clicchi più.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7 Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi