Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Democratici o repubblicani, i tentativi di censura non cambiano
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Ribelli digitali
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 30 Mag 2020 15:13    Oggetto: Democratici o repubblicani, i tentativi di censura non cambiano Rispondi citando

Leggi l'articolo Democratici o repubblicani, i tentativi di censura non cambiano
Trump finisce sotto accusa per aver tolto la tutela legale ai social. Ma i democratici già volevano la stessa cosa.


 

 

Segnala un refuso
Top
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1331

MessaggioInviato: 30 Mag 2020 16:04    Oggetto: Rispondi citando

Ricordo che nel periodo delle elezioni, tanti itagliani lo osannavano come un pacifista contro la guerrafondaia Clinton, ora sta lasciando i trattati antinucleari, il trattato sul sorvolo delle aree nazionali, sta tornando a darsi da fare per distruggere l'assistenza medica, sostiene che gli insegnanti dovrebbero andare a scuola armati per poter fermare i dementi che ci vanno per compiere stragi, ha ridato fulgore allo sfruttamento sfrenato del fossile ignorando qualsiasi diritto di popolazioni che avrebbero tutto il diritto di considerare gli americani degli immigrati illegali, considera immigrati illegali popolazioni che hanno sangue americano più puro del suo. Ciliegina sulla torta ora pretende di censurare qualsiasi espressione che non sia conforme ai suoi deliri. Mi chiedo come possa pretendere la responsabilità dei social su quanto espresso dagli utenti, se lui è il primo a riempirli di idiozie, bugie e calunnie.
Cosa aspetta a seguire i suoi stessi consigli e farsi una bella flebo di conegrina ?
Top
Profilo Invia messaggio privato
{gino}
Ospite





MessaggioInviato: 30 Mag 2020 20:00    Oggetto: Rispondi citando

Gli americani che non hanno contatti con il resto del mondo. che chiamano "mondo" gli USA, non si rendono conto del fatto che vengono tenuti in uno stato di infantilismo e in una sfera più o meno protetta, dai loro simpatici governanti.
Il popolino, che si sente così patriotico, non avendo comparazioni non si rende conto di vivere in una tirannia e in uno stato di polizia, invasivo e pervasivo, specialmente dopo il Patriot Act, bella siringa nel deretano della gente, con la scusa del terrorismo.
Questa ennesima trumpata, con il placet del parlamento, non fa altro che sottolineare (solo all'estero...) proprio questo.
Top
uomoselvatico70
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 24/09/19 22:07
Messaggi: 183

MessaggioInviato: 31 Mag 2020 11:40    Oggetto: Rispondi citando

Gli stati uniti non sono più una democrazia già da parecchi anni, se io fossi americano invece di preoccuparmi dei tentativi di censura dei social network, mi preoccuperei di più del fatto che un qualsiasi agente di polizia può ammazzarmi come un cane inventandosi poi una mia presunta resistenza all'arresto:

-Ogni anno sono migliaia i cittadini americani freddati dalla polizia che poi ammanetta pure il cadavere a terra.-

E' un tristissimo paese, dove la gente vive costantemente nel terrore e nella paura di essere arrestati, di essere denunciati e ridotti in miseria, di dover passare decenni in carcere per i motivi più svariati, di perdere il lavoro e con esso l'assistenza medica, di divorziare finendo rovinati e ridotti come dei barboni dall'ex moglie, di finire rapinati o ammazzati dai delinquenti, dalle varie gang razziali, o da un poliziotto dal grilletto facile, magari per un semplice controllo stradale.

Che se la tengano pure,la loro "green card" io mi ci pulisco il mio italico e peloso culo.

Cool Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato
{suls}
Ospite





MessaggioInviato: 31 Mag 2020 11:56    Oggetto: Rispondi citando

Un Paese che sviluppa così tanti supereroi è un Paese che produce masse di persone piene di paura e di impotenza, che identificandosi con il supereroe dimenticano per un po' le proprie pene.
Ricordo ad amldc che, sebbene gli USA assomiglino da un secolo ad una dittatura, il presidente deve avere l'appoggio di un ramo consistente del parlamento per emettere leggi, dopo i decreti di marketing anticipati su Twitter.
Non si faccia ingannare dai mass-media che parlano sempre di Trump come se fosse un tiranno piovuto dal cielo.
Non lo è: è l'espressione psicologica degli americani di oggi, così come i nostri insulsi politici sono l'espressione psicologica degli italiani di oggi.
Top
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1331

MessaggioInviato: 01 Giu 2020 08:45    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Ricordo ad amldc che, ...

Certo, è il parlamento che gli impone di mandare messaggi di incitamento alla violenza ed accusare democratici e sinistra per qualsiasi casino venga fuori grazie alle sue politiche. Avrà anche l'appoggio di buona parte del parlamento ma questo non gli toglie la responsabilità di istigare e promuovere la violenza. Mi sembra che abbia già ampiamente dimostrato come voglia circondarsi esclusivamente di gente che lo assecondi. Rimane il presidente degli USA e le sue iniziative dittatoriali non sarebbero approvate se non le proponesse; il fatto che sia un fascista ignorante non lo giustifica certamente. Forse episodi simili sarebbero più rari se dei poliziotti altrettanto fascisti e razzisti non si sentissero legittimati e protetti dai comportamenti dello stesso loro presidente.
Invocare il pugno duro, l'uso delle armi contro la popolazione, approfittare dell'occasione per dichiarare terroristi i movimenti antifascisti invece di prendere una posizione contro chi abusa della propria posizione istituzionale per essere violento contro chi dovrebbe proteggere lo rende colpevole; il parlamento potrà anche esserne complice ma la responsabilità prima rimane sua, l'ha voluta presentandosi alle elezioni e sta ampiamente dimostrando di non esserne all'altezza.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Claudio Guglieri}
Ospite





MessaggioInviato: 01 Giu 2020 10:49    Oggetto: Rispondi citando

Ciao,
Che gli USA siano il Tumore principale del Cancro globalista-cabalista che vuole dominare il mondo è ormai risaputo anche dalle pietre. Altri ne seguono le orme ma finora solo loro sono in grado di condizionare il mondo, finora. Attenzione perché anche da noi qualcuno cerca di farci fare la stessa fine degli ammerecani ignorantoni e bambinoni. La vicenda Covid-19 ne è un chiaro segno. Meditiamo.
Top
ciocca956
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 20/11/14 21:19
Messaggi: 2244
Residenza: EST VERONESE...ma Est eh!

MessaggioInviato: 01 Giu 2020 20:18    Oggetto: Rispondi citando

Cosa sarebbe il "Cancro globalista-cabalista" ?
Mi sono perso qualcosa?
Top
Profilo Invia messaggio privato
{suls}
Ospite





MessaggioInviato: 02 Giu 2020 15:38    Oggetto: Rispondi citando

I poliziotti di cui parliamo sono solo assassini, che usano le situazioni che capitano per tirare fuori il peggio di sé.
Fascismo e razzismo sono anche loro manifestazioni della violenza che cova all'interno di quelle persone.
Come cova in chi le combatte, e che si trova solo dall'altra parte della barricata.
Per questo si dice che la violenza genera violenza.
Quanto ai tweet di Trump, non ho detto che è il parlamento a suggerirli.
Trump da un punto di vista personale non mi interessa; è uno psicopatico al potere come ce ne sono tantissimi altri in tutti i posti di comando, attività per cui sono naturalmente portati.
Trump mi interessa solo dal punto di vista politico, per cui le sue mosse sono si determinate dalla sua personalità, ma anche da influssi politici e sociali complessi, che determinano modifiche mondiali, che ritornano indietro in un feedback che determina la storia.
Mentre i popoli inebetiti, disuniti e disorganizzati, sono usati come pedoni sulla scacchiera del mondo, senza consapevolezza di quel che fanno e di dove vanno, ma uniti (questo si) nella convinzione che nessuno li manipoli.
Top
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1331

MessaggioInviato: 02 Giu 2020 18:53    Oggetto: Rispondi citando

ciocca956 ha scritto:
Cosa sarebbe il "Cancro globalista-cabalista" ?
Mi sono perso qualcosa?
Top
Profilo Invia messaggio privato
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1331

MessaggioInviato: 02 Giu 2020 19:01    Oggetto: Rispondi citando

ciocca956 ha scritto:
Cosa sarebbe il "Cancro globalista-cabalista" ?
Mi sono perso qualcosa?

Devi capire che quando l'ignoranza regna, i termini diventano vaghi e nel delirio si può incappare in imprecisioni come utilizzare cabalista invece di sionista o qualche altro termine che il razzista e/o complottista di turno associa agli ebrei.
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Troll Sconvolto *


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2663

MessaggioInviato: 02 Giu 2020 21:06    Oggetto: Rispondi citando

{Claudio Guglieri} ha scritto:
Ciao,
Che gli USA siano il Tumore principale del Cancro globalista-cabalista che vuole dominare il mondo è ormai risaputo anche dalle pietre. Altri ne seguono le orme ma finora solo loro sono in grado di condizionare il mondo, finora. Attenzione perché anche da noi qualcuno cerca di farci fare la stessa fine degli ammerecani ignorantoni e bambinoni. La vicenda Covid-19 ne è un chiaro segno. Meditiamo.


Che sia perché cìè chi si fa condizionare?

Purtroppo l'incapacità di elaborare autonomamente pensieri è deleteria anche per l'autonomia oltre che per la libertà. Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1331

MessaggioInviato: 06 Giu 2020 16:01    Oggetto: Rispondi citando

{suls} ha scritto:

Fascismo e razzismo sono anche loro manifestazioni della violenza che cova all'interno di quelle persone.

Fascismo e razzismo NON sono manifestazioni della violenza che cova in quegli individui, sono ideologie ed è la violenza a esserne manifestazione.

{suls} ha scritto:

Come cova in chi le combatte, e che si trova solo dall'altra parte della barricata.
Per questo si dice che la violenza genera violenza.

Non fare di tutta l'erba un fascio: un conto è chi combatte la violenza pacificamente, un conto è chi si ritrova obbligato ad usare violenza per difendersi ed un altro chi approfitta della situazione per fare i propri comodi, usare la violenza e fomentare il casino per i propri interessi.
{suls} ha scritto:

Trump da un punto di vista personale non mi interessa; è uno psicopatico al potere come ce ne sono tantissimi altri in tutti i posti di comando, attività per cui sono naturalmente portati.
Trump mi interessa solo dal punto di vista politico, per cui le sue mosse sono si determinate dalla sua personalità, ma anche da influssi politici e sociali complessi, che determinano modifiche mondiali, che ritornano indietro in un feedback che determina la storia.
Mentre i popoli inebetiti, disuniti e disorganizzati, sono usati come pedoni sulla scacchiera del mondo, senza consapevolezza di quel che fanno e di dove vanno, ma uniti (questo si) nella convinzione che nessuno li manipoli.

Che supercazzola. Significa che non è responsabile di quello che fa ? Che sia influenzato si vede benissimo, gli unici suoi interessi sono far fare soldi agli industriali senza scrupoli come lui. Alla fine non mi sembra tanto complesso: è l'espressione dell'avidità ed ingordigia, del 'sogno americano' di avere successo, fare carriera e soldi a scapito del prossimo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9416

MessaggioInviato: 07 Giu 2020 15:37    Oggetto: Rispondi citando

admlc ha scritto:
è l'espressione dell'avidità ed ingordigia, del 'sogno americano' di avere successo, fare carriera e soldi a scapito del prossimo.


Beh, il 'sogno americano' non è proprio questo, che si sia evoluto anche in questo si, ma come hai detto poco più su non facciamo tutta d'un erba un fascio. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9465
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 21 Giu 2020 15:13    Oggetto: Rispondi citando

amldc ha scritto:
[...]il parlamento potrà anche esserne complice ma la responsabilità prima rimane sua, l'ha voluta presentandosi alle elezioni e sta ampiamente dimostrando di non esserne all'altezza.

Sei proprio certo che non si all'altezza di fare ciò che è stato eletto per fare?

A me, francamente, sembra il contrario, sta rendendo il paese sempre più xenofobo, razzista, illiberale, chiuso su se stesso e facilmente controllabile da gruppi di pochi che hanno i mezzi, le motivazioni e la volontà pre farlo.

Io sono certo che sia stato messo lì proprio per fare questo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9465
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 21 Giu 2020 15:18    Oggetto: Rispondi

amldc ha scritto:
[...]Che supercazzola. Significa che non è responsabile di quello che fa ? Che sia influenzato si vede benissimo, gli unici suoi interessi sono far fare soldi agli industriali senza scrupoli come lui. Alla fine non mi sembra tanto complesso: è l'espressione dell'avidità ed ingordigia, del 'sogno americano' di avere successo, fare carriera e soldi a scapito del prossimo.

Ecco, vedi, ora sei giunto alla mia stessa conclusione...

Poi, certo, come scrive Maary79 il sogno americano non era questo ma, oggi, questa è la cosa che ci si avvicina di più... Crying or Very sad
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Ribelli digitali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi