Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
La pianura padana è il posto peggiore d'Europa
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Al caffe' dell'Olimpo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
uomoselvatico70
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 24/09/19 22:07
Messaggi: 183

MessaggioInviato: 04 Lug 2020 13:12    Oggetto: La pianura padana è il posto peggiore d'Europa Rispondi citando

Il più inquinato.
Il più afoso e soffocante.
Miliardi di zanzare.
Nebbia e freddo umido d'inverno.
E come se non bastasse è in Italia, quindi a tutte le suddette sfighe, negli ultimi 30 anni ci si sono aggiunti pure una burocrazia assurda, tasse da rapina, degrado urbano, e criminalità in aumento costante.
A me viene voglia di scappare via e trovarmi un posto più vivibile e civile dove passare la mia vecchiaia....
L'Italia ormai mi va stretta è ora di emigrare.
Oppure anche volendo restare in Italia la pianura padana proprio no, basta...
Anche in Italia è pieno di posti dove almeno da un punto di vista climatico si sta enormente meglio....La liguria, il trentino, l'altipiano di Asiago oppure il bellunese, la valle d'aosta o magari certi paesini della toscana ecc ecc
Ma come gli sarà saltato in mente ai miei, di stablirsi proprio in veneto?
Certi mesi estivi tra il caldo, l'inquinamento, gli insetti, e la cappa di umidità asfissiante ti sembra di stare nella death valley. Crying or Very sad Crying or Very sad
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10677
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 04 Lug 2020 14:39    Oggetto: Rispondi citando

noi abbiamo fatto quella scelta *anche* per la questione climatica e dell'inquinamento

qui (UK) almeno l'aria è migliore e il tempo non è così male come uno potrebbe immaginare

comunque sono sicuro che ci sono posti in Italia dove si può stare altrettanto bene

in bocca al lupo!

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9644

MessaggioInviato: 05 Lug 2020 15:12    Oggetto: Rispondi citando

Anche io abito in pianura padana. Hai ragione è uno schifo.
Ho viaggiato il giusto per dire che avresti l'imbarazzo della scelta, restando in Italia, per avere un clima migliore.
Dipende da cosa ti piace, abbiamo tutto.
La burocrazia però... ovviamente quella è, se resti in Italia.
Top
Profilo Invia messaggio privato
uomoselvatico70
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 24/09/19 22:07
Messaggi: 183

MessaggioInviato: 05 Lug 2020 22:42    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 Ha scritto:
Citazione:
Ho viaggiato il giusto per dire che avresti l'imbarazzo della scelta, restando in Italia, per avere un clima migliore.
Dipende da cosa ti piace, abbiamo tutto.


Mi piace il fresco.
Oggi ad es sono stato tutto il giorno in alta lessinia e si stava veramente da Dio.
Ho caminato un bel pò su e giù per i sentieri e non sudavo neanche..
Tante vacche, aria pura, e tanta pace.
Anche i panorami erano belli....Non come le dolomiti o il passo di Giau ma si facevano valere comunque...
E in più niente zanzare. Laughing Cool
Tra un po' se resto in Italia penso di trasferirmi in qualche paesino montano tranquillo dove si campa rilassatamente senza stress e senza inquinamento.
Indicativamente attormo ai 1200 1500 metri di altitudine e 4-5 mila abitanti al massimo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ciocca956
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 20/11/14 21:19
Messaggi: 2251
Residenza: EST VERONESE...ma Est eh!

MessaggioInviato: 07 Lug 2020 11:20    Oggetto: Rispondi citando

uomoselvatico70 ha scritto:
I.....................................................................
A me viene voglia di scappare via e trovarmi un posto più vivibile e civile dove passare la mia vecchiaia....
L'Italia ormai mi va stretta è ora di emigrare.
.........................................................................................................


Ecco bravo, non puoi fare scelta migliore.
Vai pure lontano e già che ci sei iscriviti ad un altro forum.
Nessuno sentirà la tua mancanza.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ciocca956
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 20/11/14 21:19
Messaggi: 2251
Residenza: EST VERONESE...ma Est eh!

MessaggioInviato: 07 Lug 2020 11:23    Oggetto: Rispondi citando

uomoselvatico70 ha scritto:
...........................................
Tra un po' se resto in Italia penso di trasferirmi in qualche paesino montano tranquillo dove si campa rilassatamente senza stress e senza inquinamento.
Indicativamente attormo ai 1200 1500 metri di altitudine e 4-5 mila abitanti al massimo.


In Lessinia la vedo dura. In Himalaia sicuramente trovi!
Top
Profilo Invia messaggio privato
uomoselvatico70
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 24/09/19 22:07
Messaggi: 183

MessaggioInviato: 07 Lug 2020 13:13    Oggetto: Rispondi citando

ciocca956 ha scritto:
uomoselvatico70 ha scritto:
I.....................................................................
A me viene voglia di scappare via e trovarmi un posto più vivibile e civile dove passare la mia vecchiaia....
L'Italia ormai mi va stretta è ora di emigrare.
.........................................................................................................


Ecco bravo, non puoi fare scelta migliore.
Vai pure lontano e già che ci sei iscriviti ad un altro forum.
Nessuno sentirà la tua mancanza.


Non è colpa mia se in pianura padana si campa così male, inutile arrabbiarsi con chi lo fa notare.
Ma per fortuna basta andare in trentino e già il clima cambia completamente.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9644

MessaggioInviato: 07 Lug 2020 15:20    Oggetto: Rispondi citando

A volte penso pure io di andare ad abitare altrove. Per lo stesso motivo. Mi piacciono località di mare verdeggianti.
Poco la montagna, sono freddolosa. Al massimo mi piacciono le località di lago adiacenti ai monti, ad esempio il lago di Garda, Ledro, Tenno. Li adoro. Ma mi rendo conto che resteranno solo sogni. Sono località costose, lavoro a parte. Poi con i genitori che invecchiano e i bambini che crescono (con eventuali amicizie qui), nel mio caso sarei molto egoista a volermene andare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20710
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 07 Lug 2020 15:21    Oggetto: Re: La pianura padana è il posto peggiore d'Europa Rispondi citando

uomoselvatico70 ha scritto:
Il più inquinato.
Il più afoso e soffocante.
Miliardi di zanzare.
Nebbia e freddo umido d'inverno.
E come se non bastasse è in Italia, quindi a tutte le suddette sfighe, negli ultimi 30 anni ci si sono aggiunti pure una burocrazia assurda, tasse da rapina, degrado urbano, e criminalità in aumento costante.
A me viene voglia di scappare via e trovarmi un posto più vivibile e civile dove passare la mia vecchiaia....
L'Italia ormai mi va stretta è ora di emigrare.
Oppure anche volendo restare in Italia la pianura padana proprio no, basta...
Anche in Italia è pieno di posti dove almeno da un punto di vista climatico si sta enormente meglio....La liguria, il trentino, l'altipiano di Asiago oppure il bellunese, la valle d'aosta o magari certi paesini della toscana ecc ecc
Ma come gli sarà saltato in mente ai miei, di stablirsi proprio in veneto?
Certi mesi estivi tra il caldo, l'inquinamento, gli insetti, e la cappa di umidità asfissiante ti sembra di stare nella death valley. Crying or Very sad Crying or Very sad


Perfetto! Un buon inizio per un romanzo.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
uomoselvatico70
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 24/09/19 22:07
Messaggi: 183

MessaggioInviato: 07 Lug 2020 17:59    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:
A volte penso pure io di andare ad abitare altrove. Per lo stesso motivo. Mi piacciono località di mare verdeggianti.
Poco la montagna, sono freddolosa. Al massimo mi piacciono le località di lago adiacenti ai monti, ad esempio il lago di Garda, Ledro, Tenno. Li adoro. Ma mi rendo conto che resteranno solo sogni. Sono località costose, lavoro a parte. Poi con i genitori che invecchiano e i bambini che crescono (con eventuali amicizie qui), nel mio caso sarei molto egoista a volermene andare.


Stessa cosa per me, a parte i bambini che non ho.
Andarsene in giro per il mondo presuppone anche il doversi rifare una vita da zero da un'altra parte e dopo una certa età diventa d'avvero difficile.
Mia madre poi è pure peggiorata durante il lockdown..
Per adesso putroppo, a parte qualche weekend in montagna, credo che mi toccherà abbozzare usando sempre il clima, e continuando con le zanzariere e l'Autan. Crying or Very sad Crying or Very sad
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10677
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 08 Lug 2020 11:21    Oggetto: Rispondi citando

ciocca956 ha scritto:
Vai pure lontano e già che ci sei iscriviti ad un altro forum.
Nessuno sentirà la tua mancanza.


ma perché tutto questo astio? Confused Shocked
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9644

MessaggioInviato: 08 Lug 2020 19:41    Oggetto: Rispondi citando

Nel tuo caso, come progetto per la pensione, potrebbe realizzarsi.
Ovviamente se avrai la possibilità di andarci ad un età ragionevole e non a 65 anni.
In altri casi ci si sposta per lavoro, e da giovani è tutto più semplice.
Certo che il luogo di residenza poi, se imposto da esigenze lavorative, raramente coincide con quel 'paradiso' che tutti sogneremo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ciocca956
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 20/11/14 21:19
Messaggi: 2251
Residenza: EST VERONESE...ma Est eh!

MessaggioInviato: 10 Lug 2020 16:03    Oggetto: Rispondi citando

SverX ha scritto:
ciocca956 ha scritto:
Vai pure lontano e già che ci sei iscriviti ad un altro forum.
Nessuno sentirà la tua mancanza.


ma perché tutto questo astio? Confused Shocked


Non è astio bensì stizza.
Tutte le lamentele che il nostro socio esprime sono dovute al disastro ambientale che tutti, io, tu , lui, abbiamo causato e continuiamo a perpetrare utilizzando tutti i beni che il nostro progresso ci mette a disposizione e il più delle volte assolutamente non indispensabili.
Ora lamentarsi delle conseguenze dei nostri comportamenti, per quanto noiose siano, lo trovo assai deprecabile e chi si lamenta di ciò avrà sempre da ricevere il mio disappunto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10677
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 10 Lug 2020 16:33    Oggetto: Rispondi citando

il clima tropicale della pianura padana però non è dovuto ai disastri ambientali, eh?

certo, smog e altro non aiutano ma io non ci vedo niente di male a cercare di migliorare la propria vita cambiando posto dove si vive.. e mi sembra onestamente un diritto di ognuno Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ciocca956
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 20/11/14 21:19
Messaggi: 2251
Residenza: EST VERONESE...ma Est eh!

MessaggioInviato: 10 Lug 2020 20:37    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:

il clima tropicale della pianura padana però non è dovuto ai disastri ambientali, eh?

E chi parla di clima tropicale.
A scuola a me (e penso anche a te) insegnavano che la pianura padana è caratterizzata da un clima di tipo continentale con inverni freddi e estati calde tendenti ad afose per cui non c'è nulla da stupirsi se oggi è ancora così : l'aumento delle temperature medie a causa delle attività umane è incontrovertibile e accentua la caratteristica climatica della pianura solo che in inverno abbiamo meno freddo e questo ci va bene. Ma abbiamo meno neve sulle Alpi e i ghiacciai si ritirano.
Se non è un disastro ambientale questo dimmi tu cosa lo è.
Quando tutti i ghiacciai delle Alpi si saranno completamente sciolti fra qualche decennio tutti i fiumi della pianura saranno in perenne penuria e le falde sotterranee si abbasseranno di parecchio se non si prosciugheranno del tutto e sulle coste il mare penetrerà all'interno rendendo le zone agricole costiere troppo saline per le coltivazioni.
E se non sarà un disastro ambientale questo dimmi tu cosa lo è secondo te.

Citazione:
cercare di migliorare la propria vita cambiando posto dove si vive.. e mi sembra onestamente un diritto di ognuno

Certo che uno ha pienamente diritto di cercarsi e stare in un posto ritenuto migliore dell'attuale. Ma se tutti e 20 milioni di abitanti della pianura andassero in Trentino sai che bel posto diventerebbe?
Non è questa la soluzione. Scappare per non subire le conseguenze dei comportamenti propri e di altri.... no no non se ne esce in questo modo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10677
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 10 Lug 2020 22:00    Oggetto: Rispondi citando

E 'clima subtropicale umido' mica è colpa mia!

Intendiamoci, io ci sono nato e cresciuto, e forse per questo anche un po' abituato. Ma ho viaggiato molto nel mondo negli ultimi 20 anni e ho trovato pochi posti con clima peggiore (ma ne esistono tanti ovviamente!) e quindi viene spontaneo pensare che un giorno, avendone la possibilità, sarei scappato.

Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ciocca956
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 20/11/14 21:19
Messaggi: 2251
Residenza: EST VERONESE...ma Est eh!

MessaggioInviato: 11 Lug 2020 08:36    Oggetto: Rispondi citando

Il problema non è stabilire a quale descrizione climatica aderire. A me alle medie insegnavano che in alta italia il clima è continentale e ciò vale tanto quanto la classificazione che riporti. Del resto non è che se ci mettiamo d'accordo sul nome le cose cambiano.

In ogni caso penso che scappare non sia la soluzione perchè se lo fanno tutti a disastro si aggiunge disastro.
E poi è una scelta classista e razzista.
Perchè solo chi ne ha possibilità lo può fare e poi perchè in questo modo si dribla la necessità di operare per risolvere realmente le problematiche ambientali e climatiche lasciando chi è nei guai nel proprio brodo.
E perchè mai solo noi occidentali ricchi e bellocci dovremmo avere il diritto di migrare mentre quelli brutti e neri che stanno in carestia o in guerra li costringiamo a stare a casa loro e a morire tranquilli di stenti e bombe?
No grazie!
Top
Profilo Invia messaggio privato
uomoselvatico70
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 24/09/19 22:07
Messaggi: 183

MessaggioInviato: 11 Lug 2020 15:14    Oggetto: Rispondi citando

ciocca956 ha scritto:
Citazione:


In ogni caso penso che scappare non sia la soluzione perchè se lo fanno tutti a disastro si aggiunge disastro.
E poi è una scelta classista e razzista.
Perchè solo chi ne ha possibilità lo può fare e poi perchè in questo modo si dribla la necessità di operare per risolvere realmente le problematiche ambientali e climatiche lasciando chi è nei guai nel proprio brodo.
E perchè mai solo noi occidentali ricchi e bellocci dovremmo avere il diritto di migrare mentre quelli brutti e neri che stanno in carestia o in guerra li costringiamo a stare a casa loro e a morire tranquilli di stenti e bombe?
No grazie!


Personalmente io per la terra e per l'ambiente con la mia sola scelta di non avere mai dei figli ho già fatto molto più di tutti gli ambientalisti con prole della terra messi insieme, visto che il mio impatto ambientale si chiuderà con la mia morte, mentre il loro proseguirà attraverso i loro figli, figli dei loro figli, e tutta la loro discendenza fino alla fine dei secoli.
Per quanto riguarda la questione "classista e razzista" il discorso non mi tocca minimamente visto che chiunque di noi fa per sè stesso le scelte che può permettersi di fare quando può permettersi di farle, nel costante tentativo di migliorare la propria qualità di vita.
Gli altri se non sono miei parenti e/o amici possono pure arrangiarsi che non mi intaressa.
Inoltre quando noi "ricchi, cattivi, razzisti, bianchi & occidentali" emigriamo trasferendoci all'estero, ci compriamo casa e portiamo ricchezza, competenze imprenditoriali, e spesso anche lavoro e crescita economica a differenza dei disperati che sbarcano sulle nostre coste che sono ricchi solo di malattie, miseria, ignoranza e che spesso portano solo gravi problemi sanitari di integrazione e di criminalità.
Per questo quando gli occidentali benestanti emigrano all'estero gli fanno ponti d'oro perchè all'estero vogliono solo gente che va a dare e a portare ricchezza, non a prendere e a creare problemi e basta.
Di fessi nel mondo ci siamo solo noi Italiani:
Provaci tu a sbarcare da un gommone in Australia Canada, Cina, America, Russia, o qualsiasi altro paese del mondo illegalmente e senza essere invitato, magari pure forzando e speronando la guardia costiera come succede qui da noi:

E poi vedi che fine che ti fanno fare...Ti fanno più buchi di uno scolapasta.


Laughing Cool


Beata ingenuità....
Ma quanti anni hai? 15? 16?...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9644

MessaggioInviato: 11 Lug 2020 22:41    Oggetto: Rispondi citando

@uomoselvatico70

Ciocca, ho idea che abbia l'anno di 'immatricolazione', come io ho il 79 e tu il 70....preceduto da un 9 che noi abbiamo omesso...
Per cui presumo, purtroppo per noi, l'adolescenza sia finita da tanto, troppo tempo.

Abbiamo degli ideali, e siamo disillusi, nonostante tutto.

Tornando al discorso clima. In pianura padana abbiamo sempre avuto un clima afoso, e molto umido in estate. Gli insetti, fanno parte dell'habitat. Piuttosto che avere cervi, o altri animali selvatici.

Però i cambiamenti climatici io li vedo eccome. Da piccola non ricordo tutte queste grandinate, trombe d'aria, e d'inverno faceva freddo tanto, non come ora, che gela solo qualche giorno.
Forse Greta ha ragione? Anche se l'hanno costruita ad hoc... l'avvertimento è reale?

I prossimi esodi saranno climatici? Che differenza c'è fra un disperato che cerca un (qualsiasi) lavoro, fuga da guerra, e un altro che cerca un miglioramento climatico? Forse (sicuramente) il secondo ha i soldi (occidentale), se li è guadagnati (forse e/o certo), e ora vorrebbe un po' godersi la vita (capibile).

Ultima cosa. L'eterna corsa di chi inquina (ipoteticamente) di meno...essendo noi, non potenti della terra, a cosa serve? Perché dovremo guardare chi fa un figlio in più, e non chi inquina singolarmente? Perché fare la morale, senza avere una morale?
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10677
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 12 Lug 2020 23:33    Oggetto: Rispondi

ciocca956 ha scritto:
In ogni caso penso che scappare non sia la soluzione perchè se lo fanno tutti a disastro si aggiunge disastro.


boh, io non sono 'scappato', ho scelto di provare a vivere in un posto diverso da quello in cui sono nato. O secondo te non abbiamo diritto di scegliere?

e, per chiarire, non sono neanche andato a 'rubare il lavoro' a nessuno, dato che continuo a lavorare per gli stessi clienti di prima, solo lo faccio da una scrivania diversa
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Al caffe' dell'Olimpo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi