Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
La storia segreta di un gioiello scientifico
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 03 Dic 2020 23:00    Oggetto: La storia segreta di un gioiello scientifico Rispondi citando

Leggi l'articolo La storia segreta di un gioiello scientifico
È crollato il radiotelescopio di Arecibo.


 

 

Segnala un refuso
Top
zero
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 17:34
Messaggi: 1362

MessaggioInviato: 04 Dic 2020 08:56    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Non c'è nessuna speranza di riparazione

Pero' si puo' ricostruire (sempre che abbia ancora senso, oggi, un oggetto cosi')
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 04 Dic 2020 10:30    Oggetto: Rispondi citando

Leggi l'articolo Arecibo, il video che mostra come si è distrutto il radiotelescopio



 
Top
Paolosalva
Semidio
Semidio


Registrato: 16/12/17 15:32
Messaggi: 232
Residenza: Italia

MessaggioInviato: 04 Dic 2020 12:47    Oggetto: Rispondi citando

Mi puzza un po' vedere che c'erano dei droni a fare riprese proprio durante il crollo, le coincidenze esistono, ma questa è davvero particolare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1343

MessaggioInviato: 04 Dic 2020 15:26    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Mi puzza un po' vedere che c'erano dei droni a fare riprese proprio durante il crollo, le coincidenze esistono, ma questa è davvero particolare.

Visto che erano benissimo a conoscenza dello stato di manutenzione ormai irrecuperabile, non mi sembra così strano che fossero preparati all'evento. Suppongo che prima del crollo ci siano stati segnali abbastanza evidenti dell'imminenza.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Paolosalva
Semidio
Semidio


Registrato: 16/12/17 15:32
Messaggi: 232
Residenza: Italia

MessaggioInviato: 04 Dic 2020 16:15    Oggetto: Rispondi citando

Ma secondo te i segnali di un possibile crollo ti danno il minuto esatto in cui avverrà? O secondo te hanno tenuto i droni in volo per giorni o settimane in attesa dell'evento?
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Michele}
Ospite





MessaggioInviato: 04 Dic 2020 19:38    Oggetto: Rispondi citando

Perché parlate di droni?
Se non ho letto male nel video è scritto che le riprese sono fatte da una videocamera su una torre di controllo.
Non mi sembra così scandaloso, dato che era pericolante, che avessero approntato una webcam per monitorare la struttura.
O mi sono perso qualcosa io?
Top
Molok
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 19/04/05 01:21
Messaggi: 150
Residenza: Lodi

MessaggioInviato: 04 Dic 2020 22:26    Oggetto: Rispondi citando

Paolosalva ha scritto:
Ma secondo te i segnali di un possibile crollo ti danno il minuto esatto in cui avverrà? O secondo te hanno tenuto i droni in volo per giorni o settimane in attesa dell'evento?


Ma secondo te (rigiro la domanda) se avessero saputo anche solo il giorno e l'ora approssimativa, avrebbero posizionato solo due telecamere/droni?

Quelle saranno state due postazioni di sorveglianza che in quel momento erano attive, magari ce ne erano altre da altre angolazioni che in quel momento non lo erano...
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Paolosalva
Semidio
Semidio


Registrato: 16/12/17 15:32
Messaggi: 232
Residenza: Italia

MessaggioInviato: 04 Dic 2020 23:00    Oggetto: Rispondi citando

La prima ripresa è stata fatta da una telecamera fissa, sicuramente una telecamera per la sicurezza, sorveglianza.
Ma la seconda è stata fatta da un drone, che ha un'autonomia limitata, non può stare in volo per giorni, o è stata una coincidenza incredibile, infatti non ci credo, tra l'altro guarda un po' era puntata sui cavi proprio nel momento in cui si spezzano, oppure è una demolizione voluta e controllata.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Molok
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 19/04/05 01:21
Messaggi: 150
Residenza: Lodi

MessaggioInviato: 04 Dic 2020 23:34    Oggetto: Rispondi citando

Ma anche la seconda, è un solo drone e nella ripresa è chiaramente indicato come drone di servizio dell'osservatorio.

Alle prime avvisaglie lo avranno fatto salire a vedere cosa stava succedendo (credo che si sentano i rumori di cavi che saltano) ed è probabile che non abbiano un solo drone ma più di uno come scorta. A quel punto, appurato che stava succedendo qualcosa, li avranno fatti volare a turno fino al momento della rottura.
Non dico che sia andata così, ma è probabile... e alle volte capitano anche coincidenze incredibili... non ho motivo di dubitare della rottura accidentale.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Paolosalva
Semidio
Semidio


Registrato: 16/12/17 15:32
Messaggi: 232
Residenza: Italia

MessaggioInviato: 05 Dic 2020 00:08    Oggetto: Rispondi citando

Evidentemente tu non ne sai molto di droni e telecamere, tu ti immagini qualcosa che avviene solo nei film di serie b, la realtà è ben diversa, un drone ha poca autonomia, quei cavi non danno segnali rumorosi prima di cedere, ed anche se ci fosse stato qualche rumorino, chi lo avrebbe sentito? Credi che gli scienziati stiano a lavorare li fuori?
Decine di droni che volano a turno per cogliere l'attimo in cui tutto cederà, è davvero la trama di un brutto film, anche se, casualmente, avessero avuto la certezza di un crollo non avrebbero mandato i droni a far le riprese, ma gli operai a fare le riparazioni occorrenti a non buttar via centinaia di migliaia di dollari e rendere inusabile la struttura chissà per quanto tempo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Molok
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 19/04/05 01:21
Messaggi: 150
Residenza: Lodi

MessaggioInviato: 05 Dic 2020 00:40    Oggetto: Rispondi citando

Dei droni so solo che li ho visti volare qualche volta Laughing tipo durante un ricevimento per un matrimonio aspettando la sposa ... e ha volato per parecchio tempo visto che voleva riprendere proprio il suo arrivo.

Poi che i cavi di acciaio tesi non facciano rumore quando parte una sezione che li compone faccio fatica ad accettarlo, visto che fanno rumore anche solo quando ondeggiano per il vento (vedi cavi di seggiovie e simili).

Ma soprattutto, nell'articolo specificava chiaramente che la situazione era nota
e non riparabile:
Citazione:
I cavi che reggevano questi apparati, quelli che si vedono nella foto d‘archivio qui sotto (fonte), erano lesionati da tempo e non più riparabili, ...

Insomma, io ho inteso che era una fine annunciata e quindi è probabile che ci fossero persone a sorvegliare l'impianto in attesa di cedimenti.

Poi, ripeto: non so come sia andata, magari hanno avuto fortuna, magari hanno fatto volutamente qualcosa che ha portato al cedimento (la piattaforma sospesa era "mobile", ho letto, quindi dotata di motori per posizionarsi sopra la parabola, magari li hanno mossi ... o qualcosa del genere), ma non escludo la casualità. Very Happy

P.S.: per la cronaca non immaginavo nulla di "cinematografico"; solo un paio di droni (non decine) che si alternano lasciando la postazione per diversi minuti, percui la ripresa sarebbe comunque stata "fortuita" (oltretutto i piloni sono 3), non pensavo a scienziati sul posto, ma addetti alla manutenzione, insomma... qualcosa di molto plausibile. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Paolosalva
Semidio
Semidio


Registrato: 16/12/17 15:32
Messaggi: 232
Residenza: Italia

MessaggioInviato: 05 Dic 2020 01:09    Oggetto: Rispondi citando

I cavi non sono mai riparabili, si devono, e si possono, sostituire, sempre che lo si voglia fare.
Il crollo incomincia quando il cavo si spezza e finisce pochi istanti dopo, non lascia il tempo di fare quello che tu immagini.
E, ripeto, se avessero avuto sentore che l'impianto stava cedendo, avrebbero mandato i tecnici per ripararlo non per filmare la rottura, a meno che non fosse voluta.
Non è detto che l'articolo riporti esattamente quanto successo realmente.
Ma io insisto, quel drone posizionato li a riprendere il cavo che si spezza puzza tantissimo di scena preparata, forse sapevano che quel cavo era danneggiato e si sarebbe spezzato da li a momenti, magari con un aiutino.
Top
Profilo Invia messaggio privato
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1343

MessaggioInviato: 05 Dic 2020 14:27    Oggetto: Rispondi citando

Paolosalva ha scritto:
I cavi non sono mai riparabili, si devono, e si possono, sostituire, sempre che lo si voglia fare.
Il crollo incomincia quando il cavo si spezza e finisce pochi istanti dopo, non lascia il tempo di fare quello che tu immagini.
E, ripeto, se avessero avuto sentore che l'impianto stava cedendo, avrebbero mandato i tecnici per ripararlo non per filmare la rottura, a meno che non fosse voluta.
Non è detto che l'articolo riporti esattamente quanto successo realmente.
Ma io insisto, quel drone posizionato li a riprendere il cavo che si spezza puzza tantissimo di scena preparata, forse sapevano che quel cavo era danneggiato e si sarebbe spezzato da li a momenti, magari con un aiutino.


Cosa non ti è chiaro in:
Citazione:
I cavi che reggevano questi apparati, quelli che si vedono nella foto d‘archivio qui sotto (fonte), erano lesionati da tempo e non più riparabili, e avevano già danneggiato parzialmente la fragile parabola.


quindi per quanto riguarda la tua affermazione:
Citazione:
forse sapevano che quel cavo era danneggiato


Certo che lo sapevano, il testo riportato prima lo dice esplicitamente e c'è da supporre che la situazione fosse monitorata costantemente.

Però, se lo preferisci, puoi sempre pensare che sia tutta una montatura ed il filmato sia stato creato ad arte da Kubrick.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Paolosalva
Semidio
Semidio


Registrato: 16/12/17 15:32
Messaggi: 232
Residenza: Italia

MessaggioInviato: 05 Dic 2020 14:38    Oggetto: Rispondi citando

amidic sei il solito deficiente che non legge tutta la discussione dall'inizio, si intromette leggendo solo l'ultimo commento, e per giunta, essendo un analfabeta funzionale, non capisce neanche quello che legge.
Torna quando un miracolo ti avrà trasformato in una persona normale.
Top
Profilo Invia messaggio privato
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1343

MessaggioInviato: 05 Dic 2020 22:08    Oggetto: Rispondi citando

Per tua informazione ho letto completamente l'articolo ed i commenti. Oltre ad insultare persone che non conosci hai qualche argomentazione per dimostrare che la tua opinione abbia validità o sai solo dimostrare la tua maleducazione e arroganza ?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Paolosalva
Semidio
Semidio


Registrato: 16/12/17 15:32
Messaggi: 232
Residenza: Italia

MessaggioInviato: 06 Dic 2020 01:22    Oggetto: Rispondi citando

Non ho alcun interesse a dimostrare alcunché a te.
Ti ritengo palesemente inferiore al peggior ignorante.
Top
Profilo Invia messaggio privato
pietro1953
Semidio
Semidio


Registrato: 13/09/07 07:28
Messaggi: 404
Residenza: in volo

MessaggioInviato: 06 Dic 2020 11:54    Oggetto: Rispondi citando

Don't feed the trolls
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Max M}
Ospite





MessaggioInviato: 06 Dic 2020 17:11    Oggetto: Rispondi citando

La parabola era già danneggiata, giusto? Mi viene da pensare che non volevano più spenderci per manutenerlo/ripararlo, e che quindi aspettavano solo il crollo naturale. Con il concorrente cinese molto più sensibile, del resto, forse non hanno più visto l'opportunità di ripararlo. Peccato.
Magari nel 21 esce fuori che ne hanno approntato un altro da 700 metri, segreti militari...
Top
{Murdocksan}
Ospite





MessaggioInviato: 07 Dic 2020 11:28    Oggetto: Rispondi

Difficilmente e' possibile prevedere il momento esatto, per giunta posizionare il drone (30 min autonomia su 24 ore?) sul cavo che si rompera' (ne aveva almeno 4).
dalla telecamera fissa non si vedeva il pilastro che reggeva il cavo e presumo che avessero messo almeno 2 telecamere fisse che non hanno un grande costo e che potevano seguire l'evento anche in caso una si rompesse.
Fantascienza? romanzo?, probabilmente hanno previsto uno smantellamento programmato per bonificare quell'area senza doverla tenere in sicurezza. Smantellare una struttura arruginita e' molto pericoloso e tenerla in sicurezza evitando che crolli e rovini quella che sicuramente e' una zona protetta, costerebbe molto di piu'.
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi