Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
* I misteri di Google
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Goooooooooogle
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
bettacam
Eroe
Eroe


Registrato: 22/05/06 09:31
Messaggi: 69
Residenza: Bologna

MessaggioInviato: 22 Ago 2006 00:12    Oggetto: Re: * I misteri di Google Rispondi citando

Francesco ha scritto:

Perchè questo articolo non passa sui giornali? E' scritto male? E' politicamente scorretto? Contiene informazioni false?

Beh, questo mi sembra un po' ingenuo. "Stampa" e "Sole 24 ore", addirittura! e perché non il "New York Times"? Il mondo dell'editoria è talmente settario, autoreferenziale, nepotistico, feudale (dì pure s*****o se vuoi) che se un articolista non è già conosciuto non ha nessuna possibilità di farsi pubblicare, neppure se unisce in sè la sapienza di Fermi e la chiarezza espositiva di Calvino. Puoi provare con la posta dei lettori, se ti va bene (credo che la percentuale di lettere stampate sia 1/1000 ma conosco gente che ce l'ha fatta). Internet è un sistema molto più democratico per farsi sentire e anche per farsi leggere.

Sui tuoi contenuti hanno risposto molto bene altri e mi limito a poche osservazioni.
Già nel '97 mi pare Eco ha scritto una pagina sulla difficoltà di selezionare le informazioni utili nel web, ipotizzando vari criteri possibili, però, scriveva, qualunque criterio selettivo diventa per forza settario. E concludeva che bisogna per forza rassegnarsi a perdere qualcosa.

Tu parli di ricerche valide e attendibili, ma non delimiti un campo. Ti riferisci alla ricerca di taglio accademico o per fini pratici?

Fini pratici.
Se io digito "alloggio economico Stromboli" quello che cerco è il privato che, senza intermediari, mette a disposizione la casetta ereditata dalla zia, magari vecchiotta e senza aria condizionata, per un prezzo abbordabile.
Quello che invece trovo, tanto su Google che su Grokker: residence in cui si vive a stretto contatto le baldorie dei coinquilini, case-vacanze ipersfruttate con 5 divani-letti-raddoppiabili nello spazio in cui 2 persone e un gatto starebbero stretti, miniappartamenti pretenziosi e carissimi dove magari c'è il salotto falsoantico ma lo sciacquone non funziona.
Il tutto sovraccaricato dal prezzo delle agenzie, dei portali e dei webmaster, che quanto più sanno ben posizionarti tanto più si fanno pagare.
Spendo troppo per un servizio scadente.
Hai ragione tu, quindi, non si riesce ad ottenere una informazione valida. Ma, non per avvallare i metodi di Google, non ho neanche idea di come si potrebbe.

Ricerca scientifica. Come prof. dedico sempre almeno 2 ore (una di spiegazioni e una di prove pratiche) a spiegare come si fa una ricerca in rete. Con scarsi risultati, perché non è per niente semplice per dei ragazzi. Occorre un fiuto da detective e molta esperienza per valutare l'attendibilità di un sito. Io dico di cercar di capire chi ha prodotto la pagina, con quali scopi, con quale taglio e con quale target. Mi piacerebbe che mi deste dei buoni suggerimenti.


Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
rebelia
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 17/07/03 08:22
Messaggi: 7982

MessaggioInviato: 22 Ago 2006 00:46    Oggetto: Re: * I misteri di Google Rispondi citando

bettacam ha scritto:


Ricerca scientifica. Come prof. dedico sempre almeno 2 ore (una di spiegazioni e una di prove pratiche) a spiegare come si fa una ricerca in rete. Con scarsi risultati, perché non è per niente semplice per dei ragazzi. Occorre un fiuto da detective e molta esperienza per valutare l'attendibilità di un sito. Io dico di cercar di capire chi ha prodotto la pagina, con quali scopi, con quale taglio e con quale target. Mi piacerebbe che mi deste dei buoni suggerimenti.


Wink


l'abilita' dell'utente centra solo in parte; l'abilita' e' molto quella del progettista del sito che deve cercare di farsi indicizzare correttamente, poi farsi trovare e infine di farsi scegliere tra i siti proposti; ad ogni modo il sistema per trovare quel che si cerca e' esattamente quello che hai indicato tu: essere quanto piu' precisi possibile

se inserisci "scarpe" non troverai mai quel che cerchi, se inserisci "scarpe da uomo in cuoio" o "calzaturificio donna roma" e' molto piu' probabile che trovi Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Francesco
Comune mortale
Comune mortale


Registrato: 05/05/06 07:42
Messaggi: 8

MessaggioInviato: 22 Ago 2006 09:19    Oggetto: Rispondi

Grazie per il tuo intervento, credo il primo di tipo solidale. Gli altri hanno semplicemente tentato (senza riuscirvi) una difesa più o meno tecnica di quel mostro senza testa e senza coda chiamto Google. Nessun conforto sul problema delle corporazioni giornalistiche che tengono in gabbia l'informazione italiana e mondiale.

Bene, il mio era un attacco ideologico, basato su argomentazioni tecniche e "umanistiche" (leggo dal tuo profilo e mi piace molto). E non era un attacco sterile, poichè accompagnato da una visione alternativa: i motori di ricerca dovrebbero partire finalmente alla ricerca del significato.

Questo è il consiglio che posso darti e che potresti girare ai tuoi studenti. Ma forse lo stai già facendo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Goooooooooogle Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4
Pagina 4 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi