Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Proprietà intellettuale, è guerra ai tamarri
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Ribelli digitali
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 07 Ott 2007 22:23    Oggetto: Proprietà intellettuale, è guerra ai tamarri Rispondi citando

Commenti all'articolo Proprietà intellettuale, è guerra ai tamarri
Aveva camuffato la sua Pontiac da Ferrari, rischia tre anni di carcere.


"Viuleeeeeeènza"
Top
{sara}
Ospite





MessaggioInviato: 07 Ott 2007 23:08    Oggetto: Ovvio che sia reato Rispondi citando

Certo che è un reato. Qualsiasi modifica all'automobile deve essere omologata. Poniamo il caso che il tipo in questione investa qualcuno senza fermarsi e un testimone indichi una Ferrari e non abbia visto il numero di targa. Le indagini sarebbero dirette verso i possessori di Ferrari, e visto che il tipo in questione risulta intestatario di tutt'altra vettura non sarebbe neppure preso in considerazione...
Top
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 08 Ott 2007 02:19    Oggetto: E il marchio? Rispondi citando

Il logo Ferrari è un marchio. E non solo, di portata internazionale.

Il solo averlo riprodotto potrebbe portare a una condanna pecuniaria abbastanza salata. Poi, averlo riprodotto e "attaccato" a una imitazione di una autovettura di Maranello, che sicuramente non ha le prestazioni dell'originale, potrebbe portare la Ferrari ad avanzare chissà quali altre pretese per danni morali (di lesa immagine) e materiali.

Non dimentichiamo che Giorgio Armani per usurpare il dominio di un sito internet aperto da un suo omonimo ANNI prima di lui, ha innescato un casino tale da ridurre quasi in miseria il suo incolpevole antagonista. E la legge gli ha dato ragione.

E' sempre più evidente che legge e giustizia sono due cose diverse... è per questo che nei tribunali c'è scritto "La legge è uguale per tutti" e non "La giustizia è uguale per tutti"... Ma non significa che tutti siano uguali davanti alla legge: alcune persone sono "più uguali" di altre.
Top
Yoda
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 11/09/07 10:48
Messaggi: 111

MessaggioInviato: 08 Ott 2007 07:27    Oggetto: Non sono casi isolati Rispondi citando

Non sono casi isolati, non era stato il proprietario a taroccarsi la macchina, ma l'ha comprata già così.

Ne hanno già sequestrate parecchie di Pontiac-Ferrari, c'è un vero giro di contraffazione per cui la Ferrari contraffatta te la vendono a 15000 euro.

E' ovvio che la Guardia di Finanza sequestri le auto contraffatte.
Top
Profilo Invia messaggio privato
selidori
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 30/05/05 08:33
Messaggi: 147
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 08 Ott 2007 07:28    Oggetto: Rispondi citando

Pure io mi sono chiesto perchè la cosa è illegale.

{sara} ci dice che è per motivi di omologazione e quindi sicurezza.
Se è così mi zittisco subito.
Solo che ho i miei dubbi che sia così perchè anche se giri con una borsetta contraffatta ti possono arrestare perchè illegale.
Ora io sono favorevole persino alla vendita dei falsi originali (perchè dei quadri si e delle borsette di Prada no? Basta saperlo!), tuttavia forse sono esagerato, ma non capisco però cosa ci sia di male a farsi in casa un falso per uso personale e non per rivenderlo.
(poi, ripeto, io sarei persino favorevole alla vendita, ma bisogna comunque far fare la quarta piscina alle ville di D&G, quindi per carità difendiamo le lobbies che solo per il nome si fanno strapagare...).
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
selidori
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 30/05/05 08:33
Messaggi: 147
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 08 Ott 2007 07:30    Oggetto: Rispondi citando

nel frattempo anche Yoda ha scritto.
Ok, se erano fatte e vendute il discorso è diverso, anche se comunque se io compero una ferrari per 15.000 euro e penso che sia originale forse dovrei essere io ad essere arrestato per 'tentata ingeuità'.

Corretto, inoltre, il suo discorso di informarsi prima di parlare, solo che io mi sono informato e non ho trovato nessun sito che dica che era fatte da altri e poi vendute (parlo dei due casi eclatanti di questi giorni): tu dove l'hai letta questa info?
Si potrebbe avere un link?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
liver
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 31/03/05 09:20
Messaggi: 1091
Residenza: Verona

MessaggioInviato: 08 Ott 2007 08:13    Oggetto: Rispondi citando

Non per essere polemico, ma:
Articolo ha scritto:
Certo, si indaga sull'eventuale presenza di un'organizzazione internazionale di taroccamento, fatta di carrozzieri e commercianti senza scrupoli, ma per il momento a farne le spese è un coatto di trent'anni, magari un po' sbruffone, ma niente di più.


{sara} ha scritto:
Qualsiasi modifica all'automobile deve essere omologata.
Il codice della strada non c'entra: si tratta di contraffazione.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
niklair
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 31/10/03 10:38
Messaggi: 2289
Residenza: Piu' a nord della dea della grafica

MessaggioInviato: 08 Ott 2007 08:28    Oggetto: Rispondi citando

... nn entro nel merito perchè non conosco bene i fatti comunque sono d'accordo con Sara, tutte le modifiche devono essere omologate per sicurezza ... altrimenti che cappero servono i vari test Euro NCAP e le altre cose? Se questo perde un pezzo di alettone in autostrada e crea un incidente? Oppure investe un pedone? E perchè allora io DEVO montare soltanto alcuni tipi di gomma? Non posso cambiare l'impianto elettrico??

Ovvio che se si sono intestarditi sul taroccamento allora sono sulla strada sbagliata ...
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Francesco Marfo}
Ospite





MessaggioInviato: 08 Ott 2007 08:38    Oggetto: conviene ammazzare Rispondi citando

Certo che, se per il "taroccamento", rischio 3 anni di di galera,mi conviene andare a zonzo con un auto non contraffatta, ubriaco ed ammazzare 4 ragazzi.
Tanto mi danno 6 anni da scontare in un residence..

Citazione:
Sei anni e sei mesi di reclusione per Marco Ahmetovic, il rom di 22 anni che la sera fra il 22 e il 23 aprile scorso travolse e uccise, guidando ubriaco il suo furgone, quattro ragazzi di Appignano del Tronto: Eleonora Allevi, Davide Corraddeti, Alex Luciani e Danilo Traini, tutti fra i 16 e i 18 anni. La sentenza di primo grado è stata pronunciata dopo meno di un'ora di camera di consiglio. Il rom non andrà in carcere: il giudice, Marco Bartoli, ha disposto che resterà agli arresti domiciliari (scontandoli per sei mesi in una comunità di recupero per cercare di risolvere i problemi con l'alcol).
Top
{Born To Be Wild}
Ospite





MessaggioInviato: 08 Ott 2007 08:42    Oggetto: La Gdf pensi alle cose serie... Rispondi citando

invece di concentrarci su 1 povero buffoncello che ha solo "pezzottato" la carrozzeria allo scopo di fare lo "splendido", forse sarebbe più opportuno pensare a quelli che davvero fiscalmente commettono reati gravi...
Top
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 08 Ott 2007 08:43    Oggetto: Rispondi citando

niklair ha scritto:
... nn entro nel merito perchè non conosco bene i fatti comunque sono d'accordo con Sara, tutte le modifiche devono essere omologate per sicurezza ... altrimenti che cappero servono i vari test Euro NCAP e le altre cose? Se questo perde un pezzo di alettone in autostrada e crea un incidente? Oppure investe un pedone? E perchè allora io DEVO montare soltanto alcuni tipi di gomma? Non posso cambiare l'impianto elettrico??...

Mi pare che tu abbia centrato il nocciolo della questione: una cosa è l'omologazione (e quindi la sicurezza) altra è il marchio e la sua eventuale violazione, su cui si dovrebbe previamente pronunciare un giudice.
Il sequestro quindi IMHO ci sta tutto, con le eventuali sanzioni comminata dal codice della strada; per il resto ci pensi la Ferrari.
Quanto al danno effettivo, ci penserei due volte prima di chiede somme astronomiche invece di un risarcimento puramente figurativo: vuoi mettere la pubblicità? Questa è una storia da museo dell'automobile, altroché! Pensa un po' se -tanto per fare un esempio- quelli della Settimana Enigmistica dovessero citare la concorrenza per contraffazione!
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Giovanni}
Ospite





MessaggioInviato: 08 Ott 2007 08:45    Oggetto: tutto reato in Italia Rispondi citando

e' tipico della cultura "giudiziaria" italiana, cercare in ogni dove reati, con la conseguenza poi, di non riuscire a perseguire nessuno.
Quale "allarme sociale" causa una Ferrari taroccata, per uso personale ? poi ridicolo che in un articolo si parli di "lunghe e sofisticate indagini della Guardia di Finanza" .. una sola indagine e' possibile "PREGO LIBRETTO" nel libretto sta scritto "PONTIAC" ma fuori appare una Ferrari..

Avanti cosi, prodi investigatori, questi sono reati gravi, deve intervenire la Perocura Nazionale ANtimafia, i GICO, GIS GPP e sigle di tutti i genere.

come finira ?? nel nulla, come il 98% dei reati o presunti tali, che giungono in procura.

a proposito, dove si acquista questa "Pontiac-Ferrari" .. ci faccio un pensierino :)
Top
{contoquantounbit}
Ospite





MessaggioInviato: 08 Ott 2007 09:51    Oggetto: Pubblicità Peugeot 206: istigazione a delinquere! Rispondi citando

Ricordate la pubblicità della Peugeot 206? quella dove il ragazzo indiano prendeva a martellate la sua TATA per fare effetto sulla bella ragazza trasformando appunto la TATA in Peugeot? Credo proprio che si tratti di "Istigazione a delinquere"!! Quelli della Peugeot dovrebbero pagarla cara!!! (chiaramente sto' scherzando.)
Top
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 08 Ott 2007 11:45    Oggetto: Re: E il marchio? Rispondi citando

{utente anonimo} ha scritto:
Non dimentichiamo che Giorgio Armani per usurpare il dominio di un sito internet aperto da un suo omonimo ANNI prima di lui, ha innescato un casino tale da ridurre quasi in miseria il suo incolpevole antagonista. E la legge gli ha dato ragione.
Veramente gli ha dato ragioen un giudice non uan legge.

Se non erro la legge dice che puoi usare un qualcosa che sia un marchio registrato, se questo è il tuo nome.
Top
Profilo Invia messaggio privato
niklair
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 31/10/03 10:38
Messaggi: 2289
Residenza: Piu' a nord della dea della grafica

MessaggioInviato: 08 Ott 2007 11:57    Oggetto: Rispondi citando

... cmq, ragazzi a proposito di cose tarocche .... tanto di cappello a questa idea, allora .... (guardate l'intera galleria di immagini)

http://www.repubblica.it/2007/03/gallerie/motori/motori-adesivi-antifurto/1.html
Top
Profilo Invia messaggio privato
pietro1953
Semidio
Semidio


Registrato: 13/09/07 07:28
Messaggi: 381
Residenza: in volo

MessaggioInviato: 08 Ott 2007 13:39    Oggetto: Se vale per i truzzi, valga anche per la Peugeot Rispondi citando

{contoquantounbit} ha scritto:
Ricordate la pubblicità della Peugeot 206? quella dove il ragazzo indiano prendeva a martellate la sua TATA per fare effetto sulla bella ragazza trasformando appunto la TATA in Peugeot? Credo proprio che si tratti di "Istigazione a delinquere"!! Quelli della Peugeot dovrebbero pagarla cara!!! (chiaramente sto' scherzando.)


E perché "scherzando"'?
Se vale per i truzzi deve valere anche per la Peugeot... una volta, ma non mi ricordo più bene dove, ho letto una cosa che suonava più o meno come "La legge è uguale per tutti"
O forse la Peugeot è diversa perché loro con le macchine ci fanno i soldi, mentre il nostro eroe, magari, voleva solo far colpo su una truzza par suo?
Ma allora, se è il fine a giustificare i mezzi, è più giustificabile la ricerca di una notte di sesso truzzo, o la ricerca del profitto industriale?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gateo
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 17/11/03 18:16
Messaggi: 12379

MessaggioInviato: 08 Ott 2007 15:34    Oggetto: Rispondi citando

Sono logiche conseguenze della cosidetta "proprieta' intellettuale", si da' valore spropositato all'apparenza e niente alla sostanza.
Non si e' parlato mai abbastanza delle megamulte che colpiscono chi osa comprare prodotti tarocchi, multe di migliaia di euro e per che cosa?
Per una borsa di Luis Bitton o per una maglietta con su un volpino al posto del coccodrillino.
E poco importa che magari abbiano lo stesso prezzo di realizzazione, dei quali uno ipergonfiato, la legge (delle lobby) non ammette ignoranza.
Nulla vieta pero' di rinunciare alla marca famosa, all'ultimo cd del gruppo di moda, al film di cui parlano tutti.
Le alternative economiche se non addirittura gratuite son li che aspettano, ed hanno anche il fascino della scoperta, e quello e' senza prezzo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{pippolo}
Ospite





MessaggioInviato: 08 Ott 2007 19:10    Oggetto: e' vergognoso ... Rispondi citando

se io compro una macchina, basta che non esca fuori i parametri dell' omologazione e posso farci quello che voglio, anche trasformarla in una finta ferrari. Non capisco dove sta' il reato, se la uso per me, se invece la rivendo per ferrari e' fesso chi la compra, ma se chi la compra la paga 15.000 euri sa che non e' una ferrari.
Top
Blacks84
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 26/04/07 13:50
Messaggi: 2446
Residenza: Nelpaese bagnato da tre mari e prosciugato da Tremonti

MessaggioInviato: 08 Ott 2007 20:08    Oggetto: Re: conviene ammazzare Rispondi citando

{Francesco Marfo} ha scritto:
Certo che, se per il "taroccamento", rischio 3 anni di di galera,mi conviene andare a zonzo con un auto non contraffatta, ubriaco ed ammazzare 4 ragazzi.
Tanto mi danno 6 anni da scontare in un residence..

ho fatto il tuo stesso pensiero.....
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
al_pacino
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 13/04/05 14:16
Messaggi: 1331
Residenza: Versilia

MessaggioInviato: 14 Ott 2007 17:07    Oggetto: Rispondi

a montecatini terme esiste un azienda che fa queste taroccature... leggo che trasforma vecchie classe C mercedes in nuove classe C per esempio.. ma anche una golf in una bora... ben in evidenzia nei suoi opuscoli che lascia a ogni raduno tuning in zona toscana (ne ho uno in casa di qualche anno fa, da cui ho preso le informazioni).
non ho idea se faccia anche cambio di marca come il nostro sventurato amico romano, ma posso solo presumerlo.

non è poi cosi difficile fare una cosa del genere: vetroresina, stampi, bravi meccanici... gli stessi che ti montano un paraurti modellato come un albero di natale, posson tranquillamente fare anche questo.

certamente sarebbe interessante sapere da dove vengono gli stampi: misure approssimative da vetture originali o qualcosa di piu profondo? fuge di informazioni industriali dalle aziende ?

cerchiamo di nn colpevolizzare un singolo sventurato, ma cerchiamo di capire se c'e un organizzazione criminosa dietro o sono iniziative singole di vari carrozzieri isolati..
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Ribelli digitali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi