Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Musica online in abbonamento con Virgin Media
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Peer to peer
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 16 Giu 2009 10:10    Oggetto: Musica online in abbonamento con Virgin Media Rispondi citando

Commenti all'articolo Musica online in abbonamento con Virgin Media
L'accordo tra il provider inglese e Universal permetterà agli utenti di scaricare tutti i brani che vorranno a fronte di un abbonamento mensile e senza l'incubo del Drm.


Foto via Fotolia
Top
{test}
Ospite





MessaggioInviato: 16 Giu 2009 10:34    Oggetto: - Rispondi citando

Commento fuori tema o non conforme al regolamento del forum.
Top
zeross
Moderatore Software e Programmazione
Moderatore Software e Programmazione


Registrato: 19/11/08 11:04
Messaggi: 3464
Residenza: Atlantica

MessaggioInviato: 17 Giu 2009 10:05    Oggetto: Ed i prezzi? Rispondi citando

La proposta sembra interessante ma tutto dipende da due fattori, il primo non trascurabile sara il parco titoli disponibile per il download mentre il secondo sara il livello dei costi da sostenere per gli abbonamenti.

Se i prezzi saranno abbordabili allora la proposta di Virgin avrà successo altrimenti satra un flop come napster.

Come ha dimostrato Apple con iTunes solo un prezzo ritenuto e percepito come equo invoglia gli utenti ad accettare le porposte delle major.
Basilare regola della microeconomia e delle utilità marginali ponderate.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Dangerotto
Semidio
Semidio


Registrato: 20/08/08 15:34
Messaggi: 407

MessaggioInviato: 18 Giu 2009 06:48    Oggetto: Re: Ed i prezzi? Rispondi

zeross ha scritto:
La proposta sembra interessante ma tutto dipende da due fattori, il primo non trascurabile sara il parco titoli disponibile per il download mentre il secondo sara il livello dei costi da sostenere per gli abbonamenti.

Se i prezzi saranno abbordabili allora la proposta di Virgin avrà successo altrimenti satra un flop come napster.

Come ha dimostrato Apple con iTunes solo un prezzo ritenuto e percepito come equo invoglia gli utenti ad accettare le porposte delle major.
Basilare regola della microeconomia e delle utilità marginali ponderate.

Chi vivrà, vedrà Confused........ comunque è una buona iniziativa in controtendenza Yuppi e mi auguro che abbia una significativa riuscita (così si farà un altro passo verso l'abbattimento degli odiosi ed inutili DRM Evil or Very Mad).
Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Peer to peer Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi