Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Windows e lo schermo nero della morte
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 01 Dic 2009 16:57    Oggetto: Windows e lo schermo nero della morte Rispondi citando

Commenti all'articolo Windows e lo schermo nero della morte
Dopo l'installazione delle patch, molti utenti si sono trovati con una schermata nera. Colpiti da NT a XP al recente Windows 7.



Top
ITbit
Dio minore
Dio minore


Registrato: 28/05/09 16:07
Messaggi: 610

MessaggioInviato: 02 Dic 2009 09:23    Oggetto: Rispondi citando

Che noia, sempre troppo uguali a se' stessi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
splarz
Moderatore Hardware e Networking
Moderatore Hardware e Networking


Registrato: 20/08/06 14:54
Messaggi: 2767

MessaggioInviato: 02 Dic 2009 11:40    Oggetto: Rispondi citando

PrevX s'è sbagliata e si scusa

Citazione:
We've been working with Microsoft to get to the bottom of the specific black screen issues in our earlier blog. We have made some significant progress in determining specific triggers of the black screen event.

The issue appears to be related to a characteristic of the Windows Registry related to the storage of string data. In parsing the Shell value in the registry, Windows requires a null terminated "REG_SZ" string. However, if malware or indeed any other program modifies the shell entry to not include null terminating characters, the shell will no longer load properly, resulting in the infamous Black Screen with the PC showing only the My Computer folder.

SysInternals was one of the first companies to discover this characteristic of the registry a number of years ago in their utility: RegHide http://technet.microsoft.com/en-us/sysinternals/bb897446.aspx which modifies registry entries to prevent them from being accessible within the operating system. This technique is frequently used by malware authors which is why it is recommended to first query the length of a registry value, and then read it into a buffer, forcing the null termination of strings whether or not null terminated by their content.

Having narrowed down a specific trigger for this condition we've done quite a bit of testing and re-testing on the recent Windows patches including KB976098 and KB915597 as referred to in our previous blog. Since more specifically narrowing down the cause we have been able to exonerate these patches from being a contributory factor.

We have not analyzed further whether a change occurred in the OS interpretation of this or other registry values. In any case, we believe there are significant benefits in the OS using the length of the value as recommended by the SysInternals article.

We have always strongly recommended keeping Windows and all other software up-to-date to reduce the window for exploitation by new threats. We'll keep you updated with further progress if we find anything new.

We apologize to Microsoft for any inconvenience our blog may have caused. This has been a challenging issue to identify. Users who have the black screen issue referred to can still safely use our free fix tool to restore their desktop icons and task bar.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Victor von Doom}
Ospite





MessaggioInviato: 02 Dic 2009 13:40    Oggetto: Rispondi citando

Microzozz non ce la farà mai....
Top
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 02 Dic 2009 19:45    Oggetto: Rispondi citando

confermo che potrebbe trattarsi (WinVista) di un problema di caricamento della grafica; comunque sembra contenibile con i mezzi tradizionali e cioè riavviando in modalità provvisoria e poi normalmente, e dopa aver lasciato caricare tutti i driver (ci va un bel po'; il disco frulla a lungo) fare il reboot *solo quando il disco è fermo*.
Anche questo reboot dovrà essere completo, nel senso che non devono essere compiute operazioni di nessun genere finché il sistema non ha finito di caricare tutti i driver.
Da lì in avanti la partenza dovrebbe avvenire senza incidenti; ma è bene ripulire spesso e compattare il Registry.
Top
Profilo Invia messaggio privato
zeross
Moderatore Software e Programmazione
Moderatore Software e Programmazione


Registrato: 19/11/08 11:04
Messaggi: 3464
Residenza: Atlantica

MessaggioInviato: 02 Dic 2009 21:02    Oggetto: Rispondi citando

Un sistema che ambisca ad una stabilità per catturare la clientela business ( gli affaristi) non può permettersi di avere simili strafalcioni.

Come si può seriamente affermare di non avere idea del perchè qualcosa avviene e come si fà a rilasciare un programma (patch) non sufficientemente testato che genera problemi casualmente Confused
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
thapsos
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 18/04/08 09:09
Messaggi: 36
Residenza: Kernel 2.6.31-rc8-rt9-3-rt #1 SMP PREEMPT RT

MessaggioInviato: 02 Dic 2009 21:55    Oggetto: Rispondi citando

Ma ... windows è un "sistema operativo"? sicuramente è un "sistema", ma non ho capito quand'è che diventa "operativo". Due patch e reboot a volontà questa settimana in ufficio. Quand'è che qualcuno avrà la bontà di farmi capire dove sono i vantaggi di tenersi questa Trabant dell'informatica?
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 02 Dic 2009 22:57    Oggetto: Rispondi citando

thapsos ha scritto:
Ma ... windows è un "sistema operativo"? sicuramente è un "sistema", ma non ho capito quand'è che diventa "operativo". Due patch e reboot a volontà questa settimana in ufficio. Quand'è che qualcuno avrà la bontà di farmi capire dove sono i vantaggi di tenersi questa Trabant dell'informatica?


Shocked
Ragazzi per il prossimo anno sarà disponibile nientepopodimeno che un clone di Windows :

TMAXWindow e il suo Blog in inglese.

La spiegazione in Italiano :


Codice:
Una società coreana annuncia l'uscita di un sistema operativo con le applicazioni completamente compatibili (questo è da vedere alla sua uscita, ovviamente) con Microsoft Windows.

TMax Windows è un sistema operativo commerciale, il cui lancio è previsto per novembre. Il suo utilizzo spazierà dall'ambito desktop agli ambienti server. L'interfaccia ricorda molto Windows , da quanto si apprende dalla T-MAX.




Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Roberto1960
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 21/01/08 00:39
Messaggi: 1164
Residenza: Roma

MessaggioInviato: 03 Dic 2009 14:37    Oggetto: Rispondi citando

thapsos ha scritto:
Ma ... windows è un "sistema operativo"? sicuramente è un "sistema", ma non ho capito quand'è che diventa "operativo". Due patch e reboot a volontà questa settimana in ufficio. Quand'è che qualcuno avrà la bontà di farmi capire dove sono i vantaggi di tenersi questa Trabant dell'informatica?

Io ho la mia idea.
Windows è un "sistema operativo" ed è anche "buono".
Solo che è troppo buono.
Cioè vuole fare troppe cose.
E naturalmente chi vuol fare troppo... Si perde per strada.

Secondo la mia concezione un sistema operativo deve per vocazione limitarsi all'essenziale, cosa che Windows non fa. E mi dispiace dover notare che forse Linux sta in qualche modo seguendone le orme.

La mia esperienza nello sviluppo del software mi dice che la complessità di un software (e quindi i possibili bug ed errori) cresce in progressione più che geometrica con le linee di codice. Un sistema operativo dovrebbe quindi rimanere sempre ragionevolmente "piccolo" perché in fondo l'unica cosa che REALMENTE gli si chiede è di funzionare sempre e comunque, il resto lo devono fare i software applicativi.

Purtroppo però nel mondo reale subentrano altre considerazioni, le necessità in primo luogo commerciali (bisogna sempre "stupire" per continuare a vendere) e poi economiche (le società devono sempre crescere ed espandersi, non esiste lo "stato stazionario" in economia, e allora ai dipendenti qualcosa bisognerà pur fargli fare).

Ecco perchè Windows è diventato la "Trabant" che è.
Quali sono i vantaggi a tenerselo?
Ovviamente nessuno.
Se fosse solo una questione tecnica Windows dovrebbe essere "morto" già da molti anni (mia personale opinione, dalla quale molti dissentiranno).
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 03 Dic 2009 22:09    Oggetto: Rispondi citando

Roberto1960 ha scritto:

Io ho la mia idea.
Windows è un "sistema operativo" ed è anche "buono".
Solo che è troppo buono.
Cioè vuole fare troppe cose.
E naturalmente chi vuol fare troppo... Si perde per strada.


E' quello che penso anch'io, era ottimo Windows NT che con un poco di grafica e qualche libreria sarebbe ancora il migliore anche rispetto al Seven.

Seven è "ingegneristicamente" migliore, ma si è perso l'utente!

Roberto1960 ha scritto:

Secondo la mia concezione un sistema operativo deve per vocazione limitarsi all'essenziale, cosa che Windows non fa. E mi dispiace dover notare che forse Linux sta in qualche modo seguendone le orme.


Vero ma solo per il desktop e super-server. Questo perchè Linux adotta una architettura che può essere modificata, fin lavorare in una lavatrice.

Esistono migliaia d'opzioni in Gnome e GTK che sicuramente un utente NON toccherà mai e possibilità Kernel che un user non userà mai in un Linux desktop! Perché integrarle??? Perché si vuole fare più di Windows!

Per me Linux si dovrebbe "sdoppiare" in diversi kernel specializzati.

Roberto1960 ha scritto:

(....)
Purtroppo però nel mondo reale subentrano altre considerazioni, le necessità in primo luogo commerciali (bisogna sempre "stupire" per continuare a vendere) e poi economiche (le società devono sempre crescere ed espandersi, non esiste lo "stato stazionario" in economia, e allora ai dipendenti qualcosa bisognerà pur fargli fare).
Ecco perchè Windows è diventato la "Trabant" che è.
Quali sono i vantaggi a tenerselo? Ovviamente nessuno.
Se fosse solo una questione tecnica Windows dovrebbe essere "morto" già da molti anni (mia personale opinione, dalla quale molti dissentiranno).


La gente vuole la "Ferrari" ultimo modello (OS) ma vuole tenersi le "Ruote" (software) della precedente "Panda" ... E spera che con Windows si abbia questo, ma è un illusione commerciale!

Windows 98 NON è compatibile con Windows 2000 che NON è compatibile con XP che NON è compatibile con Seven ad livello programmi, driver, comunicazioni, office, ecc. ecc. ed è peggio con Windows CE e Windows-Server !!! Windows NTF (per super-computer) è durato solo qualche mese poi scoprendo (i clienti) che NON è compatibile (con altri Windows) ed è stato abbandonato da tutti salvo il centro direzionale Microsoft, causando un buco miliardario alla MS!

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Yoda
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 11/09/07 10:48
Messaggi: 111

MessaggioInviato: 21 Dic 2009 13:00    Oggetto: Rispondi

Era successo anche a me, dopo l'installazione di 2 patch mi sono capitati ben 3 Blue Screen of Death.
Invece di installare dei fix, è bastato disinstallare le 2 patch che generavano il problema e ora è tutto OK.

Le due patch non sono importanti, sono due fesserie di cui si può fare benissimo a meno (una era l'aggiornamento di data per l'ora legale in paesi esteri e l'altra non mi ricordo ma una fesseria inutile).
Dopo la disinstallazione basta cliccare su Nascondi l'aggiornamento e non te lo ripropone più.

Comunque confermo che siano quelle due patch, nonostante Microsoft dica il contrario, perchè subito dopo si è aggiustato tutto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7 Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi