Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Facebook, un terzo delle amicizie è falso o respinto
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Internet - generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 18 Set 2010 23:01    Oggetto: Facebook, un terzo delle amicizie è falso o respinto Rispondi citando

Commenti all'articolo Facebook, un terzo delle amicizie è falso o respinto
Molte richieste di amicizia sono rifiutate o accettate controvoglia. Soprattutto se ad avanzarle è il capo.



Top
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 19 Set 2010 08:21    Oggetto: Io sono per le amicizie vere Rispondi citando

Salve, anche io sono un giovane e utilizzo facebook, al contrario di molta gente, ho solo 50 amici nella mia lista. Perchè? Semplice perchè non tutti se lo meritano e se volete saperne di più a mia mamma l'ho bloccata compreso gli amici suoi che si volevano fare i fatti miei .
Top
{Chiara}
Ospite





MessaggioInviato: 19 Set 2010 09:59    Oggetto: Rispondi citando

Bravo! Così si fa... :o) Io non utilizzo Facebook, anche se sono propensa ad iscrivermi ora che la moda è un po' scemata, e penso seguirò il tuo esempio!
Top
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 19 Set 2010 15:12    Oggetto: Re: Io sono per le amicizie vere Rispondi citando

{utente anonimo} ha scritto:
Salve, anche io sono un giovane e utilizzo facebook, al contrario di molta gente, ho solo 50 amici nella mia lista. Perchè? Semplice perchè non tutti se lo meritano e se volete saperne di più a mia mamma l'ho bloccata compreso gli amici suoi che si volevano fare i fatti miei .

Tanto per farmi anch'io un po' dei fatti tuoi: ma mica la rifiuti, la paghetta di mammina o di papino. O no??!! Twisted Evil Evil or Very Mad
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kalandra
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/10/05 09:58
Messaggi: 775

MessaggioInviato: 19 Set 2010 15:47    Oggetto: Re: Io sono per le amicizie vere Rispondi citando

merlin ha scritto:
{utente anonimo} ha scritto:
[..]

Tanto per farmi anch'io un po' dei fatti tuoi: ma mica la rifiuti, la paghetta di mammina o di papino. O no??!! Twisted Evil Evil or Very Mad


Smile chissà se la paghetta se la gestisce o gli tocca render conto.

e lo stesso vale col "capo":
(cito dall'articolo)

Citazione:
Quattro intervistati su cinque si dicono "lusingati" se a proporsi è un subordinato, ma si scende a circa tre su cinque se si fa avanti un superiore gerarchico. Il che - a ben guardare - la dice lunga sull'abitudine alla diffidenza da parte dei collaboratori e su quella all'intento di apparire "democratico" da parte di chi lavora ai piani alti.


è tutto così assurdo ché nulla vieta che nasca un'amicizia, col capo o il sottoposto che sia, ma che bisogno c'è di farla nascere su facebook quando si è gomito a gomito ogni giorno?
(in ogni caso l'impressione è che nelle "amicizie" conti solo far numero)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20665
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 19 Set 2010 17:27    Oggetto: Re: Io sono per le amicizie vere Rispondi citando

merlin ha scritto:
{utente anonimo} ha scritto:
Salve, anche io sono un giovane e utilizzo facebook, al contrario di molta gente, ho solo 50 amici nella mia lista. Perchè? Semplice perchè non tutti se lo meritano e se volete saperne di più a mia mamma l'ho bloccata compreso gli amici suoi che si volevano fare i fatti miei .

Tanto per farmi anch'io un po' dei fatti tuoi: ma mica la rifiuti, la paghetta di mammina o di papino. O no??!! Twisted Evil Evil or Very Mad
Eddai, sono due cose ben diverse! Wink
I soldi della paghetta mica te li controllano, li spendi come vuoi. E' una questione di Privacy familiare.

Rispondo però anche all'utente anonimo: se è vero che sei per le amicizie vere sappi che anche da queste arrivano le fregature! Tali & quali quelle che vengono da FaceBook.
L'amicizia è spesso complicata dalle persone che la praticano.

P.s
I miei amici non hanno fatto niente per meritarsi la mia amicizia, se la sono presa perché era lì a disposizione.
Sul serio, meritarsi qualcosa mi fa pensare ad un rapporto a premi. Se fai una cosa giusta per me ne ottieni un'altra.
Io trovo molto più interessate e meno faticoso un rapporto di libero scambio. Si prende quel che c'è e si da quel che c'è.

Poi ovviamente ci deve essere qualcosa da condividere, qualcosa apprezzato da entrambi e per la quale entrambi proviamo interesse e piacere.

Ovviamente è tutto molto più "ricco di sfumature" di quanto ho detto.
Ma non mi piace l'idea di meritare qualcosa. Questo crea già una discriminante per categorie.
A me interessa la gente, non la categoria nella quale può essere inscritta.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 19 Set 2010 20:35    Oggetto: Re: Io sono per le amicizie vere Rispondi citando

Silent Runner ha scritto:
merlin ha scritto:
{utente anonimo} ha scritto:
Salve, anche io sono un giovane e utilizzo facebook, al contrario di molta gente, ho solo 50 amici nella mia lista. Perchè? Semplice perchè non tutti se lo meritano e se volete saperne di più a mia mamma l'ho bloccata compreso gli amici suoi che si volevano fare i fatti miei .

Tanto per farmi anch'io un po' dei fatti tuoi: ma mica la rifiuti, la paghetta di mammina o di papino. O no??!! Twisted Evil Evil or Very Mad
Eddai, sono due cose ben diverse! Wink
I soldi della paghetta mica te li controllano, li spendi come vuoi. E' una questione di Privacy familiare. ..

Mah, volevo solo dire che come genitore mi sentirei tremendamente offeso se un figlio mi estromettesse brutalmente, (vantandosene, poi) da ciò che l'esperienza ha insegnato siano i passaggi più densi di insidie che accompagnano il cammino dall'adolescenza verso la maturità.
E questo anche se per avventura fossi un genitore particolarmente ansioso e perciò magari portato a ficcanasare.
Quanto alla paghetta, a parte che mi sembrerebbe lecito sapere +/- che fine fa se non altro per essere in grado di porgere se del caso qualche velato parere; però non voleva essere questo il senso del mio commento.
Quel che intendevo, è che uno ti taglia fuori dovrebbe avere il coraggio di tagliarti fuori in tutte le cose e non solo in quelle che, per un motivo più o meno lecito, fanno comodo.
Tratti i genitori da estranei? Bene; anzi, no. Ma siano estranei in tutto.
E, consentimi: prender soldi da persone che si sentono estranee, è da barboni. Il che è un fatto psicologico scollegato dall'età. O almeno da quella anagrafica.
Top
Profilo Invia messaggio privato
utonto_medio
Dio minore
Dio minore


Registrato: 09/02/08 14:28
Messaggi: 972

MessaggioInviato: 19 Set 2010 20:35    Oggetto: Rispondi citando

io quanto sento il mio capo parlare di facebook ho un brivido lungo la schiena... e mi vien voglia di dirgli: com'è che hai tempo di chiedere dare e rifiutare "l'amicizia" ma non di fare quello che devi?
onestamente non capisco questa moda di facebook... soprattutto perchè si va a interagire con persone di cui spesso e volentieri non ce ne frega nulla...
io voto per l'interazione reale, o se proprio deve essere virtuale vado di skype o msn per parlare a voce senza pagare (balle... pago 20 euro al mese per alice)

PS: ho un profilo su FB
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ermengarda Categna
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 31/03/08 15:20
Messaggi: 2414
Residenza: torino

MessaggioInviato: 19 Set 2010 20:44    Oggetto: Rispondi citando

Non mi scandalizza che i miei figli, come l'Anonimo Giovane, non mi facciano amico su FB; anzi, per certi versi mi fa comodo, perché sono stati individuati da persone che vorrebbero allacciare ME, ma non ci riescono perché manca il loro tramite. Questo non toglie che, non faccio per vantarmi, so da loro direttamente cose che normalmente ai genitori non si dicono, che io mai avrei sognato di dire ai miei... quindi non é una questione di fiducia o di considerarsi più o meno estranei, ma semplicemente di distinguere gli ambiti. Forse é per questo motivo, perché capisco questa estensione della loro privacy, che si fidano abbastanza da mettermi a parte delle loro storie. Che ne dicono le nuove generazioni?
Top
Profilo Invia messaggio privato
chemicalbit
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/04/05 17:59
Messaggi: 18597
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 19 Set 2010 20:47    Oggetto: Rispondi citando

Anche perché Facebook non è certo l'unica ambito della vita dei figli che i genitori non conoscono in tutti i dettagli al 100%.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kalandra
Dio minore
Dio minore


Registrato: 17/10/05 09:58
Messaggi: 775

MessaggioInviato: 20 Set 2010 16:18    Oggetto: Re: Io sono per le amicizie vere Rispondi citando

Silent Runner ha scritto:

Ma non mi piace l'idea di meritare qualcosa. Questo crea già una discriminante per categorie.
A me interessa la gente, non la categoria nella quale può essere inscritta.



e siamo d'accordo.
ma, alla maggior parte della gente, cosa interessa o sembra che interessi?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zorro
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 23/08/05 08:56
Messaggi: 1111
Residenza: Torino

MessaggioInviato: 20 Set 2010 16:37    Oggetto: Re: Io sono per le amicizie vere Rispondi citando

Silent Runner ha scritto:

L'amicizia è spesso complicata dalle persone che la praticano.

P.s
I miei amici non hanno fatto niente per meritarsi la mia amicizia, se la sono presa perché era lì a disposizione.
Sul serio, meritarsi qualcosa mi fa pensare ad un rapporto a premi. Se fai una cosa giusta per me ne ottieni un'altra.
Io trovo molto più interessate e meno faticoso un rapporto di libero scambio. Si prende quel che c'è e si da quel che c'è.

Poi ovviamente ci deve essere qualcosa da condividere, qualcosa apprezzato da entrambi e per la quale entrambi proviamo interesse e piacere.

Ovviamente è tutto molto più "ricco di sfumature" di quanto ho detto.
Ma non mi piace l'idea di meritare qualcosa. Questo crea già una discriminante per categorie.
A me interessa la gente, non la categoria nella quale può essere inscritta.


Io penso che i miei amici mi abbiano fatto dono della loro amicizia, in risposta alla mia offerta di amicizia. FB sovverte l'ordine dei fattori e il risultato cambia.

Premesso che io mi sono scancellato (per quello che si può) da FB, non ho il problema di rifiutare l'amicizia del capo, già di norma ci parliamo per lo stretto indispensabile e nessuno dei due cerca l'amicizia dell'altro.

Quanto a: controllo sulla vita dei figli? "Ma mi faccia il piacere!" direbbe il Principe De Curtis.

Old
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
air swan
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 30/04/10 12:03
Messaggi: 27

MessaggioInviato: 21 Set 2010 10:30    Oggetto: Rispondi

Io ho "respinto" Facebook in toto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Internet - generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi