Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Rubato il portatile con la cura per il cancro
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al Caffe' Corretto
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 20 Gen 2011 10:05    Oggetto: Rubato il portatile con la cura per il cancro Rispondi citando

Commenti all'articolo Rubato il portatile con la cura per il cancro
La ricercatrice non aveva alcun backup dei dati. Offerta una ricompensa di 1.000 dollari.



Top
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 20 Gen 2011 10:31    Oggetto: Rispondi citando

Ma guarda un po'! Con tutti i computer portatili che ci sono nel mondo (e ce ne sono!!) non va a sparire PROPRIO quello che contiene dati di importanza mondiale?

E guarda caso non c'è il backup! Ma pensa...

Magari non avrebbe fatto notizia la sparizione di un PC pieno di videogiochi, ma perché quelli "importanti" spariscono come caramelle?
Top
TheBigPit
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 26/03/10 09:15
Messaggi: 165
Residenza: Castel de Callèr

MessaggioInviato: 20 Gen 2011 12:26    Oggetto: Rispondi citando

Nulla di nuovo sotto il sole. Nella mia professione seguo circa 140/150 clienti tra aziende e privati, con un totale di circa 240 apparecchi.
Ebbene, credetemi, c'è solo un 10% che si fa le copie di sicurezza su HDD esterni (la maggior parte) o su DVD (pochissimi).
Non c'è nulla da fare: l'utenza medio/bassa (intesa come cultura informatica) non vuole sentire parlare di backup o di copie di sicurezza dei documenti.
Non ho tempo, è noioso, è un'operazione troppo lunga, giuro che quest'anno le faccio.... sono le scuse più ricorrenti.
Eppure i furti dei notebook o la rottura totale degli hard disk sono casistiche molto frequenti.
Ma tant'è!!! Contenti loro...
Top
Profilo Invia messaggio privato
steverm
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 15/02/07 12:33
Messaggi: 188

MessaggioInviato: 20 Gen 2011 13:12    Oggetto: Rispondi citando

antifurto no eh ? Almeno poteva metterci uno di quegli antifurto software che tentano di rintracciare il pc/attivare la cam/ecc. Sui miei di casa e sul netbook ho messo Prey Project (opensource) e volutamente ho lasciato le macchine priva di password o meglio le password ci sono ma non c'è bisogno di digitarle per accedere a windows così dall'esterno non possono accedervi (perchè ci sono le password) ma se qualcuno non troppo esperto me li ruba vedendo che l'accesso al SO è libero evita di formattare il windows o di resettare il bios lasciando girare in silenzio il programma-antifurto che ovviamente non compare tra l'elenco dei programmi.
Razz
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Stx
Dio minore
Dio minore


Registrato: 07/07/08 13:38
Messaggi: 730
Residenza: In coda sulla Tangenziale Est

MessaggioInviato: 20 Gen 2011 17:09    Oggetto: Re: antifurto no eh ? Rispondi citando

steverm ha scritto:
Almeno poteva metterci uno di quegli antifurto software che tentano di rintracciare il pc/attivare la cam/ecc. Sui miei di casa e sul netbook ho messo Prey Project (opensource) e volutamente ho lasciato le macchine priva di password o meglio le password ci sono ma non c'è bisogno di digitarle per accedere a windows così dall'esterno non possono accedervi (perchè ci sono le password) ma se qualcuno non troppo esperto me li ruba vedendo che l'accesso al SO è libero evita di formattare il windows o di resettare il bios lasciando girare in silenzio il programma-antifurto che ovviamente non compare tra l'elenco dei programmi.
Razz


Cioe', chiunque sappia almeno accendere un computer puo' leggere i tuoi dati ma.. forse cio' ti da' la possibilta' -teorica- di recuperare l'indirizzo IP da cui il tuo PC rubato si sta collegando a internet.. Shocked O scattare la foto del malvivente cosi' puoi scatenargli contro la polizia (sai che che se fanno della foto)..

Come dire che ti interessa piu' il tuo HW che i tuoi dati.. piuttosto controtendenza direi..
Top
Profilo Invia messaggio privato
dagda
Dio minore
Dio minore


Registrato: 16/05/06 10:20
Messaggi: 630
Residenza: Eporediae Taurinensis

MessaggioInviato: 21 Gen 2011 03:07    Oggetto: Re: antifurto no eh ? Rispondi citando

steverm ha scritto:
(...) volutamente ho lasciato le macchine priva di password o meglio le password ci sono ma non c'è bisogno di digitarle per accedere a windows così dall'esterno non possono accedervi (perchè ci sono le password) (...)

Cooooosaaaa?????? Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Giacomo Renzi}
Ospite





MessaggioInviato: 21 Gen 2011 07:49    Oggetto: Rispondi citando

Da oltre 25 anni studio ed opero nel settore della ricerca al fine di determinare soluzioni non invasive per la cura di tale patologia .
Alla base è risaputo che le maggiori ricerche snel nostro settore sono finanziate direttamente ed indirettamente dalla lobby " Big Pharma " ..e mi fermo quí .
Solo nel nostro paese , vi sono diversi medici che lavorano con coscienza , senza farsi pubblicitá e ricercare onori e gratificazioni , lontano dalla fiera della vanitá quotiana che nel mondo della ricerca è diventata una cosa vergognosa .
DI Bella e tanti altri , ci hanno dimostrato scientificamente ed in maniera inequivocabile che alla base esiste solo una cura " La prevenzione " tramite stili di vita appropriati e l´uso di determinati principi attivi naturali che la piú grande farmacia gratuita che abbiamo " La natura " , ci offre ogni giorno. LE conoscenze antiche sono state volutamente osteggiate , boicottate fino a farle dimenticare ed ora si spendono milioni di euro o dollari per strapagare dei ricercatori che alla fine rincorrono quasi sempre la pubblicazione scientifica , gli onori e la risonanza mediatica.
Io personalmente opero in proprio con altri singoli ricercatori autofinanziando il nostro lavoro che divulghiamo gratuitamente sul Web e nei vari ambulatori di primo soccorso e certo non abbiamo bisogno di attendere i finanziamenti dall´alto , per operare con coscienza .
Per quanto riguarda questa ricercatrice ....sono senza parole che a persone cosí impreparate ( stile
utonto ! ) gli affidino ricerche e fondi , strumentazioni milionarie ed altro ...quando non sanno poi nemmeno usare i mezzi tecnologici !?!

Il male voluto non è mai troppo e gli stá assolutamente bene un pó di ulcera gastroduodenale per il rimorso !
E´ assolutamente da stupidi , piangere di fronte a questi errori che nemmeno i miei vecchi allievi negli anni 80 facevano , quando il backup si effettuava con i floppy da 5 ".

Pertanto come diceva il bocciaccio ...si salvó solo l´aretino pietro con un mano avanti e l´altra dietro... cara la mia ricercatrice made in usa , impara ad usare la penna e gli appunti sulla carta , prima di causare tali danni al tuo team ( cosa poi da verificare .... )
Ricordo che nel 1996 , fú scoperta una truffa colossale similare ( furto di computer in un centro di ricerca di un paese anglosassone ) per un caso similare che poi si rilevó una operazione studiata e pianificata a tavolino per rivendere i risultati della ricerca scientifica ad un gruppo farmaceutico.

Personalmente non credo piú nella dabbenaggine della gente e sono molto ma molto piú propenso a pensare ad altre motivazioni .
Top
nicorac
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 30/01/07 08:37
Messaggi: 124

MessaggioInviato: 21 Gen 2011 08:40    Oggetto: Rispondi citando

Esistono due tipi di utenti:
- quelli che non fanno i backup
- quelli che li faranno
Top
Profilo Invia messaggio privato
axias41
Semidio
Semidio


Registrato: 10/11/08 12:05
Messaggi: 243

MessaggioInviato: 21 Gen 2011 09:30    Oggetto: Rispondi citando

nicorac ha scritto:
Esistono due tipi di utenti:
- quelli che non fanno i backup
- quelli che li faranno


E ci sono quelli che usano servizi come Dropbox.
Top
Profilo Invia messaggio privato
zero
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 17:34
Messaggi: 1277

MessaggioInviato: 21 Gen 2011 10:05    Oggetto: Rispondi citando

Una ricerca sulla cura del cancro non la si fa' certo con un pc portatile, perche' non ha la potenza necessaria. Si usano i server dell'universita' (e spesso neppure quelli bastano) e quindi i dati dovrebbero essere li.

E non la si fa certo da soli, ma in un gruppo di lavoro (come dice anche l'articolo). E si presuppone che tutto il gruppo disponga degli stessi dati.

Inoltre, tale cura (costata anni di lavoro) non vale certo la miseria di 1000 dollari . Con 1000 dollari ci compri piu' o meno il solo il mac nuovo. Avrei visto piu' credibile (e allettante per il ladro) offrire 100.000 dollari.

Conclusione? Mi sembra come dire "si mamma, li ho fatti i compiti, ma mi hanno rubato il quaderno..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
digirun
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 23:37
Messaggi: 1687
Residenza: TOSCANACCIO (salmastroso)

MessaggioInviato: 21 Gen 2011 10:17    Oggetto: Rispondi citando

zero ha scritto:
Una ricerca sulla cura del cancro non la si fa' certo con un pc portatile, perche' non ha la potenza necessaria. Si usano i server dell'universita' (e spesso neppure quelli bastano) e quindi i dati dovrebbero essere li.

E non la si fa certo da soli, ma in un gruppo di lavoro (come dice anche l'articolo). E si presuppone che tutto il gruppo disponga degli stessi dati.

Inoltre, tale cura (costata anni di lavoro) non vale certo la miseria di 1000 dollari . Con 1000 dollari ci compri piu' o meno il solo il mac nuovo. Avrei visto piu' credibile (e allettante per il ladro) offrire 100.000 dollari.

Conclusione? Mi sembra come dire "si mamma, li ho fatti i compiti, ma mi hanno rubato il quaderno..."



ecco appunto, stavo per scrivere le stesse cose, QUOTO in pieno! Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20672
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 21 Gen 2011 10:32    Oggetto: Rispondi citando

axias41 ha scritto:
nicorac ha scritto:
Esistono due tipi di utenti:
- quelli che non fanno i backup
- quelli che li faranno


E ci sono quelli che usano servizi come Dropbox.
E ci sono quelli che li fanno ma non sono più capaci di recuperarli.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Luko
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 07/05/09 11:35
Messaggi: 1001

MessaggioInviato: 21 Gen 2011 19:12    Oggetto: Rispondi citando

Certo, il portatile con la cura per il cancro, lasciato incustodito in una macchina ed ovviamente non ho nessun backup.
Ovvero, faccio una ricerca che dura anni di lavoro utilizzando il potere di calcolo di un solo portatile e vieto ai miei collaboratori di avere gli stessi dati sui loro computer. Come se non bastasse decido anche di farmi un giro prima di pubblicare il mio studio e non prendo nessuna contromisura per salvaguardare i miei dati.
1000 euro di ricompensa? Questa cura (dubito fortemente che fosse in quel computer) non ha prezzo.

Dobbiamo anche credere a questa notizia?
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
uomodeighiacci
Dio minore
Dio minore


Registrato: 01/01/09 19:29
Messaggi: 769

MessaggioInviato: 21 Gen 2011 21:02    Oggetto: Rispondi citando

Potrei anche crederci, mai sottovalutare la stupidità umana Wink
Cavolo! Scritto così il mio messaggio potrebbe riferirsi anche a me... hu!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Taurex
Moderatore Software e Sistemi Operativi
Moderatore Software e Sistemi Operativi


Registrato: 10/10/04 10:44
Messaggi: 1057
Residenza: Internet

MessaggioInviato: 22 Gen 2011 12:50    Oggetto: Rispondi citando

zero ha scritto:
Mi sembra come dire "si mamma, li ho fatti i compiti, ma mi hanno rubato il quaderno..."
bellissima Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
InUtIlE
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 26/03/06 11:26
Messaggi: 130
Residenza: Novara

MessaggioInviato: 22 Gen 2011 14:39    Oggetto: Rispondi citando

zero ha scritto:
Una ricerca sulla cura del cancro non la si fa' certo con un pc portatile, perche' non ha la potenza necessaria. Si usano i server dell'universita' (e spesso neppure quelli bastano) e quindi i dati dovrebbero essere li.

E non la si fa certo da soli, ma in un gruppo di lavoro (come dice anche l'articolo). E si presuppone che tutto il gruppo disponga degli stessi dati.

Inoltre, tale cura (costata anni di lavoro) non vale certo la miseria di 1000 dollari . Con 1000 dollari ci compri piu' o meno il solo il mac nuovo. Avrei visto piu' credibile (e allettante per il ladro) offrire 100.000 dollari.

Conclusione? Mi sembra come dire "si mamma, li ho fatti i compiti, ma mi hanno rubato il quaderno..."

Perfettamente d'accordo, quotone!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Silent Runner
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°
Supervisor sezione Chiacchiere a 360°


Registrato: 16/05/05 09:17
Messaggi: 20672
Residenza: Pianeta Terra

MessaggioInviato: 22 Gen 2011 15:09    Oggetto: Rispondi citando

Taurex ha scritto:
zero ha scritto:
Mi sembra come dire "si mamma, li ho fatti i compiti, ma mi hanno rubato il quaderno..."
bellissima Wink
Shocked Bellissima? Solo bellissima? Non dirmi che non lo hai mai fatto, di inventarti una scusa così: pensa che io, per dare più credibilità alla bugia del quaderno sottrattomi, portavo a casa il braccino strappato e ancora sanguinante del compagnuccio che mi aveva rubato il quaderno. Purtroppo stringeva ancora il quaderno nella mano rattrappita e così, la mia bugia, per quanto ben congegnata, veniva subito smascherata. Crying or Very sad
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9451
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 22 Gen 2011 18:39    Oggetto: Rispondi citando

zero ha scritto:
Una ricerca sulla cura del cancro non la si fa' certo con un pc portatile, perche' non ha la potenza necessaria. Si usano i server dell'universita' (e spesso neppure quelli bastano) e quindi i dati dovrebbero essere li.

E non la si fa certo da soli, ma in un gruppo di lavoro (come dice anche l'articolo). E si presuppone che tutto il gruppo disponga degli stessi dati.

Inoltre, tale cura (costata anni di lavoro) non vale certo la miseria di 1000 dollari . Con 1000 dollari ci compri piu' o meno il solo il mac nuovo. Avrei visto piu' credibile (e allettante per il ladro) offrire 100.000 dollari.

Conclusione? Mi sembra come dire "si mamma, li ho fatti i compiti, ma mi hanno rubato il quaderno..."


Assolutamente d'accordo! Straquoto!
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Fab}
Ospite





MessaggioInviato: 22 Feb 2011 10:19    Oggetto: Rispondi

Ma come è possibile lasciare dati così sensibili su un portatile incustodito in auto e senza nessun backup ?? e se magari si rompeva l'hard disk (perchè si sa... gli hard disk spesso si guastano) ? non ci sono scuse per una leggerezza tale... ricercatrice o no vuol dire essere proprio incoscienti !
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al Caffe' Corretto Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi