Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Create sinapsi sintetiche, passi avanti verso il cervello ar
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 01 Mag 2011 09:59    Oggetto: Create sinapsi sintetiche, passi avanti verso il cervello ar Rispondi citando

Commenti all'articolo Create sinapsi sintetiche, passi avanti verso il cervello artificiale
La trasmissione dei segnali sintetici è analoga a quella dei segnali naturali.



Top
{Guido}
Ospite





MessaggioInviato: 01 Mag 2011 16:04    Oggetto: Rispondi citando

Sebbene apprezzi la libera diffusione di notizie ritengo che quando si prende un articolo e lo si pubblica con il copia-incolla esatto del testo vadano almeno citate le fonti. Segnalo a questo proposito che l'articolo:

http://www.zeusnews.com/index.php3?ar=stampa&cod=14737&numero=999

e' esattamente uguale a questo:

http://lnx.mednemo.it/?p=3333

Saluti,

Guido Palumbo
Top
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12715
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 01 Mag 2011 16:48    Oggetto: Rispondi citando

Caro Guido,
hai assolutamente ragione su tutto, tranne che su un punto: non siamo stati noi ad aver copiato.
Anzi, posso chiederti come mai sei così assolutamente sicuro del contrario? Hai provato a porre la stessa domanda al gestore di quel sito?
Siamo online dal 1999 e non abbiamo MAI copiato un articolo.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
maurizio1209
Comune mortale
Comune mortale


Registrato: 21/04/10 17:43
Messaggi: 4

MessaggioInviato: 01 Mag 2011 18:31    Oggetto: Rispondi citando

mednemo
su questo sito è citato Zeusnews come fonte. Era sfuggito?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Luko
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 07/05/09 11:35
Messaggi: 1001

MessaggioInviato: 01 Mag 2011 18:42    Oggetto: Rispondi citando

Quindi i robot saranno più progrediti di Data? Very Happy

Citazione:
Data è un personaggio della serie televisiva di fantascienza Star Trek - The Next Generation interpretato dall'attore Brent Spiner. Nell'universo di Star Trek, Data è un androide che svolge le funzioni di secondo ufficiale, capo operazioni e ufficiale scientifico sull'astronave Enterprise D ed Enterprise E. Oltre che nella serie The Next Generation (TNG), Data appare nel settimo, ottavo, nono e decimo film di Star Trek.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
iallaialla
Comune mortale
Comune mortale


Registrato: 01/05/11 23:18
Messaggi: 1

MessaggioInviato: 01 Mag 2011 23:28    Oggetto: Rispondi citando

maurizio1209 ha scritto:
su questo sito è citato Zeusnews come fonte. Era sfuggito?


La fonte (Zeusnews) inizialmente omessa su quel sito e'stata aggiunta dal sig. Luigi Vicari in seguito alla mia segnalazione. Non sapendo chi avesse copiato chi, ho segnalato la cosa a entrambi i siti. Sono contento perche credo di aver agito per il bene di verità e trasparenza...!

Complimenti a Zeusnews per il loro lavoro che apprezzo fin dal 1999.

Guido Palumbo
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 02 Mag 2011 19:04    Oggetto: Rispondi

Luko ha scritto:
Quindi i robot saranno più progrediti di Data? Very Happy


No! Quello possiede circuiti positronici mentre questo funziona col "carbone"!

Laughing Laughing Laughing

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi