Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
In prova: iTwin
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Reti
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 18 Feb 2012 11:23    Oggetto: In prova: iTwin Rispondi citando

Commenti all'articolo In prova: iTwin
IL TEST DI ZEUS - Una coppia di chiavette USB per accedere ai dati salvati sul PC da qualunque posto e in qualunque momento.


Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita.
Top
{Fabio}
Ospite





MessaggioInviato: 18 Feb 2012 12:04    Oggetto: Rispondi citando

Domanda:per l'installazione sul "client" servono diritti di amministratore?
Top
haberdasherv
Eroe
Eroe


Registrato: 11/09/10 23:22
Messaggi: 58

MessaggioInviato: 18 Feb 2012 17:35    Oggetto: Rispondi citando

insomma è un semplice hamachi in versione hardware...?
Top
Profilo Invia messaggio privato
iTwin
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 18/02/12 18:10
Messaggi: 12

MessaggioInviato: 18 Feb 2012 18:19    Oggetto: Rispondi citando

{Fabio} ha scritto:
Domanda:per l'installazione sul "client" servono diritti di amministratore?


SI, una delle più importanti caratteristiche di iTwin è l'assoluta sicurezza d'uso grazie alla protezione di tipo Hardware che nessun'altra soluzione del genere al mondo è in grado oggi di offrire (per questo motivo iTwin è oggi utilizzato all'interno di importanti strutture governative e private laddove tutte le altre soluzioni basate su protezione di tipo solamente software sono state rigettate, ad esempio in Italia La Corte Suprema di Cassazione, Istituti Bancari, importanti industrie).
Pertanto anche per garantire un livello di sicurezza più elevato del comune è necessario accertarsi che la persona che utilizza iTwin in una macchina sia autorizzato a farlo.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
iTwin
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 18/02/12 18:10
Messaggi: 12

MessaggioInviato: 18 Feb 2012 18:22    Oggetto: Rispondi citando

haberdasherv ha scritto:
insomma è un semplice hamachi in versione hardware...?


In realtà il funzionamento di iTwin e più in particolare della sua infrastruttura di rete sono molto più complessi e sofisticati.
Inoltre iTwin continuerà ad offrire nei prossimi mesi un sempre crescente numero di funzioni che lo renderanno molto più completo e versatile della soluzione da te citata.
Infine ci tengo a sottolineare come la protezione di tipo Hardware che garantisce iTwin lo pone nettamente al di sopra in termine di sicurezza e tutela della privacy dei dati.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
iTwin
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 18/02/12 18:10
Messaggi: 12

MessaggioInviato: 18 Feb 2012 18:40    Oggetto: Re: In prova: iTwin Rispondi citando

Commenti ha scritto:
Commenti all'articolo In prova: iTwin
IL TEST DI ZEUS - Una coppia di chiavette USB per accedere ai dati salvati sul PC da qualunque posto e in qualunque momento.


Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita.


Gentilissimi,

in primo luogo vi ringrazio per l'ampia e particolareggiata recensione del nostro rivoluzionario iTwin.

Vorrei soffermarmi particolarmente circa una vostra considerazione che NON corrisponde ad una delle caratteristiche di funzionamento del nostro dispositivo.

" Inoltre, durante le prove, abbiamo notato che se per qualche motivo uno dei due computer si riavvia, la connessione va persa come è lecito aspettarsi; ciò che è più importante è tuttavia il fatto che essa non si ripristina in automatico: occorre togliere e reinserire la chiavetta."

In realtà in caso di caduta della connessione ad Internet e/o riavvio della macchina non appena le stesse si ripristinano iTwin provvede AUTOMATICAMENTE a riconnettersi senza la necessità di ulteriori interventi.

Non sappiamo per quale motivo questo processo non sia andato a buon fine durante la vostra prova e pertanto vi invitiamo a contattarci per eventuali verifiche.

In merito al costo nel caso si necessiti di potere disporre di uno spazio adeguato, oppure discrezionale, iTwin si dimostra essere molto ma molto più economico di una qualsiasi soluzione di cloud storage.

Sottolineo come la protezione di tipo Hardware offerta da iTwin sia in grado di offrire la massima protezione e privacy dei propri dati a differenza sempre di tutte le soluzioni di accesso remoto ai file come ancora ad esempio quelle offerte dai servizi di cloud storage.

Vi anticipo che nei prossimi mesi immetteremo nel mercato un accessorio, compatibile con tutti gli iTwin presenti sul mercato ed acquistabile separatamente, che permetterà di accendere e spegnere il computer da remoto.

Infine chiudo con il precisare come iTwin disponga di una funzione di file streaming che consente di riprodurre contenuti multimediali da remoto grazie alla gestione di un buffer (ovviamente condizionata dalla velocità della rete e dalle dimensioni dei file).

Nel ringraziarvi per l'attenzione vi prego di contattarci al fine di chiarire il primo punto di cui sopra.

Cordialità

iTwin Italia
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
{Daniele}
Ospite





MessaggioInviato: 19 Feb 2012 11:18    Oggetto: Rispondi citando

Non è un semplice hamachi in versione Hardware. iTwin è molto più versatile e pratico, nella mia azienda lo usiamo già da molto tempo. iTwin ha delle potenzialità infinite in quanto col software loro rilasciano sempre funzionalità aggiuntive, e tutto è sempre protetto sia a livello hardware che software! L'utilizzo è estremamente facile e intuitivo anche per i meno esperti come la mia segretaria! :P in caso di bisogno mi porto dietro la metà e una la lascio nel pc e voilà che tutto è subito a disposizione! è una genialata!!!
Top
OXO
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 10/05/05 17:30
Messaggi: 1942
Residenza: Scandicci

MessaggioInviato: 24 Feb 2012 16:11    Oggetto: Rispondi citando

Per quanto mi riguarda il limite principale è la necessità di avere entrambi i PC accesi e connesi: volevo provare a creare una VPN col mio NAS, ma devo prima chiarirmi alcuni aspetti tecnici...

Comunque, per i professionisti, rappresenta senza dubbio un'ottima soluzione ad un prezzo tutto sommato ragionevole.
Top
Profilo Invia messaggio privato
iTwin
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 18/02/12 18:10
Messaggi: 12

MessaggioInviato: 24 Feb 2012 17:01    Oggetto: Rispondi citando

Ciao!
Come già specificato nel mio commento sopra entro l'estate immetteremo sul mercato un accessorio per iTwin, acquistabile separatamente e compatibile con gli attuali iTwin in commercio, che renderà possibile accedere e spegnere un computer remoto.

Sottolineo ancora come iTwin è in grado di garantire un livello di protezione e privacy dei dati di tipo hardware e non solo software in simbiosi con un livello di semplicità d'uso, portabilità e flessibilità che nessun altro strumento sul mercato è in grado oggi di garantire.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9465
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 25 Feb 2012 14:17    Oggetto: Rispondi citando

Mi sembra un ottima soluzione che, quando sarà disponibile l'accessorio per accendere e spegnere il computer remoto, diventerà perfetta.
Il prezzo mi sembra tutto sommato ragionevole per le caratteristiche offerte.
Top
Profilo Invia messaggio privato
iTwin
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 18/02/12 18:10
Messaggi: 12

MessaggioInviato: 25 Feb 2012 14:24    Oggetto: Rispondi citando

Grazie per il complimento! Nel frattempo ti ricordo che puoi utilizzare iTwin mettendo il computer in stand by e mettendolo in blocco.
iTwin gestisce a livello software questa modalità.
Entro la fine di Aprile attendetevi importanti ulteriori novità Wink
Ciao!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
{marco}
Ospite





MessaggioInviato: 03 Mar 2012 11:24    Oggetto: Rispondi citando

Bellissima idea, fino ad ora aggiornavo i miei clienti con i programmi che creo, inserendoli nei loro server e li avevano sempre aggiornati. Chiedo nel caso abbia una trentina di clienti, posso sul mio server inserire tante chiavette quanti clienti e ad ogni uno fare vedere solo una parte dei lavori(directory)e disabilitare completamente la visione da parte di altri.
La mia azienda fa programmi per macchine da ricamo e ai clienti storici, posso dare una chiavetta che comunica con la mia e fa vedere solo parte del disco che è associata a quel cliente.
Grazie
Top
iTwin
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 18/02/12 18:10
Messaggi: 12

MessaggioInviato: 03 Mar 2012 20:38    Oggetto: Rispondi

Ciao! In primo luogo ti ringrazio per i complimenti.
La risposta è POSITIVA.
Tra le tante funzionalità di iTwin vi è proprio quella di potere decidere in totale autonomia e senza limitazioni cosa e quanto fare vedere agli utenti remoti.
Puoi anche impostare delle limitazioni alle proprietà dei file ad esempio per renderli NON Editabili.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Reti Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi