Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Mageia pareri?
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
MaXXX eternal tiare
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 18/02/09 11:13
Messaggi: 2280
Residenza: Dreamland

MessaggioInviato: 06 Nov 2012 15:22    Oggetto: Mageia pareri? Rispondi citando

Chi ha esperienza con mageia? stavo pensando di sostituire Ubuntu e prima di provare la distro volevo sapere cosa ne pensavano gli utenti dell'olimpo :p
Top
Profilo Invia messaggio privato
splarz
Moderatore Hardware e Networking
Moderatore Hardware e Networking


Registrato: 20/08/06 14:54
Messaggi: 2767

MessaggioInviato: 06 Nov 2012 20:54    Oggetto: Rispondi citando

ciao! mai sentita. leggo che è derivata da un fork di mandriva.
mandrake non mi è mai piaciuta molto, ma si parla di un avo di questa distro Wink provala e dicci com'è!
Top
Profilo Invia messaggio privato
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12053
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 07 Nov 2012 12:54    Oggetto: Rispondi citando

Ciao

All'epoca del fork da Mandriva l'avevo installata: Mageia 1 era la copia perfetta di Mandriva, con tutti i suoi pregi e i pochi difetti. Non l'ho mantenuta installata, quindi non so dirti quanto si sia distaccata dalla progenitrice. So che ha raccolto un buon successo, specie tra gli scontenti della gestione recente di Mandriva.
Ricordo che Mandrake/Mandriva, prima che comparisse Ubuntu, era la distribuzione più indicata per coloro che si avvicinavano a Linux, sia per la facilità d'utilizzo da interfaccia grafica (con un ridotto utilizzo del terminale) sia per il buon riconoscimento hardware. Caratteristiche che vengono mantenute anche dalle sue derivate.

Un'altra distro da provare, rimanendo in ambito Mandriva, è PCLinuxOS. Probabilmente è stata la sua prima derivata, in ordine di tempo: infatti esiste da molti anni, ed ha molti sostenitori. Provandola su un PC anziano mi ha dato l'impressione di essere decisamente più leggera di Mandriva e di Mageia, pur avendo KDE come ambiente grafico (ma offre anche XFCE e LXDE, più leggeri).
Top
Profilo Invia messaggio privato
kenshir
Semidio
Semidio


Registrato: 21/02/07 15:29
Messaggi: 421
Residenza: un punto nero sulla faccia del mondo

MessaggioInviato: 08 Nov 2012 02:34    Oggetto: Rispondi citando

Mai sentita neanch'io Mageia! Ero fermo a Mandriva e a nonna Mandrake.

Molto interessanti le premesse:

Citazione:
Mageia è un sistema operativo libero e gratuito, che si basa su GNU/Linux-based. È un progetto della comunità, supportato da un'associazione nonprofit di collaboratori eletti.

La nostra mission: creare grandi strumenti per le persone.

Molto più di fornire semplicemente un sistema operativo sicuro, stabile e sostenibile, l'obiettivo è quello di creare una governance stabile e affidabile per dirigere progetti collaborativi.

Per ricordare, Mageia:

ha avuto inizio in Settembre 2010 come fork di Mandriva Linux,
ha raccolto centinaia di persone e molte imprese in tutto il mondo, che coproducono l'infrastruttura, la distribuzione stessa, la documentazione, la gestione per il download e il supporto, usando strumenti software open-source;
ha rilasciato due principali versioni stabili a Giungo 2011 e a Maggio 2012.
Top
Profilo Invia messaggio privato
maxismakingwax
Amministratore
Amministratore


Registrato: 23/07/06 20:22
Messaggi: 7437
Residenza: Con la testa nel case

MessaggioInviato: 30 Nov 2012 15:32    Oggetto: Rispondi citando

Io ero un utente linussaro gnorante, come li chiamavamo su questo forum tanto tempo fa, di Mandrake, Mandriva, Mageia. Non sarebbe neanche tanto un fork visto che mi risulta che Mandriva non sia più sviluppata. Rimane una buona distro per ambiente domestico e di chi si avvicina a Linux senza ambizioni smanettonie (ok, la smetto con i neologismi). Spero il progetto continui e ritorni ai fasti di un tempo, anche perché la nuova Slackware continua a deludere, avevo fatto un pensierino a tornare alle origini
Top
Profilo Invia messaggio privato
anabasi
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/05 00:58
Messaggi: 12053
Residenza: Tra Alpi e Tanaro

MessaggioInviato: 30 Nov 2012 18:36    Oggetto: Rispondi

Mandriva S.A. ha avuto grosse difficoltà finanziarie e a inizio 2012 lo sviluppo di Mandriva Linux era stato interrotto. In seguito è stato ripreso, e Distrowatch riporta il rilascio di Mandriva Linux 2012 Alpha 2 il 6 novembre scorso. Quindi, sembra che ci sia ancora speranza di vedere una nuova release di Mandriva.

Nel frattempo, Mageia ha acquisito un buon numero di estimatori con Mageia 2 (rilasciata lo scorso maggio), a cui si aggiunge un'altra derivata: Rosa, di origine russa, di cui è stata rilasciata ROSA Desktop 2012 Beta lo scorso ottobre.
(Rosa sviluppa anche una derivata di Red Hat Enterprise Linux, che chiama ROSA 2012 Enterprise Linux Server.)
Infine, ma non ultima per importanza, la prima derivata Mandriva in ordine di tempo: PCLinuxOS, che personalmente ho trovato molto facile da configurare e usare, e (su un PC non recente) molto più leggera di Mandriva e Mageia pur avendo KDE.
PCLinuxOS è comunque disponibile anche con ambienti desktop più leggeri: xfce e lxde.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi