Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
McAfee: genitori hanno rinunciato a controllare figli online
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al Caffe' Corretto
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 10 Giu 2013 12:30    Oggetto: McAfee: genitori hanno rinunciato a controllare figli online Rispondi citando

Leggi l'articolo McAfee: genitori hanno rinunciato a controllare figli online
Manca il tempo e le energie: così i figli fanno quello che vogliono mentre i genitori si beano nell'ignoranza.


Foto via Fotolia
Segnala un refuso
Top
strangedays
Dio sotto osservazione


Registrato: 27/11/09 16:48
Messaggi: 2087
Residenza: Nelle zone dell'ubiquità

MessaggioInviato: 11 Giu 2013 13:49    Oggetto: Rispondi citando

E VAI COI PORNACCI Shocked
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 11 Giu 2013 14:28    Oggetto: Rispondi citando

Esistono da tempo distribuzioni Linux per bambini già fatta appositamente con il parental control e settabile da qualunque tecnico con 50euro

Problema risolto!!!
Very Happy

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 10216

MessaggioInviato: 11 Giu 2013 14:54    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Esistono da tempo distribuzioni Linux per bambini già fatta appositamente con il parental control e settabile da qualunque tecnico con 50euro


E secondo te mda gli stessi genitori che non hanno il tempo e la voglia di controllare i figli, che magari vedono il pc come una strana macchina difficile da usare, prenderebbero in considerazione Linux?
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 11 Giu 2013 15:15    Oggetto: Rispondi citando

@Maary79

Un pochino di marketig e il gioco è fatto!

Se una società italiana investisse in 10 secondi di pubblicità alla TV (ben fatta s'intende) sai che vendite!!! Diventerebbero miliardari!
Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Zievatron
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/12/10 23:36
Messaggi: 3234

MessaggioInviato: 11 Giu 2013 22:34    Oggetto: Rispondi citando

Una società italiana?!
Dioci che se ne trova una abbastanza intelligente in Italia?
Evidentemente, no. Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 12 Giu 2013 04:11    Oggetto: Rispondi citando

@Zievatron

Vero! Qui si buttano solo su roba stra-fatta!!!
Laughing
Infatti il mio era un esempio... Vedrai che quando ci arriva una ditta straniera in Italia con questa idea saranno tutti ad polemizzare contro lo straniero!

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 10216

MessaggioInviato: 12 Giu 2013 10:40    Oggetto: Rispondi citando

@mda
Ci sono molti modi per fare marketing o pubblicità, qualcosa c'è già, però il mio discorso è un altro, se un genitore non ha tempo da dedicare ai figli ti pare che abbia il tempo (o la voglia) di dedicarsi al pc? A Linux poi, che magari nemmeno sanno cos'è?
Per chi vuole si trovato riviste, libri e DVD guide, informazioni on line, per iniziare a usare Linux o Ubuntu, ma appunto per chi vuole!!!!
Certo che nella Grande Distribuzione non c'è un gran che per incuriosire la gente, quanti pc vendono con windows 7 o 8 preistallato o Mac, e quanti con Ubuntu preistallato? Pochissimi, altrimenti bisogna richiederli in negozio...per non contare che su alcuni modelli di portatili nuovi non puoi neanche istallare in duaboot Windows e Ubuntu, perchè (almeno così ho letto) si sprogramma il Bios o cos'altro che non ho capito...

In che modo queste distribuzioni per bambini potrebbero essere più sicure dei soliti metodi usati per Windows?
Potrebbe essere utile saperlo per chi legge anche di sfuggita questa pagina!!!
Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 12 Giu 2013 14:42    Oggetto: Rispondi citando

@Maary79

I Linux per bambini NON è il Linux degli adulti o per lavoro!!!

Sono ultrafacili tanto che sono più semplici da imparare di un cellulare. Certo sono moltooo limitati ma per un bambino è stra-sufficiente! Addirittura allo stesso modo ci sono Linux per anziani che sono ultrafacili: Il corso dura 3 giorni e tutti gli anziani (che sono notoriamente "duri" alle novità) lo usano spediti e magari si incavolano ad usare un cellulare.

Il problema di Linux sono SOLO i driver, cosa risolta durante l'installazione, un bambino non abbisogna di collegare "baricoli e barancoli" come in ufficio o smanettoni.

I programmi su Linux funzionano allo stesso identico modo di Windows, dunque non c'è da imparare nulla salvo qualche diversità minima del tipo "il bottone X e sulla sinistra invece che sulla destra".

---

Linux è ESENTE da virus, attacchi informatici (un bambino mica viola la NASA!) perchè NASCE SICURO di suo (Windows devi smanettarci per renderlo, anche l'ultimo) e nel caso del Linux-bambini nasce con il Parent-Control su livello Kernel (Windows se lo sogna) ovvero inviolabile e che copre tutto e addirittura ti fornisce un log completo di quello che fece il bambino fino alla limitazione d'uso. Addirittura puoi stipulare un contratto con una società di servizi per tele-monitorarlo da un esperto nel settore!!!

Cavoli se è più sicuro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

---

La faccenda del BIOS è triste. Se compri un PC con il BIOS UEFI (fatto dalla Microsoft) devi lavorarci duramente sopra per installare Linux. Si può ma è dura.

Questa è una PALESE violazione delle norme Comunitarie Europee e di quelle internazionali sul commercio, comprese quelle Italiane!!!

Però la MS è riccona e quindi non la toccano! Oppure come per la faccenda di IE gli viene data una multa (dopo un decennio e più di proteste di enorme violazione delle leggi) che è ridicola e che anzi incentiva MS ad violare altre leggi! Una vergogna di Monti! e per questo (l'incarico base era più lungo) che non lo volevano più.

Io sono ottimista = Arriverà la GIUSTIZIA!

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 10216

MessaggioInviato: 12 Giu 2013 17:06    Oggetto: Rispondi citando

Grazie mda,
per l'accurata spiegazione!!! Wink
Un' ultima cosa per avere un quadro più completo, gli spyware che a differenza dei virus dicono che esistano sia su Linux che su Ubuntu....tempo fa in più occasioni e i diversi siti ho letto che c'è una versione di Ubuntu che ne contiene uno di suo, cosa dici tutte balle o è meglio comunque istallare Linux piuttosto di Ubuntu?
Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 12 Giu 2013 21:28    Oggetto: Rispondi citando

@Maary79

Dunque uno spyware, detto spy da tecnici, è un programma che ti spia i dati sul tuo computer oppure si riferiscono al "keylogger" che spia la pressione dei tuoi tasti.

In Linux (dunque anche Ubunto dato che un LINUX) questi programmi maligni NON possono funzionare salvo che non abbiano i diritti per farlo. L'unico modo per dagli questi diritti è che sei TE che installi programmi che dentro, di nascosto, hanno spy!!! Anche in questo caso però è difficilissimo e irto d'ostacoli d'ogni genere farli da parte dei malintenzionati.

Poi ci sono buchi di sicurezza di certi programmi come i browser, che il malintenzionato può sfruttare ("bug-spy") per carpire i tuoi segreti! In Linux si usano Browser iper-sicuri dunque il problema è inesistente, salvo rarissime eccezioni.

Dunque scarica i programmi SOLO dai siti PROPRI e sicuri!!!

Linux nasce da UNIX dunque copia una architettura di sicurezza di base che non esiste in Windows perchè in Win (che deriva da Windows NT) hanno trascurato se non eliminato (per semplificare la programmazione o l'utente o risparmiare i soldi di MS) elementi di sicurezza di NT - Architettura. In poche parole il progettista di Windows aveva fatto un sistema sicuro come base ma poi la Microsoft rovinò tutto dall'inizio e quindi oramai non si può più tornare indietro!

Viste tutte queste limitazioni che rendo IMPOSSIBILE IL VIRUS,la mente malata dei maligni mise una distribuzione Linux taroccata di Ubunto su P2P (da scaricare con Emule detto il Mulo) che si spacciava per buona, adesso è stata eliminata ma i maligni ci riproveranno, dunque scarica le distribuzioni (tipo Ubunto, Fedora, Suse, Mageia, ecc..) SOLO dai siti PROPRI e sicuri!!!

Del resto esistono migliaia di programmi taroccati allo stesso modo sul Mulo: Windows XP, Vista, Seven, MS-Office vari tipi, Acrobat, Autocad, Photoshop, ecc.. Uno pensa di piratare (e risparmiare) e invece viene fregato in pieno!!!

Ritornando al Linux-bambini questi (e solo questi tipi) SONO bloccati ad scaricare e installare SOLO dai siti sicuri e non possono modificare le impostazioni di sicurezza che sono al massimo livello!!!

Per la precisione le distro "bloccate" sono dei tipi: Linux-bambini, Linux-chioschi, Linux-anziani, Linux-Call-center.

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 10216

MessaggioInviato: 13 Giu 2013 11:17    Oggetto: Rispondi citando

Grazie ancora per queste precise spiegazioni, certo che andare a scaricare con emule Ubuntu (o anche altro) vuol dire proprio andarsela a cercare!!! Personalmente emule l'ho cancellato dai miei pc (e dalla mia memoria) già da molti anni!!! Very Happy

Citazione:
Linux è ESENTE da virus, attacchi informatici (un bambino mica viola la NASA!)

Perchè, tu lo fai? E' uno dei tuoi passatempi? Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 13 Giu 2013 13:01    Oggetto: Rispondi citando

@Maary79

Emule funziona bene per distribuirsi documenti, film, musica. Per i programmi, sia su Linux che Windows, bisogna stare attentissimi, anzi meglio non fidarsi del tutto:

Parecchie volte facendo assistenza trovai che questi programmi e specie Windows-XP e MS-Office (ma anche Autocad e Photoshop) erano infettati ad arte dal distributore che chi in questo modo poteva infettare facilmente milioni di PC.

Da un semplice sospetto divenuta certezza! Non basta un buon antivirus in quanto studiano virus messi internamente in seno al programma che sfuggono al controllo.

---

Spiare la NASA? Se loro mi spiano con i satelliti io perchè non potrei contro-spiarli???
Laughing Laughing Laughing

Scherzo.. Wink

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 17 Giu 2013 12:30    Oggetto: Rispondi

McAfee: genitori hanno rinunciato a controllare figli online. Manca il tempo e le energie: così i figli fanno quello che vogliono mentre i genitori si beano nell'ignoranza.
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Al Caffe' Corretto Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi