Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Il giorno di Windows 8.1
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 18 Ott 2013 09:46    Oggetto: Il giorno di Windows 8.1 Rispondi citando

Leggi l'articolo Il giorno di Windows 8.1
L'atteso aggiornamento di Windows 8 è arrivato, riportando agli utenti il pulsante Start e arricchendo il sistema di nuove funzioni.



(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)

Segnala un refuso
Top
{W3C_PDB}
Ospite





MessaggioInviato: 19 Ott 2013 22:39    Oggetto: Rispondi citando

Vi risulta normale che una software house ogni anno si impegni a sviluppare una nuova versione del sistema operativo ?
Inutile che microsoft si impegni tanto, è l'unica detentrice del codice sorgente e solo lei se desidera può apportare le dovute modifiche per risolvere i problemi.
Dunque si evince che m$ è software NON libero.

Quali sono gli svantaggi del software NON libero ?

a) negare la LIBERTA' di poter usare il programma a tuo piacimento e per qualsiasi scopo leggittimo

b) negare la LIBERTA' di aiutare se stessi ovvero la Libertà di studiare il codice sorgente vedere cosa fa esattamente il programma e quindi cambiarlo per fargli fare tutto quello che vuoi.

c) negare la LIBERTA' di aiutare il tuo vicino ossia la Libertà di distribuire copie per gli altri.

d) negare la LIBERTA' di aiutare a costruire la tua Comunità ossia la Libertà di pubblicare una versione modificata così che gli altri possano beneficiare delle tue modifiche.

software NON libero significa software che NON rispetta la Libertà dell'utente, il software solitamente è proprietario il software che normalmente si possiede è un software proprietario e questo significa che tiene gli utenti isolati e privi di aiuto isolati perché è proibito condividerlo con il proprio vicino e privi di aiuto perché non puoi studiare il codice sorgente o cambiarlo e quindi non puoi controllare quello che il software fa.
Quando si usa un software NON libero si hanno due possibilità : prenderlo o lasciarlo, perché non si può cambiare lo si può avere così com'è.
Quando paghi per avere la possibilità di utilizzare un software NON libero il denaro è assorbito in quantità enorme da un ristretto numero di grandi aziende

Ci sono quattro ragioni per cui le scuole NON dovrebbero insistere sull'uso di software NON libero:

a)il motivo più superficiale per Risparmiare

b)Per poter avere una copia di software NON libero normalmente è necessario pagare ora anche nei paesi più ricchi non ci sono mai fondi sufficenti per le scuole sono costantemente arretrate per la mancanza di denaro, quindi perché si dovrebbero spendere dei soldi per avere la possibilità di usare dei softwares il sistema scolastico può servirsi di softwares liberi e fare liberamente tutte le copie che vuole e distribuirle a chiunque voglia comprese tutte le scuole.
E questo ci porta ad un altro dei motivi per i quali le scuole dovrebbero formare adulti che sappiano usare Softwares Liberi per quale motivo far crescere persone dipendenti da qualcosa che impoverisce costantemente l'economia se le scuole insegnano alle persone come usare softwares NON liberi aiutano l'impoverimento della regione se invece si insegnasse come usare Software Liberi si permetterebbe alla gente di diventare indipendente e forte perché sapete Microsoft può anche fornire copie omaggio alle scuole per rendere le persone dipendenti ma una volta cresciuti e diplomati Microsoft non fornirà loro copie omaggio lo scopo di fornire copie omaggio alle scuole ai ragazzi è che una volta cresciuti saranno costantemente costretti a pagare.

c)Sto analizzando i vari motivi da quello più superficiale a quello più profondo il prossimo motivo per cui i bambini a scuola dovrebbero usare Softwares Liberi è per fini puramente didattici nell'educazione informatica vedete alcuni ragazzi rimangono affascinati dalla programmazione e vogliono sapere tutto quello che succede all'interno del computer e questo include chiedere come lavora questo programma ? e se quel programma è un software NON libero l'insegnante dovrà dire: non lo so, non sono autorizzato a saperlo e neanche tu sei autorizzato a saperlo e così la formazione dello studente finisce li ma se il programma è Software Libero l'insegnate potrà dire: ecco qui il codice sorgente da questo puoi leggere esattamente come lavora questo programma e ti puoi esercitare a migliorarlo oppure a cambiarlo sei solo all'inizio e non potrai scrivere un programma intero uguale a questo ma potresti apportare una piccola modifica ed è così che le persone imparano ad essere bravi programmatori per essere un bravo programmatore e scrivere dei codici validi devi leggere e scrivere molto codice all'inizio non si è in grado di scrivere un programma intero da soli e quindi è necessario poter accedere ai codici di programmi scritti da altri per poterli leggere e cambiare e facendo una modifica dopo l'altra si acquisiscono le capacità per scrivere un programma intero e fare un buon lavoro è necessario leggere il lavoro degli altri per vedere cosa è facile e cosa è difficile da capire e quando si legge qualcosa che risulta molto difficle da capire si impara a spiegare ogni cosa nei propri programmi per non renderne complicata la comprensione questo è essenziale per formare coloro che sono interessati preparandoli ad essere bravi programmatori e questo è il terzo motivo.

d)La ragione più profonda per cui le scuole dovrebbero insistere nell'uso di Softwares Liberi è per insegnare alle persone come essere bravi cittadini abituarli alla cooperazione ad aiutare i propri vicini le scuole dovrebbero insegnare fatti e capacità alle persone ma la cosa più importante che la scuola insegna è come essere buoni vicini quindi le scuole dovrebbero avere questa regola: ragazzi se portate a scuola dei softwares non potete tenerli solo per voi dovete permettere agli altri di copiarlo dovete condividerlo con la classe chiaramente le scuole devono mettere in pratica le proprie regole le scuole dovrebbero dire se porti software a scuola lo devi condividere con gli altri non puoi tenerlo solo per te e questo vuol dire che non puoi portare softwares NON liberi in classe le scuole quindi dovrebbero fornire per le lezioni solo Software Libero ed insegnare alle persone che le conoscenze vanno condivise.

Un governo ha la responsabilità verso i suoi cittadini di mantenere il controllo dei propri computers e del loro funzionamento e l'unico modo per fare ciò è assicurandosi di usare solo Softwares Liberi perché quando si usano softwares NON liberi non si è in grado di controllare i propri computers chi ha sviluppato il programma controlla ciò che fa ma non si può nemmeno scoprire cosa faccia realmente non si può verificare, non si può revisionare il che significa che non si ha controllo ora è sbagliato se io e te non abbiamo controllo è sbagliato per noi, ma quando è un governo a non avere il controllo dei suoi computers ciò non è sbagliato solo per il governo è sbagliato per tutti i cittadini che quel governo si suppone rappresenti e per i quali lavora, il governo non ha solo il diritto ma la responsabilità il dovere di insistere per l'uso di Softwares Liberi nei suoi computers.

link
"Give a man a fish and you feed him for a day. Teach him how to fish and you feed him for a lifetime."

Increasingly, computers are expected to be useful tools in our children's education. But today, most children whose education involves computers are being taught to use one company's product: Microsoft's; Microsoft spends large sums of money on lobbyists and marketing to procure the support of educational departments.

How proprietary software attacks education link

The alternative? With free software you have freedom!

To use free software is to make a political and ethical choice asserting the right to learn, and share what we learn with others. Free software has become the foundation of a learning society where we share our knowledge in a way that others can build upon and enjoy.

What if there were a worldwide group of talented ethical programmers voluntarily committed to the idea of writing and sharing software with each other and with anyone else who agreed to share alike? What if anyone could be a part of and benefit from this community even without being a computer expert or knowing anything about programming? We wouldn't have to worry about getting caught copying a useful program for our friends because we wouldn't be doing anything wrong.

In fact, such a movement exists, and you can be part of it.

Learn more about the free software movement.
link

link
DRM Digital Restrictions Management (DRM) link are technology measures that restrict what people can do with their computers. DRM is built into the heart of Windows 7, link and many link link services link push DRM on users. In some cases, Microsoft has added these restrictions at the behest of TV companies, link Hollywood and the music industry. In other cases, Microsoft DRM goes way beyond these companies' demands, link suggesting that Microsoft is using DRM simply to create lock-in. Whether Microsoft is merely a co-conspirator with big media companies or an advocate for DRM in their own right, the result for software users is the same...
Using Windows 7, you give control of your computer to the media. link

SECURITY link
"The security of your computer and network depends on two things: what you do to secure your computer and network, and what everyone else does to secure their computers and networks. It's not enough for you to maintain a secure network. If other people don't maintain their security, we're all more vulnerable to attack. When many unsecure computers are connected to the Internet, worms spread faster and more extensively, distributed denial-of-service attacks are easier to launch, and spammers have more platforms from which to send e-mail. The more unsecure the average computer on the Internet is, the more unsecure your computer is."

-- Bruce Schneier

Proprietary software is inherently less-secure than free software link
MONOPOLY Microsoft has been found guilty of monopolistic behavior all over the world. With Windows Vista, Microsoft worked with PC manufacturers to significantly increase the hardware specifications for the standard user-experience, causing people to require new computers to run the updated OS.

Microsoft's monopoly affects your freedom link
link

STANDARDS Standards are important. With standards, users of various computing platforms can share information. It also removes users from the barrier of vendor lock-in. This is most prevalent in the area of Office documents, where entire governments, at both a state and national level, have made decisions based on the future proofing of their information.

Microsoft's attacks against OpenDocument link

link

LOCK IN "Embrace, extend and extinguish" link -- that's how Microsoft described its strategy for locking its users into proprietary extensions to standards.
Microsoft breeds a dependency on their secret software link

link
Who should your computer take its orders from?

Most people think their computers should obey them, not obey someone else. Yet, with a plan they call "trusted computing" link link and software they call Windows Genuine Advantage, link Microsoft and others are planning to make your next computer obey them instead of you, and this has serious consequences for your privacy.

Microsoft's Genuine Disadvantage
link

link

link
Windows 8: PRISM Edition

by libbyr Contributions — Published on Jul 25, 2013 04:59 PM

Microsoft is intercepting your stuff and sending it to the NSA (and the CIA and the FBI).

Edward Snowden's latest leak reveals that Microsoft has been helping the NSA circumvent encryption link for online services like SkyDrive, Outlook.com, and Hotmail.

Microsoft has been promoting its online services heavily, especially since the launch of Windows 8, which integrates web-based file storage and email into the operating system. Microsoft has touted the convenience of storing all of your data on their servers, all while criticizing competitors like Google for violating users' privacy by indexing your searches and emails to target advertising. Meanwhile, Microsoft is encouraging users to switch to hosted services and then handing the contents of your emails and documents over the NSA (which is in turn handing it over to the FBI and the CIA). Those who are worried about getting "Scroogled" should know that getting "Microshafted" is no better.

When you use a proprietary operating system like Windows, you are being funneled into a work flow that makes it easy for the NSA to intercept your communications and access your stored files. And as with all proprietary software, you have no way of knowing what the software you're using is doing with your data; it took an internal leak to discover that Microsoft wrote code to assist secret government surveillance programs. When you use free software, you, or any knowledgeable member of the public, have the ability to look under the hood to see if there is any such code.

The NSA is going to great lengths to scoop up all of our communications independent of suspicion of wrongdoing. Let's not make it any easier for them. It's time to stop trusting your data to companies that are working with the NSA. Here's how you can encourage the NSA to stop watching you:

* Encrypt your emails, using free software encryption and a desktop mail client like Thunderbird. Proprietary encryption that's done on a third-party server will not protect you if that third party is working with the NSA. But if you encrypt your email before it leaves your computer, Outlook.com or Gmail will never have the unencrypted version, so they can't give it to the NSA.
* Switch to GNU/Linux, link and stop using Microsoft and Apple products. Proprietary software is bad for your freedom and privacy in many ways, from leaky security to deliberate backdoors for the NSA. With a free software operating system, you have complete control over your computer. Already a GNU/Linux user? Do your part to protect your friends' freedom and privacy by helping them switch. You can take our pledge at UpgradefromWindows8.com.
* Speak up. link Join the Stop Watching Us link coalition in calling for a full congressional investigation. We deserve to know what else the NSA is collecting about our digital lives, and how.
* Learn more. link Visit our PRISM page for a larger list of actions you can take to protect yourself and take a stand against the intelligence-industrial complex.



Ora non venitemi a dire che queste parole di Richard Matthew Stallman non siano vere.

Perchè l'America ha avuto bisogno di PRISM ? proprio per avere il controllo mondiale dell'informazione.

Se non avesse acconsentito l'America allo sviluppo di software NON libero, non avrebbe avuto bisogno di PRISM.

Ciò vuol dire che molte delle libertà di cui parla RMS, sono venute meno, e per tutelare persino la sicurezza nazionale, hanno fatto incazzare il resto del mondo, dato che non sono nemmeno capaci a gestire i propri dati.
Top
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 20 Ott 2013 06:20    Oggetto: Rispondi citando

Quando un aggiornamento per tornare al XP???
Laughing Laughing Laughing

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 10612
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 20 Ott 2013 09:43    Oggetto: Rispondi citando

Mi accontenterei di un aggiornamento per tornare a Seven... Laughing Laughing Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 20 Ott 2013 10:59    Oggetto: Rispondi citando

@Gladiator

In fondo Seven era un aggiornamento per ridiventare XP visto lo schifo di Vista.
Laughing Laughing Laughing

Vista e Win8 non sono tanto differenti, infatti sono due cose improduttive con la stessa logica malata ..... Errare è umano ma insistere è malefico!!
Laughing Laughing Laughing

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 10612
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 20 Ott 2013 14:10    Oggetto: Rispondi citando

@mda

In effetti concordo in pieno: ritengo che XP stia Seven esattamente come Vista sta a Win 8 fino a ieri o 8.1 oggi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{W3C_PDB}
Ospite





MessaggioInviato: 21 Ott 2013 04:14    Oggetto: Rispondi citando

nessuno che dal mio thread, è stato capace di fare un'analisi e dire qualcosa che effettivamente avesse
un riscontro con quanto emerso.

nessuno che sembra porsi domande inerenti le Libertà, al contrario ci si pone domande quali: a quando avverrà il downgrade a win xp ?

sembra davvero incredibile che ci si voglia ancora muovere in una direzione verso:

windows, photoshop, illustrator, windows media player, acrobat reader, flash.....

ritorno ad uno dei punti fondamentali del, software libero:

Ci sono quattro ragioni per cui le scuole dovrebbero insistere sull'uso di software libero:

a)il motivo più superficiale per Risparmiare

b)Per poter avere una copia di software NON libero normalmente è necessario pagare ora anche nei paesi più ricchi non ci sono mai fondi sufficenti per le scuole sono costantemente arretrate per la mancanza di denaro, quindi perché si dovrebbero spendere dei soldi per avere la possibilità di usare dei softwares il sistema scolastico può servirsi di softwares liberi e fare liberamente tutte le copie che vuole e distribuirle a chiunque voglia comprese tutte le scuole.

E questo ci porta ad un altro dei motivi per i quali le scuole dovrebbero formare adulti che sappiano usare Softwares Liberi per quale motivo far crescere persone dipendenti da qualcosa che impoverisce costantemente l'economia se le scuole insegnano alle persone come usare softwares NON liberi aiutano l'impoverimento della regione se invece si insegnasse come usare Software Liberi si permetterebbe alla gente di diventare indipendente e forte perché sapete Microsoft può anche fornire copie omaggio alle scuole per rendere le persone dipendenti ma una volta cresciuti e diplomati Microsoft non fornirà loro copie omaggio lo scopo di fornire copie omaggio alle scuole ai ragazzi è che una volta cresciuti saranno costantemente costretti a pagare.

c)Sto analizzando i vari motivi da quello più superficiale a quello più profondo il prossimo motivo per cui i bambini a scuola dovrebbero usare Softwares Liberi è per fini puramente didattici nell'educazione informatica vedete alcuni ragazzi rimangono affascinati dalla programmazione e vogliono sapere tutto quello che succede all'interno del computer e questo include chiedere come lavora questo programma ? e se quel programma è un software NON libero l'insegnante dovrà dire: non lo so, non sono autorizzato a saperlo e neanche tu sei autorizzato a saperlo e così la formazione dello studente finisce li ma se il programma è Software Libero l'insegnate potrà dire: ecco qui il codice sorgente da questo puoi leggere esattamente come lavora questo programma e ti puoi esercitare a migliorarlo oppure a cambiarlo sei solo all'inizio e non potrai scrivere un programma intero uguale a questo ma potresti apportare una piccola modifica ed è così che le persone imparano ad essere bravi programmatori per essere un bravo programmatore e scrivere dei codici validi devi leggere e scrivere molto codice all'inizio non si è in grado di scrivere un programma intero da soli e quindi è necessario poter accedere ai codici di programmi scritti da altri per poterli leggere e cambiare e facendo una modifica dopo l'altra si acquisiscono le capacità per scrivere un programma intero e fare un buon lavoro è necessario leggere il lavoro degli altri per vedere cosa è facile e cosa è difficile da capire e quando si legge qualcosa che risulta molto difficle da capire si impara a spiegare ogni cosa nei propri programmi per non renderne complicata la comprensione questo è essenziale per formare coloro che sono interessati preparandoli ad essere bravi programmatori e questo è il terzo motivo.

d)La ragione più profonda per cui le scuole dovrebbero insistere nell'uso di Softwares Liberi è per insegnare alle persone come essere bravi cittadini abituarli alla cooperazione ad aiutare i propri vicini le scuole dovrebbero insegnare fatti e capacità alle persone ma la cosa più importante che la scuola insegna è come essere buoni vicini quindi le scuole dovrebbero avere questa regola: ragazzi se portate a scuola dei softwares non potete tenerli solo per voi dovete permettere agli altri di copiarlo dovete condividerlo con la classe chiaramente le scuole devono mettere in pratica le proprie regole le scuole dovrebbero dire se porti software a scuola lo devi condividere con gli altri non puoi tenerlo solo per te e questo vuol dire che non puoi portare softwares NON liberi in classe le scuole quindi dovrebbero fornire per le lezioni solo Software Libero ed insegnare alle persone che le conoscenze vanno condivise.

Un governo ha la responsabilità verso i suoi cittadini di mantenere il controllo dei propri computers e del loro funzionamento e l'unico modo per fare ciò è assicurandosi di usare solo Softwares Liberi perché quando si usano softwares NON liberi non si è in grado di controllare i propri computers chi ha sviluppato il programma controlla ciò che fa ma non si può nemmeno scoprire cosa faccia realmente non si può verificare, non si può revisionare il che significa che non si ha controllo ora è sbagliato se io e te non abbiamo controllo è sbagliato per noi, ma quando è un governo a non avere il controllo dei suoi computers ciò non è sbagliato solo per il governo è sbagliato per tutti i cittadini che quel governo si suppone rappresenti e per i quali lavora, il governo non ha solo il diritto ma la responsabilità il dovere di insistere per l'uso di Softwares Liberi nei suoi computers.

Non diamo per scontate le quattro Libertà di cui parla Richard Matthew Stallman:

a)la LIBERTA' di poter usare il programma a tuo piacimento e per qualsiasi scopo leggittimo

b)la LIBERTA' di aiutare se stessi ovvero la Libertà di studiare il codice sorgente vedere cosa fa esattamente il programma e quindi cambiarlo per fargli fare tutto quello che vuoi.

c)la LIBERTA' di aiutare il tuo vicino ossia la Libertà di distribuire copie per gli altri.

d)la LIBERTA' di aiutare a costruire la tua Comunità ossia la Libertà di pubblicare una versione modificata così che gli altri possano beneficiare delle tue modifiche.

Quando le persone hanno la Libertà ma non la riconoscono e non le danno alcun valore, il pericolo è che se la lascino scappare tra le mani

Ci sono così tanti possibilità di perdere la Libertà nella vita, che se non darai valore alla tua Libertà finirai col perderla.

Dunque cos'è meglio ?

Etica, Fisolofia, Libertà, od uno spurgo di applicativi software NON libero su base winzozz ?

Io ho già ampiamente discusso con differenti sviluppatori riguardo all loro modo di fare:

garantire la possibilità di usare software liberi su sistemi operativi software non libero, e non sono affatto dell'idea che la gente si meriti software liberi quali: AUDACITY; BLENDER; GIMP; VLC....

a) prima di usare un software libero, bisogna che essi capiscano cos'è il software libero e prendano atto della GNU General Public License.

b) non'è una alternativa per non dover acquistare il software, è uno stile di vita, con dei sani valori, focalizzati sulle libertà collettive e non sul semplice risparmio dei costi delle licenze.

chi pensa solo a questo ultimo aspetto, ignora o perchè non ne è a conoscenza o perchè non vuole prendere atto dell'Annuncio Iniziale dello
GNU'S Not Unix Project! del 27 Sept 1983 vedasi: link

30 anni sono passati anche per lo
GNU'S Not Unix Project! di Richard Matthew Stallman,
avviato il 27 Sept 1983 e festeggiato a livello mondiale il 27 Sept 2013.

vedasi: link link link link linklink link link link link

27 Sept 1983 - 27 Sept 2013
Happy Birthday, GNU, 30 y.o.


saluti

Paolo Del Bene

supporter fsf.org
Top
Cesco67
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/10/09 10:34
Messaggi: 1565
Residenza: EU

MessaggioInviato: 24 Ott 2013 21:17    Oggetto: Rispondi citando

{W3C_PDB} ha scritto:
nessuno che dal mio thread, è stato capace di fare un'analisi e dire qualcosa che effettivamente avesse
un riscontro con quanto emerso.
Probabilmente nessuno (io compreso) e' riuscito a leggere tutto il post...
Un consiglio: sii meno prolisso ed usa una qualche virgola in piu', tanto costa uguale ma aiuti chi legge
Top
Profilo Invia messaggio privato
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 24 Ott 2013 22:54    Oggetto: Rispondi citando

mda ha scritto:
@Gladiator

In fondo Seven era un aggiornamento per ridiventare XP visto lo schifo di Vista.
Laughing Laughing Laughing

Vista e Win8 non sono tanto differenti, infatti sono due cose improduttive con la stessa logica malata ..... Errare è umano ma insistere è malefico!!
Laughing Laughing Laughing

Ciao


Mi quoto perchè ricevo le proposte commerciali e denoto che i PC con win8 sono già scontati di brutto!

Questo vuol dire che il "successo" di Win8 è solo propaganda commerciale ma in verità è un immenso flop.

Intanto nei forum Linux salgono esponenzialmente gente che dice di installarlo al posto di win8!!!

sappiate che è una ENORME bugia che le macchine con Win8 non possono avere Linux dato che basta controllare che quella distribuzione abbia il supporto UEFI, come ad esempio, dalla versione 12, OpenSuse:



Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 25 Ott 2013 09:30    Oggetto: Rispondi citando

Il giorno di Windows 8.1: l'atteso aggiornamento di Windows 8 è arrivato, riportando agli utenti il pulsante Start e arricchendo il sistema di nuove funzioni.
Top
MK66
Moderatore Sistemi Operativi
Moderatore Sistemi Operativi


Registrato: 17/10/06 22:24
Messaggi: 8453
Residenza: dentro una cassa sotto 3 metri di terra...

MessaggioInviato: 27 Ott 2013 21:19    Oggetto: Rispondi citando

mda ha scritto:

sappiate che è una ENORME bugia che le macchine con Win8 non possono avere Linux dato che basta controllare che quella distribuzione abbia il supporto UEFI, come ad esempio, dalla versione 12, OpenSuse:



Ciao

Esattamente! Very Happy

Per la precisione, trovate il supporto UEFI nelle seguenti distribuzioni 64 bit (provate personalmente, basta esclusivamente disabilitare il secure boot da bios):
OpenSuse 12.3
Fedora 19
Xubuntu 13.10 (ovviamente anche il resto della famiglia, ma personalmente utilizzo il criceto... pare che lo abbia anche la 13.04, ma non ho controllato personalmente, però so per certo che la 12.04 LTS 64bit funziona anche col supporto UEFI, altrimenti mia sorella non riuscirebbe a usare il suo computer... Razz )
Mint 15 (non la versione LMDE, ma le altre si)
Arch
Sabayon (ergo deduco anche Gentoo)
Sicuramente anche altre, ma ho controllato solo queste, e alla fine nel portatile da cui scrivo (Toshiba satellite L850) nato con Windows 8, dopo un periodo di prova con le suddette, un periodo di convivenza con Fedora, adesso regna sovrana Xubuntu 13.10 in attesa del prossimo aprile, quando sarà sostituita dalla nuova LTS
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
mda
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 01/11/06 09:39
Messaggi: 6648
Residenza: Figonia

MessaggioInviato: 28 Ott 2013 00:19    Oggetto: Rispondi

@MK66

Esatto! Compreso Mageia e OpenMandrivia....
Tecnicamente tutte quelle che hanno Grub2, ovvero la totalità delle distribuzioni Linux oramai aggiornate al 2013.

Suse anche SUSE Linux Enterprise 11 SP 3 (quella per ufficio & Server), dunque anche tutta la serie OpenSuse 12 (l'ultima è la 12.3) che è per l'uso normale domestico/ufficio.

Attenzione: Aggiornare sempre il Bios UEFI, dato che molti PC hanno dei buchi nel nuovo tipo di BIOS che potrebbero avere problemi anche in presenza del solo Win8.
Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7 Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi