Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
La carta di credito veramente virtuale
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 23 Gen 2014 19:00    Oggetto: La carta di credito veramente virtuale Rispondi citando

Leggi l'articolo La carta di credito veramente virtuale
Con le Masked Cards di Abine i dati sono al sicuro e la privacy non può più essere violata.



Foto di Mario Beauregard
Segnala un refuso
Top
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 23 Gen 2014 19:45    Oggetto: Rispondi citando

la carta della mia banca lo fa da molti anni
funziona esattamente così, anzi quando generi una carta virtuale puoi decidere se è valida per un solo utilizzo o farla durare a tempo (x mesi) ed inoltre decidi il tetto massimo di spesa
è comodissima, io da tanti anni online uso solo quella.
Mi spiace per gli americani, ma questa volta sono arrivati dopo di noi...
Top
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 23 Gen 2014 20:04    Oggetto: Rispondi citando

In realtà c'è una differenza fondamentale ovvero il poter utilizzare nomi di fantasia per lasciare meno tracce, leggi bene l'articolo.
Top
{Marco}
Ospite





MessaggioInviato: 23 Gen 2014 23:41    Oggetto: Rispondi citando

C'è già Paypal che garantisce assoluta sicurezza quindi non mi serve :P
Top
Krane
Eroe
Eroe


Registrato: 03/01/11 17:14
Messaggi: 46

MessaggioInviato: 24 Gen 2014 12:08    Oggetto: Rispondi citando

{utente anonimo} ha scritto:
la carta della mia banca lo fa da molti anni
funziona esattamente così, anzi quando generi una carta virtuale puoi decidere se è valida per un solo utilizzo o farla durare a tempo (x mesi) ed inoltre decidi il tetto massimo di spesa
è comodissima, io da tanti anni online uso solo quella.
Mi spiace per gli americani, ma questa volta sono arrivati dopo di noi...


E ti arriva la pubblicita' in base ai dati presenti in banca: telefono e email.

Con questa carta non succede e come al solito noi non siamo affatto prima di loro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
franz
Dio minore
Dio minore


Registrato: 25/05/05 16:12
Messaggi: 779
Residenza: Lac Majeur

MessaggioInviato: 25 Gen 2014 08:08    Oggetto: Rispondi citando

C'è da chiedersi quanto sarà semplice la gestione di un reso con un pagamento fatto su una carta del genere. Normalmente si riaccredita la carta che ha pagato, ma qui la carta non esiste più.
Qualcuno conosce quale sia la prassi? Che ovviamente è un problema anche per la carta Flash che l'utente anonimo immagino stia usando, anche se almeno li c'è corrispondenza di nome e cognome
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Cesco67
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/10/09 10:34
Messaggi: 1563
Residenza: EU

MessaggioInviato: 26 Gen 2014 00:16    Oggetto: Rispondi citando

Premesso che mi sembra una buona idea, sono le motivazioni che mi lasciano perplesso... Infatti l'istituto che emette la carta di credito al massimo puo' sapere dove hai acquistato e quanto hai speso (sia online che nei punti vendita reali) ma non cosa; lo "smercio" dei dati degli acquirenti assieme alla tipologia delle merci acquistate e' opera dei siti di e-commerce. Con questo sistema non cambia nulla in quanto l'acquirente non puo' usare un nome di fantasia se vuole ricevere la merce
Top
Profilo Invia messaggio privato
MaXXX eternal tiare
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 18/02/09 11:13
Messaggi: 2290
Residenza: Dreamland

MessaggioInviato: 29 Gen 2014 12:02    Oggetto: Rispondi citando

Infatti secondo me le carte di questo genere virtuali e monouso servono per proteggere l'aquirente e non lasciare i propri dati memorizzati in ogni dove...

Ma una profilatura la faranno cmq da indirizzo, mail ecc.

Paypal c'è è vero ma è diverso... uno lo uso solo dove paypal è accettato (non ancora da tutti) due devo accedere col mio account e se un sito potenzialmente fosse compromesso potrebbe crearmi danni monetari (ok successo pochissime volte e paypal è assicurato Very Happy )

Il problema come diceva franz è il reso.... li a ragionamento l'esercente invece di stornare l'acquisto dovrebbe farti un accredito o in banca o sulla carta reale a meno che non prevedano la possibilità che il servizio anche se monouso possa ricevere entro tot tempo la transazione indietro (quindi monuso per pagare ma entro tot accetto il riaccredito e lo verso sulla carta reale)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 30 Gen 2014 21:00    Oggetto: Rispondi

Esiste una carta di credito veramente virtuale che protegge privacy e dati: ti fideresti a usarla o preferisci quella reale?
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi