Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Blogger condannato: aveva pubblicato dati trovati su Google
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Motori di ricerca
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 20 Feb 2014 10:00    Oggetto: Blogger condannato: aveva pubblicato dati trovati su Google Rispondi citando

Leggi l'articolo Blogger condannato: aveva pubblicato dati trovati su Google
Documenti riservati finiscono per sbaglio in Rete e un giornalista li usa per un articolo: dovrà pagare 3.000 euro di multa.


 
Olivier Laurelli (Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)
 

Segnala un refuso
Top
ioSOLOio
Amministratore
Amministratore


Registrato: 12/09/03 18:01
Messaggi: 16342
Residenza: in un sacco di...acqua

MessaggioInviato: 20 Feb 2014 14:36    Oggetto: Rispondi citando

Di istinto viene da dire 'se sono pubblici' allora che senso ha perseguire qualcuno che li usa/divulga?

Poi provo a fare l'avvocato del diavolo....sono pubblici non perchè devono esserlo ma per un errore di qualche tipo...quindi è ancora lecito prendere qualcosa che si sa essere finito online per errore?

Il paragone con il mondo reale non riesce altrimenti la risposta sarebbe scontata quasi pleonastica.

Certo che troppo spesso leggi / legislazione e persone preposte a farle/farle osservare non sono adeguati al mezzo che devono valutare/giudicare ma che ancora prima dovrebbero comprendere.
Top
Profilo Invia messaggio privato
interceptor
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 20/01/06 08:52
Messaggi: 193

MessaggioInviato: 20 Feb 2014 15:28    Oggetto: Rispondi citando

Secondo me il paragone con la via reale potrebbe essere:

trovi un cellulare / notebook / tablet per strada.
Lo prendi e inizi a usarlo.
La polizia ti arresta e vieni condannato, perchè di quel dispositivo avevano denunciato il furto.
Mi sembra che calzi.

Ma sui documenti c'era scritto riservato? Se no uno come faceva a sapere che erano notizie da non divulgare. Casomai il giornalista è stato ligio e ha citato anche la fonte.

A me spaventa di più che a giudicarlo siano state persone incompetenti sulla materia
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 7687
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 22 Feb 2014 11:49    Oggetto: Rispondi citando

Per prima cosa non si capisce bene se il blogger avesse o meno gli elementi per capire che i documenti erano riservati ed erano finiti per errore nel pubblico dominio, se così non fosse non vedo nemmeno gli estremi per l'incriminazione.

Però la cosa più assurda e inquietante è che sia stato incriminato, giudicato e condannato da persone totalmente incompetenti sull'argomento Incupito
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zievatron
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/12/10 23:36
Messaggi: 3234

MessaggioInviato: 23 Feb 2014 20:40    Oggetto: Rispondi

Come avrebbe fatto a sapere che erano riservati?
Se trovi dei documenti sul web accessibili a tutti, perchè mai dovresti pensare che si tratta di un errore? Confused

Mica sopra trovi scritto:
"Se stai leggendo questo documento, senza essere uno dei nostri agenti segreti, sappi che lo hai trovato per sbaglio. Se non lo cancelli, sarai accusato entro dieci secondi." Shocked
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Motori di ricerca Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi