Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Auto elettriche, prezzo pari a quelle a benzina nel 2020
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 19 Feb 2014 13:00    Oggetto: Auto elettriche, prezzo pari a quelle a benzina nel 2020 Rispondi citando

Leggi l'articolo Auto elettriche, prezzo pari a quelle a benzina nel 2020
Entro pochi anni non ci saranno più differenze di prezzo né di prestazioni.


 
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)
 

Segnala un refuso
Top
{unochepassa}
Ospite





MessaggioInviato: 19 Feb 2014 14:48    Oggetto: Rispondi citando

mammagari
Top
zero
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/03/08 17:34
Messaggi: 1300

MessaggioInviato: 19 Feb 2014 16:51    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
un "pieno" è relativamente economico

ci si dimentica sempre che il 60-70% del prezzo di benzina/gasolio, sono tasse & C.. Senza le tasse la benzina costerebbe a 0.60 euro/litro.

Quando le auto elettriche saranno molto diffuse, il nostro governo ci mettera' le tasse che non incassa piu' da benzina/gasolio (tassa sull'energia, tassa smaltimento batterie, tassa sullo spruzzino lavavetri...)
Top
Profilo Invia messaggio privato
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1750
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 19 Feb 2014 18:34    Oggetto: Rispondi citando

Zeus News ha scritto:
Entro pochi anni non ci saranno più differenze di prezzo
E questo è ragionevole, qualunque prodotto ha un costo spropositato come prototipo, un costo elevatissimo all'inizio della diffusione, e te lo tirano dietro (leggi: te lo fanno pagare tutto quello che puoi permetterti Very Happy ) quando viene prodotto in massa.
Citazione:
né di prestazioni.
Ed a questo voglio proprio vedere come ci arriveranno, visto che "prestazioni" non sono solo velocità ed autonomia, ma anche I FOTTUTI TEMPI DI RICARICA.

Finchè un pieno di broda (o gpl o metano o alcol o qualunque cosa si possa bruciare) lo si può fare in 5 minuti, e uno di elettricità in ORE FERMI ATTACCATI ALLA SPINA l'auto elettrica non avrà alcuna possibilità di sostituire le auto a combustibile.

Quanto ai costi, sono le TASSE a fare il costo dei carburanti, qualcuno veramente crede che l'elettricità per auto una volta diventata il "carburante" standard resterà ai costi attuali? Ma per favore.

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
colemar
Semidio
Semidio


Registrato: 17/08/10 23:44
Messaggi: 395

MessaggioInviato: 19 Feb 2014 19:37    Oggetto: Rispondi citando

zero ha scritto:
Citazione:
un "pieno" è relativamente economico

ci si dimentica sempre che il 60-70% del prezzo di benzina/gasolio, sono tasse & C.. Senza le tasse la benzina costerebbe a 0.60 euro/litro.

Quando le auto elettriche saranno molto diffuse, il nostro governo ci mettera' le tasse che non incassa piu' da benzina/gasolio (tassa sull'energia, tassa smaltimento batterie, tassa sullo spruzzino lavavetri...)


La tassa sarà difficile metterla sull'energia, dato che è quasi impossibile impedire di ricaricare dalla rete elettrica di casa.
Probabilmente alzeranno la tassa di circolazione solo per le auto elettriche, il che ovviamente è un controsenso rispetto alla necessità di ridurre l'inquinamento da PM10.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9570
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 21 Feb 2014 19:21    Oggetto: Rispondi citando

E c'è un altro aspetto che va considerato oltre al confronto rifornimento/ricarica, cito dall'articolo:
Citazione:
Di questo passo, entro il 2020, il prezzo di una piccola utilitaria elettrica (con batteria di circa 20 kWh e autonomia reale di circa 150 chilometri)

Quindi non mi pare che l'autonomia in questi ulteriori 6 anni di ricerca sia destinata a crescere molto, questo se è un problema relativo per chi ha un garage e può mettere sotto carica l'auto tutte le notti - considerato che, comunque, l'uso dell'auto dovrà necessariamente restare urbano o poco più vista la scarsa autonomia - può rappresentare sempre un grosso deterrente per chi, invece, un garage non ce l'ha e dovrà ricaricare in colonnine o stazioni apposite che difficilmente si troveranno in numero pari ai parcheggi presenti sulle strade...
Top
Profilo Invia messaggio privato
colemar
Semidio
Semidio


Registrato: 17/08/10 23:44
Messaggi: 395

MessaggioInviato: 21 Feb 2014 19:32    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Quindi non mi pare che l'autonomia in questi ulteriori 6 anni di ricerca sia destinata a crescere molto, questo se è un problema relativo per chi ha un garage e può mettere sotto carica l'auto tutte le notti - considerato che, comunque, l'uso dell'auto dovrà necessariamente restare urbano o poco più vista la scarsa autonomia - può rappresentare sempre un grosso deterrente per chi, invece, un garage non ce l'ha e dovrà ricaricare in colonnine o stazioni apposite che difficilmente si troveranno in numero pari ai parcheggi presenti sulle strade...


Vorrei aggiungere che anche la ricarica casalinga non è esente da problemi.
Di fatto in casa abbiamo quasi tutti un limite di erogazione potenza posto a 3 KW, altrimenti ci sarebbe da pagare un fisso supplementare non indifferente.
Se consideriamo una batteria da 20 KWh, con un efficienza di carica del 90%, con 3 KW ci vogliono minimo 7 ore per una carica completa, il che significa che se per sbaglio accendi un phon in quel periodo ti salta immediatamente il magnetotermico.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zievatron
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 22/12/10 23:36
Messaggi: 3234

MessaggioInviato: 23 Feb 2014 19:57    Oggetto: Rispondi citando

Sono alquanto ottimisti, ma la strada verso cui si sta andando, per ora, è quella.
Il parco automobilistico mondiale è destinato a diventare sempre meno a combustibile liquido e sempre più ad elettricità.
Che poi questo processo non cambierà di un pelo il destino di questa civiltà è un'altra storia.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9526

MessaggioInviato: 24 Feb 2014 17:21    Oggetto: Rispondi citando

Sono un po' troppo ottimisti, un auto su 4 sarà elettrica nei prossimi 10 anni?

Ci sono ancora pochi pro e tanti contro...
I pro sono:
Si risparmia in carburante e tagliandi, e si inquina di meno.

Però tra i contro ci sono quanto si risparmia il realtà?
Ad oggi se vuoi un'auto elettrica c'è il problema della ricarica, se te la ricarichi in casa (se hai un garage) devi avere un impianto apposta (mica è sufficente attaccare la spina) e anche quello costa, devi portare su i kw domestici, ad oggi le case automibilistiche tipo la Renault ti vendono l'auto, e poi ti fanno pagare il noleggio delle batterie a parte in base ai km percorsi, le batterie da sole costano 10 mila euro, che sommati ad altri 15 mila di auto... abbasseranno i costi delle batterie oltre che dell'auto, o bisognerà sempre sommare il costo del noleggio?


Che impatto ambientale hanno le batterie una volta esaurite? E quanti km fanno? Avranno un calo di autonomia? 150 km sono già pochi e se diminuiscono? Almeno dovrebbero portarle ad un'autonomia simile delle utilitarie a metano che fanno 250 - 300 km con 10 euro.

Per non parlare delle collonnine per fare ricarica fuori, ad oggi presenti sulle grandi città. Entreranno in gioco le lobby e apriranno parcheggi a pagamento ad hoc dove la gente sosterà e ricaricherà la batteria.

Poi il discorso tasse, ne inventeranno di nuove, le accise sull'elettricità.

Mi ricordo chi diceva che ci si potera ricaricare l'auto a metano a casa anni fa, facendosi fare l'impianto in garage, al modico prezzo di 4 - 5 mila euro....
Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Robertina99
Eroe
Eroe


Registrato: 10/10/12 10:42
Messaggi: 43

MessaggioInviato: 07 Apr 2014 16:53    Oggetto: Rispondi citando

mi piacerebbe davvero comprare un'auto elettrica però fatico a capire bene i costo di manutenzione...dove posso trovare delle informazioni ben dettagliate in merito?
come macchina mi piacerebbe la ford focus electric e per la ricarica dell'auto elettrica mi hanno consigliato enel...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 9526

MessaggioInviato: 08 Apr 2014 11:26    Oggetto: Rispondi citando

@Robertina99

Da quello che ho capito io ti risparmi i vari tagliandi (cambio olio, filtri, candele) anche se presumo si debbano fare dei controlli periodici. Non ha il motore, la coppa dell'olio, il radiatore, dunque è impossibile grippare o fondere la testa del motore.
Ci saranno solo i freni, l'usura dei pneumatici da controllare. Frizione e ammortizzatori solitamente si sistemano dopo moltissimi km in tutte le auto.
Informati dal concessionario per le batterie, se le noleggiano loro (pagando un tot al mese in base ai km percorsi) o se ti sono incluse nel prezzo (costerebbe molto l'auto).
Nel caso tu debba poi sostituirle, non so dopo quanti km, questo è il costo che incide di più (costano come acquistare una piccola utilitaria nuova).
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Angela}
Ospite





MessaggioInviato: 30 Mar 2016 10:47    Oggetto: Rispondi

Per il problema della ricarica ci sarebbe la soluzione dei pannelli solari inseriti sulla carrozzeria. Si potrebbe autoricaricare percorrendo una strada aassolata o semplicemente essere parcheggiata sotto il sole... e la ricarica dalla rete solo in rari casi
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi