Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Napoli lascia il Pinguino e ritorna con Microsoft
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
grober
Mortale pio
Mortale pio


Registrato: 03/12/06 09:02
Messaggi: 29
Residenza: Bibione - Pordenone

MessaggioInviato: 08 Ago 2014 16:08    Oggetto: Rispondi citando

motoman64 ha scritto:
be' se ancora vi chiedete i motivi,vi chiedo solo in che mondo vivete..............ma e palese no!?.............. wall wall wall wall


Già! Triste ma è così purtroppo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1661
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 09 Ago 2014 16:32    Oggetto: Rispondi citando

.Felice Balsamo. ha scritto:
Precisando quindi che non c'e' alcuna decisione presa dall'attuale giunta e in particolare le licenze installate (1350) sono windows 7 essendo una triste pagine dell'amministrazione Iervolino

Avere ereditato licenze W7 è stato invece un grande colpo di fortuna in quanto vi consentono di utilizzare il vecchio hardware (printer, scanner...).

Per W8 mancano i driver per quasi tutto ciò che ha più di due anni (triste esperienza diretta, risolta con un downgrade a W7) e ovviamente nessuno mai li scriverà trattandosi di uno s.o. abortito sul nascere e destinato ad essere sostituito da W9 tra meno di un anno.

Il resto è la triste conseguenza di scelte evidentemente fatte da persone di scarsa competenza informatica che si sono affidate a programmi destinati a girare solo su alcune piattaforme, come il mancato coordinamento tra funzioni sono mali diffusi in tutta la P.A. dove le decisioni le prendono i politici e non i tecnici.

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
ingegnerino
Eroe
Eroe


Registrato: 11/10/05 10:49
Messaggi: 75

MessaggioInviato: 11 Ago 2014 18:50    Oggetto: Rispondi citando

Non solo tornano a Windows, ma pure a Windows 8, la più grande cagata dopo Vista. ma non potevano almeno tenersi Windows 7?
Top
Profilo Invia messaggio privato
{van dismaleo}
Ospite





MessaggioInviato: 12 Ago 2014 11:40    Oggetto: Rispondi citando

Napoli non fa testo: è un mondo a parte.
E' un po' la cattiva coscienza italiana che si riversa in quella zona, producendo storture che sono sempre un multiplo delle storture nel resto del Paese.
E ovviamente queste storture interagiscono fra di loro creando quello che abbiamo sotto gli occhi da decenni.
Come è inutile, e anzi dannoso, seguire le vicende di palestinesi e israeliani, perché partecipare alle loro beghe vuol dire esportarle, così è inutile e anzi dannoso prendere posizione nei confronti dei napoletani: sono quel che sono e la responsabilità, quella vera, quella che non si può eludere ne' con le proprie convinzioni ne' con le chiacchiere, fa sempre in modo che ritorni ciò che si è seminato.
E questo è visibile a chi ha occhi per vedere.
Top
kenshir
Semidio
Semidio


Registrato: 21/02/07 15:29
Messaggi: 443
Residenza: un punto nero sulla faccia del mondo

MessaggioInviato: 14 Ago 2014 02:29    Oggetto: Rispondi citando

.Felice Balsamo. ha scritto:
Nel 2011 quindi durante l'era de Magistris, scoperte le 1350 licenze di windows acquistate nel 2010 (pagate con un mutuo pari a 700.000 euro + iva) per una gara molto contestata, si doveva scegliere se buttare le 1350 licenze, gettando quindi 700.000 euro di soldi pubblici solo per una scelta filosofica difficile da spiegare ai cittadini o se utilizzare quelle licenze dove strettamente necessario.

Piu' che una scelta tecnica volta al risparmio di soldi pubblici, questa ha tutta l'aria di essere una scelta puramente politica, non supportata adeguatamente da calcoli finanziari.
In pratica: l'obiettivo dichiarato e' quello di non esporsi a critiche per lo spreco del denaro investito nelle licenze. Ma avete fatto valutare dai vostri tecnici informatici i costi che quelle 1350 postazioni windows comporteranno nei prossimi anni, in termini di manutenzione e di altre licenze accessorie?
Avete chiesto una comparazione tra quei costi, in una prospettiva 5/10 anni, e quelli stimabili per una migrazione di tutto il vostro software windows based verso software open? (un progetto che, tra l'altro, potrebbe dirottare non poche risorse finaziarie dalle casse di microsoft alle tasche di qualche sviluppatore software napoletano?)

Sono questi i calcoli che mi aspetto - e anzi, vista l'attuale contingenza economica, pretendo - da una amministrazione pubblica. Che sia comunale, regionale, nazionale.

Altrimenti si continuera' all'infinito nel ragionamento, piuttosto triste, di Roki Bilboa. Visto che "il sistema" usa windows, allora bisogna continuare a propagare windows.
Se dovessimo sempre adattarci alle scelte pregresse per risparmiarci fastidi, Roki, e se non fossimo in grado di fare dei calcoli concreti di convenienza sul medio periodo, probabilmente non ci saremmo mai presi la briga di progettare la ruota.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{ice}
Ospite





MessaggioInviato: 19 Ago 2014 09:52    Oggetto: Rispondi citando

imho
quando si arriva a dover gestire parchi di oltre 1.000 pc la potenza delle GPO di AD non trova pari nel mondo linux.
Ci sono è vero dei prodotti, ma non sono minimamente paragonaili e cmq sono a pagamento
Mentre da alcuni anni MS non si fa piu pagare le licenze per le connessioni AD.
Detto questo nessuno vieta di usare pordotti open anche su OS ms, chrome ha una verisone business che supporta le gpo. Un pordotto del genere era disponibile anche per FF, ma mi pare non sia piu supportato.
Idem dicasi per OpenOffice.
Insomma credo che il costo dell'OS sia una minima parte rispetto ai costi di gestione.
Inoltre non venitemi a raccontare che l'ultima versione di Ubuntu gira bene su pc con P4 perchè è una balla. Devi usare versioni prive di Unity come xbuntu e compagnia bella. Creando ulteriore confusione negli utilizzatori
Top
{ice}
Ospite





MessaggioInviato: 19 Ago 2014 09:55    Oggetto: Rispondi citando

infine se io dovessi fare un bando per una PA pèrenderei in considerazione solo multinazionali
tanto i pc li fanno TUTTI in cina.
Inuitile pagare una cordata di impenditori italiani che abbiamo già visto con Alitalia&Co come va a finire.
Dall'altra parte voglio un azienda che mi dia garanzie
Avete presente gli strumenti di gestione e deploy che hanno HP o DELL?!?!?!?
in contratti di quel volume le licenze di quegli strumenti te li fai mettere gratis....e alla fine ti ritrovi dei pannelli di controllo centralizzato da cui monitorare lo stato di tutti i pc, installare da remoto aggiornamenti non solo per programmi, ma anche per il bios, etc, etc
Top
{pdb}
Ospite





MessaggioInviato: 13 Ott 2016 17:41    Oggetto: Rispondi citando

Adottato solo il linux kernel? Ma chi lo ha decisi che e' un pinguino? Invito a leggere: link

Quella schifezza di pinguino obeso si trova solo nelle distribuzioni che sono NON free software


Le distribuzioni che sono Free Software come: GNU/linux Blag, GNU/linux Dragora, GNU/linux Dynebolic, GNU/linux gNewSense, GNU/linux GuixSD, GNU/linux Musix, GNU/linux Parabola, GNU/linux Trisquel, GNU/linux Ututo non hanno alcun pinguino al boot.

Saluti
Top
{pdb}
Ospite





MessaggioInviato: 13 Ott 2016 18:20    Oggetto: - Rispondi citando

Commento fuori tema o non conforme al regolamento del forum.
Top
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8190

MessaggioInviato: 14 Ott 2016 13:06    Oggetto: Rispondi

Paolo (pdb), se proprio devi deliziarci con le tue precisazioni o opinioni, almeno non ripetere ciò che hai scritto 2 anni fa...perché ti sei accorto che la discussione è vecchia di 2 anni, vero? Laughing

O almeno dacci qualche buona notizia...tipo che sei diventato un campione in ciclismo, o che ti stai trasferendo in una zona dove internet non prende...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi