Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
I problemi delle auto a guida automatica
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 29 Giu 2015 17:11    Oggetto: I problemi delle auto a guida automatica Rispondi citando

Leggi l'articolo I problemi delle auto a guida automatica
Dalla responsabilità in caso di incidente ai problemi di insegnare l'etica a un robot: tutti i problemi che ritardano il debutto dei veicoli autonomi.


 
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)
 

Segnala un refuso
Top
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 30 Giu 2015 09:16    Oggetto: Rispondi citando

Articolo molto interessante perché fornisce un quadro sintetico della situazione.
A mio parere i sistemi di guida automatica non possono essere svincolati da un minimo di infrastrutture fisse, a terra, complementari alle apparecchiature di bordo.
Non solo per motivi tecnici, ma anche per diminuire la complessità e i costi di ciascun automezzo.
Top
{Genko}
Ospite





MessaggioInviato: 30 Giu 2015 09:31    Oggetto: Rispondi citando

Come si può anche solo pensare che una persona sia responsabile per il comportamento della propria automobile (con manutenzione corretta)?!
E che delle clausole di non responsabilità delle case produttrici possano diventare legalmente valide?
Sorprendente.
Quanto al tempo libero, l'esperienza ci insegna che non aumenta.
Al contrario, verrà impegnato per lavorare ancora di più (come lo smartphone e il computer insegnano), anche per pagare l'aumento di costi dell'auto e sicuramente dell'assicurazione...
Ma non impariamo mai?
Top
bodyalive
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 18/05/15 10:44
Messaggi: 107

MessaggioInviato: 30 Giu 2015 12:23    Oggetto: Rispondi citando

sono molto scettico su questa innovazione. Come la mettiamo se il sistema di impalla nel bel mezzo di un sorpasso? La tecnologia attuale la vedo ancora troppo suscettibile di errori. Si arrivera' ad una circolazione stradale totalmente automatica credo fra non meno di 100 anni. L'evoluzione robotica in effetti e' stata una delle grandissime delusioni della nostra epoca. 40 anni fa avrebbero tutti scommesso che ci avrebbe portato il caffe' a letto un robot..e invece.....
Top
Profilo Invia messaggio privato
RECAST
Mortale adepto
Mortale adepto


Registrato: 15/11/14 21:15
Messaggi: 38

MessaggioInviato: 30 Giu 2015 13:43    Oggetto: Rispondi citando

Non sarebbe meglio incentivare il trasporto pubblico? Mi viene da ridere al pensiero che la mia auto venga guidata dalla signorina del tomtom, quella che mi vuol far girare a destra a 80 metri anche se c'è il guardrail. Tornate indietro appena potete. Very Happy
aloha.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12708
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 30 Giu 2015 14:13    Oggetto: Rispondi citando

Sarà questo il trasporto pubblico, in un futuro non troppo lontano.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9164
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 04 Lug 2015 17:56    Oggetto: Rispondi citando

L'articolo è molto interessante e centra perfettamente tutti i dubbi che anch'io nutro nei confronti di questa innovazione tecnologica e del suo possibile impiego nel breve/medio periodo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 25 Lug 2015 15:30    Oggetto: Rispondi citando

Leggi l'articolo Leggi inadeguate e riconoscimento dei pedoni
I problemi delle auto a guida automatica.


 

(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)
Top
{ice}
Ospite





MessaggioInviato: 25 Lug 2015 16:49    Oggetto: Rispondi citando

a me vengono in mente tutti i morti che ci sono stati nei magazzini automatici. Semplicemente perchè l'uomo è una variabile aleatoria troppo difficile da prevedere per un sistema automatico (oppure troppo costoso dotare il sistema stesso di tutti i possibili sensori necessari per prevederlo).
Nei magazzini automatizzati il problema è stato risolto vietando categoricamente l'accesso degli umani al magazzino stesso (se non in caso di manutenzione, ma anche in quel caso adesso sono state imposte regole che prevedano possa essere fatta manutenzione solo ad impianto fermo)
Per analogia ritengo che la cosa piu sicura sarebbe autorizzare la guida "robotica" in quei contesti in cui non siano presenti pedoni: es lungo le autostrade. Già sarebbe qualcosa.
Top
tommy8725
Semidio
Semidio


Registrato: 04/06/15 18:39
Messaggi: 232

MessaggioInviato: 25 Lug 2015 17:53    Oggetto: Rispondi citando

Non e tutto oro quello che luccica, anche qui ci dovrebbero esssere nuove leggi da rispettare
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
freeant
Eroe
Eroe


Registrato: 24/10/05 10:01
Messaggi: 51
Residenza: København

MessaggioInviato: 27 Lug 2015 11:01    Oggetto: Rispondi citando

Mi ha fatto un po' sorridere che il dubbio tra frenare per un pedone ed il tamponamento sia considerato "etico".
Se l'auto automatica è seguita da un'altra auto automatica, quella rispetterà l'esatta distanza di sicurezza per poter evitare il tamponamento in base ai propri parametri, alle condizioni del fondo, alla velocità.
Se l'auto automatica è seguita da un conducente umano (e non dimentichiamo che in italia in particolare siamo 60 milioni di piloti F1/Rally/motocross/ValentiniRossi) in buona parte dei casi tamponerà. E sarà un grosso sacchettino di caxzi suoi. Sfortunatamente, i caxzi sono anche di chi è stato tamponato, che deve privarsi del veicolo per settimane a causa di un cxglione.
Ma l'incolumità del pedone è sacra, e IMHO non dovrebbe esserci nessun dubbio sulla decisione da prendere.

Questo video di Bruno Bozzetto la racconta bene: link
E' piuttosto amaro constatare come sia tutto vero, ma è sempre molto divertente :)
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1668
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 27 Lug 2015 12:23    Oggetto: Rispondi citando

{ice} ha scritto:
Per analogia ritengo che la cosa piu sicura sarebbe autorizzare la guida "robotica" in quei contesti in cui non siano presenti pedoni: es lungo le autostrade.

Un automobilista con l'auto in panne o incidentata sull'autostrada diventa un pedone, lo vogliamo riclassificare "bersaglio mobile"? Shocked

I veicoli a guida totalmente automatica sono e resteranno un'utopia al di fuori dei circuiti sigillati (es. Metro di Torino) finché non verranno risolti tutti questi problemi in qualunque condizione.

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8721

MessaggioInviato: 28 Lug 2015 15:13    Oggetto: Rispondi citando

@gomez

Io li riclassificherei "coglioni mobili".

Ti dice niente questo cartello? Wink



Se si rimane in panne ci si porta nella corsia di emergenza e si chiede aiuto, tutti hanno smart-Icosi per farlo senza scendere dall'auto.

Lavori in corso con operai al lavoro? Potrei capire di più, anche se comunque prima di investirli bisogna sfondare il guardrail, cosa più semplice da fare per un coglione ai 180 km/h che perde il controllo della propria auto "da corsa". Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
gelty72
Eroe
Eroe


Registrato: 03/02/10 10:27
Messaggi: 59

MessaggioInviato: 28 Lug 2015 16:40    Oggetto: Rispondi citando

bodyalive ha scritto:
Come la mettiamo se il sistema di impalla nel bel mezzo di un sorpasso?


Io penso ad un sottopasso allagato. Il sistema riconoscerebbe l'acqua (sporca, oltretutto)? Già immagino tanti splash...
Top
Profilo Invia messaggio privato
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1668
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 29 Lug 2015 01:17    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:
Io li riclassificherei "coglioni mobili".
Ti dice niente questo cartello?"

I coglioni purtroppo non sono liberamente assassinabili, anche in presenza di un bel cartello, o il mondo sarebbe molto meno affollato. Rolling Eyes
Citazione:
Se si rimane in panne ci si porta nella corsia di emergenza e si chiede aiuto

Dillo a quei due che pochi giorni fa nella corsia di emergenza sono stati tritati da un TIR mentre cambiavano una ruota... Shocked
Citazione:
tutti hanno smart-Icosi per farlo senza scendere dall'auto

Ragionamento errato, la sicurezza dev'essere gatantita, come per i coglioni, anche a chi il cell non ce l'ha, l'ha dimenticato o l'ha scarico. Rolling Eyes
Citazione:
Lavori in corso con operai al lavoro? Potrei capire di più, anche se comunque prima di investirli bisogna sfondare il guardrail

Tu vivi nel regno della perfezione utopica, Rolling Eyes anche l'operaio che venisse a trovarsi fuori dalle protezioni o in cantieri volanti non protetti con barriere invalicabili (ne vedo sovente) non può essere liberamente ammazzato. Twisted Evil

Resta quindi valida la considerazione iniziale, i veicoli senza guida umana dovranno essere limitati a circuiti sigillati sinché non saranno in grado di reagire all'imprevisto come (e magari meglio di) un guidatore umano.

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1668
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 29 Lug 2015 01:30    Oggetto: Rispondi citando

bodyalive ha scritto:
Come la mettiamo se il sistema di impalla nel bel mezzo di un sorpasso?

Di recente due hacker hanno dimostrato di poter prendere il controllo a distanza di una Jeep, disattivandne sterzo e freni; la FCA ha richiamato migliaia di auto per l'aggiornamento dei sistemi ed ha anche preso una bella multa.

Anche se la scelta di progetto di collegare sistemi di bordo, intrattenimento e wi-fi resta un'idea di merda, nel caso di un veicolo a guida umana sarebbe sufficiente una "leva d'emergenza" che agendo meccanicamente scolleghi tutti gli automatismi e restituisca al guidatore il pieno controllo tradizionale del mezzo.

Un veicolo senza guida umana, quindi con i passeggeri che dormono, guardano un film, scopano o si farciscono un panino, il veicolo diventerebbe un missile teleguidato incontrollabile.
gelty72 ha scritto:
Io penso ad un sottopasso allagato. Il sistema riconoscerebbe l'acqua (sporca, oltretutto)? Già immagino tanti splash...

Beh qui ci cascano anche i guidatori umani, quella che si vede è solo... l'acqua di sopra Rolling Eyes e se non se ne intuisce la profondità si finisce male, ogni tanto qualcuno ci annega.

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
gelty72
Eroe
Eroe


Registrato: 03/02/10 10:27
Messaggi: 59

MessaggioInviato: 29 Lug 2015 09:22    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Beh qui ci cascano anche i guidatori umani, quella che si vede è solo... l'acqua di sopra  e se non se ne intuisce la profondità si finisce male, ogni tanto qualcuno ci annega.

Beh, se io conosco il sottopasso (o anche se non lo conosco) vedo l'acqua e mi fermo, il sistema automatico potrebbe non riconoscere l'acqua come tale ma come strada, quindi ci si ficca dentro con conseguenze immaginabili...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8721

MessaggioInviato: 29 Lug 2015 10:23    Oggetto: Rispondi citando

gelty72 ha scritto:


Io penso ad un sottopasso allagato. Il sistema riconoscerebbe l'acqua (sporca, oltretutto)? Già immagino tanti splash...


In teoria, ma solo in teoria... Wink il sistema dovrebbe sapersi addattare alle condizioni del manto stradale, dunque pioggia, fango, ghiaccio, neve, ecc..

@gomez

In altri miei interventi su questo argomento anche io ho dimostrato un certo scetticismo, per le motivazioni che esprimono i più. Ma mi chiedo...ne ho viste in giro al momento di queste auto per poter dare un parere in merito? Ci sono stati casi di incidenti stradali con veicoli automatici coinvolti? Al momento non mi pare. Aspettiamo di vederne all'opera e vediamo se falliscono più o meno come un giudatore umano. Tanto non ce ne saranno molte in giro, saranno come al solito cose da ricchi...e direi piuttosto pigri. E qualche disabile come dice l'articolo, se riuscirà a permettersela con i vari aiuti, convenzioni.

Certo, anche per me il pericolo più grande possono essere gli hacker, come hanno preso il controllo dei fuoristrada FCA possono prendere il controllo anche di queste. Perchè questi geni dell'elettronica e dell'informatica vogliono sostituire, eliminare del tutto la parte "meccanica", di ogni cosa, la vedono come "obsoleta", loro si che vivono nel loro mondo utopico, fatto di auto volanti, robot, case "intelligenti", ecc..

Appena riusciranno a risolvere il problema pedoni, rimarrà il problema hacker, che non è da poco.

Ma in autostrada? Potrebbe essere la strada meno pericolosa dove testarle assieme alle altre auto, camion, ecc.. (lo so che sarebbe meglio il circuito chiuso, ma chi ci mette i soldi?).

In autostrada non ci sono pedoni, e se un camion va fuori strada e investe proprio l'auto ferma in corsia di emergenza, mi chiedo il perchè, risposta è un essere umano, può sbagliare o essere stanco (direi la seconda viste le condizioni in cui lavorano). Un'auto a guida automatica perchè dovrebbe investire l'auto ferma, e per di più nella corsia di emergenza? Se è programmata per non farlo? Certo che se viene tamponata e spinta può andare ovunque!

Se dici che gli operai dei lavori in corso passeggiano da una corsia all'altra ti credo, non ne ho mai visti però, al di fuori delle loro protezioni, corsie chiuse, ecc..anche se sono a bordo di mezzi per la manutenzione, li vedo all'interno delle loro corsie.
Top
Profilo Invia messaggio privato
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1668
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 30 Lug 2015 15:08    Oggetto: Rispondi citando

gelty72 ha scritto:
Citazione:
Beh qui ci cascano anche i guidatori umani, quella che si vede è solo... l'acqua di sopra  e se non se ne intuisce la profondità si finisce male, ogni tanto qualcuno ci annega.

Beh, se io conosco il sottopasso (o anche se non lo conosco) vedo l'acqua e mi fermo,

Se lo conosci, certo, ti rendi subito conto se quella che vedi è una spanna di acqua o un metro, ma pensa a questo scenario: notte, strada che non conosci, pioggia battente, procedi sollevando spruzzi, la strada inizia a scendere ma nulla ti fa capire che stai imboccando un sottopasso... nel quale c'è un metro d'acqua.

Probabilmente ci finisci dentro, a me è successo e per fortuna c'erano solo 50 cm d'acqua e la 16 è alta 20 cm da terra e ne sono uscito, con la Eclipse avrei avuto l'acqua al finestrino... Shocked
Citazione:
il sistema automatico potrebbe non riconoscere l'acqua come tale ma come strada, quindi ci si ficca dentro con conseguenze immaginabili...

Concordo, per un sistema automatico non c'è una "strada nota".

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
gomez
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 28/06/05 10:26
Messaggi: 1668
Residenza: Provincia di Torino

MessaggioInviato: 30 Lug 2015 15:38    Oggetto: Rispondi

Maary79 ha scritto:
ne ho viste in giro al momento di queste auto per poter dare un parere in merito?

Irrilevante, io non ho visto in giro zombi con la motosega ma questo non mi impedisce di ragionare su come si comporterebbero. Very Happy
Citazione:
Ci sono stati casi di incidenti stradali con veicoli automatici coinvolti?

Irrilevante, non ce ne sono in circolazione libera sulle strade normali. Rolling Eyes
Citazione:
In autostrada non ci sono pedoni

E dalli, in caso di incidente ci sarebbero eccome, la prima cosa che fa chi scampa ad un incidente è uscire dall'auto, e infatti non sono rari quelli che poi vengono investiti.
Citazione:
Se dici che gli operai dei lavori in corso passeggiano da una corsia all'altra ti credo

Non "passeggiano", ma le barriere non si montano da sole, e finché non sono pronte la protezione degli operai è data da veicoli con luci e da altri operai con bandiere rosse, sono "pedoni" a tutti gli effetti.

Certo sono casi estremi, ma se si ragiona in termini di sicurezza non si può a priori dire "c'è il cartello di divieto quindi non ci sono".

Mauro
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi