Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Assange bloccato sul web per non interferire nelle elezioni Usa
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Ribelli digitali
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 19 Ott 2016 13:13    Oggetto: Assange bloccato sul web per non interferire nelle elezioni Usa Rispondi citando

Leggi l'articolo Assange bloccato sul web per non interferire nelle elezioni Usa
L'Ambasciata dell'Ecuador a Londra limita l'Internet a Julian Assange, su richiesta delle autorità americane.


 
(Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita)
 

Segnala un refuso
Top
{pensionato}
Ospite





MessaggioInviato: 19 Ott 2016 16:03    Oggetto: Rispondi citando

La politica è così.
Se servi ti usa, se no nel migliore dei casi ti ripudia, nel peggiore ti elimina, non necessariamente in modo fisico.
Grazie agli svedesi (manipolati dagli USA), che ho cominciato a vedere meglio, sotto la maschera di estrema civiltà, Assange è prigioniero/protetto degli equadoriani nella loro ambasciata di Londra.
Così questi ultimi possono fare quello che vogliono, 'per motivi di Stato'.
Proprio l'opposto della filosofia di Wikileaks, per cui i motivi di Stato non possono avere la meglio sulle persone.
D'altra parte gli Stati non sono proprietà dei governi, ma sono associazioni di liberi cittadini che scelgono o dismettono liberamente i loro governi a seconda che la qualità della vita, grazie a loro, sia maggiore o minore.
Nella teoria.
Top
Zio_LoneWolf
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 18/05/16 09:00
Messaggi: 157

MessaggioInviato: 20 Ott 2016 11:03    Oggetto: Rispondi citando

Un interrogativo mi sorge spontaneo: ma se in USA hanno scelto come candidati una bugiarda quasi patologica ed uno psicopatico, e questi fanno sciocchezze, che colpa ne ha Assange?

Stendo un velo pietoso sulle attribuzioni dell'hacking alla Russia, è noto che gli USA senza nemici, reali o inventati, non stanno in piedi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
vac
Comune mortale *
Comune mortale *


Registrato: 25/09/09 11:37
Messaggi: 266

MessaggioInviato: 22 Ott 2016 07:33    Oggetto: Rispondi citando

Gli USA censurano?
Ma non erano i paladini/difensori della libertà?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 7543
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 22 Ott 2016 18:31    Oggetto: Rispondi

Zio_LoneWolf ha scritto:
Un interrogativo mi sorge spontaneo: ma se in USA hanno scelto come candidati una bugiarda quasi patologica ed uno psicopatico, e questi fanno sciocchezze, che colpa ne ha Assange?

Stendo un velo pietoso sulle attribuzioni dell'hacking alla Russia, è noto che gli USA senza nemici, reali o inventati, non stanno in piedi.

Direi che la considerazione che hai espresso nella tua seconda frase vale anche come risposta alla prima, Assange esiste e, per i suoi trascorsi, si presta bene per prendersi anche lui qualche colpa propedeutica alle necessità dei candidati alla presidenza USA... e non solo!

In quanto alla pochezza di detti candidati mi sembra in linea con il livello dei rappresentanti delle classi politiche di praticamente tutto il pianeta. Incupito
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Ribelli digitali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi