Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Le falle nei pannelli solari che possono lasciarci al buio
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sicurezza
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 09 Ago 2017 20:10    Oggetto: Le falle nei pannelli solari che possono lasciarci al buio Rispondi citando

Leggi l'articolo Le falle nei pannelli solari che possono lasciarci al buio
Un hacker potrebbe causare blackout in tutta Europa.


 

 

Segnala un refuso
Top
{ranx}
Ospite





MessaggioInviato: 10 Ago 2017 13:12    Oggetto: Rispondi citando

Come si farebbe ad affidare ad una fonte energetica discontinua il 50 per cento della produzione elettrica di una nazione altamente industrializzata oltretutto in assenza di smart grid? In ogni caso come si legge in questo articolo link l'energia prodotta dal solare in germania nel 2016 è stata del 1,2 per cento.
Top
{chichester}
Ospite





MessaggioInviato: 10 Ago 2017 22:12    Oggetto: Rispondi citando

I pannelli solari, nel corso del tempo, si tanno rivelando un boiata incredibile.
Lo stato italiano, un mostro guidato da psicopatici, ha deciso unilateralmente di non ripagare come promesso l'energia immessa in rete, i pannelli devono essere mantenuti puliti (con relativi costi periodici), pena minore efficienza e possibili incendi, e infine costi di smaltimento finali elevati.
Fatti i relativi conti, chi ha installato i pannelli è stato ben pelato da tutti gli 'attori' del caso, banche e stato inclusi.
Il cittadino gabbato per destino e definizione.
Top
francescodue
Dio minore
Dio minore


Registrato: 26/09/08 10:00
Messaggi: 500

MessaggioInviato: 10 Ago 2017 23:11    Oggetto: Rispondi

Mi rendo conto che il problema è l'avidità.
I pannelli solari (fotovoltaici) sono nati dall'esigenza di fornire corrente a luoghi che non sarebbe stato conveniente allacciare alla rete elettrica.
Successivamente i pannelli sono stati visti come la possibilità di essere autonomi da una rete elettrica nazionale, potendo sfruttare una maggiore energia senza limitazioni.
Purtroppo la gente è stata ipnotizzata dall'idea di vendere l'energia in più che non sfruttava e quindi di collegare nuovamente l'impianto (domestico) con la rete.
In realtà chi ha un pannello con inverter non ha alcun motivo per collegarsi alla rete: l'energia in più che non utilizza finisce nelle batterie (altrimenti di notte tutto si ferma).
Purtroppo il sistema batterie è ancora (per poco spero) il modo con cui vogliono tenerci legati a sistemi ormai obsoleti: il loro costo è infatti ancora molto alto, rispetto ai pannelli veri e propri.
Per quelli che pensano che non può essere immagazzinata tutta l'energia, sono vittime di un errore di fondo: quando il pannello è illuminato lavora al massimo, ma è un lavoro che non esiste: la luce viene convertita in corrente, se c'è un circuito collegato la si sfrutta, altrimenti non succede nulla.
Non è che il pannello esplode o si rompe se non eroga corrente.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sicurezza Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi