Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Fabbriche di fake news: ora anche in Ghana
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Bufale e indagini antibufala
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 14 Mag 2018 21:30    Oggetto: Fabbriche di fake news: ora anche in Ghana Rispondi citando

Leggi l'articolo Fabbriche di fake news: ora anche in Ghana



 

 

Segnala un refuso
Top
Paolosalva
Eroe
Eroe


Registrato: 16/12/17 15:32
Messaggi: 52
Residenza: Italia

MessaggioInviato: 15 Mag 2018 09:19    Oggetto: Rispondi citando

Credo che il 90% delle persone che diffondono le fake news siano consci che siano notizie false o, perlomeno, gonfiate, ma se ne fregano, anzi, se la fake danneggia il proprio avversario (avversario della parte politica o di qualunque parte a cui si vuole appartenere, vegani, terrapiattisti etc. etc.), sono feleci di partecipare all'imbroglio.
Naturalmente non sono al corrente o se ne fregano, delle conseguenze che possono essere gravissime.
Spesso ho discusso con idioti che volevano credere e pretendevano di far credere a news assolutamente assurde, che venivano smontate con un semplice ragionamento logico, ma loro fingevano di non capire la più banale logica, volevano crederci o, almeno, far si che ci credesse la maggior parte di chi leggeva, allo scopo di danneggiare la loro controparte o di giovare alla propria.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 7608
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 19 Mag 2018 13:51    Oggetto: Rispondi

Il fatto è che fino a qualche anno fa la maggior parte delle persone credeva ad una notizia perché "lo aveva detto la TV" ora questo ruolo è stato preso da interne e, più precisamente, dai social di cui FB è il rappresentante più noto e seguito.

In definitiva non credo che il 90% delle persone che diffondono e condividono fake news sia consci di quello che fanno, credo che questa percentuale sia assai inferiore.
Non saprei dire se questo sia meglio o peggio so solo che, purtroppo, oggi il danno che si genera è di diversi ordini di grandezza superiore al passato a causa della maggiore velocità e capillarità di diffusione di queste fake.

Che poi ci sia sempre una parte di persone che le condivide e le diffonde per interesse di parte sono d'accordo ma non penso sia una maggioranza.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Bufale e indagini antibufala Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi