Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
L'attacco alla Internet delle Cose che può mettere fuori uso la rete elettrica
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sicurezza
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 21 Ago 2018 11:31    Oggetto: L'attacco alla Internet delle Cose che può mettere fuori uso la rete elettrica Rispondi citando

Leggi l'articolo L'attacco alla Internet delle Cose che può mettere fuori uso la rete elettrica
Che succederebbe se degli hacker accendessero da remoto tutti i forni e i boiler della Internet of Things?


 

 

Segnala un refuso
Top
francescodue
Semidio
Semidio


Registrato: 26/09/08 10:00
Messaggi: 452

MessaggioInviato: 21 Ago 2018 22:24    Oggetto: Rispondi citando

Utilizzare un virus per mandare in crash i sistemi informatici attaccando l'alimentazione è una cosa che avevo ipotizzato in un libro qualcosa come quindici o venti anni fa.
La modalità, ovviamente, non era così semplice, ma il risultato era abbastanza simile, ipotizzando che l'informatica delle cose fosse molto più pervasiva di adesso.
La soluzione appare evidente: abbandonare un sistema centralizzato in favore di un sistema decentralizzato.
Naturalmente questo crea dei limiti, specialmente industriali (voglio vedere dove un'azienda piazza i pannelli fotovoltaici e le batterie per lavorare magari a ciclo continuo). Temo che i rischi ambientali (con tutte le batterie sparpagliate) siano notevoli.
A parte questo dubito che la soluzione sia dietro l'angolo: la complessità di un sistema cresce molto in fretta per garantirne la sicurezza; ma ancora più in fretta questa complessità mette in ombra eventuali difetti, o punti deboli, che permettono di sfruttare malignamente questa stessa complessità.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{dumbo}
Ospite





MessaggioInviato: 23 Ago 2018 18:35    Oggetto: Rispondi citando

Incredibile cosa può fare qualcuno che ha a disposizione un cervello che funziona, diversamente da chi realizza dispositivi IoT.
Comunque se dovessi realizzare un attacco alla rete elettrica non userei un sistema così machiavellico e soggetto a imprevisti.
Mi basterebbe del fertilizzante, un po' di gasolio e qualche traliccio strategico dell'alta tensione.
Nessuno mi vedrebbe, nessuno potrebbe mai risalire a me e il risultato sarebbe garantito.
Top
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8703
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 24 Ago 2018 10:48    Oggetto: Rispondi citando

Mi sembra che i vantaggi dell'IoT siano sempre abbondantemente inferiori ai potenziali rischi che crea, e questo rimarrà tale fino a che chi produce i dispositivi non investirà o, meglio, non sarà costretto ad investire una considerevole fetta del proprio budget in sicurezza informatica intrinseca dei dispositivi prodotti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
francescodue
Semidio
Semidio


Registrato: 26/09/08 10:00
Messaggi: 452

MessaggioInviato: 31 Ago 2018 22:48    Oggetto: Rispondi

Concordo con Gladiator.
Personalmente credo che il grosso problema sia voler rendere tutto interattivo senza distinzione di utilità.
Non concordo con Dumbo: tirare giù i tralicci dell'alta tensione non è proprio così semplice, e nel caso anche ripristinarli in emergenza sarebbe abbastanza rapido. Già il fatto di averne parlato ti espone ad essere rintracciato se qualcuno lo facesse sul serio.
Certo colpire l'hardware è più semplice che colpire il software di controllo, ma in questo caso ciò causerebbe danni solo ad alcuni, mentre far andare in blocco una centrale avrebbe un effetto molto più esteso.
Poi, chissà...
magari c'è una valigetta con una lista di istruzioni per spegnere centrali e stazioni... da usare solo in caso di emergenza, naturalmente.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sicurezza Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi