Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Wi-Fi 6: la nomenclatura diventa più semplice e le reti più veloci
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Reti
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 05 Ott 2018 08:45    Oggetto: Wi-Fi 6: la nomenclatura diventa più semplice e le reti più veloci Rispondi citando

Leggi l'articolo Wi-Fi 6: la nomenclatura diventa più semplice e le reti più veloci
Era noto finora come Wi-Fi 802.11ax.


 

 

Segnala un refuso
Top
{micro tesla}
Ospite





MessaggioInviato: 05 Ott 2018 20:04    Oggetto: Rispondi citando

Malgrado i numeri siano progressivi, non dicono niente a proposito della larghezza di banda a cui si riferiscono, neanche nella loro versione "tecnica", perciò la nomenclatura data dalla nomenklatura wi-fi, non è mai stata scientificamente precisa, né ha mai assolto al suo ruolo di sintetizzazione dei contenuti.
Questo lo dico da progettista di impianti a correnti deboli.
Come cittadino con conoscenze tecniche sono invece preoccupato per le frequenze sempre più elevate e pervasive dei sistemi wi-fi, delle frequenze 4g e 5g (26 GHz!!), unite a tutte le altre emissioni (qualcuno si è mai chiesto quali sono le emissioni verso i passeggeri dei motori elettrici dei nuovi veicoli ibridi o totalmente elettrici?).
Con l'avvento fattivo dello IoT mi aspetto una impennata di tumori e malattie nervose...
Top
eratostene
Dio minore
Dio minore


Registrato: 10/02/06 12:38
Messaggi: 904
Residenza: colli fiorentini

MessaggioInviato: 07 Ott 2018 09:13    Oggetto: Rispondi citando

Per esempio avevo un PC che non supportava l'ultimo standard e quinid all'iunuversità avevo a disposizione per fortuna la rete più vecchia. Ora con questo nuovo standard la domanda è: ho un pc eccellente (un macbook di 2 anni fa con 16 Gb ram che me ne deve durare almeno altri 6 e ce la farò sicuramente se non intervengono problemi), se in un luogo pubblico o da amici si passa a questo standard io non sarò in grado di collegarmi e sicocme fra cellulari e computer con il vecchio standard ce ne saranno parecchi, saremo tutti costeetti a comprare dispositivi tipo chiavette o altro, vista la scarsa capacità di aggiornamento HW dei portatili e la impossibilità degli smartphone a farlo?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 7615
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 08 Ott 2018 18:08    Oggetto: Rispondi

{micro tesla} ha scritto:
Malgrado i numeri siano progressivi, non dicono niente a proposito della larghezza di banda a cui si riferiscono, neanche nella loro versione "tecnica", perciò la nomenclatura data dalla nomenklatura wi-fi, non è mai stata scientificamente precisa, né ha mai assolto al suo ruolo di sintetizzazione dei contenuti.
[...]

Come si dice nell'articolo l'intento è quello di rendere disponibile ad un pubblico di utilizzatori non specializzati un metodo per distinguere rapidamente la differenza di banda e la vetustà di un dispositivo rispetto ad un altro senza alcuna velleità di essere esaustivi.
In questo è almeno un tentativo apprezzabile... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Reti Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi