Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
I dati rubati a Facebook sono già in vendita nel dark web, a prezzi stracciati
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 06 Ott 2018 13:00    Oggetto: I dati rubati a Facebook sono già in vendita nel dark web, a prezzi stracciati Rispondi citando

Leggi l'articolo I dati rubati a Facebook sono già in vendita nel dark web, a prezzi stracciati



 

 

Segnala un refuso
Top
{lapal}
Ospite





MessaggioInviato: 06 Ott 2018 16:18    Oggetto: Rispondi citando

I nostri dati sono già sul web a disposizione di tutti: basta avere un account facebook e linkedin (questo poi è il meglio!) e il gioco è fatto.
Quando anche facebook si linkedinerà, i dati saranno veramente stesi al sole.
Inoltre con tutti gli hackeraggi andati a buon fine (a facebook, a cloudflare, ad amazon, a linkedin, a yahoo, a microsoft, ad apple, a google, ecc.) direi che chi ha abbastanza soldi per pagare o commissionare, sa già tutto di noi.
Per non parlare delle backdoor cisco, juniper, ibm (ed ora lenovo, ex spin-off ibm cinesizzato), ecc.
Adesso aspetto che gli hacker (dietro cui spesso si celano sicuramente governi e grandi aziende) si prendano impronte della retina, delle dita ed anche impronte vocali.
E nessuno parla dei leak a istituzioni statali, spesso secretati, un trionfo di dati sensibili...
Un'ipnosi collettiva impedisce alla gente di vedere l'ovvio, evidentemente.
Top
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 7615
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 08 Ott 2018 18:12    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Appena 3,90 dollari (meno di 3,50 euro): è questo il prezzo medio a cui si possono trovare nel dark web le credenziali di login sottratte a Facebook dopo la falla che ha coinvolto 50 milioni di utenti.

E' proprio il caso di dire che sono prezzi stracciati...

Chissà se i boccaloni di FB sapendolo starebbero più attenti e cominciassero a non mettere la qualunque sui SN?
Top
Profilo Invia messaggio privato
ok_cian
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 11/08/15 17:28
Messaggi: 13

MessaggioInviato: 11 Ott 2018 18:16    Oggetto: Rispondi

Manca la parte più importante della perdita di dati:
tutti quei siti dove si entra con l'autenticazione fess-buck.

O vogliamo fare finta che non la usi nessuno o che i dati di quei siti non verranno venduti?

I dati rubati da dentro fess-buck sono purtroppo solo la punta dell'iceberg.
Ed è per questo che li vendono a prezzi stracciati: sono le briciole.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi