Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Microsoft: ''Windows 10 potrà eseguire tutte le app di Windows 7''
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 23 Gen 2019 14:00    Oggetto: Microsoft: ''Windows 10 potrà eseguire tutte le app di Windows 7'' Rispondi citando

Leggi l'articolo Microsoft: ''Windows 10 potrà eseguire tutte le app di Windows 7''
Beh, quasi tutte.


 

 

Segnala un refuso
Top
jack.mauro
Semidio
Semidio


Registrato: 07/02/15 16:44
Messaggi: 230

MessaggioInviato: 23 Gen 2019 16:10    Oggetto: Rispondi citando

Outpost firewall girava sui primi 10, ma sulle ultime release di fine 2017 in poi non più.

...ma si tratta di un personal firewall, quindi una categoria certamente non gradita da microsoft....
Top
Profilo Invia messaggio privato
ok_cian
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 11/08/15 17:28
Messaggi: 187

MessaggioInviato: 23 Gen 2019 20:11    Oggetto: Rispondi citando

La M$ sta facendo i conti senza l'oste, ovvero win 8.

Alla fine win8 è un win7 ottimizzato con porcherie evitabili installando una shell di terze parti. Ed essendo il successore diretto di win7 uno dei requisiti era proprio la piena compatibilità del parco software.

Oltretutto un anno passa in fretta e io non vedo aziende stracciarsi le vesti per il dover scegliere tra lo spionaggio di win10 e usare un SO non supportato.

Perciò non mi stupirei se le aziende stessero semplicemente facendo i test con win8 per pianificare il passaggio in massa, posticipando il problema alla scadenza di win8.
Top
Profilo Invia messaggio privato
{ictuscano}
Ospite





MessaggioInviato: 24 Gen 2019 08:28    Oggetto: Rispondi citando

@ok_cian
credi davveri che UN'AZIENDA si sbatta per passare ad un SO abbandonato? Forse un utente consumer, che si diverte ad aggeggiare. Per un'azienda, un fermo PC costa ben di più che un passaggio ad un SO supportato (anche se a quel modo, vedi october update e compagnia...).
Certo, sarebbe utile sapere se tra le App che girano c'è Office... per quasi tutto ci sono alternative, ma se hai documenti Office in cui hai usato le funzionalità specifiche di Office, purtroppo non c'è Libre Office e compagnia che tengano
Top
{Renato}
Ospite





MessaggioInviato: 24 Gen 2019 09:10    Oggetto: Rispondi citando

Ma che bravi questi di Microsoft! In effetti il passaggio dei privati a Windows 10 è stato gratuito e per le applicazioni generalmente installate quasi senza noie! Ho ancora due Windows 7 in casa, un NetBook Asus EEEPC ed un Olidata con processore AMD. Vorrei aggiornarli a Windows 10, ma non posso perché non esistono i driver per le rispettive schede Grafiche Intel e AMD che nessuno si è preoccupato di produrre. Come me credo qualche migliaio di sfortunati possessori di hardware con queste schede grafiche. Da notare che gli altri requisiti hardware risultano adeguati! Grazie AMD, INTEL e soprattutto Microsoft.
Top
{inqbo}
Ospite





MessaggioInviato: 24 Gen 2019 15:05    Oggetto: Rispondi citando

Bene, supererò la mia pluriennale pigrizia per passare a Linux & Co.
Ne vale la pena, per "salvare" un po' di hardware, e salvare me stesso dagli "obblighi" di Win10.
Che se anche è un SO, si comporta come un virus, facendo quel che gli pare sin dal suo esordio, tentando in tutti i modi di farmi cambiare.
Il che mi genera sospetto e idiosincrasia.
Sarà che son stato a scuola dai preti... :D
Top
{Claudio}
Ospite





MessaggioInviato: 24 Gen 2019 17:44    Oggetto: Rispondi citando

Posso dare tutte le rassicurazioni che vogliono ma due questioni restano aperte.

Come la mettiamo con le periferiche per le quali non esiste driver usabile in Windows 10 ? Li` per li` mi vengono in mente alcuni scanner e un paio di multifunzione, chissa quanti altri orfani.....MS puo` obbligare i suoi partner a fare tutti i porting ?

Seconda cosina poco considerata da MS: sul medesimo PC ho Windows7 e Windows10 in dual boot. Una macchina di tre anni fa, non un catorcio, che con Windows7 e` veloce,responsiva, gradevole all'uso. Invece con Windows 10 il boot (sembra) veloce, ma poi aprire qualsiasi software e` un'agonia, non parliamo poi di navigar tra le cartelle...

Se tanti ancora usiamo Windows7 non e` per snobismo, e` voler evitare la fregatura dietro l'angolo. Microsoft dia un prodotto realmente utilizzabile o stia ferma. Altrimenti meglio passare a Linux, forse non sara` compatibile con tutti gli hardware, ma per la stragrande parte degli utenti fa cio` che serve e lo fa bene.
Top
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8963
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 26 Gen 2019 14:15    Oggetto: Rispondi citando

Le provano proprio tutte per convincere gli utenti, questa mossa mi sa più di ultima spiaggia che di tentativo serio di schiodare quella che è ancora una massa assai consistente di resistenti.

Personalmente questo annuncio mi lascia totalmente indifferente e non mi smuove di un millimetro dal mio convincimento, non è certo per problemi di compatibilità SW che W10 in casa mia non l'ho voluto nemmeno regalato.
Top
Profilo Invia messaggio privato
janez
Semidio
Semidio


Registrato: 07/12/11 15:24
Messaggi: 305

MessaggioInviato: 28 Gen 2019 11:58    Oggetto: Rispondi citando

Non so se esco un pò dall'argomento affrotnato, però leggendo le Vostre osservazioni mi è venuto in mente questo.
Ci sono molti enti governativi,in USA ma anche nel resto del mondo, in cui ovviamente si usano pc, che altrettanto ovviamente saranno in massima parte equipaggiati con Windows, e che quindi sono passati o stanno pasando a Windows 10.
Io lavoravo in una multinazionale americana di informatica che da quando usciva un nuovo sistema operativo Microsoft a quando iniziava la migrazione del parco installato, faceva passare un bel pò di tempo, sia per migrare gli applicativi che per richiedere a Microsoft o apportare direttamente adeguamenti soprattutto in termini di privacy e sicurezza.
Esistevano e credo ci siano ancora, apposite certificazioni cui i software adottati, e quindi anche i sistemi operativi dovevano adeguarsi.
Vi pare che la NASA, o la CIA, o altri enti analoghi accetterebbero di usare un sistema operativo spione ?
Allora se questa faccenda vale ancora, dovrebbe pur esistere una qualche versione di Windows, oppure una qualche personalizzazione che elimini completamente gli agenti spia da Windows 10.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8963
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 29 Gen 2019 18:58    Oggetto: Rispondi citando

@janez

E' possibile che esistano ma che siano riservati ai PC ed ai server che operano su dati e aspetti assai critici per la sicurezza nazionale oppure, forse, si fanno dare il codice sorgente da M$ e bloccano gli aspetti spia più critici di Windows nelle installazioni ove questo è opportuno.

In ogni caso, considerando che pure CIA e NSA sono state soggette ad epic fails in termini di penetrazioni e perdite di dati, forse non sono poi sempre così attente alla sicurezza. Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 8180

MessaggioInviato: 31 Gen 2019 12:14    Oggetto: Rispondi

{Renato} ha scritto:
Ma che bravi questi di Microsoft! In effetti il passaggio dei privati a Windows 10 è stato gratuito e per le applicazioni generalmente installate quasi senza noie! Ho ancora due Windows 7 in casa, un NetBook Asus EEEPC ed un Olidata con processore AMD. Vorrei aggiornarli a Windows 10, ma non posso perché non esistono i driver per le rispettive schede Grafiche Intel e AMD che nessuno si è preoccupato di produrre. Come me credo qualche migliaio di sfortunati possessori di hardware con queste schede grafiche. Da notare che gli altri requisiti hardware risultano adeguati! Grazie AMD, INTEL e soprattutto Microsoft.


Si può sempre optare per Linux, o un dual boot, W7 e Linux. Chi ve lo fa fare di comprare una nuova licenza di W10, e poi prega dio che funzioni, o che dopo un aggiornamento non vada a farsi benedire e che le applicazioni funzionino e che continuino a funzionare.
Il software vecchio, monopiattaforma e chiuso va abbandonato. Non si sa più come dirlo, altrimenti la fregatura è dietro l'angolo, non bisogna poi lamentarsi.
Ci sono tant e distribuzioni user friendly, pensate per pc obsoleto, ma non troppo (i pc che eseguono W7), dalle classiche Xubuntu e Lubuntu, a Linux Mint, o se si guarda ancora di più alle prestazioni MX Linux e tante altre.

Per le aziende potrebbe essere diverso, loro chiedono l'estensione del supporto, pagano. Vedo ancora qualche terminale, in uffici pubblici con XP, non vedo perchè non dovrebbero tenere W7, per mettere W10, che oltre che essere un sistema spione è pure problematico quando si aggiorna. E lo so che ci sono privacy tool o tool terzi per gestire gli aggiornamenti, ma non credo che le aziende sarebbero disposte a 'smanettare', che già è difficile per l'utente medio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Windows 10, 8, 7 Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi