Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
a chi dà fastidio il reddito di cittadinanza
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Politica e dintorni
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
paolodegregorio
Dio minore
Dio minore


Registrato: 13/07/07 12:00
Messaggi: 942

MessaggioInviato: 08 Mar 2019 18:55    Oggetto: a chi dà fastidio il reddito di cittadinanza Rispondi citando

-a chi dà fastidio il reddito di cittadinanza-
di Paolo De Gregorio, 7 marzo 2019

Dichiarazione ufficiale della CEI (Conferenza episcopale italiana), l’organo dei vescovi: “bisogna evitare il rischio di aumentare queste forme di cittadinanza non solo passiva ma anche parassitaria nei confronti dello Stato attenuando la spinta a cercare lavoro”.
Naturalmente si tratta del giudizio dei vescovi sul reddito di cittadinanza, che rischia di far diminuire i poveri disperati che oggi bussano alle loro porte per una elemosina o una minestra, e forse mette in pericolo quell’8 per mille che sarebbe più giusto far confluire nelle casse dello Stato per far fronte alla spesa per questo reddito.

Invece di ingerirsi di politica, criticando una legge che, con tutti i suoi limiti ed errori, è comunque un tentativo di aiuto a milioni di persone in difficoltà, provvedano a bonificare quella palude puzzolente e squallida piena di pedofili e maniaci che è la Chiesa con le sue opere tanto caritatevoli.
Con una semplice riforma: lasciate sposare suore e preti che, con una vita affettiva e sessuale piena, non diventino più quei degenerati sessuofobici che le istituzioni ecclesiastiche fabbricano in quantità industriale.
Paolo De Gregorio
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 7713

MessaggioInviato: 11 Mar 2019 14:19    Oggetto: Rispondi citando

Secondo me ci si dovrebbe preoccupare di dimostrare che questa cosa sarà veramente seguita e organizzata bene, utile sia come misura anti povertà e sia per riformare un lavoratore o trovargli lavoro.
E non che diventerà una mancia a prescindere, a chi poi non si curerà più di andarsi a cercare un lavoro.

Purtroppo il M5S ha perso credibilità, una cosa giusta fatta da chi poi non la sa gestire potrebbe rilevarsi un inutile esborso per le tasche dello Stato, nell'attesa che altri poi sistemino (o ci provino a sistemare).
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 1967

MessaggioInviato: 24 Mar 2019 20:04    Oggetto: Rispondi citando

A me da fastidio.

Perché io che ho sempre tenuto il cervello ON e proprio sapendo che avrei potuto trovarmi in difficoltà vivo da oltre un decennio ben sotto le mie possiblità devo pagare tasse per mantenere chi non usa il cervello?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 7713

MessaggioInviato: 25 Mar 2019 11:32    Oggetto: Rispondi citando

Ma non è così facile sai, c'è gente che conosco, che non è che sperpera i soldi che guadagna, ma fatica a trovar lavoro, in particolare superando una certa età, avendo fatto sempre lo stesso lavoro, specie di manovalanza (operai) ci si ritrova a doverne imparare un altro, e poi un altro ancora, e così via. Le fabbriche sono in crisi, siamo ad un punto di non ritorno, perchè oggi c'è lavoro, tra 2 mesi (o meno), ne devi cercare un altro.
C'è il sussidio di disoccupazione, certo, ma ha un limite, come un limite mi pare di aver capito abbia anche questo reddito di cittadinanza.
Per me sarebbe buono se veramente riuscissero a riformare un lavoratore 'obsoleto' e magari impiegarlo in qualche modo.
E' che sembra un'utopia, magari lo è, staremo a vedere.
Hanno già provato, i precedenti governi a dare sgravi su sgravi e incentivi alle aziende, non mi sembra che sia mai servito chissà cosa ai disoccupati o precari, a renderli più stabili, anzi ai lavoratori hanno sempre tolto diritti.
Anche solo avere un contratto di 1 anno, invece che uno da 1 mese.

Forse è il sistema sbagliato, forse siamo veramente in troppi in questo mondo.
In ogni caso, indietro non si torna...
Top
Profilo Invia messaggio privato
R16
Moderatore Sicurezza
Moderatore Sicurezza


Registrato: 07/03/08 21:58
Messaggi: 9902

MessaggioInviato: 27 Mar 2019 18:59    Oggetto: Rispondi citando

E' da molto tempo che dico che siamo in mano a degli incapaci\incompetenti.
E da come la vedo io (per quello che può valere) il peggio deve ancora venire.
"Avremo un 2019 bellissimo!!!" (profetizza Conte)
I dati da un anno a questa parte dicono tutto il contrario.
Indici di Borsa sotto del 20%, spread il doppio di un anno fa e in risalita ,debito pubblico a gennaio di 2358 MLD, indebitamento costante di 6 MLD al mese, interessi annuali pagati sul debito + 4 MLD e rotti, produzione in recessione, aumento del PIL azzerato.
Dulcis in fundo, abbiamo (hanno) firmato clausole di salvaguardia (leggasi debiti o cambiali future) per 53 MLD, che scatteranno a gennaio 2020.
E nessuno sa dove prenderanno i soldi.
Qualcuno ci crede che avremo un "bellissimo 2019" ?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 7713

MessaggioInviato: 28 Mar 2019 10:36    Oggetto: Rispondi

Beh, per ogni anno 'bellissimo', per alcuni, ci saranno poi anni di austerità per tutti. E una ruota che gira.
Di questi tempi guai a farsi finanziamenti, mutui o anche solo investire i propri soldi. E' rischio default. Bisognerebbe entrare veramente nell'ottica dell'accontentarsi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Politica e dintorni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi