Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Google: C'è una falla in Windows 7, passate a Windows 10
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sicurezza
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1246

MessaggioInviato: 13 Mar 2019 10:24    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Questo...

Il problema è che un bambino di 10 anni non è prevenuto mentre fra gli adulti vige la mentalità:
- Apple è ad un livello superiore destinato solo a membri eletti
- Windows è 'il sistema' per tutti
- Linux è una stana entità accessibile solo a pochi adepti che si dedicano a strane pratiche esoteriche scrivendo formule magiche in una finestra (solitamente) nera

Probabilmente un bambino di 10 anni vede uno schermo, una tastiera ed un mouse che possono essere utilizzati per interagire con dei menu e delle finestre. Conta che fra i miei clienti la maggior parte non è neanche capace ad utilizzare più di una finestra per volta, si limitano ad utilizzarle sempre massimizzate. Shocked

Io porto spesso come esempio la mia esperienza con le due e quattro ruote: ho utilizzato il Ciao, la Vespa, moto con cambio sia a destra come a sinistra, con la prima in su e con la prima in giù, guido l'automobile con il cambio a leva 'classico' e ne ho guidate con il cambio al volante (non il sequenziale ma, per chi le ricorda, Dyane, Renault 4, 2CV). Non ho mai avuto problemi se non nei primi minuti per abituarmi ai diversi movimenti per cambiare le marce.

Le funzionalità fondamentali sono le stesse, l'interfaccia è differente, basta sforzarsi un minimo per adeguarsi ma la pigrizia regna sovrana.
Evil or Very Mad
Top
Profilo Invia messaggio privato
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1246

MessaggioInviato: 13 Mar 2019 13:25    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:

Hai provato a rimuoverlo con lo strumento?


Si, ma non è bastato. Alla fine dalla disperazione ho installato i registry cleaner auslogic, wise e cclean, li ho fatti girare tutti e tre fina a quando non hanno più trovato problemi (bizzarro come alcuni elementi scappino ad uno e non ad un altro), ho scaricato l'installazione offline, ho disattivato la rete ed installato. Finalmente nei menu sono apparse le voci 'Outlook 2016', 'Word 2016' ecc. mentre prima la versione non veniva visualizzata.
All'avvio ha correttamente richiesto la licenza per il 2016. Non so se fossero necessarie tutte quelle operazioni, quello che mi interessa è che ora posso consegnare il pc al cliente (spero non salti fuori qualche altra magagna).

Ulteriore motivo che alimenta la mia considerazione negativa del software M$ (ed in generale qualsiasi software che richieda registrazioni, attivazioni ed interazioni varie col produttore per poter funzionare).
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2091

MessaggioInviato: 13 Mar 2019 14:04    Oggetto: Rispondi citando

amldc ha scritto:
Citazione:
Questo...

Probabilmente un bambino di 10 anni vede uno schermo, una tastiera ed un mouse che possono essere utilizzati per interagire ...


Azz! Non ci avevo pensato!

Che gli adulti abbiano problemi di interazione con il proprio cervello?
Declino cognitivo immerdiato e repentino alla fine dello sviluppo fisico?

Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 7833

MessaggioInviato: 13 Mar 2019 14:08    Oggetto: Rispondi citando

amldc ha scritto:
Citazione:
Questo...

Il problema è che un bambino di 10 anni non è prevenuto mentre fra gli adulti vige la mentalità:
- Apple è ad un livello superiore destinato solo a membri eletti
- Windows è 'il sistema' per tutti
- Linux è una stana entità accessibile solo a pochi adepti che si dedicano a strane pratiche esoteriche scrivendo formule magiche in una finestra (solitamente) nera

Probabilmente un bambino di 10 anni vede uno schermo, una tastiera ed un mouse che possono essere utilizzati per interagire con dei menu e delle finestre. Conta che fra i miei clienti la maggior parte non è neanche capace ad utilizzare più di una finestra per volta, si limitano ad utilizzarle sempre massimizzate. Shocked

Io porto spesso come esempio la mia esperienza con le due e quattro ruote: ho utilizzato il Ciao, la Vespa, moto con cambio sia a destra come a sinistra, con la prima in su e con la prima in giù, guido l'automobile con il cambio a leva 'classico' e ne ho guidate con il cambio al volante (non il sequenziale ma, per chi le ricorda, Dyane, Renault 4, 2CV). Non ho mai avuto problemi se non nei primi minuti per abituarmi ai diversi movimenti per cambiare le marce.

Le funzionalità fondamentali sono le stesse, l'interfaccia è differente, basta sforzarsi un minimo per adeguarsi ma la pigrizia regna sovrana.
Evil or Very Mad


Il fatto che vedano Windows un OS per tutti è dato dal solo fatto che non lo sanno usare.
Cosa farebbe l'utonto tipo davanti ad un problema simile al tuo con Office?
Lo porterebbe da un tecnico, oppure scriverebbe in un forum, magari non spiegando bene il problema, così che poi chi tenta di aiutarlo gli debba fare il terzo grado per sapere cose banali ma che si devono sapere. Per poi, magari, spazientirsi se non si risolve nel giro di 2 post.
Che certa gente passi a Linux...anche no!
Però c'è chi mi ha dato soddisfazioni, utenti qui, che ho portato verso un dual boot o anche conoscenti che hanno poi dimenticato Windows (solo un paio...ma intanto!).

Quello che frena, secondo me sono le abitudini dei software, in primis i 2 citati Photoshop e Office. Gli puoi mettere le alternative, non te le calcoleranno.
Si rendono dipendenti di un software che a sua volta li rende dipendenti di una versione di un OS.
Peggio di così...ma ad un certo punto io dico sempre 'lo hai voluto tu, ora non ti lamentare!'.

PS: io su una macchina con W10 preinstallato, la prima cosa che farei, dopo il primo avvio (per essere sicuri che si attivi la licenza), farei un installazione pulita, cancellando tutte le partizioni di recovery del produttore. In modo di togliere un po' di zavorra, tipo antivirus trial e utility/app del produttore di dubbia utilità.
Top
Profilo Invia messaggio privato
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1246

MessaggioInviato: 13 Mar 2019 15:01    Oggetto: Rispondi citando

etabeta ha scritto:
amldc ha scritto:
Citazione:
Questo...

Probabilmente un bambino di 10 anni vede uno schermo, una tastiera ed un mouse che possono essere utilizzati per interagire ...


Azz! Non ci avevo pensato!

Che gli adulti abbiano problemi di interazione con il proprio cervello?
Declino cognitivo immerdiato e repentino alla fine dello sviluppo fisico?

Laughing


Credo che sia una normale 'evoluzione' delle funzioni cognitive, vedi un esempio:
http://www.today.it/strano-ma-web/da-che-parte-va-bus-indovinello.html

La stessa 'corretta soluzione' dell'indovinello può dimostrarci come gli adulti rimangano ancorati a preconcetti e assunti scontati: se ci arrivi da solo a pensare che 'va verso sinistra', forse ti sfugge che potrebbe anche andare verso destra se in un paese con guida a sinistra poiché dai per scontato che la guida sia a destra (i bambini potrebbero non sapere ancora che ci sono paesi con la guida a sinistra).
Top
Profilo Invia messaggio privato
amldc
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 02/05/06 16:21
Messaggi: 1246

MessaggioInviato: 13 Mar 2019 15:22    Oggetto: Rispondi citando

Maary79 ha scritto:
.
.
PS: io su una macchina con W10 preinstallato, la prima cosa che farei, dopo il primo avvio (per essere sicuri che si attivi la licenza), farei un installazione pulita, cancellando tutte le partizioni di recovery del produttore. In modo di togliere un po' di zavorra, tipo antivirus trial e utility/app del produttore di dubbia utilità.


Io preferisco rimuovere a mano il bloatware: se per qualche motivo bisogna nuovamente reinstallare il sistema (magari uno o due anni dopo), non sperare che il cliente abbia conservato e, soprattutto, ricordi dove ha messo i dischi di recovery che hai meticolosamente provveduto a generare e dargli con la raccomandazione di conservarli con cura.

Non so se per le macchine 'di marca' win10 provveda a a recuperare la chiave di attivazione dal bios aggirando così il problema ma rimane che la partizione di recovery si tira dietro tutti i driver necessari mentre (mi è capitato recentemente con un portatile HP) un'installazione 'vanilla' richiede di andare alla ricerca sul sito del produttore dove magari trovi i driver in pacchetti che si chiamano qualcosa come sp1234.exe e non riesci a trovare quelli di alcuni dispositivi che ti rimangono visti come 'Periferica di comunicazione semplice' , o altre descrizioni che non riesci a trovare nella pagina dei download.
Sul sito HP addirittura ho trovato driver con numero di versione apparentemente più basso ma con data di rilascio posteriore rispetto o con numerazioni che sembrano completamente incongruenti tra una versione e l'altra.

Se poi al cliente rimane comunque qualche bloatware, torno al tuo ragionamento: hai voluto windows ? ora tieniti anche il contorno di rumenta.
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2091

MessaggioInviato: 13 Mar 2019 20:32    Oggetto: Rispondi citando

amldc ha scritto:
(i bambini potrebbero non sapere ancora che ci sono paesi con la guida a sinistra).


Il bambino de quo ha fatto la scuola guida, a Legoland, e a chi andava contromano (inteso in senso continentale) l'istruttrice ricordava ad ogni pié sospinto che erano in Germania e non in Inghilterra.
Very Happy
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
{Nobody}
Ospite





MessaggioInviato: 15 Mar 2019 13:07    Oggetto: Rispondi citando

Usate Linux e aiutate la comunità opensource! La storia di windows è tutta un gioco di borsa
Top
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8690
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 15 Mar 2019 18:34    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
La raccomandazione ha un suo senso - Windows 10, a quanto se ne sa, non è soggetta al medesimo bug - ma pare un po' sproporzionata: è davvero necessario sottoporsi all'impegnativo compito di cambiare sistema operativo per colpa di una singola vulnerabilità?

La raccomandazione ha un senso per M$ e W10, appunto, non si sa se sia soggetto al bug - quindi potrebbe esserlo - in compenso è soggetto ad una quantità tale di sfighe che la raccomandazione non ha alcun senso... anzi.(IMHO) Umpf
Top
Profilo Invia messaggio privato
etabeta
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2091

MessaggioInviato: 15 Mar 2019 21:13    Oggetto: Rispondi

Gladiator ha scritto:
Citazione:
La raccomandazione ha un suo senso - Windows 10, a quanto se ne sa, non è soggetta al medesimo bug - ma pare un po' sproporzionata: è davvero necessario sottoporsi all'impegnativo compito di cambiare sistema operativo per colpa di una singola vulnerabilità?

La raccomandazione ha un senso per M$ e W10, appunto, non si sa se sia soggetto al bug - quindi potrebbe esserlo - in compenso è soggetto ad una quantità tale di sfighe che la raccomandazione non ha alcun senso... anzi.(IMHO) Umpf


ola ola ola

Il problema è;
IMHO
ha senso continuare a usare sistemi operativi di aziende che per far vendere nuovi pc ergo vendere nuove licenze le tentano tutte per aumentare artatamente i requisiti di sistema fino a incartarsi essi stessi mettendo in piedi sistemi che non stanno in piedi?
Cancellazione file della home utente, impossibilitità di usare giochi, ... e per fortuna che gli update vengono fatti per risolvere i problemi.
Ma in Microsoft lo sanno che i programmatori con le palle il debug lo fanno prima del lancio del programma in produzione?
Laughing

P.S. Grazie per aver riportato la citazione che mi era sfuggita Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sicurezza Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 3 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi