Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Facebook: nessuna privacy per gli utenti
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 03 Giu 2019 14:30    Oggetto: Facebook: nessuna privacy per gli utenti Rispondi citando

Leggi l'articolo Facebook: nessuna privacy per gli utenti
''Non c'è nessuna violazione della privacy perché non c'è alcuna privacy'' sostiene l'avvocato del social network.


 

 

Segnala un refuso
Top
{care}
Ospite





MessaggioInviato: 03 Giu 2019 16:08    Oggetto: Rispondi citando

Mi sembra che l'avvocato abbia perfettamente ragione e che l'autogoal sia dovuto a due soli fattori: l'ipocrisia di tutti quelli che sanno e che fanno finta di cadere dal pero (per burocrazia, per interesse o per altri motivi), e la disinformazione di una parte degli utenti.
Top
ok_cian
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 11/08/15 17:28
Messaggi: 137

MessaggioInviato: 03 Giu 2019 20:38    Oggetto: Rispondi citando

Se è una piazza allora pubblicate tutto.

Perché le ditte private possono vedere dei dati che io non posso vedere?
Top
Profilo Invia messaggio privato
GipsytheKid
Semidio
Semidio


Registrato: 20/02/15 10:17
Messaggi: 236
Residenza: La città che si vorrebbe eterna, ma che non lo è

MessaggioInviato: 04 Giu 2019 08:34    Oggetto: Rispondi citando

All'improvviso la ragionevolezza!

Anche se viene sottostimato (non solo dagli utenti "bonaccioni") il fatto che dati aggregati vengano venduti. Diciamo che, per ragionevolezza e trasparenza, il disclaimer e le condizioni d'uso di facciabucco dovrebbero constare di una sola frase:

Citazione:
Vieni su facebook: è tutto gratis, perché vendiamo alle aziende quello che metti in piazza e facciamo i soldi con i tuoi dati. Però hey amigo: è gratis, i server costano, pure i vizi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ok_cian
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 11/08/15 17:28
Messaggi: 137

MessaggioInviato: 04 Giu 2019 17:38    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Vieni su facebook: è tutto gratis, perché vendiamo alle aziende quello che metti in piazza e facciamo i soldi con i tuoi dati. Però hey amigo: è gratis, i server costano, pure i vizi.


Hai dimenticato la parte più importante:
"I proprietari delle aziende avranno il dilemma di come pagarci i tuoi dati e di come pagare la pubblicità che ti ficchiamo davanti agli occhi.

Chissà cosa si inventeranno o meglio chi si troverà a pagare più cari i prodotti"
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Ictuscano}
Ospite





MessaggioInviato: 04 Giu 2019 21:31    Oggetto: Rispondi citando

Beh, quando si dice parlare chiaro... :-)
D'altra parte l'avvocato ha perfettamente capito chi si trova di fronte: non mi dite che le questioni della privacy di FB hanno scosso gli iscritti comuni. I commenti all'epoca erano pochissimi, le questioni sono state dibattuto per lo più da addetti ai lavori e altri preoccupati per la presunta lesione di diritti. Presunta perché appunto su FB siamo noi stessi a buttarci dentro ogni nostra boiata, anzi, più boiata è e più l'ego è contento. Avete visto un qualche fuggi fuggi da facciabuco? Io no.
Top
vac
Comune mortale *
Comune mortale *


Registrato: 25/09/09 11:37
Messaggi: 282

MessaggioInviato: 05 Giu 2019 22:46    Oggetto: Rispondi citando

Concordo.
Ho sempre usato Facebook unicamente per pubblicare, mai per condivisione tra privati.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 8566
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 07 Giu 2019 17:58    Oggetto: Rispondi

Citazione:
E se i dati sono quindi sostanzialmente pubblici, allo stesso modo qualunque cosa faccia Facebook dei dati degli utenti è legittima: «Non si configura alcuna violazione della privacy, dato che non c'è alcuna privacy» ha dichiarato Snyder.

Finalmente la sacrosanta verità su fessbuk Cool
Citazione:
Come dicevamo, forse il giudice darà anche credito alla teoria espressa dall'avvocato, ma anche qualora ciò servisse a scagionare Facebook dalla causa in corso certamente l'opinione che gli utenti hanno di esso non ne guadagnerà.

Francamente credo che cambierà ben poco, coloro ai quali della privacy frega qualcosa continueranno a starne alla larga, quelli che invece non hanno ancora capito cosa sia fessbuk continueranno a non capire o a fregarsene del fatto cha a fessbuk con la loro privacy ci si pulisca il Nasty
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi