Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Stallman: sì a Twitter, no a Facebook
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 29 Ott 2014 18:42    Oggetto: Stallman: sì a Twitter, no a Facebook Rispondi citando

Leggi l'articolo Stallman: sì a Twitter, no a Facebook
Il padre spirituale del software libero apre ai social network, ma stronca Facebook.


 

 

Segnala un refuso
Top
{W3C_Freedom}
Ospite





MessaggioInviato: 30 Ott 2014 04:35    Oggetto: Rispondi citando

Le chiedo Sigr. Pier Luigi Tolardo, cosa la meravigli di ciò, perché secondo lei Richard Matthew Stallman, non dovrebbe essere avverso a FB, io sono avverso a FB; TW; ed a tutti i Social Networks esistenti, perché di SOCIAL non hanno NULLA e di NETWORK ancora meno, dato che sei in una loro piattaforma, chiusa su se stessa.

Dunque perché dovrei usare un social network, per condividere che cosa e con chi ?

Ma davvero lei pensa che la gente è interessata a condividere la propria cultura ?

Guardi la REALTA' come, come dicono in inglese AFK Away From Keyboard, e capirà di cosa parlo.

Oltre ali hackers che condividono il Software, per creare una comunità cooperante, quanti milioni di persone sentono la reale necessità di metter a frutto il proprio intelletto ?

Quanti si ostinano a voler usare software NON libero ?

quanto scrive mi lascia senza parole.
Top
{W3C_Freedom}
Ospite





MessaggioInviato: 30 Ott 2014 04:48    Oggetto: Rispondi citando

anche quelli di agoràvox, mi sembrano caduti da un pero.

se gli faceva piacere intervistare Richard Matthew Stallman è un conto, se invece volevano sapere il perché sarebbe bastato andare su link e mettere nel search la parola Facebook, e si sarebbe appreso quanto sto argomentando.

Io uso IRC Internet Relay Chat, l'unico SOCIAL, che è riconosciuto dallo IETF.ORG INTERNET ENGINEERING TASK FORCE con Request For Comment RFC 1459 dal Maggio 1993 link

Inoltre:

a) non debbo inserire alcun account
b) non debbo inserire alcuna password
c) non debbo inserire dati personali
d) non debbo fornire profili
e) non debbo preoccuparmi di dati che possono essere
archiviati ed usati dalla corporazioni o dai
governi contro l'interesse degli utenti
f) IRC è anonimo
G) IRC non offre solo un canale, ma milioni di
canali
H) ogni canale è monotematico, ma il TOPIC cambia
frequentemente, dunque bisogna seguire il TOPIC
del canale o si viene KILLATI
Top
{Antonio}
Ospite





MessaggioInviato: 30 Ott 2014 09:59    Oggetto: Rispondi citando

E falso che non si poosono avere più account di facebook con lo stesso nome. Io ne ho due col mio vero nome. L'unica accortezza è che devono essere associati a account email diversi
Top
Zeus
Amministratore
Amministratore


Registrato: 21/10/00 01:01
Messaggi: 12711
Residenza: San Junipero

MessaggioInviato: 30 Ott 2014 10:09    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Io ne ho due col mio vero nome.


Stai violando le regole di Facebook, punto 4.2
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
{ntypngo}
Ospite





MessaggioInviato: 30 Ott 2014 21:59    Oggetto: Rispondi citando

E' facile dare ragione a Stallman, con simili affermazioni.
Ma è anche ovvio che finché le affermazioni rimangono confinate fra gli addetti ai lavori, ci continueremo a dare ragione a vicenda mentre la gente, là fuori, continuerà a fornire a Facebook (e a tutti i suoi "power user" tipo NSA) tutti i propri dati personali, fra poco integrati anche da quelli di WhatsApp con chat e voip...
Top
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9363
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 02 Nov 2014 14:09    Oggetto: Rispondi citando

E' sufficiente non iscriversi mai a fessbuk e spiegare ad amici e conoscenti che lo sono il perché, nella mia cerchia di conoscenze nessuna mi ha ancora cancellato dalla sua rubrica telefonica o dalla sua agenda perché non sono iscritto a fessbuk.
Inoltre, da quando WhatsApp è stata acquisita da fessbuk, l'ho disinstallata e mi sono rivolto altrove per usufruire di un servizio analogo e lo propongo ai miei conoscenti per mantenere i contatti con loro: funziona e fessbuk non avrà mai i miei dati (altri forse sì ma questo è un altro aspetto dell'era digitale e di internet dove non puoi sperare che i dati che viaggiano nel web rimangano tuoi per sempre e senza rischi).
Top
Profilo Invia messaggio privato
{Paolo}
Ospite





MessaggioInviato: 09 Mag 2020 05:13    Oggetto: Rispondi citando

Al di là del fatto che per intrattenere una conversazione è necessario registrarsi, Facebook non
è un social Software Libero, come ad esempio GNUSocial, inoltre Facebook NON fu realizzato da Mark Zuckerberg, esso fu RUBATO da Mark Zuckerberg ai gemelli Cameron&Tyler Winklevoss che si rivolsero a Mark Zuckerberg chiedendogli se fosse stato suo interesse partecipare allo sviluppo del social network, inizialmente Mark Zuckerberg rispose che non era interessato.

https://en.m.wikipedia.org/wiki/Cameron_Winklevoss

Quando Cameron&Tyler Winklevoss scoprirono che Mark Zuckerberg gli rubò il progetto, gli fecero una denuncia dove gli chiedevano:

600.000.000 di Dollari per Frode,

allo stato attuale Mark Zuckerberg ha dato fino ad oggi: 60.000.000 di Dollari a Cameron&Tyler Winklevoss.

Quindi Mark Zuckerberg non ha inventato proprio niente, il social network Facebook non si chiamava nemmeno Facebook, bensì HarvardConnection ribattezzato poi ConnectU.

Come ho già detto io uso IRC Internet Relay Chat, seguo gli standards facenti capo agli RFC, Requests For Comments e per quanto riguarda IRC, uso solo Software Libero che è rilasciato secondo i termini della GNU GENERAL PUBLIC LICENSE Version 3.

Io non uso software NON libero.

Saluti Paolo
Top
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 9363
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 10 Mag 2020 14:54    Oggetto: Rispondi

Dai Paolo il modo per fottere la testa di miliardi di persone lo ha inventato lui partendo dall'idea dei gemelloni che per non erano abbastanza furbi... Laughing Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi