Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Da Samsung lo smartphone da usare in guerra
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tablet e smartphone
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 21 Mag 2020 19:30    Oggetto: Da Samsung lo smartphone da usare in guerra Rispondi citando

Leggi l'articolo Da Samsung lo smartphone da usare in guerra
Il Galaxy S20 Tactical Edition è tanto robusto da poter essere portato in combattimento.


 

 

Segnala un refuso
Top
{linpapo}
Ospite





MessaggioInviato: 22 Mag 2020 19:23    Oggetto: Rispondi citando

Mah, in caso di guerra sicuramente i ponti verrebbero sorvegliati accuratamente (elettronicamente) o distrutti, e l'uso di un cellulare sarebbe la cosa più insulsa da fare.
C'è anche un altro problema, bello grosso.
Quando si comunica con qualcuno, con o senza ponti, si emette per molto tempo, e bastano pochissimi istanti per essere tracciati e per terminare prematuramente la propia carriera su questo pianeta.
La semplice presenza di una antenna non sezionabile trasforma l'oggetto in un transponder... involontario.
Per questi motivi un'apparecchiatura come questa è marketing e operatività da retrovie, in condizioni di guerra con precise caratteristiche molto localizzate.
Per chi si trova in una guerra vera in prima linea, ci sono sistemi d'arma (piattaforme complesse) che comunicano con microimpulsi criptati di qualche milionesimo di secondo (non il parlato, ovviamente) irrintracciabili.
Con apparecchiature a radioonde autonome, quindi,, non con assurde apparecchiature che hanno bisogno di infrastrutture per funzionare...
Top
etabeta
Troll Sconvolto


Registrato: 06/04/06 10:02
Messaggi: 2604

MessaggioInviato: 24 Mag 2020 12:30    Oggetto: Rispondi

linpapo ha scritto:

Mah, in caso di guerra sicuramente i ponti verrebbero sorvegliati accuratamente (elettronicamente) o distrutti, e l'uso di un cellulare sarebbe la cosa più insulsa da fare.
C'è anche un altro problema, bello grosso.
Quando si comunica con qualcuno, con o senza ponti, si emette per molto tempo, e bastano pochissimi istanti per essere tracciati e per terminare prematuramente la propia carriera su questo pianeta.
La semplice presenza di una antenna non sezionabile trasforma l'oggetto in un transponder... involontario.
Per questi motivi un'apparecchiatura come questa è marketing e operatività da retrovie, in condizioni di guerra con precise caratteristiche molto localizzate.
Per chi si trova in una guerra vera in prima linea, ci sono sistemi d'arma (piattaforme complesse) che comunicano con microimpulsi criptati di qualche milionesimo di secondo (non il parlato, ovviamente) irrintracciabili.
Con apparecchiature a radioonde autonome, quindi,, non con assurde apparecchiature che hanno bisogno di infrastrutture per funzionare...


Vallo tu a spiegare a quelli che proprio grazie a #Mattarella non hanno mai avuto la fortuna di fare esercitazioni antiaeree dentro un Leopard con caccia dell'Areonautica che si fingevano attaccanti per rendere molto realistica l'esercitazione.

Per molti la guerra è andare in piazza con una bandiera arcobaleno.
Per loro va benissimo.

Onestamente spero che l'armamento non sia fornito da Samsung, Apple et similia.

Che tristezza.
Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tablet e smartphone Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi